Totti: “A Manchester non ci sar?”


Francesco Totti ha seguito la partita in tribuna con la passione e la sofferenza di un tifoso. Al suo fianco c’era un altro romano e romanista come lui, Alberto Aquilani, che lo scuoteva ad ogni gol giallorosso. Ha applaudito alla prodezza di Mirko Vucinic, sorprendendosi del colpo del compagno. Addirittura al rigore, poi trasformato da Daniele De Rossi, il capitano ha preferito non guardare la realizzazione. Troppo alta era la posta in palio, troppo importante quel gol che può dare la speranza di rincorrere ancora uno scudetto non più lontano come qualche mese fa. L’Inter è a meno uno, in attesa della sfida di Bergamo di domani. Intanto fa sapere che all’Old Trafford non ci sarà: "A Manchester non potrò scendere in campo", ha detto Totti a fine partita.


LEGGI ANCHE  Ola Solbakken è ormai ad un passo dalla Roma in vista di gennaio