Inter-Bayern: Mourinho dice che l’Italia tiferà Bayern.. ed ha ragione

Come può un italiano tifare per l’Inter di Mourinho se non è un interista? Ha ragione a dire che l’Italia tiferà contro la sua tanto amata Inter (per quanto l’ama dopo questa gara Josè dovrebbe restare a Madrid :-)). Per prima cosa è antipatico. E su questo fatto non ci dovrebbero essere dubbi. L’arroganza è il suo forte e anche su questo credo mi troverete d’accordo. E poi, dopo lo scandalo con i burini lazieli, chi mai potrà tifare contro questa squadra, sopratutto noi tifosi della magica? Ho letto su alcuni forum dove spesso vado ad impicciarmi, quelli dei gobbi e dei milanisti che stasera porteranno sciarpe e birra alle loro cene, stile monegasco, per far si di stare vicini vicini alla squadra di Van Gaal. Mourinho ha preso in pieno il pensiero italiano. Quando la nostra Roma era in lotta per non retrocedere dopo 8 giornate disse che prima o poi avremmo visto la vera Roma, quella che lotterà con la sua squadra per il titolo. E cosi fu. Sull’Italia non sportiva credo che abbia tutte le ragioni di questo mondo per affermare certe parole. Io da giallorosso gli auguro la più brutta sconfitta, per esempio al 93° sul punteggio di parità con solo 30° secondi allo scadere della partita, un gol da centrocampo di Robben. Questa sarebbe la più bella sconfitta che possa capitargli in una competizione come la Champions. Non mi piacerebbe che uscisse sconfitta per 3/4 gol a zero, sarebbe troppo facile, avrebbero delle attenuanti. Perdere lottando sarebbe fantastico, l’amarezza crescerebbe giorno dopo giorno e il rimpianto resterebbe nel profondo. Dopo aver fatto il romanista, voglio fare lo sportivo. Beh da sportivo italiano gli auguro che vinca questa Champions League e che resti li a Madrid, sarebbero tutti più contenti. Al massimo sarebbe gradito un’incontro con il suo futuro Real contro la nostra Roma per la prossima stagione in Champions, magari facendogli vedere ancora i sorci verdi come abbiamo fatto nelle stagioni precedenti contro la sua tanto amata Inter. L’ha detto lui che tutta l’Italia non apprezza la sua squadra, e se lo dice lui.. cosi FU. Io tifo Roma e..basta!

Condividi l'articolo:

56 commenti su “Inter-Bayern: Mourinho dice che l’Italia tiferà Bayern.. ed ha ragione”

  1. ragazzi mourinho è antipatico ma è uno con le palle e anke se hai una bella rosa nn fai mai un grande slam è difficilissimopoi k vince ha sempre ragione speriamo di fare una grande squadra l’avessimo noi miratti invece di quella cozza maledetta  (Quota Commento)

    Ce ne è tanta di gente con le palle ma forse con meno c u l o.

    Rispondi
  2. non esistono maghi ma persone con le palle e mourinho è uno di questi mA COME ***** SI FA A CRITICARE UNO CHE HA FATTO IN ITALIA QUELLO CHE NESSUNO AVEVA FATTO prima , è un personaggio antipatico ma vincente  (Quota Commento)

    Come c a z z o si fa? Come ho fatto io. Ma che è, il Papa? Nessuno è intoccabile.

    Rispondi
  3. non esistono maghi ma persone con le palle e mourinho è uno di questi mA COME CAZZO SI FA A CRITICARE UNO CHE HA FATTO IN ITALIA QUELLO CHE NESSUNO AVEVA FATTO prima , è un personaggio antipatico ma vincente

    Rispondi
  4. ragazzi mourinho è antipatico ma è uno con le palle e anke se hai una bella rosa nn fai mai un grande slam è difficilissimo
    poi k vince ha sempre ragione speriamo di fare una grande squadra l’avessimo noi miratti invece di quella cozza maledetta

    Rispondi
  5. “mourinho nn puoò essere simpatico ma chi nn riconosce la grandezza di chi ha fatto 3 titoli in una stagione è bene che nn parli calcio ”
    Non me lo faccio dire certo da te se posso o non posso parlare di calcio.
    “se pensi che il gioco dell’ inter sia solo catenaccio allora lasciamo perdere”. Va bene. Dimmi quale goal dell’Inter, in europa, da Chelsea – Inter in poi, non è in contropiede. La finale di coppa Italia l’hai vista? Che contropiede spettacolare! Ripeto: non ho nulla contro il contropiede, chi vuole può giocare così, ma dopo non si può certo spacciare per un mago.

    Rispondi
  6. e aggiungo questo ha avuto le palle di dire che andava via prima che la stagione finisse e di abbandonare una nave vincente cosa che ai nostri allenatori nn succede mai

    Rispondi
  7. primo caro principe io nn sono spallettiano per me gli unici allenatori da ricordare per la roma sono liedhom e capello perchè sono gli unici che hanno fatto vincere la roma , 2° nel calcio nn si inventa + nulla possono cambiare i metodi di allenamento ma il giuoco è sempre quello , 3° mourinho nn puoò essere simpatico ma chi nn riconosce la grandezza di chi ha fatto 3 titoli in una stagione è bene che nn parli calcio , 4° se pensi che il gioco dell’ inter sia solo catenaccio allora lasciamo perdere . 5° se il prossimo hanno vinciamo con il catenaccio gioisci o NO

    Rispondi
  8. no solo per vincere il gioco nn conta , perchè con capello avevi un gioco ? No però si vinceva perchè si ricordano le vittorie nn il bel gioco come hanno detto per lo spettacolo si va a l circo o al cinema  (Quota Commento)

    Eccoli qua i tifosi di spalletti e del calcio champagne! Ora conta solo vincere, prima contava divertirsi e divertire. Siate coerenti almeno! Charly, con Capello non vedevamo un gioco spumeggiante ma neanche un gioco sputato a quello di trapattoni. Che Mourinho metta 3 punte, quando poi in realtà Eto’o e Pandev fanno quasi i terzini, è un fatto, non immaginazione e non può certo far passare il suo gioco come spettacolare, cosa che invece provano a fare i giornali. L’inter, disponendo di quei giocatori, avrebbe vinto anche con Nedo Sonetti in panca, soprattutto con gli “episodi di cecità momentanea” che hanno colpito molti degli arbitri sul loro cammino, e non mi riferisco al campionato, ma all’Europa. Vuoi giocare a 5 dietro e conta solo il risultato? Va bene, è una scelta leggittima, ma allora non accetto che giornali e tv vogliano èer forza far passare Mourinho come un genio del calcio. Il catenaccio non ce l’ha portato certo questo strapagato i m b e c i l l e, in Italia lo conoscevamo già, l’abbiamo inventato noi.

    Rispondi
  9. Mourinho: 13 milioni di euro a stagione per giocare a catenaccio e contropiede. Ps: Ma quando un tocco di mano in area interista sarà calcio di rigore?  

    no solo per vincere il gioco nn conta , perchè con capello avevi un gioco ? No però si vinceva perchè si ricordano le vittorie nn il bel gioco come hanno detto per lo spettacolo si va a l circo o al cinema

    Rispondi
  10. Mourinho: 13 milioni di euro a stagione per giocare a catenaccio e contropiede. Ps: Ma quando un tocco di mano in area interista sarà calcio di rigore?

    Rispondi
  11. ankora co sta Rosella : qst anno abbiamo 35 milioni da spendere e se nn lo vinciamo neanke l’anno prox nn sarà certo colpa d Rosella se la squadra appena diventa 1° si kaga sotto e nn regge la pressione

    Rispondi
  12. corsaro, sono amareggiato quanto te…e infatti ho detto di sperare che rosella venda al più presto…altrimenti nn vinceremo mai niente!!!!

    Rispondi
  13. a regà io voglio cominciare a vince…nn mi importa come.. me so rotto le scatole de sta sempre cn un pugno de mosche in mano…spero che la sensi lasci le consegne il più presto possibile perchè l’unico ostacolo ai sogni di gloria sembra essere proprio lei…con tutta la riconoscenza immaginabile che ceda a qualcuno che mi possa portare a vincere la champions!!!!!!  (Quota Commento)

    Ahahaha a cosa vogliamo puntare? Alla Champions???
    Me se non riusciamo nemmeno a vincere un caspita di Campionato da 10 anni… arriviamo sempre secondi… ma che vogliamo vince??

    Rispondi
  14. a regà io voglio cominciare a vince…nn mi importa come.. me so rotto le scatole de sta sempre cn un pugno de mosche in mano…spero che la sensi lasci le consegne il più presto possibile perchè l’unico ostacolo ai sogni di gloria sembra essere proprio lei…con tutta la riconoscenza immaginabile che ceda a qualcuno che mi possa portare a vincere la champions!!!!!!

    Rispondi
  15. E FU SILENZIO…. -.-‘

    Qua tutti a parlare male di Mourinho,dell inter ecc e intanto quelli alzano le coppe (e stasera quella piu prestigiosa)….

    p.s: Quoto Charly

    Rispondi
  16. e poi si parla d prendere Pep e ttt a dire ke è un buon acquisto…
    ma cm pensiamo d andare avanti in Europa prendendo Simplicio e Pepe???

    Rispondi
  17. e aggiungo loro in 15 anni hanno costruito una squadra vincente noi l’abbiamo sfatta , qui si rimpinage aquilani io rimpiango i samuel e i chivu e lucio che ci è stato accostato 100 volte e nn l’abbiamo mai preso e milito che poteva essere nostro altro che toni , baptista , cicinho, faty, guberti, ecc…..

    Rispondi
  18. Milito a parametro zero si prendeva, purtroppo l’occhio lungo ce l’hanno sempre prima gli altri che noi.
    Che bomber che è questo giocatore.
    Ma d’Italia questa Inter non ha nulla se non il suo presidente e continuo ad essere orgoglioso della mia ROMA.  

    la smettiamo di fare i soliti discorsi orgoglio di chè di nn avere le palle per vincere perchè è così la roma ha nel suo dna la nn capacità di vincere perchè se c’era la juve o il milan con i nostri stessi giocatori vinceva quest’anno , voglio anche io una squadra di stranieri che mi faccia la tripletta e poi voglio vedere se c’è qualche romanista che nn festeggia

    Rispondi
  19. epoi mi sn rotto d krolare all’ultimo ostacolo xké è anke grz a noi ke i ladri hanno fatto la tripletta mai riuscita a 1 squadra italiana

    Rispondi
  20. Milito a parametro zero si prendeva, purtroppo l’occhio lungo ce l’hanno sempre prima gli altri che noi.
    Che bomber che è questo giocatore.
    Ma d’Italia questa Inter non ha nulla se non il suo presidente e continuo ad essere orgoglioso della mia ROMA.

    Rispondi
  21. c’è da dire ke dp anni d sodi buttati al vento Moratti ha azzeccato l’acquisto : Milito
    e adesso sn ankora pù inkazzato cn Pradè ke poteva prenderlo a 0
    x fortuna l’anno prossimo sarà Mihajlovic ad allenare i ladri e avremo possibilità d vincere qlks xké sn 2 anni ke n vianciamo 1 kazzo

    Rispondi
  22. ma io nn kapisco sto Bayern ke kazzo tieni a fare la palla x 3 ore dal limite dell’area???e tira o fai qlk azione!!!poi la loro difesa fa ridere nn so cm abbiano fatto ad arrivare i finale
    mi spiace ma qst anno la champions l’hanno vinta i ladri

    Rispondi
  23. A me del ranking UEFA non me ne frega nulla, come ho già detto anzi penso che sia più giusto che quattro squadre le abbia la Germania, la Bundesliga è molto superiore alla nostra serie A come bellezza degli impianti, stadi sempre stracolmi e valori sportivi, guardate le immagini dei tifosi del Bayern prima del match con il Lione…FANTASTICI.
    Detto questo FORZA BAYERN senza dubbio

    Rispondi
  24. Mè ne frego di èssere sportivo, cosa centrano loro con là sportività’? Io stasera dà tifoso accanito ROMANISTA,mè li gufo x tutti i 90 è se non basta,x tutti i supplementari, è sè non basta ancora pure x i rigori.

    Rispondi
  25. Io sono romanista rosicone qualche volta piagnone ma stasera io vorrei davvero Che Quei tifosi provino quello che io provo oggi quello Che ho provato due anni fa oggi vorrei deridere anche io loro

    Rispondi
  26. Stasera il cuore mi suggerisce di tifarer Bayern, la ragione Inter per il semplice motivo che, con l’eventuale vittoria dei bavaresi, l’Italia perderebbe un posto in Champions nel famoso Ranking Uefa… c’è solo questo a frenarmi, altrimenti avrei tifato senza dubbio sfegatatamente BAYERN MONACO… sono proprio indeciso su chi tifare…Di sicuro, in entrambi i casi di successo guarderei il bicchiere mezzo pieno:- Se vince l’Inter perché avremmo conservato sto benedetto 4° posto;- Se vince il Bayern perché vedere per le prossime 2/3 settimane la delusione negli occhi degli inter-tristi sarebbe qualcosa di unico… il “triplete” sfumato all’ultimo momento…  (Quota Commento)

    grande riflessione, sul serio anke io la penso kome te…ma quello ke mi dispiace è ke la triplete je l’abbiamo consegnata noi…. regalandogli la finale di coppa italia… credo l’unico errore di ranieri di quest’anno…

    Rispondi
  27. Stasera il cuore mi suggerisce di tifarer Bayern, la ragione Inter per il semplice motivo che, con l’eventuale vittoria dei bavaresi, l’Italia perderebbe un posto in Champions nel famoso Ranking Uefa… c’è solo questo a frenarmi, altrimenti avrei tifato senza dubbio sfegatatamente BAYERN MONACO… sono proprio indeciso su chi tifare…

    Di sicuro, in entrambi i casi di successo guarderei il bicchiere mezzo pieno:
    – Se vince l’Inter perché avremmo conservato sto benedetto 4° posto;
    – Se vince il Bayern perché vedere per le prossime 2/3 settimane la delusione negli occhi degli inter-tristi sarebbe qualcosa di unico… il “triplete” sfumato all’ultimo momento…

    Rispondi
  28. In una bellissima gionata di sole,con un magone allo stomaco Per Uno scudetto sognato quasi vinto e poi perso Per tutto quello Che sarebbe potuto essere e’ non e’ stato, come faccio solo Per un attimo ad essere sportivo, l’ Inter Sara anche una squadra italiana ma STI C A Z Z I

    Rispondi
  29. Ma, se proprio ci tirate per i capelli, domandiamo: che c’entra l’Inter con l’Italia? E’ una squadra fatta solo con i criteri del denaro, una specie di Legione Straniera costruita dilapidando immense risorse in un giocattolo che di economico non ha nulla (mentre il Bayern, come la Roma, è una squadra dai bilanci sani). Siamo stufi di tutto questo. Sì, siamo stufi e applaudiamo chiunque possa far crollare un simile castello di menzogne eretto sull’ipocrisia.
    Forza Bayern! A Robbe’, facce sognà

    Rispondi
  30. tiferemo Bayern contro un nazionalismo becero che nulla ha a che vedere con il sentimento di patria che abbiamo ben piantato nel nostro cuore e che Roma, nel Risorgimento e nella Resistenza, ha sempre saputo onorare. Una retrorica nazionalista che vale solo quando fa comodo: ma li avete sentiti gli ululati nordisti dopo che Roma si è aggiudicata la corsa per le Olimpiadi? Manco questa città – la capitale d’Italia e la più bella città del mondo – fosse l’ultimo paesino della Val Brembana.

    Rispondi
  31. Concordo con tutto quello che ha detto Principe e poi aggiungo una cosa: ma visto il livello del calcio italiano, siamo proprio sicuri che servano 4 squadre in Champion? per fare cosa? uscire al girone o agli ottavi? molto molto meglio l’Europa League, quest’anno l’ho seguita tutta ed è stata 100 mila volte meglio della Champion, poche storie.. se il calcio italiano vive un periodo di appannamento non è meglio che certe squadre provino a vincere l’Europa League e giocarsi la Supercoppa a Montecarlo, piuttosto di provare a passare il girone in Champion? E poi guardate che il posto in Champion si guadagna in base ai risultati sportivi, le inglesi sono piene di debiti, le spagnole al massimo sono 2, chi dobbiamo temere? Francesi, olandesi, turchi, greci… i FINLANDESI? Ok le tedesche avranno 4 squadre, ma me dite ste 4 tedesche ‘n do pensano de annà?? Hanno solo il Bayern che può fare qualcosa, non mi preoccupano certo lo Stoccarda o il Werder…

    Rispondi
  32. La seconda è che l’antagonismo con l’Inter non si manifesta solo sul prato verde dei campi di calcio. Non gli è bastato vincere, in un campionato falsato da arbitraggi scandalosi e partite farsesche. No, hanno voluto insultarci con gli striscioni, dileggiarci con le magliette di un ex-giocatore, sfotterci con la favola del “soli contri tutti”. A Mora’, ma soli contro tutti de chè?La storia di questo campionato, se esiste ancora un po’ di giustizia, la riscriveranno i tribunali

    Rispondi
  33. Il gesto effettivamente, è politicamente scorretto. Ma a noi, l’avrete capito, “ce piasce” assai. A parte che i colori sono affini, rosso e bianco i loro, giallo e rosso i nostri; a parte che quest’anno ci hanno dato Luca Toni che pur se, come pare, andrà via per esigenze di mercato, ci lascia un ricordo bellissimo. A parte tutto questo, ci sono diverse ragioni che spingono i cuori giallorossi a innalzare oggi la bandiera del Bayern Monaco. La prima è che siamo assetati di vendetta e vogliamo preparare per bene quella che consumeremo nel prossimo scontro con l’Inter in Supercoppa quest’estate. Sarebbe bellissimo assaporare un anticipo del dolce nettare per interposta squadra già questa sera. Salutare l’addio di Mourinho “habla habla”con una bella sconfitta impartitagli dal suo vecchio maestro, e per di più a Madrid, la città che avrà la disgrazia di ospitarlo l’anno prossimo, non ha prezzo, per il resto c’è mastercard

    Rispondi
  34. Non vi curate dei pastori biancocelesti, che ci stanno rompendo i c o g l i o n i da due anni per 2 coppette che hanno vinto. Le chiamo coppette non a caso. Le chiamavano anche loro così , quando le abbiamo vinte (2 addirittura di seguito) appena prima di loro. Allora non contavano, erano coppette, oggi invece sono “tituli”. Penso che la loro ridicolaggine sia palese, quindi, di che stiamo a parlà?

    Rispondi
  35. Da sportivo non posso che tifare contro l’Inter stasera. Contro l’Inter e non per il Bayern, voglio far notare. Come sportivo non posso proprio fare altrimenti. Dinamo Kiev – Inter (goal qualificazione di Milito in netto fuorigioco), Inter – Chelsea (rigore non dato al Chelsea), Chelsea – Inter (2 rigori NETTISSIMI non dati al Chelsea per trattenute clamorose e plateali di Lucio e Samuel su Drogba), Inter – Barcellona (goal di Milito in fuorigioco e rigore NETTO su Daniel Alves atterrato in area), Barcellona – Inter (goal di Bojan regolare, il fallo di mano non c’è, il braccio del giocatore blaugrana è attaccato al corpo ed il pallone glielo scaglia addosso un giocatore interista ad un metro di distanza). Se poi qualcuno è convinto che l’ultimo sia fallo di mano, allora c’è rigore anche in Roma-Samp e in Siena-Inter… ecco perchè stasera tiferò contro l’Inter. Ma se questo non bastasse vi dico di più. Ma vi sembra che dovrei tifare per una squadra che ha detto al mio capitano di ficcarsi un dito in c u l o ? E perchè dovrei? Che stasera gli ricada sulla testa.

    Rispondi
  36. X TOMMY inter non è squadra italiana;
    è composta da personaggi antipatici e prepotenti, e non mi riferisco solo a burinho, ma mancini precedentemente, moratti, oriali, materazzi, balotelli, e quei giocatori e tifosi cafoni dell’interlazzie che hanno dato il “meglio” di se stessi esponendo un innominabile striscione durante i festeggiamenti ;
    è antisportiva e vince perché paga o perché coloro devono far rispettare i regolamenti sono o intertristi o succubi del loro potere ;
    il fatto che inter è gemellata con lazzzzie la dice lunga ;
    se dal prossimo campionato solo tre squadre potranno accedere alla champion’s league allora dovremo cercare di fare il possibile per arrivare fra le prime tre, sportivamente parlando è anche più interessante (capisco però i timori in termini finanziari) ;
    per questi motivi ho già iniziato il corso di tedesco (“ich bin Bayerischen”) e oggi spero che vinca il bayern

    X zarate ma fatti un giro da un’altra parte…siete ridicoli oltre che cafoni, usate metodi mafiosi per far perdere la vostra squadra . voi siete zeru tituli per antonomasia è nel vostro dna. la Roma gioca e prova a competere per vincere voi al massimo sperate di rimanere in serie A…

    Rispondi
  37. @Zarate ne cuore.
    Lazista, torna a pensare al cacio, a non retrocederee alle corna. Lo so che, applaudi l’interista che si sta trombando tua moglie.

    Rispondi
  38. Sono due squadre brutte ma proprio brutte. Il fatto che siano arrivate in finale la dice tutta sul livello europeo. Un commento: sia Van Gaal che Mourinho sono due stolti e boriosi.
    Che vinca la meno peggio, direi.

    Rispondi
  39. e poi nn signifika ke se tifiamo Bayern vince x forza xké tu hai detto: ”Voglio farvi una domanda: se la Roma nella stagione 2011/2012 arriva quarta (ovviamente spero di no!!!) e le squadre che possono andare in champions sono 3……..noi come facciamo?? non andiamo in europa solo perchè la champions non la doveva vincere l’inter?? ma dai su….”
    ke vuol dire nn andiamo in Europa xké l’Inter nn doveva vincere la champions,mika è kolpa nostra se perdono!!!!!

    Rispondi
  40. a tommy asroma xké l’Inter nn è arrivata in finale grz agli errori arbitrali???senza dimentikare ke l’abritro ke ha squalificato Ribery è Rosetti

    Rispondi
  41. Scusate, ma come si può sperare di veder trionfare il Bayern Monaco?? Una squadra che oltre a non essere Italiana è arrivata in finale grazie a degli errori arbitrali orribili (è la vittima di tutto questo è stata la Fiorentina, ovvero una squadra italiana)….come???

    Capisco che l’inter non è simpaticissima ecc….però diamine siate sportivi….in europa si fa il tifo per le italiane! soprattutto ora che questa partita mette in palio anche la quarta squadra per la stagione 2011-2012!!
    Voglio farvi una domanda: se la Roma nella stagione 2011/2012 arriva quarta (ovviamente spero di no!!!) e le squadre che possono andare in champions sono 3……..noi come facciamo?? non andiamo in europa solo perchè la champions non la doveva vincere l’inter?? ma dai su….
    se il calcio italiano e il suo tifo all estero non è molto rispettato ….è anche per colpa nostra (tifosi italiani) che non siamo sportivi (ce ne sono davvero pochi) e mettiamo in primo piano le rivalità…….cosi non cresceremo mai!!

    Rispondi
  42. ma je l’hanno detto che la gente ha molte cose più importanti da fare che guardare una partita di calcio di cui non è interessata?

    Rispondi

Lascia un commento