Claudio Ranieri vuole Menez esterno di centrocampo

Rassegna Stampa – Corsport – Claudio Ranieri se le cava ancora egregiamente a parlare spagnolo dopo i tanti anni tracorsi alla guida del Valencia e alla fine raccoglie i complimenti dei giornalisti locali. Il tecnico della Roma si è detto soddisfatto e ha dato due indicazioni: si va avanti con il 4-4-2 e sta lavorando con Menez per trasformarlo in esterno di centrocampo. Il tecnico a caldo ha spiegato: « E’ stato un buon test, abbiamo giocato contro una squadra con molti giocatori veloci e rapidi, più pronti di noi, ma sono soddisfatto per aver potuto provare anche De Rossi, Juan, Simplicio. E’ stato un buon test per un’ora anche per Adriano» .

Protagonista della Roma è stato il portiere Julio Sergio, autore di tre interventi decisivi nella girandola dei rigori: «Julio sta facendo molto bene, è reattivo, comanda la difesa, sta lavorando molto bene. Pensando a quello che è il momento della stagione sono soddisfatto. Nel corso della partita abbiamo cambiato diversi moduli tattici, ma il modulo sul quale stiamo lavorando è il 4-4-2 e sto parlando molto con Menez, gli dico che mi piacerebbe utilizzarlo da esterno sinistro a centrocampo. Cerco di convincerlo che in quella posizione può fare gran di cose» .

Poi un tuffo nel passato: «Ho lasciato il cuore a Valencia, questa è la mia seconda città. Il Levante è la seconda squadra di Valencia, ha fatto una buona stagione e ha potuto riprendersi con merito il posto nella Liga» .

Aspetta sviluppi di mercato:

«Bisogna aspettare per dare il benvenuto a Guillermo Burdisso, il suo acquisto non è ancora ufficiale. Io resto fiducioso anche per il fratello, ho chiesto questo sforzo alla società, mi auguro che possa farlo e che l’Inter possa farne un altro» .

Saluta Raul, che ha lasciato il Real Madrid: «Pensavo che non potesse mai accadere, pensavo che finisse la carriera al Real. Ma la sua casa resterà sempre il Real Madrid. Resta un campione come ce ne sono pochi. Il calcio spagnolo ha raggiunto altissimi livelli e a me ha fatto molto piacere aver visto la Spagna campione del mondo» .

LEGGI ANCHE  Tutti gli ultimi aggiornamenti su Cristiano Ronaldo alla Roma ad inizio luglio

4 pensieri su “Claudio Ranieri vuole Menez esterno di centrocampo

  1. Menez non è ancora un campione ma è un grandissimo talento. Per me Ranieri sbaglia a metterlo sulla fascia ma capisco anche che non ha molte alternative, non ha un esterno di qualità in rosa. Menez per me deve giocare da trequartista, dietro la punta, libero da particolari compiti di copertura, con la possibilità di svariare su tutto il fronte d’attacco.

  2. dove lo metti lo metti è un fenomeno………. puo giocare anche in porta!!!!!!!!!!! ❗ ❗ ❗ ❗ ❗ ❗

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.