Cicinho in conferenza: “Vinceremo noi lo scudetto”

CicinhoLa conferenza stampa a Trigoria di Cicero Joao De Cezare, per tutti Cicinho. Il difensore della Roma parla a quattro giorni dalla sfida di Catania, valevole per la trentottesima giornata di campionato, ma soprattutto per lo scudetto.

Che stagione è stata questa per voi? 

Abbiamo fatto molto, abbiamo fatto vedere che siamo un gruppo forte unito e concentrato. Ora abbiamo ottime speranze per le prossime due partite, peccato non essere andati molto avanti in Champions League.

Domenica andrete a Catania senza tifosi. Come state vivendo questo sogno tricolore?

Lo sto vivendo con molta ansia, nell’attesa che arrivi subito domenica. Dobbiamo conquistare subito questo campionato. Anche se non ci saranno tifosi, se dovesse andare come speriamo, sono sicuro che al ritorno qualcuno ci aspetterà a Fiumicino.

Ora hai conquistato tutti a Roma. Come stai vivendo questo momento?

Ho vissuto tranquillamente questa trasformazione. Mi considero un calciatore normale, non sono né Maradona, né Pelè. La mia condizione fisica non mi soddisfa, ma con il lavoro assiduo potrò migliorare.

Come vi sta preparando Spalletti per la partita di domenica?

Non è cambiato niente, il mister ci dice di lavorare come abbiamo fatto fino ad oggi. Se siamo arrivati fino a qui è perché abbiamo lavorato tanto e siamo stati sempre concentrati.

E l’Inter come sta vivendo questo momento, a tuo avviso?

Io non so che passa per la mente dei calciatori dell’Inter, so che loro avranno pressione e la stanno subendo. A livello psicologico per loro è molto difficile, noi siamo molto tranquilli e meglio di loro.

Sono salite le vostre percentuali di vittoriae diminuite le loro?

LEGGI ANCHE  Mourinho insiste per Cristiano Ronaldo alla Roma: affare quasi impossibile

La percentuale loro continua ad essere maggiore, il risultato dipende solo da loro, sicuramente la nostra è aumentata.

Chi lo vince questo scudetto?

La Roma, sicuro. Non credo che se lo vincessimo noi sarebbe lo scudetto della giustizia, loro sono comunque una grandissima squadra. Ma noi lo meritiamo, sono tanti anni che non accade, speriamo di farcela.

Quanto vi mancheranno i tifosi se non potranno seguirvi domenica? 

Ci mancheranno tantissimo. Se ci fosse possibilità per loro, riempirebbero lo stadio. Noi ci possiamo augurare solo un passo falso dell’Inter e di vincere a Catania. Se accadesse, faremmo felici i tifosi della città e del mondo.

Sei cresciuto a Roma? E sai cosa succede in questa città quando si vince? 

La mia crescita è aumentata da quando sono qui, rispetto a Madrid e sono molto contento. Poi ho grande curiosità di sapere cosa succederà a Roma se arriverà questa vittoria. Mi raccontano, i vicini di casa di Casalpalocco, che quando c’erano Batistuta e Delvecchio la gente stava davanti casa loro a festeggiare. Speriamo accada lo stesso.

Ci sono analogie tra il finale di campionato di quest’anno e quello della Liga dello scorso anno?

Sì, ci sono delle analogie, ma non è stato deciso tutto all’ultima giornata come accadrà quest’anno.

Dal punto di vista ambientale, temete la trasferta di Catania?

Sono due partite molto simili, con due squadre che lottano per non retrocedere. Saranno due partite viste da tutti in televisione, non credo ci saranno problemi tra tifoserie.

Ti senti di mandare un messaggio ai tifosi romanisti in italiano?

Parlo poco italiano, sicuro che la Roma vince lo scudetto. Va bene?

Gli interisti andranno a Parma, i romanisti non andranno a Catania. Sei d’accordo? 

LEGGI ANCHE  Mourinho insiste per Cristiano Ronaldo alla Roma: affare quasi impossibile

Come ho detto prima, ci sarebbe piaciuto moltissimo avere la tifoseria. Sicuramente ci sarà una festa dopo la partita.

Totti come sta caricando l’ambiente? 

Lui è un calciatore che ci manca tantissimo, ci piacerebbe se potesse scendere in campo con noi. Lui vincerà con noi, soprattutto per l’importanza e la storia nella Roma.

5 pensieri su “Cicinho in conferenza: “Vinceremo noi lo scudetto”

  1. aoooooo nn dì ste cose ke porti jella! io sò troppo scaramantico! Se succede il contrar….. ti ammazzooooo! (mannatelo! kissà ke ho scritto!)

  2. lui ha la mentalità vincente xchè ha giocato a madrid !! allora lui sa solo vincere !! e pure noi dobbiamo vincere lo scudetto !! siamo la capitale e abbiamo vinto il tricolore solo 3 volte !!!( vedi real madrid 31) DAJE ROMA DAJE !!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.