Gli americani vogliono la AS Roma

La Roma fa gola agli americani. Il fondo di investimenti che fa capo a Casey Wasserman avrebbe presentato un offerta formale di oltre 250 milioni di euro per acquisire il club della famiglia Sensi. Lo rivela il sito del Corriere della Sera. Casey Wasserman, è stato inserito da BusinessWeek e il canale sportivo Espn, tra i 100 uomini più potenti dello sport statunitense. Il primo è Roger Goodell, commissioner della Nfl (la lega di football americano); Wasserman è al numero 79. Le sue attività svariano dall’acquisto di diritti televisivi legati allo sport al management di campioni sportivi (tra i quali Steven Gerrard del Liverpool) e alla partecipazione diretta in una franchigia sportiva di Los Angeles. Insieme a lui sono pronti a investire, in una cordata, altri milionari Usa.

Perché gli americani sono interessati alla Roma? "Il nome della Città Eterna – si legge da Corriere.it – una squadra che il lavoro dei Sensi, di Spalletti e di Pradé ha portato per due anni tra le prime otto d’Europa, un parco giocatori importante e la volontà di entrare nel mercato italiano. Tanto che, legata alla mediazione di Raffaello Follieri, agente italiano con sede e interessi negli States, c’è anche una seconda cordata pronta a rilanciare".

INSERITO DA GIANLUCA COSTA

LEGGI ANCHE  Tutti gli ultimi aggiornamenti su Cristiano Ronaldo alla Roma ad inizio luglio