Rischio tifosi romanisti a Parma, lo segnalano le questure


(ANSA) ROMA, 14 MAG – Le questure di Roma e Parma hanno segnalato al Viminale rischi per l’ordine pubblico domenica a Parma: si temono proteste dei giallorossi. A quanto si apprende da fonti ufficiose, ci sarebbe il pericolo che tifosi romanisti possano manifestare contro la decisione di vietare la trasferta dei sostenitori giallorossi a Catania, nonche’ la possibilita’ di tensioni tra tifosi interisti e parmigiani, sempre a Parma. Le segnalazioni sono all’esame dell’Osservatorio sulle manifestazione sportive.


LEGGI ANCHE  Ola Solbakken è ormai ad un passo dalla Roma in vista di gennaio

4 commenti su “Rischio tifosi romanisti a Parma, lo segnalano le questure”

  1. O bloccate la trasferta a Parma agli interisti o vi conviene mandarli a Catania se non volete scatenare un putiferio…
    Poi se ci scappa un morto si piange e si fa la solidarietà…
    Osservatori leghe palazzi ecc.ecc. Pensateci Bene!!!!
    Usate la Par Condicio come per le elezioni

    Rispondi
  2. il fatto è che non sono i tifosi romanisti che fanno casino, ma coloro a cui non frega niente della squadra e che va allo stadio solo pe fa casino!!!!!!!
    non è giusto come è giusto.
    incrociamo le dita
    daje roma dajeee!!!

    Rispondi
  3. Interisti a Parma e Roma senza sostenitori a Catania! Ma con che testa prendono queste decisioni: hanno comprato anche i prefetti? Ma è tanto semplice: o tutti, o nessuno, non vi pare? Se non possono andare a Catania i tifosi romanisti, allora restassero a casa anche gli interisti!

    Rispondi

Lascia un commento