Guidolin: “Con la Roma sfida da Champions”


Guidolin parla prima della sfida di domenica fra Roma e Parma.

Roma-Parma una sfida per il quarto posto. Strano no?
“Sì, lo è. La Roma sicuramente arriverà molto più avanti di come è messa ora in classifica. Ranieri ha ritrovato il filo giusto, ha una squadra in costante crescita, con grande qualità in ogni reparto”.
Cosa teme dei giallorossi.
“Guardi, un po’ tutto. L’altra sera mentre vedevo Samp-Roma,il telecronista ha ricordato i gol di Totti: 27 in 30 presenze annuali. Cosa devo temere, allora?”
Per Panucci sarà una sfida particolare.
“Lui la sente molto questa partita. E’ legatissimo a Roma e alla Roma.Ho avuto il piacere di conoscerlo e sono felice. Ci sta dando una grossa mano. E’ anco a un campione. In più, è umile”.
Lei invece si sente un allenatore sottovalutato? Le è mancata la grande occasione, anche se qualche anno fa poteva allenare la Roma.
“No, sono contento di quello che ho a Parma.E poi, alla mia età ho smesso di pensare alle grandi squadre. Quando ero più giovane, occasioni ne ho avute, poi sono saltate e ci sono rimasto male. Ora però non ci penso, vado avanti, sapendo che se sono ancora in A, qualcosa di buono l’ho fatto”.


4 commenti su “Guidolin: “Con la Roma sfida da Champions””

Lascia un commento