Roberto Mancini: “A noi va bene anche il pari”


Zlatan Ibrahimovic e Julio Cruz non sono stati convocati per il big match contro la Roma. «Mi spiace che non ci siano in questo momento, avremmo bisogno di tutti, giocheremo per vincere anche se il pari potrebbe andarci bene», ha spiegato Roberto Mancini. A proposito dell’infortunio dell’attaccante svedese il tecnico nerazzurro non lesina l’ennesima frecciata allo staff medico dell’Inter: «Preoccupato per Ibra? No, di solito le diagnosi sono sempre il contrario di quello che si dice. Credo che dopo qualche giorno di riposo, Zlatan si possa riprendere. Dovrebbe rientrare già con il Napoli». Il tecnico ha detto la sua anche sulla questione arbitrale: «È abbastanza normale che la Juventus si lamenti dopo una partita del genere. Alcuni nuovi arbitri sono giovani e qualche errore di troppo si può fare anche se ora sono in buona fede». Ieri ‘Striscia la notizià aveva mostrato un audio di Cassano che diceva a Mancini «spero che ci vedremo presto», aprendo a futuri scenari di mercato, ma Mancini spiega che «io e lui abbiamo un buon rapporto. È vero che mi ha detto quelle cose, ma è un pò quello che si dicono delle persone che si conoscono e che hanno un buon rapporto. Mi ha fatto anche in bocca al lupo per la coppa».