Calciomercato Roma: Per Baptista rispunta il Galatasaray

Rassegna Stampa – Il Romanista – Si muove qualcosa nel mercato in uscita giallorosso. E questa è una buona notizia per la Roma, che potrebbe ottenere i soldi per completare la rosa a disposizione di Claudio Ranieri. Per due dei calciatori in lista di partenza, Doni e Baptista, il futuro potrebbe cambiare nelle prossime ore mentre Cerci è sempre più vicino alla Fiorentina.

Capitolo Doni. Nei giorni scorsi si è parlato di un interessamento da parte del Benfica per il portiere brasiliano. Un interessamento che non è stato confermato ufficialmente dall’agente di Doni, Ovidio Colucci, che ha parlato a Radio Renascenca (un emittente portoghese) del suo assistito. Che non avrebbe nessuna difficoltà ad accettare la formazione portoghese.

«Alexander è molto felice dell’interessamento del Benfica, la città inoltre è bellissima»

Anche Roma è bellissima ma il feeling di Doni con la capitale sembra essere arrivato al capolinea, meglio cambiare aria.

«Al momento, a Roma, la vita per il mio assistito non è facile. Vuole giocare in Champions e nel Benfica il posto da primo portiere è assicurato. Questo lo rende felice»

Nessun passo ufficiale, però, è stato fatto e Doni aspetta una chiamata ufficiale.

«Aspettiamo che il Benfica formuli un’offerta ufficiale alla Roma, anche se finora non ci ha contattato nessuno»

Anche la Roma aspetta.

Capitolo Baptista. Sembra raffreddarsi la pista che porta allo Schalke 04. “Colpa” di Diego, che andrà al Wolfsburg liberando di fatto il bosniaco Misimovic, che diventa la prima scelta dello Schalke. Se la pista tedesca si raffredda, per la Bestia c’è un ritorno di fiamma da parte del Galatasaray. La formazione turca già nei giorni scorsi si era fatta sotto con la Roma e con il giocatore, che non ha voluto sentire ragioni di accettare. Ora, davanti alla prospettiva di una stagione in naftalina, le cose potrebbero cambiare e la Bestia si potrebbe convincere ad accettare il Galatasaray.

LEGGI ANCHE  Mourinho insiste per Cristiano Ronaldo alla Roma: affare quasi impossibile

Cerci va sempre di più verso la Fiorentina. La formazione viola potrebbe formalizzare nelle prossime ore un’offerta per il cartellino dell’esterno giallorosso che già in passato si è rifiutato di firmare il rinnovo con la Roma e che Ranieri ha relegato nel gruppo B, quello dei non titolari. Davanti alla possibilità di perderlo il prossimo anno a parametro zero, la società giallorossa lo lascerebbe andare.

6 pensieri su “Calciomercato Roma: Per Baptista rispunta il Galatasaray

  1. in baptista ci credevo, ora però deve fare una scelta o rimane e fa la guarda del corpo a Trigoria oppure se ne va e rientra in nazionale con l’impegno e il sudore

  2. MA PERCHè NON TE NE VAI??TE LO PAGHIAMO NOI L’AEREO E L’ALBERGO, SE E’ QUESTO CHE TI PREOCCUPA…

  3. il vero problema della roma sono i soldi che non ci sono.
    comunque non capisco le scelte di ranieri e societa.non si puo pagare un giocatore a fine contratto 8 milioni di € tantomeno cadere nel ricatto della banda moratti meglio prendere lugano e un portiere visto quello che abbiamo e un laterale questi son gli sforzi che si devono fare.
    forza roma e basta…………

  4. cerci è a firenze per le visite mediche….verrà ufficializzato il passaggio stasera a chiusura della borsa….dopo i sorteggi della champions…..da quanto trapela….l’accordo è di 3 milioni ora e un bonus per il raggiungimento dell’europa da parte della fiorentina…..
    Si dice anche che domani dovrebbe essere ufficiale faty all’aris salonicco e loria dovrebbe tornare a sinea o all’atalanta….per pit c’è il cesena che si è fatto avanti….ovviamente questi ultimi citati andranno tutti i prestito!

  5. Tanto lo rifiuta per farsi pagare un anno in tribuna vip a vedere le partite del campionato italiano invece di quello turco…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.