Et voilà les jeux son fait

DI ALFREDO GIANNELLI

Così dicono gli incantatori del casinò quando stanno per lanciare la pallina nella roulettes "i giochi sono fatti" ed è la frase che diciamo noi oggi, giochi finiti anche in campionato. Quello che temevamo è successo a 4 giornate dalla fine. L’inter che era in difficoltà con un calcio d’angolo ed un colpetto di testa di Cruz ha vinto. Noi 13, dico 13 calci d’angolo mai pericolosi. Analizzando la partita LA ROMA HA DOMINATO, ma non è bastato per vincere. Il Livorno con una punizione maestosa e l’errore di DONI ha pareggiato quando mancavano 9 min. alla fine. Che dire, purtroppo non posso dire nulla, mandare affanculo i giocatori della Roma che non riescono a mantenere ed incrementare il vantaggio contro l’ultima in classifica (ed è successo troppe volte quest’anno) non posso, prendere a calci in culo DONI E MANCINI ed infilarmeli come una pantofola nemmeno, rovinarmi il sangue per i tacchi di PIZARRO sbagliando un passaggio vicino alla nostra area non è buono per la mia salute. Quindi faccio come ogni anno ormai ci siamo abituati tutti, chiudiamo nel cassetto stò campionato e andiamo al mare senza pensare a nulla, anzi ancora un’obiettivo in campionato ce l’abbiamo, mantenere il secondo posto. La Juve è lì e siamo noi che sentiamo il loro fiato sul collo. Domenica c’è il Torino che verrà sicuramente con il coltello tra i denti lo stesso coltello che hanno dimenticato ieri sera negli spogliatoi contro l’Inter. La Roma sta diventando come la sora MARIA tutti la vogliono ma nessuno se la pja, oltre a SOROS che sta lasciando la presa c’è FISHER ed ora anche il sultano del Dubai vorrebbe questo giocattolo, ma occhio le batterie non sono incluse. Speriamo nella Coppa Italia magari con la lazzie ma occhio anche a loro poichè hanno dimostrato che nei derby ci sanno fare e ci credono fino all’ultimo minuto mentre noi no!!!! Dire che sono deluso, no, anzi conoscendo i miei polli sapevo che questo sarebbe successo però proprio alla 4° ultima giornata contro questa squadra no!!!! Io  mi sono sfogato ora fatelo voi, vi sentirete molto meglio.

7 pensieri su “Et voilà les jeux son fait

  1. siete incredibili, talvolta secondo me il tifoso della roma perde la bussola.Ma con quello che c’? a disposizione a livello economico la societ? ha fatto miracoli, compreso mister Spalletti.ma da quando ? che seguite la Roma, rispetto le vostre idee ma non saranno mai le mie.E ora aspetto pure che se la fam. Sensi non vende, la comincerete ad attaccare subito subito senza sapere nulla!!

  2. non abbiamo la mentalit? della GRANDE SQUADRA. LO SCUDETTO LO POTEVAMO VINCERE TRANQUILLAMENTE SE SOLO AVESSIMO TIRATO FUORI CIO’ KE HA TIRATO LA JUVE QUEST’ANNO (GRINTA’ E UMILTA’).

  3. in qst momento sn proprio sn daccordo cn te, sabato i giocatori della roma verso la fine della partita(TRANNE DANIELINO, LUI C METTE SEMPRE IL CUORE) hanno ftt d ttt pur d perdere a partita: tiri a banana, tacchi e tacchetti, e spalletti che cn i suoi cambi del cavolo nn ha ftt giocare giuly da subito, e doni che ha ftt un papera…
    cmq m sn stufata d qst atteggiamente dei ragazzi che prima c fanno sperare e alla fine buttano via ttt il bel lavoro, e qst anno cm ttt gli anni c ritroviamo a lottare sl x la coppa italia, e abbiamo il capitano rotto sl xke spalletti nn riesce a trovare una formazione x farlo riposare un po, e xke i sensi riescono a comprarci sl gli scarti!!
    cmq grazie roma delle sofferenze e delle gioie che ci fai paxare, sperando che l anno prox saranno molte d + le gioie!!
    CIAO CIAO FORZA ROMA!!

  4. Annamo Proprio Bene… Te Pareva… A Roma-Livorno a Fine Partita Fra ‘Mpo Non Me Mettevo A Piagne… Ma Dalla Rabbia… Oltre Che Dal Dispiacere…

  5. E CHE QUALCUNO MI DIMOSTRI IL CONTRARIO.. SE VERAMENTE QUALCUNO BUSSA ALLA PORTA CON I SOLDI ALLA MANO PER FAVORE LO SI FACCIA ACCOMODARE PRIMA CHE SI RICOMINCI A PARLARE DI INTERFERENZE…

  6. LA SENSAZIONE DEL VERO ROMANISTA E’ CHE PRIMA O POI UN LIVORNO DI TURNO SAREBBE ARRIVATO E NOI AVREMMO RICOMINCIATO A PARLARE DI COPPA ITALIA.. UN SENTITO RINGRAZIAMENTO A CHI HA PERMESSO DI FAR OPERARE DI NUOVO IL CAPITANO FACENDOLO GIOCARE SEMPRE MALCONCIO PER SALVARE LA BARCA DI CHI ASSERISCE DI NON AVER BISOGNO DI ALTRI GIOCATORI. UN SINCERO RINGRAZIAMENTO AL SIG. LUCIANO SPALLETTI E ALLA FAMIGLIA SENSI…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.