Higuain alla Roma, ore decisive con suo fratello in Italia


Higuain alla Roma
Higuain alla Roma

Sono ore cruciali per l’eventuale passaggio di Higuain alla Roma, in linea con quanto vi abbiamo riportato nella giornata di ieri. Se da un lato l’argentino sembra davvero propenso a restare a Torino nel tentativo di giocarsi le proprie possibilità, allo stesso tempo va registrata la volontà della Juventus si sfoltire il proprio pacchetto di attaccanti. A maggior ragione se si pensa che l’attaccante argentino guadagni la bellezza di 7,5 milioni di euro netti a stagione.

Quella di oggi, in effetti, potrebbe essere una giornata decisiva per il trasferimento di Higuain alla Roma, o quantomeno quella che stiamo vivendo sarà certamente la settimana più calda per deciderne il futuro. Va ricordato che siamo ad appena tre giorni dalla partenza della Juventus per la tournée in Asia, e considerando il fatto che il Pipita non sia certo della permanenza nella Juventus, forse tutte le parti intendono arrivare nel più breve tempo possibile ad una conclusione di questa vicenda.

Un contributo sotto questo punto di vista ce lo fornisce la Gazzetta dello Sport, che oltre a ribadire come la sua volontà sembri chiara, ci fornisce anche qualche dettaglio extra a proposito dell’arrivo del fratello agente Nicolas qui in Italia. Fondamentale, infatti, un incontro con la Juventus nelle prossime ore:

“Roma? No, il futuro per lui è bianconero. La Juve non sembra essere dello stesso avviso, nonostante l’arrivo di Maurizio Sarri. Secondo La Gazzetta dello Sport, il fratello-agente Nicolas oggi sarà a Torino e potrebbe esserci un incontro con la Juventus per poi prendere una scelta, definitiva”.

Il fratello del Pipita in Italia

Impossibile al momento prevedere i futuri scenari di questa vicenda, ma resta il fatto che quelle che stiamo vivendo siano ore molto importanti che potrebbero effettivamente determinare il trasferimento di Higuain alla Roma, o in alternativa anche la sua permanenza alla Juventus, considerando quella che al momento appare come una volontà difficile da scalfire.

LEGGI ANCHE  Più concreto l'interesse della Roma per Lindelof: difensore in uscita dal Manchester United

Staremo a vedere se già nel corso della serata verranno alla luce ulteriori informazioni a proposito del passaggio di Higuain alla Roma o sulla sua eventuale permanenza a Torino. Restate sintonizzati per saperne di più, a maggior ragione considerando che si tratti della principale trattativa di mercato per i giallorossi.


201 commenti su “Higuain alla Roma, ore decisive con suo fratello in Italia”

  1. Cristante e Zaniolo notevolmente involuti, molto meglio la formazione del secondo tempo, antonucci inizia a convincermi, benissimo pastore, benino persino nzonzi…

    Rispondi
  2. @@@ O.T.

    AVE informa i sig. ri utenti, che c’è un articolo nuovo,

    dove i commentatori del sito,

    potranno scambiarsi opinioni, pareri,

    il tutto nella più completa armonia, serenità,

    e prendendo atto dei vari punti di vista.

    Essere poi in accordo o no, farà sì

    che ne nasca un confronto.

    Un saluto 👋

    Buonasera

    FRS

    Rispondi
  3. Su hysai non capisco lo scetticismo. Serve un terzino affidabile difensivamente, sotto questo punto di vista non si scappa, perché un terzino destro affidabile difensivamente non lo abbiamo. Hysai vale i vari darmian, D’Ambrosio ecc..
    Uno di questi va bene. Il giovane esotico lo compri qual’ora vendessi karsdorp e florenzi (o se lo sposti alto) e ti servissero due terzini.

    Rispondi
    • Concordo. Per me florenzi alto e hateboer basso sarebbe una soluzione azzeccata. Ma prendere giocatori dall’atatlanta ora, dopo Mancini, diventa difficile.

      Rispondi
  4. Quoto in tutto down under riguardo a hysaj!
    Lho visto tipo 39120390 volte siccome e albanese cm me e lho visto in nazionale ed e davvero un giocatore mediocre (un de sciglio bis) 0 in fase offensiva ,bene in fase difensiva.Pure nella nostra nazionale albanese( che ormai e 0) non fa la differenza.

    Rispondi
  5. Buongiorno a tutti e forza roma.

    Sto mercato a me sta sembrando noiosissimo,nomi che gia conosciamo diawara suso hysaj giocatori di basso-medio livello.Nessun nome a sorpresa come facieva sabatini nessun lamela nessun strootman nessun giocatore che ti intrigava (pure il mago dei miei stivali aveva preso under che ci ha fatto un po curiosi) petrachi sembra un ds modesto finora..spero che mi stupisca cn qualche bella mossa e nn co sti nomi che circolano da anni.saluti

    Rispondi
    • Per me l’importante è che prenda nomi funzionali alla roma, ho fatto anche troppi anni con i nomi esotici alla sabatini.
      Per adesso i giocatori presi sono utili alla causa, spero continui su questa strada

      Rispondi
  6. Dove avete letto la cosa di demiral? Io ho solo sentito che la juve vorrebbe rivenderlo al doppio di quanto lo ha preso solo un mese fa e non ne capisco il motivo sinceramente.

    Rispondi
  7. se arrivano demiral e deleufou xme va bene.
    in attacco sicuro nn punterei diaz, piuttosto mi fionderei su kean.
    infine: se flo viene spostato alto, serve un terzino e sceglierei tra darmian e juanfran

    Rispondi
  8. Attenzione a sorprese in attacco.

    La cosa certa è che la roma come TITOLARI non prenderà 20 enni. Questo è poco ma sicuro.

    La roma non puo permettersi di aspettare un giocatore.

    Rispondi
  9. siccome leggo di alcuni utenti ke caldeggiano l’acquisto di mariano diaz.
    la domanda sorge spontanea, ma a parte lo spezzone real madrid-roma di champions, qlkuno l’ha mai visto giocare? io no.
    e poi: ki mi sa spiegare xkè il madrileno va bene e kean invece no?

    Rispondi
    • se ci fai caso, nlle amikevoli ha giocato sempre incazzato. siccome ha capito ke la roma sta cercando un 9, già c’ha il muso. io pure sno xla cessione…

      Rispondi
  10. Io terrei Defrel (a meno che non arrivino offerte convincenti o scambi interessanti) e darei via Schick o in prestito oppure in uno scambio col Milan (visto che a Giampaolo piace) con Cutrone, che potrebbe fare la seconda punta con un centravanti titolare da definirsi (spero non Higuain).

    Suso costa troppo e non mi pare fondamentale. Deu solo se in una trattaiva di scambio giocatori in esubero.

    Kean? la Rubbentus se te lo dà cosa chiede in cambio? Affari coi gobbi mai più!

    Per la difesa ottimo Demiral, sempre che non si arrivi ad Alderweireld.

    Da vendere: Karsdorp, Nzonzi, Pastore, Olsen, Gonalons. Venderli tutti sarà dura, ma lì si vede la bravura di un Ds.

    Intanto i giornalai (la tigna di Agresti nello spalare m… sulla Roma è da querela) continuano a vederci da sesto o settimo posto… bene, meglio così. Rideremo a fine campionato vedendo le loro facce da c…

    Rispondi
  11. Un eventuale scambio dzeko politano sarebbe oro colato per noi, eppure le valutazioni sono grosso modo quelle e conte con Politano ci fa il brodo. Per me Politano e Under sono grossomodo su livelli simili e avremmo un’ottima batteria di esterni con perotti e kluivert, a quel punto bisognerebbe trovare i soldi per l’attaccante e monetizzare bene con olsen nzonzi e defrel, parliamo di una cinquantina di milioni, più che sufficienti sia per kean che per diaz, (però non possiamo sapere se in questo momento dobbiamo rientrare degli acquisti già fatti)

    Rispondi
  12. РHysaj ̬ un difensore che non sa fare bene la fase offensiva.
    Sarebbe un’upgrade rispetto a Florenzi dal punto di vista difensivo ma ci perderemo in fase propositiva.
    A quel punto in attesa di Buah piuttosto che dare 20-25 ml al Napoli prendiamoci Darmian che ci costerebbe non più di 10-12 ml e all’occorrenza può fare anche il centrale.

    – Se veramente ci stiamo provando per Leao, piuttosto per me sarebbe una follia non provare a prendere Kean.
    Nessuno ha i suoi numeri a 19 anni.

    Rispondi
    • Come al solito la vediamo in maniera diversa caro down!!! ( per fortuna, almeno si crea un dibattito! ).

      In una rosa ( tenendo fuori i top club ) è un bene avere un terzino bravo a spingere e uno bravo a difendere, tanto piu se dall’altra parte hai kolarov o spinazzola che sono ali aggiunte.

      L’albanese ha 25 anni, nel pieno della carriera e con stagioni al napoli da titolare, secondo me a 20mln e anche meno, sarebbe un bel colpo.

      Sarebbe un po, in parallelo, la mossa di mettere florenzi in attacco: uno meno offensivo ma piu bravo alla copertura!!! In una rosa questi giocatori servono come il pane!!!

      Tal ragionamento prende ancor piu valore in una squadra offensiva come quella di fonseca.

      I soldi per kean puoi pareggiarli solo con uno scambio con zaniolo e personalmente mi tengo il nostro. Leao è un altro che rischia l’effetto shick. Buon talento, ma nulla di che.

      Pensa un po che ti dico: llorente a zero e poi il titolare esperto di 30 anni.

      Devi arrivare in champions, li ti serve il giocatore d’esperienza con un curriculum importante.

      Rispondi
      • Non sto dicendo che Hysaj è una pippa.
        Ma francamente mi sta urtando il fatto che si continui a spendere tanto per giocatori dal potenziale medio-basso.
        Nessuno dei giocatori presi, tranne Pau Lopez e forse Diawara potranno diventare qualcosa di più di buoni giocatori.
        Mentre Sabatini ci comprava i top player quando ancora non erano esplosi.
        Ecco io non mi rassegno a questo.

      • down hai gia gente dal potenziale come mancini, karsdorp ( il tanto vituperato ), pelegrini lorenzo, diawara, zaniolo, ci metto anche coric, under, kluivert… quanti ne vuoi?

        Sabatini ha avuto 5-6 anni per operare a roma, petrachi neanche uno… aspettiamo e vediamo, ma in DETERMINATI ruoli caro down non puoi prendere il ragazzino.

        Se il tuo obbiettivo è ritornare in champions, dovrai batterti con inter, napoli, juve, milan e lazio, quindi ti serviranno giocatori esperti come nel ruolo della pnta centrale, del difensore centrale e un terzino di media età dalla sicura prestazione.

        Hisay da quanto mi risulta è stato titolare con sarri e con ancelotti, è un terzino vecchio stampo e questi giocatori sono preziosi in una squadra.

        Quindi spinazzola non ha potenziale? uno che domina l’atletico praticamente da solo? secondo me siete troppo negativi e pessimisti sul mercato della roma.

        La roma prenderà un attaccate non ragazzino ( pazzia spendere 30-40mln per un 20 ene come leao con 8 goal fatti in francia ), un centrale esperto e a quanto par eun terzino destro di buon rendimento.

      • Ma hai mai visto giocare Hysaj? O sono parole in libertà? No perché è na sega clamorosa, Bruno Ceres a confronto è un fenomeno ….cmq è ora che Florenzi venga spostato da terzino destro e messo più vicino alla porta…e su qst concordo

  13. Basta con sto higuain……ha rotto er cazzo
    Prendiamoci sto diaz e come riserva m andrebbe bene anche defrel…..ma il panzone
    non lo voglio

    Rispondi
  14. pau
    hysaj rugani mancini spinazzola
    veretou diawara
    under pellegrini politano
    mariano

    mirante
    kasdrop fazio juanjesus santon
    cristante almeda
    kluivert zaniolo perotti
    leao

    +florenzi,coric ,3portiere,bouh e antenucci

    Rispondi
  15. Sono sincero: a me hysai ricorda mario rui. Con tutto il rispetto per entrambi non sono questi i giocatori che ci fanno fare il salto di qualità. Poi se dovesse arrivare sarei il primo a sostenerlo. Su Florenzi alto, non mi dispiace, ma oggi Candela a Roma Radio faceva notare che è uno che segna pochissimo per giocare in quel ruolo, deulofeu sarebbe un avvicendamento “equilibrato” con la cessione di el shaarawy

    Rispondi
    • marco delvecchio quanto ha segnato l anno dello scudetto? pochissimo ma era utile per dare equilibrio alla squadra….se hai un buon centravanti e un altra ala senza contare al trequartista che si infila non sono un problema i gol di florenzi…io florenzi lo vedo mejo alto che terzino

      Rispondi
  16. @rugantino76 pau è costato un botto ma è un portiere in ascesa,è terzo portiere di una della nazionali piu forti dietro a degea del manchester e kepa del chealse (insomma non 2 coglioni)

    Rispondi
  17. La cosa bella è ch l’inter rischia di rimanere con il cerino in mano… Mi sembra una cosa strana che non tirano fuori 5mln in piu per prendere dzeko… Per me c’è qualcosa sotto.

    Icardi? magari.

    Perche non provare con diego costa?

    Rispondi
    • l inter secondo me ha sbagliato strategia mettendo molti calciatori sul mercato svalutandoli…oggettivamente a dzeko ci possono arrivare ma a lukaku la vedo davvero dura

      chi è il pazzo che sborsa tanti soldi per icardi

      Rispondi
  18. Vi piacerebbe deulofeu? l’ultima stagione 10 gol e 5 assist in premier al Watford. Se arrivasse (in cambio di Olsen + conguaglio) probabilmente tornerebbe Florenzi a terzino e per fortuna non saremmo “costretti” a prendere lo hysai di turno.

    Rispondi
    • Partendo dal presupposto che deulofeu mi piace, non capisco questo astio per hisay: giocatore sempre titolare con sarri, capitano in nazionale e titolare anche con ancelotti.

      Giocatore che per caratteristiche è un balzaretti piu forte, cioè di uno che non ti ruba mai l’occhio, ma che fa sempre tutto bene. Personalmente sarebbe un grand epasso in avanti da florenzi a hisay sulla fascia come terzino.

      Rispondi
      • per una volta concordo con te, a me hysaj piaceva dai tempi di empoli….non un campione ma costante

    • ragazzi hysaj tralasciando il maicon della prima stagione sarebbe il miglior terzino destro della gestione americana….sicuramente superiore a florenzi adattato

      Rispondi
  19. xme er pipita resta alla rube e icardi forse va al napoli, anke se nn ce lo vedo.
    quindi sempre ke dzeko parta (ho l’impressione ke l’inter stia cambiando piani) fossi in petraki la smetterei di aspettare ke l’argentino si decida e andrei a cercare l’alternativa.
    xsonalmente penso ke sia mejo spendere i soldini xlo stopper, sui 20 un buon attaccante lo trovi.

    Rispondi
  20. Higuain oltre ad essere panzone, costare troppo è pure un ex rube e napoli.
    Lo schifo.

    È uscito il nome di Diaz. Un giocatore simile già mi andrebbe bene, idem Zapata dell’Atalanta. E come riserva prenderei uno alla Pavoletti….e mi libererei di quella pippettaa di Schick, giocatore senza personalità.

    Rispondi
  21. Prendetemi per pazzo ma… vuoi vedere che negli squadroni tanto celebrati Rubbentus e Inda si stanno già formando le prime crepe? E se fosse un campionato di grandi sorprese? Non sto dicendo che vinceremo noi, però Gonde sta già manifestando chiara insofferenza (e siamo ancora a luglio), mentre Sarri le ha beccate dagli inglesi. E’ calcio d’agosto, ok, però…
    Io gufo le strisciate e sempre forza Roma.
    Potrebbe essere l’anno del Napoli.

    Comunque Higuain secondo me non è una buona idea, meglio cercare altrove. Spero che Petrachi se ne renda conto e abbia una valida alternativa.

    Rispondi
  22. Innanzitutto forza Roma sempre. Potete darmi del pazzo. Però voglio precisare una cosa. Qual è la differenza tra il gioco di di Francesco e di Fonseca. L’idea del gioco è sempre quello. Quindi non dico che non funzionerà.. Perché se ha funzionato il primo anno di FrancescoDove Roma ha giocato sempre un ottimo calcio arrivando a a 78 punti. Ed in semifinale di Champions League che era impensabile. Però stranamente secondo anno tutto andato a farsi fottere. Certo io non sono il genio a sapere perché. Spero solo Che la dirigenza a capito il motivo. Che stavolta non ripeta più. Perché penso il problema principale della Roma non sia i allenatori penso a questo abbiamo capito un po’ tutti. A raggiungere un certo livello e difficile ma ancora più difficile è mantenere quel livello. Ti fanno la Roma da piccolo ho provato sensazioni miliardi. Raggiungere un certo livello è difficile ma ancora più difficile e mantenere quel livello.

    E forza Roma sempre.

    Rispondi
    • La differenza in negativo la ha fatta l’inesperienza e la scarsa capacità di catturare , insomma non era un allenatore carismatico ma il classico allenatore da media squadra di serie A.

      La squadra ahimè non ha mai digerito molte scelte di eusebio ed è emblematico il secondo anno dove già in ritiro i giocatori lo avevano mollato e chi ha visto Benevento Roma sa di cosa parlo.

      Nel calcio i concetti degli allenatori sono sempre gli stess, ma la differenza la fanno chi allena. Come si relazioni con i giocatori.

      Purtroppo a di Francesco mancava questo.

      Rispondi
      • …… e a buona parte dei giocatori mancava la professionalità per mettersi comunque a disposizione ……

      • comunque di francesco resta nella storia del club con una semifinale di champions…io dico anche che non aveva i calciatori per il 433

    • dipende sempre dai calciatori.
      il primo anno avevi i mastini a centrocampo e un certo becker in porta.
      nl 2 anno una rosa mediocre e male assemblata, coi calciatori ke hanno scaricato a difra.
      xò sì hai ragione, l’idea di gioco è identica, quindi se nn acquistiamo difensori di un certo livello prevedo grosse difficoltà dietro…

      Rispondi
    • In questo sito, un anno fa, diversi utenti (Down e Ave tra gli altri se ricordo bene) calcolavano un bottino di 10/15 punti in meno solo per l’assenza di Alisson in porta.

      All’epoca mi sembrava fosse un’esagerazione (o almeno speravo lo fosse), invece l’assenza del brasiliano ha davvero comportato la caduta del sistema di gioco di Difra, non solo per il lavoro tra i pali, ma soprattutto perché Alisson permetteva alla difesa di alzarsi senza troppi patemi grazie alla sua straordinaria capacità di uscita. Senza di lui la difesa è rimasta letteralmente orfana, e quindi in balia di scelte che non funzionavano più.

      In una squadra capita che ci siano oggetti misteriosi: la Roma ne fa incetta. A volte capita anche che ci siano oggetti estranei, e la cosa è molto più grave. Lo è soprattutto quando l’oggetto estraneo in questione è il portiere, una figura che deve dare sicurezze alla squadra. Olsen, che considero un buon portiere manchevole nelle caratteristiche che più ci servivano, non ha avuto la personalità adatta per succedere a un campione come Alisson e questo è stato il peggiore degli errori di Monchi.
      Un po’ come quando i Queen persero Freddie Mercury nel peggiore dei modi. Se sale sul palco Elton John a cantare The show must go on la gente si toglie comunque il cappello; se decidi di prendere un cantante uscito da un talent le cose sono un po’ diverse.

      Senza contare che, oltre a peggiorare la situazione in porta, nemmeno in altri ruoli si sono fatti gli acquisti giusti. Per me è soprattutto questa follia negli acquisti a restare un mistero insoluto.

      Sarà interessante seguire la prima conferenza di Difra nella sua nuova squadra. Non mancheranno le domande sulla Roma è, anche se mi aspetto un atteggiamento molto abbottonato al riguardo, qualcosa si potrà captare.

      Rispondi
      • ..e pensa ke il minkione spagnolo faceva pure il portiere.
        all’epoca lo scrissi ke stavano facendo na strunzata, la scuola scandinava nn si cnfà alla mentalità italiana, col genio ke ha risparmiato poi proprio sul portiere.
        almeno petraki sta pagando i cartellini il giusto, anke se pau è costato un botto.

      • Certo, bisognerà aspettare per capire se i soldi sborsati per Pau siano stati ben spesi, ma almeno questo acquisto denota la necessità di accaparrarsi un portiere che sulla carta risulti adatto al gioco che si vuole fare, invece di spendere molto su giocatori che non ci servono dicendo poi:”Eh,ma quello forse è un campione e i campioni servono al di là del ruolo “, “Eh, ma quello ha vinto la coppa del Mondo”, “Eh, ma quello ha i piedi buoni e può giocare dappertutto”.

        L’unica cosa davvero positiva nell’acquisto di Olsen era che si trattava effettivamente di un portiere preso effettivamente per giocare nel ruolo di portiere. Nella Roma di Monchi, spiace dirlo con il senno di poi, non era una cosa da poco.

      • certo aspettiamo paulino.
        cmqi ci aggiungo anke l’iincompetenza dl ds di nn aver capito ke a livello mentale olsen era fragilissimo. xkè dopo qlke cappellata nn si è ripreso +.
        e una squadra ke lotta xcerti obiettivi nn se lo può xmettere.

  23. Siamo quasi a metà mercato non bisogna inventarsi nulla di particolare, il grosso del budget va investito sul centravanti
    IN: toby, Icardi, Almendra
    Out: Olsen, Nzonzi, Dzeko, Defrel/shick coric (prestito).
    Se Florenzi passa definitivamente esterno alto possiamo anche non prendere nessun terzino avremmo nell’ordine di scelta karsdorp spinazzola santon toby, lo stesso Florenzi e in caso di epidemia bouah. Terrei in rosa anche gli altri giovani riccardi e antenucci piuttosto che fargli fare panchina nella sassuolo di turno magari riescono a ritagliarsi un piccolo spazio.

    Lopez
    Karsdorp Toby Mancini Spinazzola
    Pellegrini Veretout
    Under Zaniolo Perotti
    Icardi

    Mirante
    Santon Fazio JJ Kolarov
    Cristante Diawara
    Kluivert Pastore Florenzi
    Shick/Defrel

    Oltre questi 22 terrei come alternative
    Fuzato
    Bouah
    Almendra
    Riccardi
    Antenucci
    27 giocatori rientrano nella media di una squadra impegnati su 3 fronti.

    Ritorno un attimo su Karsdorp, d’accordissimo con chi mi fa notare alcune sue lacune difensive ma le qualità ci sono innegabilmente e ritengo che la società voglia giustamente tutelare l’investimento mettendolo nelle condizioni di giocare con continuità in un momento in cui ha pochissimo mercato

    Rispondi
  24. certo ke di soldi nl cesso la roma ne ha buttati tanti ma tanti, avessimo avuto dei dirigenti nn dico maghi, ma normali e una società ke nn gioca a meccano, ad oggi almeno un trofeo ci poteva stare in bakeca.

    Rispondi
    • l’inter da via Pirlo e Seedorf, il milan baratta per due formaggi Aubmeyang, la juve qualche tempo fa prendeva Martinez come acquisto più costoso di quell’estate (a 15m, quasi la stessa cifra com cui il Real si privò rispettivamente di Robben e di Snjieder) comunque considerando che tempo fa ogni anno dovevi fare cessioni importanti e che poi non riuscivi neanche a conformare il Giuly di turno io non sposo la tua visione o meglio modo con cui ti soffermi su alcune dinamiche

      Rispondi
      • sarà, ma se levi gli obblighi dl fpf, i geni americani hanno buttato nl cesso una vagonata di soldi, le altre dinamike por favor, stendiamo un velo pietoso.

  25. Diawara

    Cosa non ha funzionato al Napoli? Perché in passato hai scelto il Napoli rispetto alla Roma?
    Non sono venuto alla Roma prima perché è stata la volontà di Dio.

    ma come si fa a dire certe cazzate bah

    Rispondi
  26. A scanso di equivoci; non credo che nessuno sia sostenendo che higuain sia scarso, anzi.
    Ci sono due problemi su di lui
    1) è un investimento molto importante per la roma, forse sarebbe il caso di investire i soldi su un giocatore più giovane e più in forma(tipo icardi o kean)

    2) non voglio fare un piacere (l’ennesimo) alla juventus. Higuain è un chiaro esubero per loro e non possiamo sempre correre in soccorso della juve appena hanno problemi.

    Rispondi
    • siamo sicuri di fare un favore alla juve prendendo higuain? loro prenderebbero icardi in caso e se l inter ha deciso di cedere l argentino sappiamo tutti i problemi che porta…io fossi la juve terrei gonzalo e fossi la roma prenderei uno piu giovane ma nel cambio dzeko-higuain la roma andrebbe a guadagna tecnicamente sulla carta

      Rispondi
      • Dipende molto da cosa vuole c il centravanti e che modulo Fonseca sicuramente il Pipita è più uomo dall’area di rigore e finalizzatore ma tecnicamente a mio avviso Dzeko è più forte, è più forte lontano dalla porta ed è bravissimo a servire i compagni spalle alla porta. Stiamo un po’ tutti sottovalutando le capacità del bosniaco perché abbiamo degli occhi alcuni atteggiamenti che ha avuto quest’anno molto indolenti. Io sarei dell’idea di arrivare a conclusione del contratto con Dzeko piuttosto che svenderlo ad una concorrente ( per così dire della Roma…..), o ricucire il rapporto e allungare il contratto melll’attesa di trovare un top da 20 gol

  27. A pastore va rescisso il contratto. Si trova la quadra economica e lo mandi a fan**lo da qualche parte libero di cercarsi una squadra. Karsdorp forse da esterno di centrocampo può dare di più, da terzino non va bene manco per la serie b italiana. Per nzonzi accetterei anche una minusvalenza pur di liberarcene.

    Rispondi
  28. Anche se i primi colpi di mercato non mi sono dispiaciuti, noto che si stanno ripetendo gli stessi errori del passato.

    Siamo alla fine di luglio e siamo ancora un cantiere aperto.
    Mancano 3 giocatori fondamentali per il gioco di Fonseca.
    Difensore centrale d’esperienza e veloce, terzino destro, punta.

    Rispondi
  29. Higuain come investimento è un bagno di sangue. Lasciamolo ai gobbi.
    Quando la Juve decide di disfarsi di un giocatore difficilmente sbagliano.

    Rispondi
  30. Questione Higuain, nessuno discute il giocatore che onestamente ha fallito solo la scorsa stagione.
    Ma tutti quei soldi per un 32enne mi sembrano troppi, ad altre condizioni sarebbe interessante per la Roma.
    Meglio quindi Icardi e Wanda Nara, che porterebbe anche un po’ di glamour a una tifoseria morta.

    Rispondi
    • xme icardi rimane a milano e gli incasina la vita all’inda, poi se si sposta partirà a gennaio.
      a sto punto mi tengo dzeko, anke se un nome alternativo ce l’avrei.
      giovane e fortissimo, ma nn lo scrivo xkè tanto poi il cinese me dice ke servono i campioni.

      Rispondi
  31. io mi terrei sia bouha ke antenucci in rosa, sinceramente preferisco puntare su qsti 2 giovani (sapendo ke dvono crescere e quindi sbaglieranno) freski ke tenermi il pastore bollito e karsdorp combina guai.

    Rispondi
  32. demiral sarebbe ottimo cme innesto (già mi aveva fatto una buona impressione col sassuolo), tra i nomi nn circolati ci metto Glick e Mammana.
    a me fa strano ke higuaìn accetti la roma. in fin dei conti è il centravanti ideale x sarri.
    sicuramente + di mandukic e visto ke l’allenatore ha detto ke ronaldo giokerà sulla fascia, xme nn viene.
    quindi tanto vale cambiare obiettivo.

    Rispondi
  33. FATEMI CAPIRE LA ( IN ) COERENZA!!

    Per detta dei soliti noti queste partite non servono a nulla QUANDO si evidenzia un lato positivo, ma QUANDO si evidenzia un lato negativo il gioco cambia.

    DIVENTA LEGGE.

    che spettacolo!!!!

    Rispondi
    • giudicate addirittura la velocità di un giocatore con i carichi massacranti di inizio preparazione… ma vi rendete conto cosa dite? parlate come se il mercato fosse finito…

      PER LA CRONACA quel “panzone” di higuain ( epiteto da indottrinati ) mostra un fisico e una gran corsa e la sua solita fame di goal.

      Ma non era panzone? non era un giocatore finito? io oggi ho visto il solito higuain, magari la mia tv era in 4:3, quindi è possibile che abbia visto l’immagine un po allungata…

      Rispondi
      • Non puoi negare che fino a qualche giorno fa il suo stato fisico non era esattamente quello di un atleta di primo livello, basta guardare le foto che circolavano, poi se si è messo in riga e vuole rientrare in forma è un altro discorso. Staremo a vedere come andrà. Per me resta comunque un azzardo, punterei su uno più giovane.

      • Le ultime foto di Higuain con la pancetta risalgono al 2016 all’approdo il bianco nero ( la maggior parte dei giocatori è in sovrappeso prima di cominciare il ritiro ).

        Se uno ha la pancia ( non è un po’ di ciccia sui fianchi che fa di una persona CICCIONA ) non la perde in 3-4 giorno di ritiro, ma come successo nel 2016 in un mese, per poi segnare quasi 30 goal stagionali il primo anno con la Juve.

        Ripeto, seguo il calcio e non sono mai uscite fuori questa estate foto con Higuain sovrappeso.

        Ê successo una volta in carriera a Gonzalo. Pure pastore aveva un po’ di pancetta questa estate, e dove è stato il clamore?

        Emerson pure ai tempi si faceva trovare con la pancetta nel precampionato, per dire.

        Ma tanto più noi dovremmo stare zitto visto che abbiamo avuto in squadra un vero ragazzo sin sovrappeso come Adriano e gli abbiamo dato il benvenuto in 5 mila al Flaminio…

  34. A noi serve rinforzare attacco e difesa.
    Ipotesi.
    Tenere Dzeko.
    Schick in prestito.
    Prendere Alderweireld.
    Scambio alla pari Zaniolo/Kean + Demiral
    Che ne pensate?

    Rispondi
    • Ciao Downunder
      Kean come già scritto lo prenderei all’istante e anche Demiral mi sembra un buon prospetto,
      non concordo su Dzeko : i suoi atteggiamenti hanno proprio stufato

      Rispondi
    • Dunque, partendo dal presupposto che dzeko deve esser convinto di rimanere, non è football manager che decidi si o no di tenerlo, deve essere CONVINTO al 1000% di rimanere a roma.

      se prendi alderwireld non prendi demiral perche pii aresti fazio, jesus mancini il belga e lui.

      5 per 2 posti son troppi.

      Lo scambio zaniolo kean? a chi converrebbe? se tu prendi un attaccante titolare al posto di dzeko, perche questo tu farai, kean farebbe panca… avresti la stessa situazione di zaniolo, ma ribaltata.

      Sono entrambi i talenti piu puri del calcio italiano ( per fascia di età ), quindi lo vedo poco interessante come scambio.

      Sia chiaro che a me kean piace tantissimo.

      Rispondi
      • Era solo FANTACALCIO Lory.
        Io stesso avrei remore a perdere Zaniolo. Ma avendo Pellegrini e Pastore, Zaniolo rischia di giocare fuori ruolo.
        Continuando con le FANTA-CAXXATE proverei a piazzare altrove uno tra Fazio e Jesus per avere un pacchetto di 4 centrali.
        Se Dzeko non fosse convinto a rimanere allora il FANTA-MINCHIO-SCAMBIO successivo potrebbe essere Dzeko + Florenzi + Kolarov + soldi per Icardi 😄

  35. Siegfried Wagner
    “é bastato un errore di krasdrop per mettere in evidenza le lacune difensive
    difesa alta sembra Zeman Enrique”

    Giallorossoallupato
    “L’unico modo per farlo è comprare grandi giocatori”

    Le prime critiche al gioco di Fonseca pongono un quesito interessante: solo una squadra con grandi giocatori può permettersi di giocare con una difesa alta?

    Probabilmente sbaglio, ma in termini teorici mi sembra un paradosso: un calcio aggressivo, col fiato costantemente sul collo dell’avversario e col maggior numero di giocatori impegnati nell’azione, non nasce proprio per massimizzare il valore del collettivo, più di quello dei singoli?

    Difra descriveva questo gioco come una tattica che ti porta a rischiare di più, ma allo stesso tempo a creare più occasioni. Non credo sia un’eredità dire che abbiano sfiorato una finale Champions anche grazie alla difesa alta, di fronte a squadre che spesso avevano degli organici molto superiori ai nostri.

    È vero che servono giocatori adatti ma, se parliamo di Karsdorp e Fazio, a me sembra che, ancor prima della velocità, ci troviamo di fronte a gravi difetti di attenzione. Passare la palla indietro all’ultimo uomo senza nemmeno calibrare bene il passaggio perché arrivi diretto sui piedi, e passare invece la palla in maniera moscia lasciandola rimbalzare a metà strada, a me non sembra un errore che solo un grande giocatore saprebbe evitare. Un discorso simile lo farei per Fazio: restare immobili di fronte a un passaggio corto a me sembra un problema che non abbia a che fare con la velocità di un giocatore, o almeno non con la velocità di corsa. Immagino sarebbe stato meglio correre incontro al pallone e spazzarlo via, come si farebbe di fronte alla propria porta.

    Non possiamo più permetterci giocatori disattenti, e i due menzionati al momento non sembrano aver fatto uno scarto mentale tale da superare i loro frequenti black-out. Dispiace perché parliamo di giocatori capaci e che potrebbero dare molto di più, ma se il messaggio quest’anno vuole essere che non ci sono più scuse, gli errori di distrazione o di esecuzione sciatta di azioni semplici dovrebbero portare all’esclusione dalla squadra, per non lasciarli reiterare nel tempo e poi lambiccarsi con le misteriose motivazioni che bloccano i nostri giocatori.

    Rispondi
    • ciao val, no io nn faccio una critica al gioco di fonseca (e ci mankerebbe… 2 amikevoli ridicole vs dei giocatorini). il tutto si lega ai singoli e in qsto caso al reparto difensivo.
      nn puoi ricomiciare la stagione cn karsdorp/santon cn l’olandese ke manco sa fare le diagonali. fazio poi è troppo lento.

      Rispondi
  36. ma coric? boh, forse l’anno comprato xtagliare l’erba a trigoria.
    pastore già ai box. liberiamoci de sta palla al piede e al bilancio!!

    Rispondi
  37. io capisco tutto, ma prendere gol dal trastevere è umiliante…
    se fonseca vuole giocare così alto, serve un giocatore veloce cme manolas.

    Rispondi
  38. Parlo di karsdorp POTENZIALMENTE non è che sono diventato pazzo, sono convinto che sia ancora fortemente limitato, soprattutto difensivamente. Però ad oggi ditemi chi gli è NETTAMENTE superiore tra De Sciglio D’Ambrosio Calabria Milenkovic Malcuit Cancelo o Lazzari giusto per citarne alcuni. Secondo me nessuno, tant’è che ritengo che Karsdorp che al feyenord era un fenomeno e qui ancora ci ha fatto vedere pochissimo possa riprendere quel percorso di crescita se trovasse continuità

    Rispondi
  39. Ciao a tutti
    riguardo il discorso sulla difesa alta :
    le ultime 11 partite con Ranieri in panchina
    il baricentro della squadra è stato notevolmente abbassato,
    ma abbiamo fatto cagare come e più di prima ……

    Rispondi
    • abbiamo preso meno reti con Ranieri e la difesa era più’ compatta. Sia le dichiarazioni dei giocatori stessi, che l’impressione degli spettatori, ed in numero di reti prese lo testimoniano

      Rispondi
    • Bisogna sempre partire dalla difesa per costruire una squadra competitiva in Italia.
      Senza difesa solida puoi avere un grande attacco ma non combini nulla in termini di risultati

      Rispondi
  40. é bastato un errore di krasdrop per mettere in evidenza le lacune difensive
    difesa alta sembra Zeman Enrique, che squadra de pipponi che c’abbiamo

    Rispondi
      • Zeman, Enrique, Di Francesco, mo Fonseca e sempre la difesa alta. Kawasaki Rocca, Cafu’, co questi puoi fa’ la difesa alta

      • Come dicevo ogni anno si continuano a fare le stesse cazzate senza imparare dagli errori commessi in passato, hai provato con quattro allenatori diversi a fare un calcio offensivo con difesa alta e i risultati sono sempre stati disastrosi. L’unico modo per farlo è comprare grandi giocatori, difensori rapidi e centrocampisti che tengono la palla e sanno aggredire in fase di non possesso ma noi non ce li abbiamo i soldi per giocatori di questo tipo ma solo per comprare gente che finirà inevitabilmente per mettere in luce tutte le lacune di questo tipo di gioco in Italia. Perché ci complichiamo la vita, mi chiedo. Hai pochi soldi a disposizione? Costruisci una squadra di onesti giocatori come stai facendo ma prevedi un allenatore pratico, senza troppi grilli per la testa, che pensi prima di tutto a non prenderle e a creare un equilibrio tra i reparti. Vediamo l’inizio del campionato comunque e soprattutto la fine del mercato, spero di sbagliarmi di grosso.

  41. De Rossi sta per essere accolto in Argentina (non dico Kazakistan…) come un grande Top Player. Qualcuno ci dovrà spiegare perchè alla Roma avevano tutta ‘sta fretta di farlo fuori. Capisco l’età, ma credo che almeno un altro anno a buoni livelli lo poteva fare e poi sarebbe stato una presenza importante per l’ambiente e per i nuovi giocatori arrivati.

    Rispondi
  42. Soprattutto dopo le parole di Gonde, l’unico motivo per cui darei Dzeko all’Inda sarebbe per intavolare una trattativa per Icardi. Non credo che un giocatore come Dzeko non abbia mercato anche in altre piazze estere (dove, magari, hanno pure più disponibilità economiche e si riesce a vendere meglio), proprio non capisco questa ostinazione della Roma che si fà un danno doppio, indebolisce se stessa e rinforza le avversarie, così il gap aumenta ancora di più.
    Per la miseria di 10 o 12 milioni me lo tengo.

    Rispondi
  43. Credo che karsdorp abbia solo bisogno di trovare continuità, potenzialmente è il miglior terzino destro della serie A, penso alla partita in casa con il Torino dove è stato straripante, e quello è il suo 50% ancora, dobbiamo avere pazienza è ancora giovane e ha avuto un sacco di problemi fisici.

    Rispondi
    • Miglior terzino destro della serie a?
      Ma stai scherzando spero
      Non ha alcuna conoscenza in ambito difensivo, costantemente fuori posizione, non è manco il miglior terzino destro della panchina della roma, poiché col ritorno di bruno peres gli sta davanti pure il brasiliano

      Rispondi
      • E’ stato sicuramente sfortunatissimo per il doppio infortunio grave, però dire che è il migliore, onestamente… bah…
        Piuttosto, ci ritroviamo con una sfilza di pippe al sugo da sbolognare…
        Peres
        Nzonzi
        Santon
        Gonalons!!! Aiuto!!

  44. Beh, se davvero la Juve sta per cedere Kean, sarebbe giusto provarci.
    Lo so che avremo un’attacco molto, troppo, giovane ma qui stiamo parlando di un top player in erba.
    E penso che verrebbe volentieri visto che è amicissimo di Zaniolo.
    Dei nomi usciti sinora:
    1) Kean
    2) Icardi
    3) Leao
    4) Higuain

    Rispondi
    • Ciao down!io metterei icardi primo e poi kean,higuain lo toglierei dalla lista nn so se hai visto il video so youtube dove fa una corsa lui contro ronaldo…che pena.

      Rispondi
      • Icardi è sulla carta nettamente superiore a Kean.
        Ma io per Kean stravedo e non sono obiettivo.
        Trovo che abbia il goal nel sangue.

    • ciao down anche io stravedo per Kean, ma eviterei la scuderia Raiola. qualche giorno fa lessi un articolo relativo alle commissioni agli agenti dei parametri zero della juve – mi pare fosse: Rabiot 10m, Ramsey 3m e addirittura il rinnovo di Pogba 5m

      Rispondi
  45. ma qnto ciò goduto a sentire parrucca-conte a sbottare xil mercato bloccato!!
    a petrà me raccomando eh?
    mò ke sò cn l’acqua alla gola, spara alto x dzeko!
    sennò pure te finisci sulla scia di sabatini e l’innominato e te piji nà vagonata de ma li mortè e cazzaro!!

    Rispondi
  46. Portatemi Icardi e prometto di non contestare più per tutta la durata del campionato, per ora solo buoni giocatori per il nostro ridimensionamento.

    Rispondi
  47. aspetto la conferma dl campo (oggi), ma credo di aver capito xkè petraki ha sondato hysay.
    fonseca ha spostato flo + avanti (evidentemente lo vede mejo in zona offensiva), e così a dx abbiamo un buco, anke xkè rimangono santòn e karsdorp è impresentabile..

    Rispondi
      • e su dai, ma dici vero?
        karsdorp avrà azzeccato si e no 4partite, senza dimenticare la prestazione terribileeee vs il porto. santòn è un onesta riserva. hysai se li mangia entrambi.

      • la serie a nn è il campionato olandese. là nn ci sno vincoli tattici e puoi attaccare liberamente, da noi no. dvi pure difendere.
        e a livello difensivo è una sega totale.
        uno ke nn sa fare le diagonali, giusto in serie b può giocare..

  48. Speriamo che non arrivi sto sacco di patate.
    Abbiamo già Pastore come ex giocatore, di un 2ndo possiamo farne a meno.
    Ma con 30-40 m di meglio non c’è?

    Rispondi
  49. Sta trapelando un’indiscrezione secondo la quale la Juventus starebbe per cedere Kean all’ Everton per circa 30 mln…..
    Io non ci penserei nemmeno mezzo secondo ad acquistare lui piuttosto che Higuain …..

    Rispondi
  50. La notizia di Icardi sembra la solita cazzata giornalistica e sapete quanto sono scettico rispetto alle indiscrezioni che girano tra i giornali. Ma lo dico da ormai un mese: A RIGOR DI LOGICA ICARDI PUÃ’ SOLO FINIRE ALLA ROMA E LA ROMA DEVE SOLO PRENDERE ICARDI! Non ci sono cazzi.
    Ps. Benvenuti a Mancini e Veretout, incrociamo le dita per toby e icardi e per me ci possiamo anche fermare così con una statua in onore di san Gianluca Petrachi a piazza Navona.

    Rispondi
    • ben detto coco!!!

      Leggo sui giornali che icardi potrebbe finire al napoli… napoli? hanno milik e mertens, quindi sarebbe una FOLLIA prendere anche l’argentino.

      Alla juve? hanno cr7 come punta centrale, punta id diamante e non è un profilo temperamentale da juventus.

      Come dici te, per logica, p’unica squadra che è PERFETTA per lui è la roma.

      La situazione di dzeko suggerisce che qualcosa di importante bolle in pentola, in quanto tempo fa si parlava di uno scambio piu cconguaglio da parte nostra per icardi.

      QUanto vale icardi oggi?

      premesso che guadagna quanto dzeko, cioè 4.5mln, che con un po di bonus puo salire anche a 5.5mln ( per icardi ) oggi in assenza di offerte dall’estero, una voglia spasmodica di mandarlo via, secondo me piu di 35-40mln non vale l’argentino e che con dzeko piu 30mln si potrebbe chiudere l’affare o piu, dzeko e florenzi piu 10mln.

      INSOMMA secondo me se tutto va come deve andare icardi finirà alla roma e sarà il vero colpo di mercato di questa estate.

      SICURI CHE ICARDI sia da meno di lukaku?

      Rispondi
  51. buonpomeriggio
    al di là della prestazione di ieri, per me Schick è da tenere:
    1) premetto che sarà l’ultima volta che farò questo tipo di considerazione/paragone – il ceco è un profilo simile a quello di Marlos con cui Fonseca ebbe ottimi risultati;
    2) per il discorso dei bonus da dare alla Samp;
    3) per evitare di usarlo come pedina di scambio andando a fare un piacere ad un rivale quale Milan;
    4) all’occorrenza può ricoprire il ruolo di esterno destro e trequartista, senza contare che per me affiancato ad una buona punta (con la quale magari a differenza di Dzeko andasse d’accordo) farebbe sfracelli dato che con tutte probabilità da il meglio di sè da seconda punta

    Mi spiace che si sia messo da parte il discorso della seconda squadra
    Spero vivamente che Celar, Riccardi e Antonucci riescano a trovare spazio o squadre in serie cadetta che puntino forte su di loro

    Icardi è stato per due anni capocannoniere della A, con l’Inter in 219 partite ha fatto 124 reti. Son certo che con noi sarebbe capace di avvicinarsi alle 100 reti in 3-4 stagioni, senza contare che ha 26 anni ergo un giocatore che potrebbe rappresentare l’ossatura della squadre per molto tempo

    Cercherei di battere la concorrenza della Juve, evitando di alleggerirle il monte ingaggio con la gatta da pelare Pipita e rubarle il tempo – dato che stanno giocando al ribasso
    Penso che pure Conte – visto che oggi si è lamentato del mercato potrebbe essere favorevole ad avere in cambio soldi + Dzeko! per il bomber argentino sarei disposto a sacrificare Zaniolo, in fin dei conti Niccolò esce da mezza stagione in A mentre Icardi ne ha disputate ben 6 a ottimi livelli

    Rispondi
  52. Come ho già scritto, Higuain resti dov’è, sarebbe un errore prenderlo e l’ennesimo favore alla Rubbentus.

    Invece, alla luce degli ultimi sviluppi, considerando che l’Inda vuole a tutti i costi Dzeko, io proverei in tutti i modi a prendere Icardi in una trattativa tra centravanti. Se rivedesse le proprie pretese e volesse rilanciarsi, anzichè restare a Milano a fare polemiche e marcire in tribuna, per la Roma sarebbe un colpaccio magistrale. Con Icardi centravanti sono certo che saremmo la squadra rivelazione del prossimo campionato.

    Rispondi
    • Icardi sarebbe un colpaccio.
      Lo dico pur non amando il giocatore, l’uomo e il personaggio (moglie inclusa).
      Potendo opterei per altri profili, ma prendendo Icardi fai anche un’investimento che potresti sempre rivendere guadagnandoci.
      Sarebbe un giro di plusvalenze.
      L’Inter farebbe una grossa plusvalenza perché invece dei 50 cash che potrebbe garantire la Juve noi potremo valutarlo 80 ml inserendo contropartite da plusvalenzare tipo Dzeko 20 ml, Florenzi 40 ml, Kolarov 10 ml + 10 ml cash.

      Rispondi
  53. I metodi di pagamento della roma ( no ultimo il prestito con obbligo di riscatto il prossimo anno per veretout ) suggeriscono che ci sarà un botto in attacco ( in difesa si cercherà il profilo esperto, sostituto di manolas a non piu di 20mln, magari includendo qualche bonus ).

    Oggi conte RIBADISCE che icardi non fa piu parte del progetto e quindi sarà venduto per un cifra inferiore al suo valore REALE e non capisco il perche non si provi un affondo vero offrendo dzeko all’inter ( amagri pure con florenzi ).

    Rispondi
  54. Non so voi ma la telenovela Higuain mi sta annoiando. Dover rimanere in attesa della grazia di questo quasi ex bomber lo trovo umiliante. Lasciamo la patata bollente alla Juve. Con Higuain in rosa i gobbi peraltro sarebbero bloccati sul mercato degli attaccanti e non potrebbero prendere Icardi a prezzo di saldo.
    Ma andiamo su altri obiettivi!
    Lucas Alario tutta la vita!

    Rispondi
    • si quoto, d’altro canto se nn vuole venire aspettiamo ke sua maestà si convince?
      io mi sbolognerei oltre a pastore, pure schick così ne prendiamo 2 di attaccanti.

      Rispondi
    • Ciao Down,
      Sono anch’io molto scettico rispetto a un Higuain giallorosso. Non vorrei farmi influenzare dal fatto che questo giocatore mi è sempre stato poco simpatico, ma ritengo che il suo arrivo sia in contrasto con l’aria di cambiamento che la società sta pubblicizzando in questo mesi.

      Petrachi non ha forse affermato che la Roma era alla ricerca di giocatori che fossero prima di tutto motivati? Difficile non pensare che per il Pipita la prospettiva di giocare con noi non sia un passo indietro rispetto ai palcoscenici a cui si era abituato.

      Inoltre il prezzo da spendere, rispetto allo stato di forma che si sospetta il giocatore abbia in questo momento, rende l’operazione rischiosissima. Dzeko fu preso con condizioni economiche (e fisiche) molto più vantaggiose.
      Higuain è fortissimo, ma è anche un calciatore in cerca di rilancio. Io non dico che sia un giocatore finito e che qui non possa segnare molti goal ed essere molto utile. C’è una buona probabilità che lo sia, ma il problema è quanto ci costerebbe se si realizzasse invece l’altra ipotesi, quella di un Higuain non rilanciato abbastanza da portarci in Champions, e se si tratta di un prezzo che potremmo permetterci di pagare.

      Rispondi
      • Ciao Val. Higuain è un giocatore che forse non è finito fisicamente ma rischia di esserlo psicologicamente.
        È un giocatore emotivo, che soffre la pressione. I fallimenti in nazionale e gli ultimi nelle squadre di club l’hanno provato.
        È reduce da 6 mesi al Chelsea dove ha guadagnato in soli 6 mesi oltre 6 ml di euro.
        Alla Juve ha un ricco contratto per i prossimi 2 anni.
        Per quale motivo dovrebbe venire a Roma dimezzandosi l’ingaggio, dovendo sbattersi per dimostrare il suo valore e con alle spalle una tifoseria che non gli perdonerebbe nulla?
        Non sarebbe forse meglio svernare 2 anni a Torino, facendo la riserva di lusso in attesa di pensionarsi in Cina?

  55. Andrò controcorrente ma visto i costi degli attaccanti e vista difficoltà di prendere il top da 20 gol l’anno io recupererei il rapporto con Dzeko spalmerei altri 2 anni di contratto e gli affiancherei un giovane da far crescere

    Rispondi
  56. Vista la partita devo dire che delle cose si vedono come il pressing alto aggressivo appena si perde palla e degli schemi a uno massimo due tocchi stretti.

    Note positive nel PRIMO TEMPO sono stati karsdorp, spinazzola ( che assomiglia tantissimo a zambrotta come giocatore ) pastore e perotti.

    Sorpreso da pastore che ha recuperato tantissimi palloni nel pressing e ha toccato una miriade di palloni facendolo con qualità e velocità. Fisicamente sembra gia stare sui livelli dello scorso anno e questo è tutto un dire. Ripeto, se sta bene è un fattore importantissimo per tecnica ed esperienza.

    Perotti anche mi è sembrato veramente voglioso di dimostrare.

    NEL SECONDO TEMPO abbiamo rischiato di piu anche causa l’ingresso di primavera e giocatori ritornati dai prestiti. Ottime cose si son viste comunque.

    Rispondi
    • ma dici vero? ma ke squadra hanno affrontato, imbarazzante oserei dire e a tratti mi ha fatto pure tenerezza. di certo i bambini al campetto sotto casa mia giocano mejo..

      Rispondi
      • Guarda che so forti quelli de Tor Sapienza. Tutti del vivaio As Azienda, peccato che fossero appena tornati dalle vacanze, sino so forti. eeeeeh

  57. Petrachi ha anche parlato di inserire (oltre a veretout) un giovane centrocampista che potrebbe crescere tra i più esperti, credo parlasse di almendra. Secondo me arriverà come settimo cedendo nzonzi definitivamente e coric in prestito
    Veretout Pellegrini (zaniolo 3/4)
    Diawara Cristante (pastore 3/4)
    Almendra jolly
    7 centrocampisti tutti con una valutazione oggettiva sopra i 20 mln non vedo perché dovrebbe essere difficile fare plusvalenze il prossimo anno

    Rispondi
    • Il discorso era relativo a Veretout e Diawara.
      Almendra sarebbe un discorso diverso.
      L’argentino è un potenziale top-player.
      A centrocampo le plusvalenze le fai con Pellegrini, Zaniolo e forse Coric se facesse bene.
      Pastore, Cristante e NZonzi ora come ora sono minusvalenze.

      Rispondi
  58. Io dico che alla fine l’esterno non arriva e ci terremo il buon defrel, uno che comunque in doppia cifra ci arriva spesso. Come riserva di under non mi fa schifo anzi. Risparmiamo sti soldi per il centrale (alderweireld) e la punta che secondo me può essere sempre icardi e vi dico perché:
    Icardi ha bisogno di un club che lo renda nuovamente protagonista, a meno che non voglia finire a fare lo zimbello di wanda.
    L’inter non lo terrà e questo è sicuro
    All’estero non lo vuole nessuno
    Il napoli non lo prende perché adl voleva speculare su james, figuriamoci per Icardi e comunque in quel ruolo hanno già milik e mertens
    La juve non lo prende perché una prima donna non è mai vista di buon occhio in quello spogliatoio, a maggior ragione con cr7, e comunque si sono già svenati per de ligt e hanno un monte ingaggi raddoppiato nell’ultimo anno con i pesantissimi innesti di ronaldo ramsey rabiot de ligt ecc.
    La Roma non ha un budget infinito, ma ha Dzeko che fa gola e più ci avvicineremo alla fine del mercato più l’Inter sarà praticamente obbligata a sbolognarlo, magari 30+dzeko ci cascano, spero che Petrachi riesca in questo colpo di genio.

    Rispondi
  59. Pau, diawara e Mancini sono talenti, e sono giovani. In squadra comunque ne avevamo già qualcuno (cristante, kluivert,under,schick,karsdorp,Pellegrini, zaniolo), non penso serva metterne tanti altri di giovani promesse in squadra, serve sostanza, ciò che è mancato lo scorso anno. Una squadra con 22 giovani talenti non ha senso.

    Rispondi
      • Era solo per specificare che gli altri anni avevamo delle certezze su alcuni giocatori di spessore e capacità tecnica ed esperienza nelle posizioni chiave, con una dose di giovani in prospettiva da far crescere, ora invece mi sembra che ci siano solo dei giovani senza neanche un leader, una squadra senza spina dorsale e garra…

    • Tra Suso, Hisaj, Higuain, Spinazzola, Mancini, Diawara e Pau Lopez, secondo te chi potremo cedere il prossimo anno per fare le consuete, indispensabili plusvalenze?
      Molto probabilmente nessuno di loro.
      Come si fa a plusvalenzare con Spinazzola preso a 30 ml? Nemmeno Monchi è così stupido da darci 50 ml!
      Avremo preso anche giocatori buoni e funzionali ma le plusvalenze le fai con i giocatori presi a poco e che hanno potenziale per raddoppiare o triplicare il loro valore in breve tempo.
      Io negli acquisti fatti tutto questo potenziale non lo vedo.
      E il prossimo giugno senza CL saranno lacrime e sangue!
      Secondo me potrebbero non bastare 100 ml di plusvalenze.
      Prevedo già addii di Under, Kluivert e Zaniolo.
      E i giocatori Made in Sabatini sono ormai finiti.

      Rispondi
      • Ti ricordo un portiere venduto a 70+ ml l’anno scorso, un naingollan per 40 trentenne! Un marquinhos venduto a 38 (se ricordo bene) in tempi in cui i prezzi non erano così gonfi. La verità è che se giocano bene nella Roma la plusvalenza la fai anche avendoli pagati bene.

      • Frankie, la plusvalenza è la differenza tra il costo di cessione e quello di acquisto al netto degli ammortamenti.
        Quando si acquistano giocatori per somme tra i 20 e i 30 ml è difficile fare plusvalenza l’anno seguente, specie se non si tratta di campioni.
        Marquinos acquistato a 3,5 ml era una plusvalenza facile. Stesso discorso per Alisson preso a 8 ml. Con Naingollan il cui costo d’acquisto era di 20 ml abbiamo fatto una buona plusvalenza solo perché nel frattempo avevamo ammortato l’investimento.
        Zaniolo è il prototipo dell’investimento perfetto. Oggi vale tra i 40 e i 50 ml.
        Preso a 4,5 ml e dopo solo un’anno il suo valore è 10 volte superiore.
        Se l’avessimo preso a 25-30 ml come alcuni degli acquisti di Petrachi in questa sessione la plusvalenza sarebbe stata limitata.

    • ma che cazzo stai a di? Nzonzi, Pastore, Olsen, Cristante e so 100 milioni de merda, altro che la sostanza. La sostanza che te sniffi te.

      Rispondi
  60. pau lopez
    hysaj aderwaild mancini spinazzola
    veretu diawara
    under pellegrini bailey
    higuain
    vs
    olsen
    florenzi manolas fazio kolarov
    nzonzi derossi
    under zaniolo elsha
    dzeko

    siamo davvero sicuri che ci siamo ridimensionando come molti dicono? ad eccezione che non hai un difensore come manolas(anche lui le cappellate le ha fatte: gol di zapata all andata) per il resto mi sembra che il livello è lo stesso se non un pochino migliore…stando venendo calciatori non fenomeni ma costanti e sepur higuain non me piace come investimento ha 2 anni in meno di dzeko ed ha segnato il doppio di gol in serie A

    Rispondi
    • rispetto a hysaj, preferisco tenermi flo.
      bailey è troppo incostante, a 40ml ce ne prendo 2 di esterni o sennò cè di mejo a qlla cifra..

      Rispondi
      • bailey è un potenziale crack…poi se viene uno mejo tanto di cappello

        mentre io nutro molta stima per hysaj essendo un terzino di ruolo…poi diteme quello che ve pare ma florenzi per me è molto sopravalutato essendo romano e essendo un jolly ma non eccelle in nulla…poi a differenza di derossi non è per nulla carismatico

  61. @@@ PETER
    Ridimensionamento lo accetterei se non si potesse fare altrimenti, se fossimo costretti a spendere di meno.
    Ma qui il problema è lo stesso di Monchi.
    Si vende male e si acquista peggio.
    Solo prendendo in esame giocatori acquistati da squadre di serie A
    Bennacer 17ml e Malinovskyi 14 ml per me non sono inferiori al Diawara 22 ml, anzi forse sono anche meglio.
    Barreca (prestito con diritto di riscatto) mi dà maggiori garanzie difensive di Spinazzola (30 ml).
    Toljan (prestito con diritto riscatto) dà le stesse garanzie di un Hisay per il quale il Napoli vuole almeno 20 ml.
    Skov Olsen 7 ml lo preferisco di gran lunga a Suso 30 ml.
    Vavro 9 ml, Igor 3 ml, Tomyatsu 7 ml, Denswil 6 ml valgono Mancini 24 ml
    ……….

    Rispondi
    • la differenza tra quelli acquistati e qll citati oltre al prezzo è l esperienza, io non voglio difendere l operato di petrachi perche come al solito è il campo a parlare ma diawara ha fatto 2 stagioni a napoli(riserva ma sempre al napoli) dove giocava in europa mentre bennacer ha giocato all empoli
      stesso discorso per spinazzola dove era chiusa da alex sandro mica da pippo lupo
      io al momento approvo il mercato dove io avrei preferito perin a pau lopez nonostante lo spagnolo è un buon portiere

      Rispondi
    • In base a cosa riesci a fare certi paragoni? Io di quelli da te citati conosco solo barreca, che non vale spinazzola. Se 2+2 fa 4, anche gli altri paragoni facilmente potrebbero essere a dir poco forzati, vedendo l’esperienza che hanno questi giocatori o i campionati in cui giocano.

      Rispondi
      • Il calciomercato è un qualcosa che mi è sempre interessato e lo seguo da tempo per capirne le dinamiche .
        Ritengo che le fortune di una squadra dipendano in gran parte da esso.
        Le mie sono ovviamente solo opinioni e valgono quanto le tue.

  62. Finalmente un centrocampista utile.
    Nonostante Ddr lo scorso anno sia stato tra i migliori, era troppo lento.
    Veretout porterà più velocità.

    Se riuscissimo a liberarci di Zonzi, Pastore, Dzeko, Shick, Zaniolo in caso di mega offerta, + 15m di Elsha con 130 m potremmo prenderci una punta forte ( mi auguro trovino qualcosa di meglio che higuain) riserva a parametro 0, Bailey e altro centrocampista a parametro 0.
    Perotti, jolly trequartista o esterno.

    Ver, Cristante, Diawara
    Pellegrini- Perotti- Coric o parametro 0

    Rispondi
  63. se i giovani sno forti (e ce ne sono) ben vengano.
    ma i calciatori diciamo “esperti” servono se vuoi raggiungere determinati obiettivi.
    ho capito cme la roma giokerà, il progetto se mai ne hanno 1, purtroppo nn si capirà mai..

    Rispondi
  64. Basta vedere quali altre squadre seguono gli obiettivi della Roma per capire la nostra dimensione.
    Quando gli obiettivi erano alti i diretti interessati hanno scelto la concorrenza (Conte, Barella…)

    A me sembra un mercato di ridimensionamento certificato.
    Poi il fatto di essere incollati a palla di lardo ti fa capire quanto povera sia la fantasia attuale di mercato.
    Qui in tanti parlano di squadra giovane e taglio ai costi d’ingaggio e poi arrivi con Diawara riserva del napoli 2,5 milioni Mancini da riserva dell’Atalanta 1,5 Pau 2 milioni Spinazzola 3 milioni..

    Rispondi
    • onestamente, preferisco qsto mercato + razionale di petraki,
      rispetto al mapazzone creato da ql minkia di spagnolo.
      attualmente, escluse cessioni, mancano almeno altri 2/3 giocatori, quindi aspetterei.

      Rispondi
      • non é difficile fare meno danni del coglione di Siviglia e dell’altro di Londra.
        I nomi sono da squadra che non lotta per vincere. Poi ovvio per quanto riguarda la mia opinione aspettero’ natale prima di esprimermi

      • dopo 8 stagioni americane (in cui si è visto e sentito di tutto) credo ke si sia capito ke cn qsti al comando nn si costruiscono le squadre xvincere, ma xnavigare in acque tranquille. e ke alla fine l’unica cosa ke preme a paperino è la disneyland-stadio.

      • Se Petrachi avesse avuto il budget del pippa monchi sono sicuro che sarebbero arrivati giocatori migliori.
        Purtroppo ci ritroviamo nelle stesse condizioni di 4 anni fa.

      • mi spiace contraddirti, ma qua ogni maledetto anno si distrugge e si ricostruisce la squadra. in 8 stagioni solo in una e mezza cn spalletti, abbiamo mantenuto la stessa ossatura. troppo poco se vuoi lottare xqlkosa ke nn sia solo la coppa italia.

    • Questo dimostra solo una cosa, che Manolas non se n’è andato per questioni di ingaggio ( che gli si poteva facilmente alzare) ma perché sapeva che qui non ci sono possibilità di vincere e perché la società come al solito preferisce sempre fare cassa che mantenere competitiva la squadra.

      Rispondi
    • Esatto Peter.
      Solo per Veretout c’è stata la concorrenza del Milan.
      Per gli altri obiettivi (Pau Lopez, Spinazzola, Diawara e Mancini) c’eravamo solo noi.
      Se poi i prossimi acquisti saranno Suso, Higuain e Hisaj chi saranno tra 1 anno i giocatori con i quali fare mercato?
      Non certamente gli acquisti di questa sessione estiva, tutti giocatori che non ti fanno fare il salto di qualità ma che con i loro ricchi stipendi (3 ml) ci rimarranno sul groppone fino alla fine.
      Alla fine Petrachi si venderà i vari Under, Kluivert, Zaniolo, insomma i giovani con potenzialità, quelli che non abbiamo ancora preso sinora.

      Rispondi
      • concordo, forse ci eravamo abituati a quei nomi che ti facevano sognare. non é blasfemia dire che gli obiettivi della Roma sono cambiati, ridimensionati, poi magari faranno bene, pero’ non vedo crescita. E stiamo facendo plusvalenza ancora con i giocatori di Sabatini

  65. @ave sul piano tecnico derossi meritava un altro anno,almeno come riserva ma senza lui e totti si riducono gli alibi…ora non possono dire tizio comanda lo spogliatoio di trigoria,responsabilità agli altri e a petrachi(da parole sue è lui quello che decide a livelli sportivo)

    Rispondi
  66. ps a me higuain attuale non piace ma tra il pipita e dzeko io prenderei sempre l argentino…tutte le chance capitate a dzeko l argentino romperebbe la porta poi ovvio stamo a parla de 2 ex bomber

    Rispondi
  67. @alex27 forse sono l unico che spera in una cessione di zaniolo, a me non convince…ha fatto 2 mesi bene(come daniele verde con garcia) poi è sparito…se davvero mi offrono 30/40 mln io lo cedo considerando che nel ruolo di trequartista ho pellegrini, coric e purtroppo pastore
    florenzi per me non è ne carne ne pesce, quindi se con la sua cessione posso prendere 1/2 terzini di ruolo ben venga
    su higuain mi trovo d accordo, io prenderei una punta giovane

    Rispondi
    • Bisognerebbe almeno dargli una chance, un tempo congruo per dimostrare il suo valore. E’ un ragazzino, deve ancora trovare la sua dimensione. Cedendolo rischiamo l’ennesimo errore per poi vederlo esplodere alla Rubbentus o dove sia, come già accaduto in passato per noi.
      Diverso sarebbe se si potesse fare uno scambio equo (difficile con la Rubbentus): ti cedo Zaniolo in cambio di un giocatore già esperto e di provato valore, a mia scelta. E la Rubbe ne avrebbe diversi in uscita…

      Rispondi
      • la roma è ben coperta in quel ruolo quindi io sono a favore di una cessione di zaniolo, che a me non fa impazzire…poi magari sbaglio non essendo un ds ma in quel ruolo abbiamo altri 3 calciatori

  68. Oggi esce l’articolo:”veretout? Il nodo è l’ingaggio e ble commissioni all’agente”… Ma come? Non si era già trovato l’accordo?

    Pedullà addirittura pubblicó i dettagli dell’ingaggio e oggi esce un articolo contrario.

    Chi avrà ragione? Eheh

    Rispondi
    • Gli hanno detto NO in ordine:
      – il Milan
      – il Chelsea
      – ora la Juve
      – ultimo il West Ham che lo seguiva e poi (giustamente) ha dirottato il gruzzolo (50 ml) su Haller

      Non mi stupirei se lo prendessimo noi.
      Sarebbe in linea con un mercato poco coraggioso (a parte il portiere tutti giocatori noti e già testati nel nostro campionato), e molto dispendioso in termini di cartellini ed ingaggi.
      Nessuna scommessa, nessun giocatore col potenziale di poter diventare un campione.

      Persino Monchi ogni tanto investiva nei Coric e nei Kluivert. Non rimpiango certo l’andaluso, ma da Petrachi mi sarei aspettato un mercato più coraggioso.

      Rispondi
      • Down servono giocatori fatti… In rosa già abbiamo i kluivert, i coric, i zaniolo..I MANCINI, I DIAWARA.

        Down sanno tutti perché Higuain non è al Milan, idem al Chelsea.

        Wast ham?

        Higuain ha deluso quest’anno, cosa che succede a tutti i giocatori.

        Ma ripeto, tante illazioni su Higuain, tante… Troppe…

      • Come ho già detto Higuain non si può discutere.
        È un campione.
        Io discuto l’investimento.
        Direi la stessa cosa di Neymar.
        Giocatore che non si può discutere ma sarebbe per la Roma un’investimento sbagliato in quanto non sostenibile.
        Come non sono in linea con una riduzione degli ingaggi gli stipendi di Spinazzola (3 ml) che al momento è la riserva di Kolarov, quello futuribile di Suso (3 ml) che sarebbe riserva di Under …….
        Insomma io questo progetto basato sui giovani con la prospettiva di ridurre il monte ingaggi, non lo vedo.
        Vedo giocatori di buona qualità, non proprio giovanissimi (22-26 anni), non campioni, pagati profumatamente.
        Piuttosto vedo giovani di 20 anni ceduti (Pellegrini e probabilmente Zaniolo).

  69. Come volevasi dimostrare (le voci si fanno sempre più frequenti), e come da me ampiamente previsto, continua il “lavoro” di Testagrigia in quel di Londra per dare via pure Zaniolo e Florenzi. Vengono in mente le battute su Monchi, che era il miglior Ds del… Liverpool!

    Vorrei davvero capire su cosa si basa chi afferma che ci stiamo rinforzando.

    Se cederemo un ventenne di sicuro avvenire per prendere un difensore belga di 30 anni, per quanto valido, ci vedo un’incongruenza.

    Per non dire del presunto “affare” con la Rubbentus, un panzone di quasi 32 anni (guardatevi le foto delle visite mediche a Torino, sembra uno scaricatore di porto). Non mi sembra che ci sia un grande “cambiamento” di strategia alla As Roma. Anzi, vedo il ripetersi degli stessi errori, aggravati dalla perseveranza e dal continuo sperpero di milioni, nonostante le solite dichiarazioni di facciata sul presunto abbassamento dei costi di gestione.

    Se cederemo Florenzi, dopo aver detto che sarà il nuovo capitano della Roma (e dopo i dolorosi addii di DDR e Totti), sarà un’altra dimostrazione di scarsa chiarezza e pessima comunicazione.

    Rispondi
  70. @@@ sembra che DDR voglia continuare a giocare in Argentina.

    Nel Boca precisamente.
    Una squadra ed uno stadio che lo
    affascina da anni.

    Burdisso il ds dei sudamericani
    sembra sia riuscito a convincerlo.

    Se così fosse, in bocca al lupo Danie’.

    p.s. parere personale.
    Un altro anno alla Roma lo poteva fare.

    Non chiedeva la luna.
    Esperienza, carisma, uomo spogliatoio.

    Capitano vero.

    Rispondi
    • Ciao Ave
      condivido tutto,ma sul piatto della bilancia ci metto pure le presunte fronde contro Ranieri,Zeman…. forse Di Fra ….
      l’aver preso per il collo la società per ottenere un ingaggio spropositato ….
      quel “vi faccio arrivare decimi” …..
      Gli faccio anche io un grande in bocca al lupo,ma va bene così :
      nessun rimpianto,tifiamo solo la maglia

      Rispondi
      • @@@ ciao Pablito, buongiorno.
        È vero che ha preso tanti soldi dalla Roma.
        Ma in quel periodo non si poteva agire diversamente.

        Primo anno degli americani, si presentavano senza il suo rinnovo,
        non cominciavano bene.

        @@ Ranieri e DiFra non lo so se abbia avuto a che fare.
        Con Zeman sì.
        Ma non è l’ultimo calciatore che non si prende con un tecnico.

        @ piuttosto lo chiedo a te, perché io non lo so.

        La frase ” vi faccio arrivare decimi”
        quando l’ha detta?
        È vera?
        In che contesto?

        Un 👋 saluto
        Buona. giornata.

        FRS

      • La frase dei Rossi è stata confermata da più persone e sinceramente non mi stupisco che possa aver reagito male alla solita presa in giro nei suoi confronti da parte della società, con conosciamo tutti il carattere sanguigno di Daniele e quando gli si chiude la vena…..
        Ne abbiamo avuti di esempi in questi anni no? Sta di fatto però che lui il giorno seguente si è scusato passato il momento di nervosismo….perché ewta un uomo vero e chi è onesto intellettualmente ed ha visto giocare a calcio daniele.de Rossi sa perfettamente che ha sempre sudato fino all’ultimo la maglia ed è stato sempre uno dei migliori anche nella scorsa stagione, come un capitano ha trascinato la squadra in momenti difficili e s’è preso sempre responsabilità da capitano e offrontato le critiche ed è sempre andato in sala stampa una persona di grande intelligenza un campione del mondo dentro e fuori il campo, indiscutibile, è per giocatori come lui che vale la pena tifare con orgoglio la roma. La maglia se nn viene riempita da uomini veri resta solo un feticco con i colori che amiamo.

  71. @@@ chi viene alla Roma, lo deve fare con decisione, convinzione, lo deve volere.

    Non mi sembra questo il caso.
    Controvoglia non vogliamo nessuno.

    I gobbi non lo vogliono?
    Lui è titubante sulla Roma?

    Andasse in Cina in America o negli Emirati
    a far soldi.

    FRS

    Rispondi

Lascia un commento