Europa League, mai 5 italiane negli ottavi di finale


europa league

Passano tutte le italiane in Europa League: Fiorentina, Inter, Napoli, Roma e Torino parteciperanno al sorteggio di oggi degli ottavi di finale. In passato mai così tante squadre italiane erano avanzate in questo turno nè in Europa League e nemmeno nella vecchia Coppa UEFA nemmeno negli anni d’oro quando facevamo incetta del secondo trofeo europeo.

L’ultima volta con quattro formazioni agli ottavi fu nella stagione 1999/00 ma tutte furuno eliminate proprio in quel turno: il Parma fu escluso dal Werder Brema, la Juventus dal Celta Vigo, la Roma dal Leeds e l’Udinese dallo Slavia Praga. L’Italia spera di non replicare quella particolare ma sfortunata stagione.

Photo Credits | Getty Images


LEGGI ANCHE  Migliori e peggiori in Salernitana-Roma tra i giallorossi: tutti gli occhi su Dybala

215 commenti su “Europa League, mai 5 italiane negli ottavi di finale”

  1. il capitano aveva fatto il suo pronostico anzi no aveva fatto na promessa e si è avverata…Ora segue quell’altra di battere la ladra..e io gli credo.. e voi? 😉

    Rispondi
  2. Nessuna delle italiane è cascata malissimo, tranne forse il Toro, ma nemmeno nessuna ha trovato la squadra materasso: il Club Bruges.
    Anche x noi una via di mezzo. Sarebbe stato peggio pescare il Wolfsburg, ma anche Zenit, Dinamo Kiev, Everton e forse anche l’Ajax e il Besiktas.
    Anche x le italiane poteva andarci peggio con il Napoli, ma anche meglio col Torino.

    Rispondi
  3. Bisogna recuperare una condizione ateltica decente. Senza resistenza e corsa non facciamo paura a nessuno. Inoltre Doumbia deve recuperare. Davvero senza punta crediamo di poter far male agli avversari? Se si verificheranno questi due “recuperi” allora possiamo dire la nostra.

    Rispondi
    • Solo uno stolto o chi di pallone non ci capisce nulla può sperare che la Roma recuperi la condizione atletica di inizio campionato in tempo per la partita con i viola e nè tantomeno arrivare vicino alla.loro condizione atletica, Salah viaggia a 300 all’ora in confronto al derelittto centrocampo e all’allegra difesa che ci ritroviamo, quindi non fantasticate più di tanto e rassegnamoci a quello che ci riserverà il fato!

      Rispondi
      • Aridalla Barbarò, ma allora è un vizio.
        Sai che ti dico, ieri hai portato bene con i tuoi post rassegnati, magari funziona pure stavolta.. 😉 @BARBAROSSA:

      • @BARBAROSSA: Potrei essere d’accordo con te…che sperare recuperare la condizione atletica e’ come sperare in un miracolo.
        Pero la parte del “stolto e non capisce nulla di calcio” sembra fuori luogo….non mi sembra che
        Il Principe stesse offendendo a nessuno.

    • @Il Principe: Caro Barbarossa, non sto dicendo che la Roma debba inventarsi qualcosa per cammbiare faccia repentinamente alla sua condizione fisica. Purtroppo gli errori comemssi in state ce li porteremo dietro fino a fine stagione, ma qualsiasi preparazione, prefino quella evidentemente sbagliata che abbiamo fatto noi, prevede, nell’arco di una stagione così lunga, periodi di appannamento seguiti poi da una ripresa. È un eufemismo chiamare il nostro “periodo di appannamento”, me ne rendo conto, ma speriamo che arrivi presto anche per noi la fase della “ripresa”. Su Doumbia il discorso è diverso: la preparazione l’ha fatta altrove, in periodi diversi e ha anche fatto recentemente il ritiro con la Costa d’Avorio. La sua ripresa è un terno a lotto. Speriamo di avere buone risposte fisiche a breve, perchè, molto semplicemente, se l’avversario corre più di noi e restiamo senza punte centrali disponibili, allora si fa poca strada.

      Rispondi
      • Caro Principe, non volevo offendere nessuno di voi fratelli giallorossi, ci mancherebbe altro la mia era una provocazione bonaria per sottolineare l’impossibilità o quasi di tornare ad una forma fisica accettabile per il match contro i viola e questo lo dicono gli esperti di questo sport, basta ricordare ad esempio la juve di Del Neri che sbagliò la preparazione non come la Roma ma la sbagliò ed è storia ormai il pessimo campionato che disputò.
        Forse sono troppo fatalista ma per quello che mi riguarda il nostro campionato è finito e spero vivamente che arrivi al secondo posto la nostra Roma, sarebbe un bel rosultato davvero in queste condizioni.

  4. Personalmente la Fiorentina l’avrei evitata volentieri.

    In primis perchè attualmente sono più in forma in di noi, secondariamente perchè è italiana, in terzo luogo perchè mi son simpatici e a Montella ho sempre augurato il meglio.

    Rispondi
    • Loro hanno un centravanti come Gomez e un esterno come Salah che non sprecano quasi nulla in zona d’attacco, quindi siamo messi male contro questi signori e non è un eccesso di timore ma è guardare in faccia la realtà!

      Rispondi
  5. “Spacchi la fontana, ci fermi alla dogana, lanci la banana… ma il turno lo passa l’italiana!“
    😀 😀 😀
    Che ridere quando ho letto questa frase su un articolo….volevo dedicarla a quelli che come me sono preoccupati per le partite contro juve e fiorentina(che sfiga non bastava che ci ha eliminati dalla coppa italia)…
    meglio godersi un poco di piu’ la vittoria di ieri…che il futuro spaventa un po 😆

    Rispondi
  6. LorySan ha detto:
    <Se la Roma ritrovasse po’di forma MENTALE non ce di che preoccuparsi, se é la Roma di feyenoord, allora ce da preoccuparsi.

    Già quoto. Alla fine gli olandesi erano veramente scarsi e nonostante ciò c'hanno fatto faticare. Io in campo ho visto errori da matita blu e al solito ql pirla di Ddr si stava facendo sbattere fuori. Salvo solo il risultato.

    Rispondi
  7. Con la Fiorentina potrebbe essere più dura, noi però abbiamo
    possibilità di migliorare con il rientro dagli infortuni…molto dipenderà dalle
    prossime gare con Juve Chievo e Samp…un possibile e necessario recupero
    morale, condizione e preparazione ci darebbe le certezze sperate.
    Salah si è inserito….noi invece li compriamo sderenati. 😉

    Rispondi
  8. L’ultima volta con quattro formazioni agli ottavi fu nella stagione 1999/00 ma tutte furuno eliminate… l’Italia spera di non replicare quella particolare ma sfortunata stagione.

    Essendo un veggente, posso dare una notiza: almeno una italiana passerà, anche se ancora non riesco ancora a “capire ” chi tra Roma e Fiorentina.

    Non è possibile che si replichi quanto accaduto ne 1999/2000.

    Rispondi
  9. No, ci ripenso, io comunque abito a firenze porcoddinci, me lo sarei proprio evitato sto derby….detto questo spero di asfartalli di brutto!!!!!! Daje Romaaaaaaa!!!!!!!!!

    Rispondi
      • @odiolafiore: ti posso capire completamente….Io ho vissuto dieci anni a Firenze(il primo anno, quello dello scudetto 83) e so quanto non è facile essere romanisti lì.
        p.s.: ci rimisi anche una macchina in quanto all’ epoca c’era la dicitura Roma sulle targhe….

      • @attilio IV: bella Attilio!!! qualcuno con cui condvidere le pene calcistiche di stare ne sta cacchio di culla del rinascimento…sempre meglio l’antico Impero!!! Un saluto e speriamo che stavolta non gli lasciamo nemmeno il tempo di aprire bocca!!!

    • @ForzaRoma_93_:

      La fiorentina ha battito una squadra che é piùolto piu forte del fayenord, dv noi abbiamo faticato tantissimo, e per di più é in un buon stato di forma.

      Ha ragione.

      Rispondi
  10. …il primo problema della Roma è se stessa e poi gli avversari

    ho visto giocare diverse volte la Viola non mi ha mai convinto del tutto, ritengo la Roma superiore

    poi chiaro c’è il momento attuale che stiamo vivendo

    ma avversario abbordabile e battibile

    sono fiducioso

    Rispondi
  11. In questo momento la Fiorentina e’ al nostro stesso livello, ricuperando qualche infortunato e in uno sperato miglioramento atletico ce la possiamo fare!

    Rispondi
  12. Ma non vi capisco che ci avete paura? Pensate invece i fiorentini le bestemmie che stanno a butta !!!!! Ohhh maremma maiala la Roma nooooooooooo

    Rispondi
    • @roma roma roma: io abito a firenze, si stanno bestemmiando contro la Roma, ma per come stiamo messi noi e loro in questo momento della stagione, me li sarei evitati proprio volentieri

      Rispondi
      • @odiolafiore: a l’ora a sto punto li dovevi evitare tutti , le cose possono cambiare in 20 giorni sia x noi che x loro

  13. Fiorentina-Roma

    Bruges – Besiktas

    Napoli – Dinamo Mosca

    Villareal – Siviglia

    Wolsfburg- Inter

    Zenit – Torino

    Dnipro-Ajax

    Everton – Dinamo Kiev

    Rispondi
  14. Visto le ultime 4 squadre rimaste nell’ urna poteva andarci meglio, ma come al solito nei sorteggi siamo molto sfigati!

    Almeno ci si risparmia una trasferta faticosa, per il resto vista la Roma attuale puo’ succedere di tutto!

    Rispondi
  15. possiamo farcela
    IO CI CREDO
    la fiorentina è difficile ma si può battere

    FORZA ROMA
    FORZA RUDI

    agli spalatori
    prrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrr

    Rispondi
  16. rugantino2014 ha detto:

    mmm brutto sorteggio. c’erano club + abbordabili.

    Più che altro mancavano 4 squadre di cui 2 erano Brugge e Besiktas.

    P.S. che ottavo di m*** Brugge Besiktas 😆

    Rispondi
  17. Le italiane sfigatissime comunque.
    Inter probabilmente con la peggiore (Wolfsburg)
    Torino che prende lo Zenit (molto superiore al Bilbao)
    Il Napoli è andato meglio di tutti ma la Dinamo Mosca è comunque temibile
    Temevo un derby italiano, ma va bene. Se giochiamo da Roma non sono nessuno!

    Rispondi
      • @rugantino2014: Beh con la Fiorentina a Firenze abbiamo giocato in maniera pessima ma abbiamo solo pareggiato.
        Ed in Coppa abbiamo perso per due cavolate difensive!

      • @ForzaRoma_93_: di positivo c sta ke la prima è in trasferta.
        cmq attualmente la fio sta mejo dlla Lupa. C sno alcuni giocatori nostri veramente in condizioni fisike penose e fanno pure dlle cazzate notevoli.

  18. Sulla Fiorentina: se giochiamo come alla prima di campionato, allora li possiamo battere, se giochaimo come la Coppa Italia, come gli ultimi due mesi o come ieri sera, allora la vedo dura. Cmq pensando a Salah una grattata me la faccio. Conosciamo troppo bene le solite cazzate sfigate che succedono solo a noi. Supergratatta e diamo il meglio.

    Rispondi
    • @onemoretime: la fio è molto in forma. e col mercato di gennaio si è rinforzata. ha gioco e personalità qllo ke la Roma ha perso da tempo..

      Rispondi
  19. fruzzolo ha detto:

    e che vi sembra, abbordabile, no?

    abbordabile, comunque ci hanno buttato fuori dalla Coppa Italia…

    però cazzo c’era il brugge o il beiktas alla fine… che sfiga

    Rispondi
  20. MASSIMA DIFFICOLTA’, da evitare assolutamente:
    – Napoli (ci asfaltano sempre)
    – Zenit
    – Siviglia
    – Wolfsburg
    – Ajax
    – Everton

    ABBORDABILI (ma non per questo facili):
    – Inter
    – Fiorentina
    – Dinamo Kiev
    – Villareal
    – Besiktas
    – Dinamo Mosca
    – Torino

    MAGARA CE CASCANO (ma attenzione sempre):
    – Dnipro
    – Brugge

    Rispondi
  21. Pi314 ha detto:

    Ieri segnali di ripresa. Si sono rivisti lampi della vecchia Roma. Abbiamo almeno conferma che lo spogliatoio è unito, visti festeggiamenti ai goal e altri atteggiamenti. L’unico problema che resta è che i giocatori sono a pezzi, in particolar modo Y.Mbiwa e De Rossi, che ieri mi è sembrato appesantito anche. Ha ragione DDR comunque quando a fine partita dice: “non si può soffrire così in 11 contro 10″. Veramente non me lo spiego.
    Piccola nota: che goduria per tutti i tifosi olandesi…come godo!!! Attaccateve!

    A me infatti De Rossi,più che giocare male,mi sembra appesantito e fuori forma. Mi sembrava un pò cicciottello ieri sera

    Rispondi
    • @thiago94: A me sembra un giocatore che nn ha più le motivazioni necessarie per restare a Roma… Tutto qui! Forse si sarà rotto le scatole dei continui attacchi di un ambiente schizofrenico che è capace di portarti dal paradiso all’inferno in 2 minuti! Io lo vedo sempre più proiettato in America…

      Rispondi
  22. Ragazzi,le squadre da evitare sono Napoli e Wolfsburg,che sono comunque del nostro stesso livello,solo che visto il momento…
    Con l’Everton si può anche fare,ma mi preoccupa il ritmo delle inglesi

    Rispondi
  23. Cmq sia se strada facendo la Roma torna quella di inizio stagione, forse nn siamo noi che dobbiamo preoccuparci del Napoli o del Wolfsburg ma i nostri avversari! Rispetto per tutti paura di nessuno… Avanti Roma!!!

    Rispondi
  24. credo che il recupero ‘lampo’ di ITUBE sia anche molto in funzione juve…all’andata lui dimostro’ di poter far male alle merde…una carta importante su cui credo Garcia spera…
    LA PARTITA DI ANDATA NON VA DIMENTICATA!

    Rispondi
  25. Ieri segnali di ripresa. Si sono rivisti lampi della vecchia Roma. Abbiamo almeno conferma che lo spogliatoio è unito, visti festeggiamenti ai goal e altri atteggiamenti. L’unico problema che resta è che i giocatori sono a pezzi, in particolar modo Y.Mbiwa e De Rossi, che ieri mi è sembrato appesantito anche. Ha ragione DDR comunque quando a fine partita dice: “non si può soffrire così in 11 contro 10”. Veramente non me lo spiego.
    Piccola nota: che goduria per tutti i tifosi olandesi…come godo!!! Attaccateve!

    Rispondi
  26. se cavalchiamo l’onda dell’entusiasmo della vittoria sul feyenoord, e giochiamo con il pressing con cui abbiamo giocato ieri… facciamo il culo anche alla juve…. dai cazzo!!!
    ps: ITURBE DEVE GIOCARE SULLA FASCIA DESTRA… anche ieri, per pochi minuti, a sinistra…

    Rispondi
    • @King Schultz: Per quanto riguarda il primo tempo sono d’accordo.
      Tra tra il 55′ e il 75′ ci hanno messo sotto!
      Con la Juve avresti rischiato almeno un paio di gol

      Rispondi
  27. A breve il sorteggio in diretta.
    Da evitare sopratutto il Wolfsburg, l’ideale sarebbe pescare il club Brugge.
    A me personalmente piacerebbe pescare il Torino, così organizziamo una trasferta dalla Lombardia ed andiamo a trovare CUCS e figlio.
    Vero è che se vogliamo vincerla dobbiamo battere le migliori ma forse è meglio affrontarle più avanti, quando i vari Iturbe, Ibarbo, Maicon saranno rientrati dagli infortuni e Doumbia si sarà pienamente inserito in squadra.

    Rispondi
  28. Comunque il vero problema di quest’anno è la difesa.
    Prendiamo gol (escluso Parma) da 12 partite consecutive.
    Garcia poi cosa ci può fare se Mapou non stringe sul loro gol o se lascia rimbalzare un pallone assurdo che per poco non diventa una occasione clamorosa?

    Bisogna metterci più concentrazione!

    Rispondi
    • Sul loro gol le colpe al 99% sono di De Rossi, il restante 1% è di chi ha fatto il retro passaggio ( non ricordo chi).
      Se hai visto la partita avrai anche notato che DDR se la prende con se stesso davanti ad Astori.
      Il discorso vale anche per l’adamenro difensivo generale della stagione.
      Certo ci mancano anche Benatia e Castan ma la principale ragione della maggiore permeabilità difensiva è che non abbiamo il Ddr dell’anno scorso.

      @ForzaRoma_93_:

      Rispondi
  29. BUONGIORNO!!!!

    FELICISSIMO PER LA VITTORIA, MA NON È TUTTO ORO QUEL CHE LUCCICA…

    Il fayenord, squadra modesta sotto il punto di vista tecnico, la messa sulla corsa, e a tratti ci ha schiacciato.

    Abbiamo rischiato più volte di prendere goal, e grazie a nostri o loro demeriti ci sn riusciti sl una volta.

    A tratti siamo stati BELLI, veloci e dinamici, ma cm si prevedeva, abbiamo sofferto a meta campo, dv eravamo lenti e imprecisi.

    POSSIAMO GIOIRE, MA NON SIAMO STATI DEL TUTTO CONVINCENTI…

    Eravamo contro il fayenord, era il minimo passare il turno. 😉 😉

    Rispondi
  30. Finalmente vanno avanti le italiane,anche se di italiani in campo complessivamente ce ne eran ben pochi (cosa brutta questa). Purtroppo la Roma anche ieri ha dimostrato grossi limiti,specie quando si stavan facendo metter sotto da un Feyenoord in 10,ma poi per fortuna l’immediato goal di Gervinho ha risistemato subito le cose. Almeno ieri sera si è rivista la grinta in campo,fattore che mancava da un pò. DDR ieri sembrava un giocatore del dopolavoro ferroviario,davvero incredibile quanto stia fuori forma,sembrava anche ingrassato.

    Rispondi
    • @asr rebel: Per quanto riguarda gli italiani c’è da dire che comunque c’è mediocrità in giro.
      I nostri attaccanti migliori sono Zaza e Gabbiadini o il nostro migliore esterno è Florenzi.
      Con questa gente (campioni per le medio piccole e ottime riserve per le grandi) si fa poca strada.

      Rispondi
      • @ForzaRoma_93_: Non credo si tratti di questo. Non credo che tutto d’un tratto i giocatori italiani sian diventati tutte dei mediocri. Anche perchè in questi ultimi anni di campionati di serie A con squadre che a volte schierano anche 10 stranieri in campo non è che sia stato sto balzo in avanti qualitativo. Anzi,in europa le squadre nostrane son divenute sempre meno competitive,e il campionato italiano sempre più mediocre. Ricordo invece che quando in campo si potevan schierare al massimo 3 stranieri le squadre italiane dominavano le competizioni europee. E in Italia gli stranieri che arrivavano erano quasi sempre di medio-alto livello. Credo invece che non ci sia più la volontà di investire sulla crescita degli italiani,e spendere (meno) per andare a prelevare giocatori mediocri nei paesi sudamericani o africani.

    • @asr rebel: Per non parlare della cazzata che poteva costare rosso e rigore e conseguente eliminazione!
      Si critica tanto Chiellini, ma neanche DDR scherza con le gomitate!

      Rispondi
  31. Sulla carta dovremmo poter battere chiunque ed essere favoriti per la vittoria finale.

    Purtroppo il problema siamo noi stessi:

    1) La Roma contro il Manchester City vince la coppa!

    2) La Roma di ieri che nel secondo tempo si e’ fatta mettere sotto con un uomo in piu’ da una squadra scarsissima potrebbe uscire al prossimo turno con chiunque!

    A sensazione non credo ci siano i presupposti per rivedere la Roma di inizio stagione.

    Rispondi
  32. “Quasi 55 milioni di euro all’anno per 5 anni. È quanto frutterà al Chelsea l’accordo con la Yokohama Rubber Company. L’azienda produttrice di pneumatici verserà nelle casse dei Blues complessivamente circa 275 milioni di euro per mettere il proprio nome sulle maglie del club londinese”

    E’ proprio un altro mondo.
    Il nostro fatturato di quest’anno (128 mln mi sembra) è poco più del doppio di quanto avrà il Chelsea solo dallo sponsor! 🙄 🙄 🙄 🙄

    Rispondi
    • @ForzaRoma_93_:

      Questo perche’ siamo gestiti da incapaci ( non parlo ovviamente della proprieta’ attuale ultra competente in queste cose), il campionato italiano e’ svenduto e non ha piu’ visibilita’.

      Una citta’ come Roma capitale d’ Italia non potrebbe avere una visibilita’ similare? Purtroppo non abbiamo manager validi ai posti giusti….Tavecchio e Lotito, ti ho detto tutto!! :mrgreen:

      Rispondi
  33. “L’Uefa fa sapere che non potranno essere accoppiate squadre di Russia e Ucraina. La decisione riguarda quindi la Dinamo Mosca, lo Zenit, la Dinamo Kiev e il Dnipro. I primi due accoppiamenti saranno quelli che riguardano le squadre ucraine.”

    Intendono che non ci saranno sfide tra ucraini e russi, ma anche i derby?
    Non ho ben capito.

    Rispondi
    • @roma roma roma: Io credo non il Napoli.
      Napoli Roma può creare tensioni tra tifosi e l’UEFA vorrà evitare cose del genere.
      Il mio pronostico è o Inter o ahimè Wolfsburg

      Rispondi
  34. @Peter Pan
    Ricordo che tu vivi in Olanda o mi sbaglio?
    Ma i tifosi del Feyenoord sono sempre stati così? Cioè in Olanda sono riconosciuti come tifosi di merda?

    Rispondi
    • @ForzaRoma_93_: ricorda che sono stati squalificati in passato dalle competizioni per accoltellamenti e disordini
      tra l’ajax e il feyenoord c’é un odio storico “hamas hamas ajax to the gas”
      é una città di merda, con un sindaco marocchino, distrutta totalmente durante la 2 guerra mondiale, gente che studia e lavora, frustrata, frigida e ipocrita.

      Rispondi
  35. ok ragazzi salve a tutti, ho fatto un sorteggio fatto in casa e non è andato proprio bene 😆
    cmq riporto gli ottavi sorteggiati,(in scaramanzia 😈 )

    Din. Mosca – Everton
    Napoli – Zenit
    Roma – Wolfsburg
    Fiorentina – Besiktas
    Torino – Dnipro
    Inter – Dinamo Kiev
    Siviglia – Brugge
    Villareal – Ajax

    non mi oinciate eh !! 😉

    Rispondi
  36. Torosidis da pippa a uomo match ieri
    l’ennesimo esempio di un tifo schizofrenico
    i romanisti 2.0 troppo frettolosamente coronano e defenestrano i loro idioli

    E Ljaic lo zingaro come vi fa rodere il fegato…
    aspettate quando inizierà a segnare Doumbia

    Rispondi
    • @Peter Pan: Torosidis in questi 2 match ha fatto 3 assist decisivi.
      Vive un momento di forma pessimo come buona parte della squadra (anche se è indubbio che spesso e volentieri i suoi cross se li ritrovano sul terrazzo dei palazzi circostanti lo stadio).

      Come riserva lo vedo un ottimo terzino!

      Rispondi
  37. “Le ottime prestazioni di Adem Ljajic sono sotto gli occhi di tutti e non sono passate inosservate dalle parti di Manchester sponda City. Secondo quanto riportato dal tabloid inglese, i ‘Citizens’ potrebbero mettere sul piatto 34 milioni di euro per accaparrarsi il talento romanista.”

    Sapete dove abita Adem? Lo vado a prendere e lo porto in braccio a Manchester! 😆 😆 😆

    Rispondi
      • @ForzaRoma_93_: Anzi sono uno dei pochi che lo ha sempre difeso anche quando tutti lo volevano mandare via per massimo 15 mln.
        Ma 34 mln ti compri un esterno con i controcazzi!

      • @ForzaRoma_93_:
        si ma l’esterno con i controcazzi, vuole anche lo stipendio con i controcazzi, e per la dirigenza gli stipendi con i controcazzi non li danno… 😕

      • @vros: Sì ma 34 mln sono sempre 34 mln, non scherziamo!
        3 mesi fa la maggior parte (io no) lo avrebbe sbolognato per 15 mln!

      • @ForzaRoma_93_:
        concordo ! per 34 milioni, ma non ci credo nenache se viene il presidente del manchester city a dirmelo,poi tutto può esse, ce lo porto in braccio a ljajic insieme a pjanic facendo tappa anche a liverpool, però puoi comprare un altro esterno magari un pò più forte e costante ma che cmq accetti uno stipendio di 2,5 o 3 milioni massimo altrimenti niente…

    • @ForzaRoma_93_: 34 milioni non li vale. Poi è un bravo ragazzo e mi sta anche simpatico, però certe valutazioni vanno fatte. Abbiamo ceduto giocatori molto più bravi di Adem perchè le offerte erano molto convenienti.

      Rispondi
  38. Sono davvero contento che abbiamo eliminato il Feyonord, quei bastardi se lo meritavano. Su molte altre cose viste ieri sera, che ci riguardano, è meglio soprassedere. Oggi godiamoci la serenità derivante da una vittoria, cosa rara per noi negli ultimi mesi, e usiamola per preparare la sfida con la juve, gara in cui si dovrà fare moooooolto meglio di ieri sera per ottenere un risultato positivo.

    Rispondi
    • @Il Principe:

      principe che pensi degli ottavi

      sto sentendo in giro che molti sperano di prendere la dinamo moska, io non lo sottovaluterei, ha chiuso il girone di europa l. a punteggio pieno lasciandosi alle spelle i campioni d’Olanda e il panathinaikos, in campionato è terzo a soli due punti dal cska.

      speriamo di prendere il dnipro, da evitare, wolfsburg, napoli, siviglia, zenit ed everton

      Rispondi
      • @EmaQ: Se guardiamo alla partita di ieri, a parte la voglia finalmente messa in campo da alcuni elementi, se ne sono viste di cose per cui non stare molto tranquilli, ma l’onda positiva della gara di ieri può e deve essere sfruttata per preparare con un animo migliore la gara con la juve. Sugli ottavi: il discorso è lo stesso. Ieri di cose positive si sono riviste, dopo troppo tempo, la voglia di alcuni e la vittoria, ma se la Roma riproponesse agli ottavi lo stesso tipo di prestazione offerta nel doppio confronto col Feyonord, purtroppo non farebbe ancora molta strada in EL.

      • @Il Principe: Poi, parere personale, l’avversario non si sceglie mai. Tante volte il nome meno blasonato può metterti più in difficoltà di una grande sfida, cmq eviterei le italiane, per tantissimi motivi.

Lascia un commento