Serie A: Chievo sola in vetta con 6 punti, cade il Genoa e la Juventus pareggia con la Samp.

Risultati a sorpresa in grande quanità nella seconda giornata di serie A. Prima il Brescia batte il Palermo e domina la partita, poi il Catania batte il Parma sfruttando il fattore “Massimino”, il Genoa crolla sotto i colpi di Pellissier & Co. che grazie alla guida di Stefano Pioli vanno in testa alla classifica con 6 punti. La Juventus (a proposito, ha esordito Aquilani, buona fortuna), nonostante dei clamorosi errori arbitrali in proprio favore (due gol in fuorigioco) pareggia 3-3 contro una Sampdoria battagliera. La Lazio batte 3-1 il Bologna, ma il risultato non rispecchia la vera partita e, infine, la Fiorentina di Cerci perde a Lecce.

Brescia 3-2 Palermo;
Catania 2-1 Parma;
Genoa 1-3 Chievo;
Juventus 3-3 Sampdoria;
Lazio 3-1 Bologna;
Lecce 1-0 Fiorentina
.
Posticipo: Napoli – Bari

Classifica Serie A:
Chievo Verona – 6 pt.
Cagliari – 4 pt.
Sampdoria – 4 pt.
Cesena – 4 pt.
Inter – 4 pt.
Bari – 3* pt.
Milan – 3 pt.
Parma – 3 pt.
Catania – 3 pt.
Lazio – 3 pt.
Brescia – 3 pt.
Genoa – 3 pt.
Lecce – 3 pt.
Napoli – 1* pt.
Juventus – 1 pt.
Palermo – 1 pt.
Fiorentina – 1 pt.
Bologna – 1 pt.
ROMA – 1 pt.
Udinese – 0 pt.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.