Titolo in borsa AS ROMA congelato a rialzo (+11%)


AS Roma schizza verso l’alto in apertura a Piazza Affari: dopo un avvio in progresso del 6,09% è il titolo è stato congelato al rialzo a quota 1,13 euro (+11%).

Si rincorrono le indiscrezioni sulla possibile cessione della società da parte della famiglia Sensi: dopo George Soros la stampa ha parlato di un interesse e un’offerta della famiglia reale degli Emirati Arabi. Compagnia Italpetroli della famiglia Sensi smentisce però tutte le voci sulla possibile cessione, affermando di non aver "iniziato nè programmato alcuna iniziativa per la dismissione della propria partecipazione di controllo in As Roma". Italpetroli, si legge in una nota della società, si è "limitata a registrare, nel corso di un incontro a cui ha partecipato un proprio incaricato, il possibile e generico interesse all’acquisto del pacchetto azionario in questione da parte di un soggetto straniero".

Italpetroli precisa "di non aver ricevuto offerte da parte della famiglia Reale degli Emirati Arabi e che non è in corso alcun contatto con rappresentanti di quest’ultima.


1 commento su “Titolo in borsa AS ROMA congelato a rialzo (+11%)”

Lascia un commento