SorosMANIA, Spalletti fa le prove con l’inglese


SpallettiIn piena SorosMania – ma ieri l’adunata organizzata al Circo Massimo in concomitanza con il match contro il Torino è andata deserta – anche Luciano Spalletti, che in caso di arrivo degli americani sarebbe confermatissimo al pari di Bruno Conti, decide di non farsi trovare impreparato all’evenienza del cambio di proprietà.

E’ Ilaria d’Amico, dai microfoni di Sky, a tirar fuori la verità al tecnico toscano: "Professor Spalletti, do you speak english?". Prima messer Luciano da Certaldo risponde in vernacolo – "Comme se niente anfusse…" – poi continua sulla falsariga della celia: "Sono andato un pochino a scuola ma per dire la prima parola ci ho messo una settimana". Speriamo che gli uomini di Soros non usino uno slang troppo stretto…


LEGGI ANCHE  Ola Solbakken è ormai ad un passo dalla Roma in vista di gennaio

4 commenti su “SorosMANIA, Spalletti fa le prove con l’inglese”

  1. concordo a DANIELE=DE ROSSINO= !! lo dico da sempre che il primo aquisto deve essere QUARESMA !! poi MATHIEU !! poi LUIS FABIANO e poi TORRES !! x? SENSI…. vendete la societ? a ZIO GEORGE SOROS !! GRAZIE x questi anni di tntissime emohzioni, dolore e passione !! GRAZIE DI TUTTO !! DAJE ROMA !! W SOROS !!

    Rispondi
  2. Il mio sogno il prossimo anno ? di ritrovare il Manchester United nei quarti di finale e dargli una sonora lezione,magari con una squadra piu’ competitiva (e pi? esperta ) di quella attuale . Forza SOROS aiutaci a tradurlo in realt?.
    Comunque vada , un grazie di cuore ai SENSI,per tutto quello che hanno fatto
    FORZA-ROMA AIOOO!!!!!!!!!

    Rispondi
  3. SOROS TI ASPETTIAMO A BRACCIA NON APERTE… SPALANCATE!!!! ROSELLA FACCE QUEST’ULTIMO REGALO E VENDICI ALLO ZIO D’AMERICA!!!! FRANCO SENSI RIMARR? SEMPRE IL PIU GRANDE… FORZA SOROS!!!!

    Rispondi
  4. qst articolo fa sembrare ke la roma ? stata gi? venduta…..io sxo cn ttt le mie forze!!!! daj? SOROS…..primo acquisto: QUARESMA-QUARESMA-QUARESMA-QUARESMA-QUARESMA-QUARESMA……ecc…..

    Rispondi

Lascia un commento