I 3 giocatori della Roma che hanno più deluso nella stagione 2019/2020

I 3 giocatori della Roma che hanno più deluso nella stagione 2019/2020

Una stagione senza ombra di dubbio atipica in casa Roma, considerando l’emergenza Coronavirus vissuta da tutti in questo stranissimo 2019/2020, ma è altrettanto innegabile che alcuni giocatori non abbiano reso come ci si poteva aspettare. Al di là di qualche errore commesso da Fonseca, anche in occasione del match di Europa League contro il Siviglia, ci sono alcuni elementi che in modo più o meno chiaro hanno reso in modo non consono rispetto alle proprie possibilità. Proviamo dunque a tirare le somme dopo la chiusura dell’annata.

I peggiori della Roma nella stagione 2019/2020

Alla fine la Roma ha chiuso al quinto posto in campionato, senza mai dare la sensazione di poter effettivamente lottare per ottenere un posto nella prossima edizione della Champions League. Al contempo, le eliminazioni arrivate in Europa League ed in Coppa Italia sono maturate in partite nelle quali i ragazzi di Fonseca hanno dovuto fare i conti con compagini palesemente più forti, ma senza riuscire mai ad impensierirle. E questa resta una nota stonata di demerito che va ugualmente presa in considerazione. Vediamo dunque chi ha deluso maggiormente.

Pellegrini: 4

Tra i peggiori di questa stagione c’è senza ombra di dubbio Lorenzo Pellegrini. Tanti alti e bassi con un 2019 tutto sommato incoraggiante e concluso al meglio dopo la sontuosa prestazione offerta a fine dicembre sul campo della Fiorentina. Poi il buio più totale, al punto da perdere anche la maglia da titolare. Una stagione da dimenticare, costellata anche da qualche infortunio, ma anche dall’incapacità di fare il tanto atteso salto di qualità nella sua carriera.

Diawara: 5

C’è stato un momento in cui Diawara ha dato la sensazione di poter essere il trascinatore di questa squadra, salvo poi consegnare il testimone a Veretout. Oltre alla fragilità fisica, appare evidente anche quella temperamentale e la non capacità di prendersi troppe responsabilità davanti alla difesa. Va forse ridimensionato, dandogli un ruolo meno centrale nel progetto.

Kalinic: 4

La sua carriera ci aveva dato delle avvisaglie. Flop con il Milan e con l’Atletico Madrid. Aggiungiamo anche l’esperienza di Roma. Un giocatore che, dopo il caso che lo ha visto protagonista prima della spedizione della Croazia al Mondiale del 2018, proprio non riesce a ritrovarsi.

Gianni

Un pensiero su “I 3 giocatori della Roma che hanno più deluso nella stagione 2019/2020

  1. mmmm..
    ci metterei pure la pippa pelata: solo solo xqnto è costato.
    anke florenzi: + xla fuga mai kiarita.
    e ovviamente il fantasma dll’opera: alias pastore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.