Ranieri: “Nazionale? Chissà…”


Ranieri a margine del premio Andrea Fortunato risponde alle domande dei giornalisti presenti. Claudio Ranieri, impegnato a Civitavecchia per ritirare un premio dedicato ad Andrea Fortunato, calciatore scomparso nel 1995, non chiude le porte alla possibile successione a Marcello Lippi come Ct azzurro:

La Nazionale?
“Gli allenatori sono sempre gli ultimi a sapere le cose, come i mariti… . Per il momento non ci penso. Se sarà il caso, ne parleremo io, la Roma e la Federazione. Ma, per il momento, non c’è nulla”.

Parlando della Roma, Ranieri è stato possibilista sul recupero di Francesco Totti in vista della partita di domenica contro il Siena.
“Oggi spero che faccia almeno un allenamento differenziato, già sarebbe una buona notizia. Spero che possa essere in campo”.
 
Crisi della Juve.
“Non sono problemi miei, capisco che la situazione non sia facile. L’anno scorso non erano contenti di me dopo un terzo e un secondo posto”.


6 commenti su “Ranieri: “Nazionale? Chissà…””

  1. alè, iniziano le pallonate…!!!

    Ranieri per ora non è uomo da nazionale, almeno fino a quando ci saranno certi culi su certe poltrone….

    Rispondi

Lascia un commento