Le pagelle di Roma-Sampdoria


LE PAGELLE DI ROMA-SAMPDORIA di Gianfilippo Bonanno) – La Roma si ferma sul più bello. Non è facile a caldo redigere le pagelle dopo una delusione del genere ma essere romanisti impone anche questo: ripartire dopo tutto! La Roma nel primo tempo è stata gagliarda e molto vogliosa di vittoria ma nel calcio le gare vanno giocate fino alla fine e devi essere più bravo dell’avversario per portare in porto la sfida. Tirare in ballo i due errori arbitrali nella non concessione di altrettanti rigori alla Roma verrebbe quasi normale ma non è così che si rimpiange un sogno che forse stasera si è infranto. Calcoli o non calcoli, la Roma ha perso la grande occasione di riconfermarsi in vetta alla classifica, questo per adesso basta ed avanza.

Le pagelle giallorosse di ROMA-SAMPDORIA:

JULIO SERGIO: 6 sulla doppietta di Pazzini il brasiliano non può nulla anche se nel primo goal la palla gli passa in mezzo le gambe. Si oppone con reattività ad una conclusione blucerchiata ma per il resto la Sampdoria non richiederà mai l’intervento del 27 giallorosso. INCOLPEVOLE.

CASSETTI: 5,5 non è in posizione quando Cassano crossa per Pazzini, il laterale giallorosso parte guardingo e dà il suo apporto nella fase avanzata anche senza frutti. Poteva incidere di più. Ranieri lo toglie per mettere Taddei e rendere la Roma più offensiva. IMPEGNO.

RIISE: 5 certo se quel bolide fosse finito dove era giusto che andasse anche il suo voto avrebbe subito un netto miglioramento ma i due ritardi su Pazzini di fatto hanno permesso alla Sampdoria di espugnare l’Olimpico. All’inizio della partita si addormenta nel fare il fuorigioco ma tutti speravano che era solo un incidente di percorso ed invece. INCERTO.
 
JUAN: 6 in rovesciata sfiora il vantaggio, dietro è coadiuvato dal compagno di reparto e non soffre quasi mai. Salta di testa nell’area avversaria con frequenza ma anche lui è stato uno degli ultimi a mollare. MILITARE.

LEGGI ANCHE  Come potrebbe giocare Dybala con la maglia della Roma

BURDISSO: 6 tenacia ed ardore, l’argentino ha messo in campo tutto il suo bagaglio di esperienza, s’immola dinanzi a Cassano e per tutta la gara è uno di quelli che spinge la Roma alla ricerca della vittoria che purtroppo sfugge dall’Olimpico. Poteva chiudere al meglio su Cassano in occasione del cross del pareggio. CAPARBIETA’.

DE ROSSI: 6 il lancio per Vucinic è monotematico, il 16 giallorosso in fase d’impostazione non è quello dei tempi migliori e soprattutto nel primo tempo decide di andare in avanti concedendo ai compagni assist ma che la Roma non sfrutta a dovere. La sconfitta per lui è una mazzata. SCONFORTO.

PIZARRO: 6,5 il geometra del centrocampo giallorosso, tutta la Roma inizia dal cileno, lui imposta e con la palla al piede cerca di disegnare le giuste linee di sbocco al cospetto di un’attanagliata retroguardia blucerchiata. Dai suoi piedi la Roma prescinde perchè solo lui sà reggere questo ruolo. UNICO.

PERROTTA: 5 litiga con Vucinic per l’eccesso di egoismo, si vede che è uno di quelli che non è al meglio. Prova in mezza girata la via della rete ma quella rimarrà l’unica volta in cui il 20 giallorosso entra nel vivo del gioco. Esce sostituito da Toni. ABBAGLIATO.

VUCINIC: 6,5 la Roma del primo tempo ha nel montenegrino l’uomo assist. Dà a Totti la palla del vantaggio ed offre a Totti la palla del raddoppio, dialoga tanto con i compagni ma quando deve puntare la porta potrebbe fare di più. Non cerca il goal come al solito ma è uno dei più in forma. Anche se Perrotta gli rinfaccia il suo egoismo stasera è stato tutt’altro. ALTRUISTA.

LEGGI ANCHE  Dybala e Zaniolo subito protagonisti in Roma-Shakhtar

TOTTI: 6 quando porta in vantaggio la Roma tutti pensano che Totti davvero può mettere la firma su questo campionato. Sbaglia un paio di occasioni che per il suo estro sembrano alla portata. Qualche tacco a favore di Menez ma molti palloni sbagliati nella ripresa. IMPRECISO.

MENEZ: 6,5 il francese del primo tempo è stato uno dei migliori romanisti in campo. Si propone tanto e dà un grosso contributo in fase difensiva. Sdradica che è un piacere e si invola per cercare il raddoppio. Nella ripresa è un pò calato ma Jeremy nelle ultime gare ha dimostrato di essere degno di indossare questa maglia. RINATO

TONI: 5,5 l’occasione rende la punta formidabile in caso di goal, l’occasione Toni ce l’ha ma la spreca sparando addosso a Storari. Nelle ultime gare è apparso opaco ed un pò stanco. Nei minuti giocati mette in mostra il suo attuale stato di forma. SPREMUTO.
 
TADDEI: S.V.

RANIERI: 6 indovina il modulo e gli uomini dall’inizio. Totti, Vucinic e Menez giocano ed a tratti fanno stravedere. Nella ripresa la Roma cala e dopo il pareggio lui ridisegna una Roma a quattro punte prima e con Taddei al posto di Cassetti poi. Un punto o zero punti è lo stesso, secondo questo criterio il ragionamento di Ranieri è sacrosanto. Peccato che in due contropiedi la Roma getta via la vetta della classifica e forse lo scudetto. Lui è stato straordinario fin qui, dare addosso a Claudio Ranieri che è riuscito a darci una dignità sportiva tanto unica sarebbe troppo. CORAGGIOSO.


37 commenti su “Le pagelle di Roma-Sampdoria”

  1. anch’io mi sento tranquillo quando c’è in porta J. Sergio, però ho notato che, per un motivo o per un altro, i portieri brasiliani non durano più di 3/4 anni al massimo, vedi Doni per infortuni vari, Dida diciamo per il petardo, anche J. Cesar da quando ha fatto l’incidente con l’auto ha fatto diverse papere, altri che prima si sentivano spesso (Gomes, Diego e altri che adesso non mi vengono) giocano in squadre di medio livello senza eccellere.. non ci sono portieri brasiliani che ti garantiscono 10 anni ad alti livelli per intenderci, quindi per sicurezza mi cautelerei prendendo un portiere giovane (italiano possibilmente) o puntando DECISAMENTE su qualcuno dei nostri mentre continuiamo a tenere J. Sergio che in caso di calo potrà avere un valido rimpiazzo..

    Rispondi
  2. Vins, io, a dire la verità, sono molto tranquillo quando in porta c’è Julio Sergio. Tra i pali è un fenomeno, nelle uscite non è male, sa rinviare bene il pallone. Tutto sommato un ottimo portiere. Molto meglio di Doni!!

    Rispondi
  3. ❗ ❗ ora sento tanti bambini criticare Julio Sergio, criticare Totti , Toni ecc..siete tifosi solo quando vince.Vi avrei preso a fine primo tempo uno per uno volevo vedere quanti scommettevano sulla sconfitta della Roma.Vi dico neanche un interista su un miliardo avrebbe cacciato un centesimo.Tutte ste critiche per una sconfitta dopo 24 partite?Non meritate nulla .Io ci credo ancora chi non ci crede più può passare nella sponda nerazzurra qui in questo sito da solo fastidio.Forza Ragazzi DAJE ROMA nulla è deciso ❗ ❗ ❗ ❗

    Rispondi
  4. non do la colpa a giulio sergio che mi st amolto simpatico..pero dico ch enon è un portiere di professione e si vede..il portiere è un ruolo sopratutto di convinzione..e quando acquisti fiducia cole giulio…tutto riesce meglio..a noi è andata bene perhc eil magic moment di giulio è durato abbastanza..ma ti ripeto a me fa venure i brividi giulio…non ha i fondamentali…sebbene sia un gatto tra i pali

    Rispondi
  5. J.Sergio 6: un gol sotto le gambe e l’altro poteva fare poco, più che altro gli è andata male; Cassetti 5, Riise 5, Juan 6,5, sfiora il gol ed anticipa sempre Pazzini, Burdisso 7, nel primo tempo il ortiere è praticamente lui, poi ci crede fino alla fine, De Rossi 5,5, anche a questo vojo capì che j’è successo da 2 anni a sta parte, Pizarro 6,5, non possiamo fare a meno di lui, Perrotta 5, non vede una palla ma non per colpa sua, è sempre libero dentro l’area, Vucinic 5, non gli si può dare la sufficienza per un assist, supera sempre l’uomo ma poi non sa mai che fare con il pallone e puntualmente lo perde e sbaglia tutti i passaggi, Mènez 7,5, 90 minuti a correre senza fermarsi un momento, a destra, al centro, a sinistra, si trova a meraviglia con Totti, recupera più palloni di tutti gli alri messi insieme e al novantesimo non ha nemmeno il fiatone, Totti 7, peccato per il secondo gol sbagliato ma è veramente il faro dell’attacco, Toni 5, un gol sbagliato che pesa molto, Taddei 6, spinge e si dà da fare, Ranieri 6, l’unica cosa che ha sbagliato è stata fare entrare Toni, lì abbiamo rovinato la partita, formazione di partenza ottima ed ottimo gioco. Peccato.

    Rispondi
  6. …SI…. ADESSO LA COLPA E’ DI JULIO SERGIO!!! MA FA IL PIACERE VINS…. DICCELO TU, SECONDO TE CHI ERA IN GRADO DI PARARE MEGLIO DI LUI…???

    Rispondi
  7. io lo ripeto..fino ad adesso …è andata bene..ma io sono daccordo con Spalletti..giulio sergio rimane per me il miglior terzo portiere del mondo…saro impopolare..ma per me è cosi…

    Rispondi
    • io lo ripeto..fino ad adesso …è andata bene..ma io sono daccordo con Spalletti..giulio sergio rimane per me il miglior terzo portiere del mondo…saro impopolare..ma per me è cosi…  (Quota Commento)

      a vins torni dp mesi e spari kazzate ma rivattene da dv eri venuto!!!!!!!!eh certo ero io ke mi ero innamorato d Julio Sergio xké lui è il mijor terzo poi certo la parata al derby e gli altri interventi sn un kaso ma vaffankulo a vins

      Rispondi
      • a vins torni dp mesi e spari kazzate ma rivattene da dv eri venuto!!!!!!!!eh certo ero io ke mi ero innamorato d Julio Sergio xké lui è il mijor terzo poi certo la parata al derby e gli altri interventi sn un kaso ma vaffankulo a vins  

        CLO…vedi di stare calmo ed educato…questa è la pagiona dei voti ed io esprimo il mio parere…6 per giulio è troppo..ed ho una paura matta che da un momento all altro si metta a fare cappellate..perche ripêto…ha un rifless straordinario…anche perche è piu piccino…ma è una croce qualsiasi altro cosa faccia fuori dai pali…ho visto delle parate in baker…che non vedevo dal 1915…

      • CLO…vedi di stare calmo ed educato…questa è la pagiona dei voti ed io esprimo il mio parere…6 per giulio è troppo..ed ho una paura matta che da un momento all altro si metta a fare cappellate..perche ripêto…ha un rifless straordinario…anche perche è piu piccino…ma è una croce qualsiasi altro cosa faccia fuori dai pali…ho visto delle parate in baker…che non vedevo dal 1915…

  8. HA RAGIONE RANIERI: LA LAZIO SE PERDE NON E’ PER FAR VINCERE L’INTER…. PERDE SOLO PERCHE’ E’ PIETOSA E NUN SA GIOCA’….. SFIORA LA SERIE B ( E MERITA LA SERIE B!!!) E VUOL BATTERE L’INTER!!! NON CI SPERATE: LAZIO M..ER.D.AAAAAA E’ E SOLO M..ER.D.AAAAAA….. RIMANE!!!

    Rispondi
  9. quinto secondoç me la formazione inziale era quella giusta..soltanto che a fine primo tempo dovevamo farne minimo due…ci sta..è la legge dei grandi numeri prima o poi si doveva perdere…ma io ci credo ancora…

    Rispondi
  10. sono daccordo con ROMANISTA DOC…TOTTI ieri nel primo tempo è stato il migliore…nel secondo ha dialogato con menez liberandolo al tiro..ha dato l assist per la fucilata di riise..ha fatto quel che ha potuto con la samp rintanata dietro…piu che altro ieri ho rivisto la roma si Spalletti..BELLA…da morire…m aPErootta aveva ragione da vendere a fine primo tempo…lo hanno ignorato sia totti che vucinic..che volevano firmare la partita..ed anche juan in rovesciata è stato eccessivo…per non parlare di TOni..che poteva tranquillamente mettere al centro quel colpo di testa..ce ne erano tre che potevano comodamente spingerla in rete..ieri abbiamo peccato di egoismo..e nel primo tempo ci siamo specchiati..

    Rispondi
  11. Forza ragazzi, dopo una stagione splendida con 24 risultati utili consecutivi purtroppo ci siamo fermati qua…. Ma nn fà nnt FORZA ora il mister deve essere bravo a rimettere la squadra a posto. (logikamente PSICOLOGICAMENTE) Vincerle tutte era troppo….FORZA ROMA ❗ ❗ ❗ ❗

    Rispondi
  12. insisto se c’è qualche giocatore che non ci crede più, vada in tribuna. Se le vinciamo tutte, VINCIAMO LO SCUDO! sarebbe imperdonabile arrendersi ora1 Forza ragazzi, e scusatemi per la bestemmia, forza lazio!

    Rispondi
  13. non bestemmiate totti, perchè ieri è stato il migliore insieme a menez!!! per me a vucinic 6,5 è troppo, ha giocato male, purtroppo per vucinic ci sono momenti si e momenti no, e ieri era il momento no!!

    Rispondi
  14. io darei un bel 10 a mexes…le sue lacrime se possibile mi hanno fatto stare ancora peggio di quanto potessi stare con la sconfitta contro la samp… dai suoi occhi pieni di lacrime si vede quanto questo ragazzo ci tenga alla Roma nonostante una stagione vissuta non certo da protagonista… spero che rimanga per sempre con noi…la Roma ha bisogno di ragazzi come questi che amano davvero la squadra…

    unica nota “positiva” se vogliamo della serata per me è stata la prestazione di jeremy..l’ho visto correre per tutta la partita..l’ho visto fare il terzino e l’attaccante..l’ho visto recuperare palloni importanti senza dover ricorrere a quei stupidi falli da cartellino giallo cui ci aveva abituato in passato..la crescita del francesino degli ultimi mesi fa ben sperare anche per il futuro..sempre sperando che il futuro di jeremy sia ancora legato ai nostri colori..ma quello societario è un altro discorso per cui è meglio non parlarne prima che i giochi siano finiti

    Rispondi
  15. ❗ CERTO NON AVTE ANCORA CAPITO PRIMO TEMPO IMPECABILE RIGORE NEGATO ERAVAMO POI SECONDO TEMPO CHI A GIOCATO AL CALCIO SA NON GIOCHI DA SOLO LAvversari sta perdendoCOSA FA 2 CAMBI SI GIOCA TUTTU PER TUTTO ECCO IL PAREGGIO NOIGIOCAMO LO SCUDO LORO NO CI STA TUTTA LA PARTITADAMATO HA FALSATO TUTTA LA STORIA E INUTILE DIRE TOTTI CASSETTI ETC ETC

    Rispondi
  16. nn è finito niente , intanto l’inter ha una partita mercoledì in cui butterà via risorse e a lla lazio servono punti , ma l’importante è vincerle tutte d’ora in poi , comunque rimango dell’ idea che ci manca sempre il bomber Toni è stato utile ma ci serve altro

    Rispondi
  17. io forse avrò visto un’altra partita.la roma non mi è dispiaciuta neanche nel secondo tempo.non concordo su questi voti. burdisso era da 7, nel trio d’attacco il migliore è stato menez che anche il secondo tempoha avuto qualche spunto interessante, poi totti grande nel primo tempo calato nella ripresa e vucinic per me non raggiunge la sufficienza. bene fino al gol ma poi non ha passato più una palla.vedi il primo tempo quando ha litigato con perrotta o quando ha tentato un improbabile sombrero invece di passarla a totti dietro di lui che era libero.il secondo tempo poi si è intestardito nei dribbling ed è stato tutto fumo, cmq paradossalmente per me questa è stata la roma più bella di ranieri insieme a quella in casa con la fiorentina

    Rispondi
  18. Coraggio ragazzi, non è finita. Con la Lazio Inter non vince, accetto scommesse ( finora quest’anno le ho quasi vinte tutte mettendo via un belgruzzolo). Bisogegnerà ringraziare i ucgini? E chi se ne fotte, lo faremo. Ma la squadra non deve mollare! Un 7 almeno a Menez, ed un 10 a Mexes (ma ad uno così attaccato e motivato non si potrebbe trovargli più spazio, magaro mettendo Burdisso al posto di Cassetti)? L’arbitro un merda come i commentatori di mediaset, per loro, vi giuro, l’arbitro ha arbitrato (?) bene1 pazzesco. ROMA NON MOLLARE, IL SOGNO NON E’ SVANITO!

    Rispondi
  19. …CI STANNO FREGANDO: SI SONO COMPRATI ANCHE LA PARTITA DEL GENOA PER FAR PERDERE SERENAMENTE LA LAZIO DOMENICA SERA… MA L’AVETE VISTA LA PARTITA GENOA-LAZIO?? GASPERINI CHE DICE: “MA CHE C..ZO FAI??” AI SUOI ATTACCANTI CHE DORMONO E FANNO VINCERE LA LAZIO…. DAMATO “VENDUTO!!!” CHE NON AMMONISCE, NON DA RIGORI, PRENDE IL TEMPO A CASSANO CHE HA I CRAMPI (…POVERINO!!) DALL’ALTRA PARTE DEL CAMPO MENTRE C’E’ UN’AZIONE D’ATTACCO DELLA ROMA E POI DA SOLO 3 MIN DI RECUPERO E NEANCHE FA FINIRE L’ULTIMA AZIONE DI ATTACCO DELLA ROMA…. S..CHI..FO, SOLO S.C.HI.FO!!!

    Rispondi
  20. Cavolo, dispiace vedere Totti che non corre più,la società deve guardarsi intorno.non sempre si potrà contare sui miracoli del gruppo o sull’intuito dell’allenatore.e non è facile trovare giocatori che sostituiscano Totti,ma l’ora si avvicina.Riise è scoppiato dopo una stagione incredibile,Idolo!ma Burdisso merita un 6 e mezzo 7,che partita.Nel primo tempo non è passato nulla!

    Rispondi
    • Cavolo, dispiace vedere Totti che non corre più,la società deve guardarsi intorno.non sempre si potrà contare sui miracoli del gruppo o sull’intuito dell’allenatore.e non è facile trovare giocatori che sostituiscano Totti,ma l’ora si avvicina.Riise è scoppiato dopo una stagione incredibile,Idolo!ma Burdisso merita un 6 e mezzo 7,che partita.Nel primo tempo non è passato nulla!  (Quota Commento)

      Tottti nn ha korso??????ma se ieri sembrava dopato!!!!!!!!!

      Rispondi
      • Tottti nn ha korso??????ma se ieri sembrava dopato!!!!!!!!!  

        mah è la mia impressione non è una critica,è un giocatore che va centellinato!

Lascia un commento