Tessera del tifoso: ecco in cosa consiste

Il Romanista – L’ABBONAMENTO: Ci si potrà abbonare alla Roma solo se si possiederà l’As Roma Club Privilege. Il Coni predisporrà dei varchi dedicati all’Olimpico. L’alternativa sarà il biglietto.
LE TRASFERTE: Dalla prossima stagione, ma solo per l’Italia, i tagliandi del settore ospiti si potranno acquistare solo con l’As Roma Club Privilege. Chi vorrà andare in un’altra parte dello stadio, però, sarà liberissimo di farlo. C’è il rischio di un effetto-boomerang. Immaginate cosa potrebbe accadere – che so – a Napoli se i romanisti vedessero la partita in tribuna con i napoletani. L’ultimo Genoa-Milan ha poi aperto una falla nel sistema. La partita si è giocata a porte chiuse. Quindi, anche i milanisti con la tessera del tifoso sono rimasti fuori. Colpa del Genoa, dicono al Viminale, che non è stata in grado di garantire alla Prefettura la sicurezza dei 300 ospiti milanisti. In ognicaso, Genoa-Milan rappresenta un vulnus. Una ferita dolorosa per il Viminale.
LA FIDELIZZAZIONE: Uno dei punti più controversi è la fidelizzazione. Cioè? Il Viminale ritiene che, grazie alla tessera, il tifoso si legherà ancora di più alla società. Ma gli ultras, e non solo loro, si sentono già “fidelizzati”. Chi tifa Roma non ha bisogno di una certificazione.
LE DIFFIDE: Chi ha ricevuto condanne per reati connessi a manifestazioni sportive negli ultimi cinque anni, oppure è sotto Daspo, non può ricevere la tessera. E per le curve italiane questo è un problema.

LEGGI ANCHE  Mourinho insiste per Cristiano Ronaldo alla Roma: affare quasi impossibile

30 pensieri su “Tessera del tifoso: ecco in cosa consiste

  1. ancora non ho capito come dovrebbe contrastare la violenza!!!
    a me sembra piu una moltiplicazione:
    (15 euro a tessera) X (i polli che credono nella tessera e nella buona fede dello stato)= nsacco de sordi oltre a piu confusione

  2. Contrarissimo,non contrario a questa tessera…ennesima bufala italiana.La violenza si combatte in altri modi,con pene più severe e certezze delle pene se sei protagonista di episodi violenti,non ci vuole tanto a capirlo..e poi solo la Roma ha detto subito si,Zamparini ad esempio ha detto no…la Sensi almeno poteva convocare qualche rappresentante della tifoseria organizzata per parlarne…c’è il rischio che avremo la metà degli abbonati il prox anno,soprattutto in sud cuore del nostro tifo…ci stanno allontanando sempre più concretamente dallo stadio…altra decisione ridicola..:.la tessera del tifoso vale solo per il settore ospiti in trasferta!!e se un ultrà prende 1biglietto di un altro settore occupato dalle tifoserie di casa?Chi lo controlla??… Ennesima perla dei nostri politici italiani…Complimenti!   (Quota Commento)

    quotissimo

  3. la tessera del tifoso è una cosa inutile. non toglie e aggiunge niente al biglietto nominale già esistente dove cmq il tifoso che acquista il biglietto viene identificato. se poi deve essere obbligatoria perchè la devo pagare? un altro modo per prendersi i nostri soldi  (Quota Commento)

    quoto

  4. Questa sera parto subito prendo il treno delle 11:00 il BIGLIETTO NON CE LO (manco la tessera)carichero …….
    finche vedrai sventolar questa bandiera siamo gli ultras della roma e per sempre canterem…..finche vedrai……

  5. la tessera del tifoso è una cosa inutile. non toglie e aggiunge niente al biglietto nominale già esistente dove cmq il tifoso che acquista il biglietto viene identificato. se poi deve essere obbligatoria perchè la devo pagare? un altro modo per prendersi i nostri soldi

  6. Contrarissimo,non contrario a questa tessera…ennesima bufala italiana.La violenza si combatte in altri modi,con pene più severe e certezze delle pene se sei protagonista di episodi violenti,non ci vuole tanto a capirlo..e poi solo la Roma ha detto subito si,Zamparini ad esempio ha detto no…la Sensi almeno poteva convocare qualche rappresentante della tifoseria organizzata per parlarne…c’è il rischio che avremo la metà degli abbonati il prox anno,soprattutto in sud cuore del nostro tifo…ci stanno allontanando sempre più concretamente dallo stadio…altra decisione ridicola..:.la tessera del tifoso vale solo per il settore ospiti in trasferta!!e se un ultrà prende 1biglietto di un altro settore occupato dalle tifoserie di casa?Chi lo controlla??… Ennesimaperla dei nostri politici italiani…Complimenti!   

    STRAQUOTO
    Leggere questi commenti mi fa’ capire perche’ abbiamo questi politici in Italia

  7. spiegatemi una cosa:
    io sono di reggio emilia ma grandissimo tifoso della maggica.
    non mi perdo una partita in tv o in streaming su internet, e posso andare allo stadio solamente qui in zona (parma,verona, bologna,milano) ovviamente settore ospiti.
    per l’anno prox cosa dovrei fare? farmi 900 km e prendermi un giorno di ferie per andare a Roma e fare la tessera del tifoso?
    ma quale fidelizzare, per piacere, questa è una buffonata vera e propria, io la tessera la farei anche, tanto non ho nulla da temere, ma logisticamente mi è impossibile.

  8. Bravi,consegnamo il calcio alle banche,voi che siete al di sopra di DIO x affermare che è giusto che chi à pagato non vada piu allo stadio.Mi sa di (discriminazione)creamo un pubblico schedato,èd’esclusivo,le botte sono all’esterno dello stadio dà x tutto,i tornelli non anno risolto il problema,è dato che la pensate cosi riguardo le trasferte scordatevi le invasioni stile Chievo,Bariè tante altre.io non voglio la violenza ma non voglio neanchè questo calcio.ONORE agl’ULTRAS….. ❗ ❗ ❗ ❗ ❗ ❗ ❗ ❗ ❗ ❗ ❗ ❗ ❗ ❗ ❗ ❗ ❗ ❗ ❗ ❗ ❗ ❗

  9. NO,ragazzi io non sono proprio d’accordo su questa tessera.
    E’ una schedatura preventiva,vera e propria.
    L’esempio che ho fatto della patente secondo me fotografa in pieno la situazione,è un’ennesima baggianata oltre che l’ennesimo sopruso.
    Sull’abbonamento c’è già il mio nome,se non vogliono che vado allo stadio me lo bloccassero,ma qual’è l’utilità di questa scheda ?? Oltre ripeto al concetto della schedatura ?? ha detto bene De Rossi,allora ci vorrebbe la tessera del poliziotto,del deputato,e via dicendo….

  10. SE NON CE QUEL CHIP A COSA SERVIREBBE LA TESSERA??????? FINO AD ADESSO CON L ABBONAMENTO O BIGLIETTO(ESSENDO ENTRAMBI NOMINATIVI )SI DA GIA LA POSSIBILITA DA PARTE NOSTRA DI INFORMARE LE AUTORITA SUI NOSTRI DATI.
    COSA MIGLIOREREBBE??
    IO VORREI CAPIRE ALLORA QUALE COSA IN PIU A LIVELLO DI SICUREZZA APPORTEREBBE QUESTA TESSERA??
    SE CI FOSSE IL CHIP SAREBBE UNO SCHIFO UNA COSA CHE INTACCHEREBBE LA PRIVACY DI TUTTI!!
    SE A VOI PIACE QUESTO BENE!!

  11. Favorevole alla tessera. Non sarà perfetta, bisognerà correggerla, colpirà anche prava gente e mi dispiace, ma è un inizio.
    Così non si può andare avanti!!!
    Ma dove sta scritto che un tifoso non possa andare più in curva con moglie e figli senza rischiare di trovarsi in mezzo ad una rissa?
    Io sono malato di calcio e di Roma, ma via… stiamo pur sempre parlando di partite di pallone!!!
    FORZA ROMA SEMPRE ❗

  12. Siete sicuri di essere favorevoli…??? Vedo che questi “inventori” della tessera del tifoso sono i stessi che prima mettono i divieti alle trasferte e poi aprono a partite tipo Genoa-Milan…Livorno-Lazio…Fiorentina-Juventus…Roma-Napoli…e poi non ti puoi abbonare senza tessera ma puoi fare il biglietto…non puoi andare senza tessera nel settore ospiti ma puoi andare in qualsiasi altro settore…..veramente dei geniiiii…!!!!!!

  13. mi sembra di aver capito che la così detta “tessera del tifoso” è una condizione imposta dal Ministero dell’Interno e quindi le società devono, una a una e prima o poi, adeguarsi a tale richiesta.

  14. favorevole tutta la vita ….chi va allo stadio x insultare e nn x supportare la propria squadra ….a casa!chi da fuoco alle macchine …..in galera !!chi accoltella distrugge deturpa blocca i derby….in galera!!…finiamola di nasconderci dietro un sistema giudiziario indegno,certezza della pena????inITALIA nn ce n’è nemmeno x quelli che hanno compiuto le stragi di mafia!!le tifoserie organizzate devono esistere solo all’interno dello stadio e devono smetterla di essere dei paraventi x frange estremiste politiche ke tengono in ostaggio le società…a casa!! epoi rischiamo di essere la metà???meglio pochi ma buoni!!si alle famiglie allo stadio si ai bambini no ai delinquenti!!!

  15. Vi do il mio punto di vista: condivido le motivazioni di rendere più sicuri gli stadi…ma a me sembra l’ennesima trovata per “schedare la gente”…io sono sempre stato contro le schedature e nn trovo corretto che se mi trovo per esempio a siena e mi voglio andare a vedere la partita della roma in trasferta io debba essere marchiato…io voglio essere un normale cristiano che se si fa l’abbonamento oppure se ne va in trasferta ci vada senza lettere scarlatte addosso o cose del genere…

  16. Favorevolissimo alla tessera. Chiunque va allo stadio solo con l’intenzione di tifare non può non essere favorevole.

  17. Fabietto intanto ciao! Lo sai bene che si tende a guardare la pagliuzza nell’occhio dell’altro non vedendo il trave che c’è nel proprio! Tutto questo è per spostare l’attenzione da problemi ben più gravi ne avevamo già parlato ricordi?

  18. Romaomorte io non ti considero assolutamente un criminale, anche perché non ti conosco
    però ti chiedo: se io non ho nulla da nascondere, perché dovrei preoccuparmi di essere schedata
    gli esempi che IO ho riportato, tipo quello della macchina è solo il primo esempio che mi è venuto in mente, ma se vuoi te ne porto un altro: PAPPARELLI
    certamente non tutti gli abbonati in curva sud sono delinquenti
    ma se uno ha violen-tato una donna per esempio, molti anni addietro, tu ti sentiresti tranquillo se ci uscisse una tua parente o un’amica
    se uno ha commesso atti di violenza, il fatto che non possa prendere la tessera è solo un problema sua. poteva pensarci prima
    mia madre sono decenni che è abbonata allo stadio, eppure ritiene giusto applicare la tessera del tifoso
    che poi, ripeto, ci siano questioni da rivedere è indubbio e probabilmente normale
    ma se questa tessera dovesse garantire maggiore civiltà, BEN VENGA
    io concordo appieno con Bizio che anche pene severissime e certissime aiuterebbero e molto
    ma purtroppo siamo in Italia, un paese dove il 99% delle persone è incivile, compresi me e te. non perché siamo veramente incivili, ma perché se ce n’è data l’occasione, anche noi la cogliamo al volo, proprio con la scusa che lo fanno tutti, proprio perché viviamo in un mondo in cui il sistema clientelare la fa ancora da padrone

  19. Per quanto riguarda l’ultimo punto: il provvedimento è esteso anche a chi ha già scontato e dunque PAGATO il proprio debito con la giustizia.
    Ma vi rendete conto ?? queste persone non potranno mai piu’ mettere piede in uno stadio…… vi faccio un paragone: è come se chi ha subito e anche pagato una multa NON POTESSE piu’ guidare in vita sua !!
    Per quanto riguarda gli episodi che leggo sopra,quelli avvenuti nel post-derby lo scorso mese, SONO EPISODI ASSOLUTAMENTE da condannare, ma sono episodi AVVENUTI FUORI DALLO STADIO…..
    Dunque i violenti potrebbero essere anche non-tifosi ma solo farabutti,ed inoltre a cosa servirebbe la tessera del tifoso in questo caso ??
    E ancora: io sono ABBONATO dal 1993,avete letto la procedura di chi vuole abbonarsi quest’anno ??!
    Si tratta di una SCHEDATURA preventiva,tanto è vero che è la Questura a rilasciare un vero nulla-osta per poter fare la tessera………

  20. scusa Bizio se dissento da te, ma chiedere alle tifoserie organizzate una loro opinione prima di decidere se applicarla o meno mi sembra molto simile a un’ipotetica situazione in cui si chiede a un tossico se sia il caso o meno di legalizzare la droga (non so perché quest’esempio mi ricorda molto un certo avvocato/deputato che prima vota in Parlamento una legge sull’immunità totale del suo datore di lavoro e poi va in tribunale a eccepire l’immunità del suo assistito)

  21. mi fa piacere vedere che ci sono ancora persone intelligenti con spirito critico: bravo Jozafer
    SI ALLA TESSERA DEL TIFOSO, TUTTA LA VITA, SE CI CONSENTE DI TORNARE A VIVERE LO SPORT COME UNA VOLTA
    che poi ci siano falle ci può stare
    l’importante è fare le cose in maniera intelligente, imparare da altre realtà maggiormente efficaci e soprattutto adottare un sistema che non consenta più a certi delin-quenti di sfogare i loro complessi allo stadio
    vogliamo i bambini allo stadio e anche i vecchietti

  22. Contrarissimo,non contrario a questa tessera…ennesima bufala italiana.La violenza si combatte in altri modi,con pene più severe e certezze delle pene se sei protagonista di episodi violenti,non ci vuole tanto a capirlo..e poi solo la Roma ha detto subito si,Zamparini ad esempio ha detto no…la Sensi almeno poteva convocare qualche rappresentante della tifoseria organizzata per parlarne…c’è il rischio che avremo la metà degli abbonati il prox anno,soprattutto in sud cuore del nostro tifo…ci stanno allontanando sempre più concretamente dallo stadio…altra decisione ridicola..:.la tessera del tifoso vale solo per il settore ospiti in trasferta!!e se un ultrà prende 1biglietto di un altro settore occupato dalle tifoserie di casa?Chi lo controlla??… ❓ Ennesima perla dei nostri politici italiani…Complimenti! 😡 😡

  23. A me sta cosa del NO alla tessera del tifoso, non la capisco. Non vedo cosa ci sia di male. Stanno cercando di portare ordine e soprattutto controlli con identificazione singolare.

    Sulle diffide ci mancherebbe, vorrà dire che le curve saranno vuote perché sono tutti criminali? Bene… è giusto così allora.

    Per la fidelizzazione si fa riferimento anche a promozioni, sconti, offerte nei negozi della propria squadra, cosa carina che potrebbe tornar utile per fare delle spese anche online.

    In alcuni forum su facebook ho addirittura sentito dire che c’è un chip che ti localizza ovunque tu sei anche al bagno. Certe cavolate sarebbe meglio tenerle all’interno della bocca.

  24. “…LE DIFFIDE: Chi ha ricevuto condanne per reati connessi a manifestazioni sportive negli ultimi cinque anni, oppure è sotto Daspo, non può ricevere la tessera. E per le curve italiane questo è un problema.”
    non mi si venga a dire che è per questo motivo che la gente protesta per la tessera del tifoso!!
    se non vogliamo la violenza negli stadi non dobbiamo far entrare i violenti! non mi sembra così difficile da capire
    chiunque abbia commesso reati connessi a manifestazioni sportive per me non solo se ne può stare a casa, ma se dipendesse da me se ne starebbe in un bell’eremo insieme a tutti i suoi amichetti mente-catti, tipo quelli che hanno incendiato la macchina di quella signora mi pare dopo l’ultimo derby

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.