Amantino Mancini ha già salutato tutti a Trigoria

Amantino Mancini ha già salutato tutti a Trigoria ed ha svuotato il suo armadietto. Ora deve solo aspettare per sapere quale sarà la sua prossima squadra: Milan (6 milioni+Jankulovski), Juventus (5 milioni+ Palladino) o Barcellona (10 milioni) le destinazioni probabili. Tutte le tre squadre hanno offerto al giocatore un ingaggio intorno ai 3,5 milioni di euro a stagione. Ad aiutare la Roma in questa trattativa c’è Ernesto Bronzetti. Il consulente di mercato, vicino al Milan e re del mercato spagnolo, sta lavorando alla cessione di Amantino in modo da garantire alla società giallorossa più soldi, da poter reinvestire poi sul mercato. Mancini sarebbe dispsosto ad utilizzare la clausola Fifa (valida solo per l’estero), che gli consentirebbe di liberarsi più o meno con 5 milioni, per fare uno sgarbo alla Roma. I buoni rapporti della Roma con il Barcellona dovrebbero però evitare che si arrivi a tanto. 

Quale sarà la sua destinazione si vedrà, la cosa certa è che il prossimo anno non giocherà con la Roma. Al suo posto dovrebbe arrivare Antonio Di Natale, che da quando Spalletti è arrivato in giallorosso è stato accostato ad intervalli regolari alla Roma e che ieri dal ritiro della Nazionale ha lanciato quasi un appello alla società giallorossa: "Mi cerca la Roma? Lì c’è Spalletti, allenatore che conosco bene, che mi ha lanciato, ma questo è un argomento che deve eventualmente affrontare la società. Acquistare qualcuno dall’Udinese non è facile, perchè la società si affeziona in modo particolare a certi giocatori". 

Se a Roma davano per scontata la partenza di Mancini quello che lascia stupiti è il possibile addio di Juan. "Non è in vendita e non esiste clausola che consenta ad alcuna società quest’anno di portarcelo via" ribadisce il club. Vero, non quest’anno. Infatti esiste una clausola che consentirebbe al giocatore di svincolarsi unilateralmente dalla Roma dopo il 30 giugno 2009, per una cifra vicina ai 7 milioni di euro. Il fatto è che molti club europei sono stati informati. L’anno scorso Juan ha firmato un contratto di quattro anni con la Roma a 1,8 milioni l’anno più benefit che hanno fatto lievitare la cifra intorno ai 2 milioni, più altri premi legati ai risultati. Una società interessata a lui, dunque, farebbe presto a ingolosirlo con offerte multimilionarie. Ad interessarsi al giocatore Chelsea, Barcellona, Liverpool e Milan. Così i dirigenti romanisti stanno pensando di non aspettare la scadenza del 30 giugno 2009 per affrontare la questione del futuro di Juan, ma di proporgli un adeguamento di contratto su cifre più consone al suo valore tecnico. Esistono però fondati elementi per ritenere che se si arriverà troppo a ridosso della data potrebbe essere tardi.

37 pensieri su “Amantino Mancini ha già salutato tutti a Trigoria

  1. Ragazzi sono contento che mancini vada via…per vari motivi: 1) è sopravvalutato 2) è discontinuo 3) ha un carattere di cacca…
    Vorrei che capiste una cosa…basta abboccare alle trappole dei sensi che fanno passare ogni cessione come l’addio di un mercenario…voi ci cadete e fate il loro gioco…I Sensi col tetto ingaggi che hanno ,qualora un nostro giocatore risultasse appetibile a club messi molto meglio del nostro troppi ne perderanno,voi stessi volete come me i campioni nella roma…ebbene i campioni costa comperarli e costa stipendiarli…quindi che mancini vada via ok e a me va bene…ma non dategli del mercenario…la colpa è dei sensi che vogliono fare le nozze coi fichi secchi in un mondo calcistico lontano anni luce dal loro modo di viverlo e gestirlo e che ancora non hanno capito purtroppo…fermo restano che la roma gli fa fare cassa per la loro italpetroli…

  2. a rega’ juan al barcellona per abidal
    poi mancini se lo vennemo all’udinese e se pijamo quagliarella e di natale

  3. Ho letto che Mancini vorrebbe utilizzare la clausola per fare uno sgarbo alla Roma…secondo voi aver preso un giocatore quando non era praticamente nessuno ed averlo reso noto a livello Europeo…può considerarsi un torto?
    Che vada al Barca o al real a fare tanta panchina…in questo modo verrà dimenticato e tornerà con i piedi sulla terra!!!

  4. x CORE_GIALLOROSSO: assolutamente no, non sarebbe cambiato niente, anzi penso che i migliori giocatori nascono proprio qui in Italia in questo senso sono molto nazionalista… FORZA ROMA E FORZA ITALIA 🙂

  5. per CORE_GIALLOROSSO: io non piango mai e ricorda, LA ROMA NON SI DISCUTE, SI AMA sempre e comunque, ma mi piace guardare in faccia alla realtà… ma ndo annamo??? cerci…….

  6. Per conto mio, mi spiace per Amantino perché se è concentrato è un grande… ma troppo discontinuo. Proporrei uno scambio (anche alla pari) con la Juve: Mancini per Giovinco. Il Capitano è eterno (quasi) e bisogna cominciare a pensare al dopo-Totti. Non al Totti di oggi che ormai è punta pura ma al trequartista di una volta. Giovinco dietro le punte (Totti, Vucinic) sarebbe perfetto!

  7. Suazo no te prego…corre talmente tanto che 9 volte su 10 si dimentica di portarsi il pallone…Su Cerci sono d’accordo.

  8. perchè non diamo mancini all’inter e prendiamo suazo, un attacco suazo , vucinic, totti e ricordiamo che abbiamo anche cerci che a pisa ha fatto benissimo

  9. Olè incominciano le prime favole di calcio mercato come le “Bombe di Mosca”: F.Torres alla Fiorentina,Gerrard alla Ternana e come dessert Leo Messi scambio con il Milan x Emerson! ahahahah GIORNALISTI ITALIANI DITE MENO STR****TE PLEASE!

  10. si come no… mo ce danno abidal per mancini… ma quando mai?!?!?!?!
    me sa che il calciomercato st’anno è meglio farlo stile F A N T A C A L C I O sulla Gazzetta dello Sport che compramo de più…

  11. Leggo di un possibile scambio col Barcellona, Mancini a loro e Abidal a noi, sarebbe credo una buona alternativa sulla fascia per Tonetto. Vediamo che capita.

  12. la verità è una, ragazzi, qua solo TOTTI e DE ROSSI si salvano e sono romani veraci, più giocatori come PANUCCI, ad esempio, che sono attaccati alla maglia… tutti l’altri sò mercenari, vanno dove trovano più “miele”!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  13. Ma per carità nessuna coda di paglia…solo visioni diverse su argomenti comuni. Io ho sempre sostenuto che Amantino fosse un gran giocatore, però dal punto di vista umano è peggio di Emerson, e ho detto tutto!

  14. Gianni non è che se non sei d’accordo con me allora tifiamo per squadre diverse…e se pure fosse sei tu ad essere laziale!

  15. adesso non è per dire, Mancini mi ha deluso e sono d’accordo che se ne vada, ma per quanto riguarda Juan, punto fermo della difesa e gran colpitore di testa (a mio avviso uno dei difensori più forti del mondo!)???? Come la mettiamo???? La verità e che stiamo perdendo ,olti giocatori e per l’anno prossimo vedo una nube nera sopra il cielo di Roma, purtroppo…

  16. x stefano
    io penso ke di natale potrebbe ricoprire gli stessicome vucinic quindi ala e punta
    percio se giocano tt e due tt e due gli ruoli sn ricoperti e nn penso ke di natale farebbe flop…

  17. benissimo, la sua apatia era urticante. Domanda da non esperto: ma se abbiamo gia Vucinic che può giocare in quel ruolo, e abbiamo visto quanto bravo è, e per me può ancora migliorare, bisogna proprio buttare i soldi (pochissimi pare) su un Di Natale? boh1

  18. Pensavo che mi sarebbe dispiaciuto vederlo andar via ma quello che ha fatto la passata stagione m’ha fatto cambiare idea. Non e` il fuoriclasse che si crede di essere e` un bravissimo giocatore questo e` vero ma ci sono di giocatori ben piu` bravi di lui. Non a caso non fa parte della nazionale verdeoro.
    Gli auguri di trovare un bel po di umilta` altrimenti avra problemi nella squadra dove andra.

  19. Credo che il destino di questo ragazzo (roseo dal punto di vista economico) nel calcio e nel suo futuro da calciatore, sia di una incertezza quasi palpabile. Il problema secondo me sta tutto nella sua cabesa o cabeza, perchè purtroppo per lui crede di essere un grandissimo giocatore, cosa che non è.
    Se si limitasse a comprendere di essere un buonissimo giocatore, allora forse la sua storia professionale potrebbe riprendere il volo, verso lidi meno audaci e più umili.
    Non sei Totti mio caro… sei Mancini e fidati sai giocare a calcio ma c’è chi è il
    calcio.
    Ciao a tutti. Ridateci Rizzitelli !!!

  20. un giocatore forte ma molto discontinuo, mancini fa bene 4 partite e è un fantasma in 20, per me è la cessione meno dolorosa, se fate i conti è stato decisimo 100 volte di piu Vucinic che mancini. e vi dico di più ora che mancini va via vucinic puo giocare nel suo ruolo, dove a lecce faceva goal a grappolo

  21. Mancini mercenario sempre 3 miglioni e mezzo prendi, ma allora perchè nn sei rimasto??sei un looser e lo vedrai!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.