Keita e Astori discutono prima del gol del Verona


Rassegna Stampa forza-Roma.comLa Gazzetta dello Sport ha riportato un particolare avvenuto proprio in occasione del gol del pareggio del Verona in occasione della partita terminata ieri 1 a 1. I protagonisti di questo episodio sono i giallorossi Keita e Astori, entrambi erano intenti in una discussione poco prima della battuta del calcio d’angolo da parte del Verona, poco dopo Jankovic ha staccato su Florenzi, incapace di saltare a causa dell’infortunio che lo ha fatto uscire dal campo poco dopo. Il pallone, prima di entrare in rete, è carambolato prima su Astori e dopo sullo stesso Keita.

Photo Credits | Getty Images


LEGGI ANCHE  Il punto sulle cessioni della Roma: da monitorare non solo Kluivert

182 commenti su “Keita e Astori discutono prima del gol del Verona”

  1. Allora ricapitolando:
    Garcia non va bene, è alla stregua del minestraio, prendiamo conte.

    Sabatini è un incompetente, prendiamo Marotta che fa i colpi alla pogbá.

    Come terzino lichtstainer, e come motto “vincere non è importante, è l’unica cosa che conta”.

    Dg: Lory san

    preparatore: asrRebel

    presidente: pio daceto

    Rispondi
  2. Appurato il fatto che è probabilmente il sistema di gioco a penalizzare i difensori, ma detto questo non abbiamo più un centrale carismatico, che richiami i compagni, che sappia impostare e che dia fiducia a tutto il reparto.

    Manolas è bravo e ha 23 anni, per quello che si è visto il suo compito lo sta facendo bene, ma non è ancora maturo da tenere da solo la difesa. Yanga e Astori sono riserve e mostrano evidenti lacune ad ogni partita, forse Mapu è il migliore dei due, ma non puoi fare affidamento su sti due per un intera stagione.

    Quello che voglio dire è che in estate si dovrà comprare un centrale di livello a cui affidare tutto il reparto, il quale dovrà avere la tecnica e la capacità di impostare il gioco da dietro.

    Castan mettetevela via, non tornerà più il giocatore di una volta.. oltre al fatto che è stato fermo per piu di un anno, credo che se per caso si presenterà anche la minima problematica alla testa dopo il rientro secondo me prenderà in seria considerazione l’idea di ritirarsi..

    Rispondi
  3. Poi viene Pallotta e ride sempre dicendo che va tutto bene e che la Roma vincerà, ma cazzo come mi fa incazzare sta presa per il culo sono senza vergogna!!!

    Rispondi
  4. TrajanAge ha detto:

    Victor Ibarbo19 ha detto:
    @Il_Cannibale: sabatini per me non ha colpe è deve rimanere….anche se lui ha ammesso che si è messo tardi ricordiamoci che a volte è il mercato che sceglie le tempistiche
    al posto di garcia io ho gia parlato anche se mi dispiace tanto mandarlo via(ma non far giocare paredes per un pjanic cosi o verde con un gervi cosi me fa rode)….io vorrei uno tra conte, montella o spalletti….poi se non si puo arrivare a questi subito mazzari
    Con tutto il rispetto: CONTE? MAZZARRI???
    Mi viene da vomitare… co tutta sta puzza de stronzi me vie’ da vomita si…
    Garcia sta 1000 anni luce avanti a sta gente.
    Conte è il male assoluto. Mazzarri secondo per me fa l’allenatore pe scherzo, tanto pe ride, in realtà come lavoro vero fa il piastrellista, l’aiuto-cuoco non lo so, comunque una cosa dove o stai piegato a 90 o dove comunque piangi.
    Non scherziamo dai… Almeno non mettiamo Garcia, un signore, nella stessa frase insieme a un mafioso e un cojone. PEr favore…

    Conte è un vincente, che gli vuoi dire??

    Nulla.

    Tanto di cappelo, antipatico si, ma uno che ne sa di calcio, uno che fa lavorare la squadra, uno che non USA mezzi termini o scende a compremessi.

    Rispondi
  5. garcia con una buona squadra senza coppe è arrivato secondo e ora con una rosa piu forte a febbraio rischia de aver fallito la stagione

    mazzari ha raggiunto la champions con samp e napoli con squadre non altrezzate al massimo facendo crescere giocatori come pazzini, berhami, lavezzi, hamsik e cavani

    conte ha vinto 3 scudetti di seguito ed recod di punti a 102 punti

    non sto a confronta garcia con 2 scarsoni….sul piano europeo so sullo stesso piano anche se garcia ha collezionato un 6 a 1 ed un 7 a 1 🙄

    Rispondi
  6. Victor Ibarbo19 ha detto:

    @Il_Cannibale: sabatini per me non ha colpe è deve rimanere….anche se lui ha ammesso che si è messo tardi ricordiamoci che a volte è il mercato che sceglie le tempistiche
    al posto di garcia io ho gia parlato anche se mi dispiace tanto mandarlo via(ma non far giocare paredes per un pjanic cosi o verde con un gervi cosi me fa rode)….io vorrei uno tra conte, montella o spalletti….poi se non si puo arrivare a questi subito mazzari

    Con tutto il rispetto: CONTE? MAZZARRI???

    Mi viene da vomitare… co tutta sta puzza de stronzi me vie’ da vomita si… 😕

    Garcia sta 1000 anni luce avanti a sta gente.

    Conte è il male assoluto. Mazzarri secondo per me fa l’allenatore pe scherzo, tanto pe ride, in realtà come lavoro vero fa il piastrellista, l’aiuto-cuoco non lo so, comunque una cosa dove o stai piegato a 90 o dove comunque piangi.

    Non scherziamo dai… Almeno non mettiamo Garcia, un signore, nella stessa frase insieme a un mafioso e un cojone. PEr favore…

    Rispondi
    • @TrajanAge: scusa se mi intrometto ma non mi sembra che hai le idee molto chiare, non puoi scrivere che vorresti montella e spalletti e poi scrivere che vanno bene anche conte e mazzarri, c’è una differenza abissale tra loro… montella e spalletti sono due grandi tattici (alla wenger), prediligono un calcio aggressivo e divertente, vogliono vincere senza rinunciare al gioco, ma sono molto preparati anche in fase difensiva, poichè, come afferma sempre lo stesso garcia, è da li che parte l’azione. Conte e mazzarri non sanno nemmeno che cosa sia il gioco, non dico che non siano ottimi allenatori, ma dal punto di vista tattico fanno ridere… si sono due ottimi motivatori e fanno della corsa e del pressing la loro arma, però è anche vero che le loro squadre non sono mai state capaci di fare quattro passaggi di fila, solo lanci lunghi a cercare le torri o la profondità degli esterni… certo la juve vinceva e non difendeva quasi mai quindi è assurdo parlare di conte catenacciaro, ma ricordate qualche squadra oltre alla roma e alla fiorentina degli ultimi due anni o al milan di tre anni fa che abbia mai provato ad attaccarli?? la juve va in difficoltà in europa solo perchè trova squadre che se la giocano anche da sfavorite e ne viene fuori con catenaccio e contropiede… non so tu ma preferisco una roma che se la gioca a testa alta contro tutti piuttosto che una roma chiusa in difesa, che poi è quella che ormai vediamo da due mesi….

      Rispondi
  7. ma e’ possibile che nessuno capisce che il secondo posto e’ vitale …nel senso letterale della parola?… ci siamo impegnati con iturbe e doumbia , se non dovesero arrivare i soldi della Champions il migliore acquisto per l’anno prossimo potrebbe essere VERDE …(ha ancora uno stipendio da co.co.co..)..

    Rispondi
    • @stikkinikki: se vogliono mandar via garcia te lo sogni il secondo posto,poi a chi frega del secondo posto ??’ a pjanic liverpool, naingoolan inghilterra, strootman manchester, a chi frega ??? al pupone forse per allungare i suoi record d almanacco?? a maicon fine carriera, cole fine carriera o USA e si puo continuare A Garcia PSG ma via se arriviamo secondi e perche quelli dietro fanno schifo

      Rispondi
  8. l errore piu grosso e stato pensare a maicon titolare tutta la stagione dopo i mondiali e prendere cole e pensare che si ambientasse subito

    Rispondi
  9. SCUSATE: CI PRENDONO PER DEI COGLIONI DA COGLINARE. STAGIONE PER STAGIONE INTANTO LE LORO TASCHE SI GONFIANO CON I SOLDI DEI TESSERATI.

    Rispondi
  10. la difesa e l unica cosa che non si cambia come il portiere !! ieri forse non poteva intervenire il portiere ma oramai non si schioda dalla riga di porta

    Rispondi
    • @charly: infatti ieri la colpa sul gol secondo me è propio sua qualunque portiere di esperienza sarebbe uscito e poi uno sulla linea di porta lo vuoi mettere tipo florenzi

      Rispondi
  11. 😈 SE FOSSI PALLOTTA IO LI MULTEREI A TUTTI. E MI FAREI VEDE INCAZZATO DOPO AVER CACCIATO DANTI SOLDI PER VEDE UNA ROMA SENZA FACCIA SENZA COGLIONI. MA SCOGLIONATI. PARTENDO DA SABATINI CHE NON HA SAPUTO CON GARCIA COMPRARE UN GIOCATORE DECENTE. QUESTO FAREI IO. 🙄 BASTA CON IL BUONISMO DA QUATTRO SOLDI O EURI. QUANDO CI METTONO LA FACCIA LA METTONO PER PRENDERE PER IL CULO I TIFOSI E GLI ABBONATI CHE VI PRENDONO PER COGLIONI. 👿 SCUSATE DEL DISTURBO. 👿

    Rispondi
  12. Victor Ibarbo19 ha detto:

    stikkinikki ha detto:
    okkio che se arriviamo terzi altro che ricominciare da capo….
    arrivare terzi vuol dire iniziare la preparazione prima e non poter pianificare bene il mercato a causa del preliminare di champions….su una questione di programmazione io preferisco essere 2 o 4

    non hai chiaro un concetto amico…
    SE ARRIVIAMO TERZI ALTRO CHE ‘MERCATO’….
    SE VUOI VEDERE UN MERCATO CON LA ROMA TERZA VAI A PIAZZA VITTORIO…

    Rispondi
  13. King Schultz ha detto:

    una squadra forte si costruisce dalla difesa. l’anno scorso non hai vinto niente ma eri al primo anno con tanti giocatori diversi, il secondo posto era già tanto. se mmantenevi quell’ossatura quest’anno ci saremmo fatti tanti risate, ed invece… [email protected]:

    Non puoi sapere cm si sarebbero comportati castan e benatia cn una squadra che non difende e corre!!!

    Il fatto sta, e aggiungo, che loro giocavano sempre in coppia, mentre quest’anno abbiamo sempre, o quasi, coppie differenti, e per i centrali di difesa la fiducia e il giocar sempre insieme é FONDAMENTALE.

    É TROPPO COMODO DIRE: benatia e castan sono dei fenomeni in confronto a questi, ma in realtà, diciamo pure che questa É UNA STAGIONE COMPLETAMENTE DIVERSA!!!

    yanga e astori sn due riserve, e si sn comportati fin troppo bn.

    MANOLAS, ricordo, ha 23 anni, 23 ANNI, e non trovo gente in Europa, cn delle caratteristiche tali a quest’età!!!

    Non tutti i difensori hanno dei bei piedi, e non sn vitali per un difensore centrale; ricordiamo Nesta, puyol, Samuel ecc… TUTTI FENOMENI cn dei piedi normalissimi, ma che facevano, cm manolas, della potenza fisica e colpi di testa ( manolas ha vinto il 90% circa dei contrasti aerei in campionato e in Europa ) la sua punta di diamante.

    Varane pepe, coppia centrale del dal, che lascia molto a desiderare cn i piedi, ecc…

    I nostri centrali, si sn comportati fin troppo bn, avendo una squadra intorno che non corre.

    Rispondi
    • @LorySan: d’accordo con te lory manolas nel difendere ne vuole 10 di quella pippa di bonucci il problema e ben altro come dici te

      Rispondi
  14. Io sto con Garcia!

    Un allenatore che ci ha messo sempre la faccia, ha avuto coraggio a venire a Roma in una situazione disastrosa. Quale altro allenatore sarebbe venuto?
    … Purtroppo questa stagione è stata molto sfortunata, infortuni su infortuni!

    Adesso, come quando vinceva, dobbiamo restare uniti e non mollare!

    Forza Roma!
    😈 Adesso voglio i giocatori incazzati, e mangiamoci la Juve, che non è niente di straordinario!

    Rispondi
    • @Skontrino: magari avesse un po de coraggio de mette paredes o ucan ❗ visto che la stagione sta anna a puttane e lui non è esente da colpe

      Rispondi
    • @Skontrino: ci avrà pure messo la faccia ma molti errori li ha commessi è come!! Non puoi giocare sempre allo stesso modo se vedi che le cose non vanno bene !

      Rispondi
  15. Però mo c’ho una curiosità fortissima.
    Poniamo caso che vi tengano contenti (mi riferisco a chi vuol far rotolare le teste) e caccino via, in combo, Sabatini e Garcia.
    Mi auguro piuttosto la discesa delle valchirie a questa eventualità. ma poniamo caso che le gioie mi tradiscano e che vi tengano contenti.

    Chi prendereste al loro posto?

    Rispondi
    • @Il_Cannibale: sabatini per me non ha colpe è deve rimanere….anche se lui ha ammesso che si è messo tardi ricordiamoci che a volte è il mercato che sceglie le tempistiche

      al posto di garcia io ho gia parlato anche se mi dispiace tanto mandarlo via(ma non far giocare paredes per un pjanic cosi o verde con un gervi cosi me fa rode)….io vorrei uno tra conte, montella o spalletti….poi se non si puo arrivare a questi subito mazzari

      Rispondi
  16. se non c’è gioco la colpa è di garcia e chi lo mette in dubbio, e i problemi nella loro interezza non sono riportabili solo ai singoli, è vero…
    ma se dovete pensare alla situazione tattica nella quale soffriamo di più, che vi viene in mente? io personalmente dico le palle inattive, SIA OFFENSIVAMENTE SIA DIFENSIVAMENTE.
    è la cosa che mi fa più rabbia diocane.
    se non ne piamo una sia avanti che dietro, la colpa è solo di garcia che non sa preparare i corner ( che ce lo teniamo a fa un allenatore che non sa gestirti le palle inattive..) o anche perché i due spilungoni che la prendevano sempre non ci sono più?
    parliamoci chiaro, neanche l’anno scorso eravamo una corazzata imbattibile… quante partite abbiamo vinto per un gol di scarto e soffrendo come bestie?
    in quanto a gioco non vedo molte differenze sinceramente, mettici che hai perso dei giocatori forti e li hai sostituiti con gente obbiettivamente più debole, mettici una competizione in più, et voilà

    Rispondi
    • @King Schultz: non puoi manco dire che non hai colpitori di testa….manolas, astori, derossi, keita cosa sono? ora ce anche doumbia e spolli….se il gioco aereo di una squadra si basa su 2 giocatori ce qualcosa di sbagliato

      Rispondi
      • ovvio che c’è qualcosa che non va, quando lo abbiamo fatto l’ultimo gol su calcio d’angolo? lo segnò destro me sà 😆 😆
        manolas l’ho visto staccare in area avversaria per la prima volta in campionato col verona… :mrgreen: 😆
        de rossi lo hai mai visto staccare di testa su angolo? keita? spolli? astori un gol l’ha fatto, su punizione, ma ogni volta che fanno un cross nella nostra area deve grattarmi le palle… OVVIO CHE C’è QUALCOSA CHE NON VA, è LAMPANTE@Victor Ibarbo19:

    • @King Schultz: non ti arrabbiare King tanto come disse garcia vinceremo lo scudetto ieri non pensiamo allo scudetto pensiamo al secondo posto lunedì cerchiamo di entrare in champions a fine campionato garcia”” El meglio di niente hee

      Rispondi
  17. stikkinikki ha detto:

    okkio che se arriviamo terzi altro che ricominciare da capo….

    arrivare terzi vuol dire iniziare la preparazione prima e non poter pianificare bene il mercato a causa del preliminare di champions….su una questione di programmazione io preferisco essere 2 o 4

    Rispondi
    • @Victor Ibarbo19: non credo, se hai una buona rosa non é un dramma, anche se dipende da come ci arrivi ai preliminari.
      Hai quasi due mesi per fare campagna….

      Rispondi
      • @Peter Pan: dipende dalla squadra che incotri….fare la CL o l EL cambia il mercato sia per introiti e sia per volonta dei calciatori…gia la serie A e la roma non ha grande appell e se fai l EL invece di CL ne perdi un altro po

  18. manolas è un buon giocatore, ma per il 70 % delle volte, quando blocca un azione avversaria, o ti spedisce la palla in corner o in fallo laterale.
    benatia, cristo santo quanto rosico, ti bloccava l’azione avversaria, e palla al piede usciva dalla difesa facendo ripartire l’azione subbbbito ( quanto cazzo può far la differenza una cosa del genere per una squadra come la roma?? [ gervinho quanto ne poteva usufruire ripartendo cosi velocemente??]). faceva gol di testa, dopo un azione in dribbling, in acrobazia. ( anche se manolas in generale è più veloce di benatia)
    astori e mbiwa non fanno mezzo castan.
    e già con questo piccolo stralcio di analisi, abbiamo il 50% delle differenze tra la roma di quest’anno e la roma dello scorso anno…

    Rispondi
    • @King Schultz: Si hai ragione,ma resta il fatto che Manolas rimane uno dei più forti centrali della serie a. Eppure qui fanno tutti delle figuracce,mica solo Manolas. Se non vinci con Empoli,Parma,Sassuolo,Milan,Palermo e company,la colpa è di Manolas? Semmai è di quella pippa devastante di Garcia

      Rispondi
      • manolas è un buon giocatore ed è il miglior difensore che abbiamo. la colpa non è sua, ma manolas/astori/mbiwa/spolli, non fanno neanche un settantacinquesimo di benatia e castan, questo lo si può dire o no?
        con castan ci si è messa la sorte, benatia non te lo sei gestito bene.
        @thiago94:

      • @King Schultz: Si,ripeto che hai ragione. Ma la colpa se facciamo schifo rimane di Garcia. Si sta facendo NON-GIOCO. Non si corre,non si pressa,non si verticalizza,nessuno si inserisce in area. La colpa non può essere dei giocatori

      • @thiago94: quando si preferisce un giocatore stanco(pjanic) a uno fresco(paredes) la colpa non puo essere solo dei calciatori….poi che benatia era determinate non lo metto in dubbio ma i gol li devono fa l attaccanti e ad oggi ne destro, ne totti e ne doumbia hanno almeno 5 palloni buoni a partita per segnare

      • @thiago94: Se garcia chiede alla squadra un pressing alto.. Ma la squadra si abbassa.. Se garcia chiede di giocare palla velocemente.. Ma sbagliano anche gli stop più elementari.. Se garcia chiede di giocare sulle fasce.. Ma prima di arrivare sulle fasce ci mettono un ora e diventiamo prevedibili… Se garcia chiede movimenti.. Ed invece rimangono statici… Allora mi chiedo.. Perché non ascoltano garcia?… Garcia chiede le cose giuste.. Ma i giocatori non eseguono.. Ogni volta che hanno la palla tra i piedi sembra che la palla brucia.. Quella è paura.. Garcia non è diventato scarso da un giorno all’altro.. E successo qualcosa all’interno che noi non sappiamo… Ora come ora puoi mettere qualsiasi allenatore a gestire.. Ma la squadra farà sempre gli stessi errori.. Si deve vincere.. E vincere bene.. Solo la vittoria da le prime sicurezze.. Vincere aiuta a vincere… Ieri la Roma non ha giocato contro il Verona.. Ha giocato contro se stessa… Come fa da molto.

  19. King Schultz ha detto:

    – mehdi benatia & leandro castan –
    per tre quarti di stagione la miglior coppia di centrali d’europa.
    non li hai più, e la roma si è sfaldata.

    Ma fatemi il piacere ahahahah

    ANCORA CO STA STORIA???

    Io ricordo una coppia marquinhos-castan, bella coppia, ma per colpe EVIDENTI del sistema di gioco e gente che non difendeva, una delle tre peggior difese del campionato.

    MA LO SCORSO ANNO ABBIAMO VINTO QUALCOSA CN TALE DIFESA??

    ABBIAMO/AVETE troppo fumo negli occhi cari miei!!!

    Questi due giocatori avevano la fortuna di giocare in un sistema di gioco ottimale, gente che pressava, centrocampo notevole che a volte non permetteva neanche un tiro, e COSA FONDAMENTALE, giocavano quasi sempre gli stessi!!!

    EPPURE ABBIAMO PRESO L’IMBARCATA DAL NAPOLI, DALLA JUVE ecc…

    Era una Roma uguale a quelli dei secondi posti dei vari Ranieri, spalletti e co…

    LA ROMA DI INIZIO ANNO ERA PURE PIU FORTE DI QUELLA DELLO SCORSO ANNO, ma purtroppo poi é caduto il castello di carte.

    INGENEROSO dare la colpa di tutto ciò alla mancanza di questi due giocatori, che poi vedo un manolas che giganteggia e Torino ( dv benatia e castan avevano fallito miseramente ) e a Manchester ( delle partite più significative.

    È IL SISTEMA DI GIOCO CHE DEVE FUNZIONARE, E SE NPN CE QUELLO, TI PUOI CHIAMARE OURE PIQUE,A TANTO GIOCHERAI SEMPRE MALE!!!

    Rispondi
    • @LorySan: Ma infatti la colpa è del sistema di gioco,ovvero di quella pippa di Garcia. Perché bene o male,la rosa è all’altezza. Ed è per questo che uno s’incazza così tanto

      Rispondi
    • @LorySan: concordo…la rosa è di alto livello ma a causa di una brutta gestione e di una preparazione forse sbagliata ci ritroviamo nella merda….senza contar che gli infortuni di castan, strootman e iturbe è pura sfiga

      Rispondi
    • @LorySan: Hai detto è spiegato tutto alla perfezione… Chiaramente un Castan che imposta da dietro farebbe comodo.. Alla Roma per come gioca.. Servirebbero centrali che sanno impostare.. Ma il tuo discorso è giusto e completo.

      Rispondi
    • una squadra forte si costruisce dalla difesa. l’anno scorso non hai vinto niente ma eri al primo anno con tanti giocatori diversi, il secondo posto era già tanto. se mmantenevi quell’ossatura quest’anno ci saremmo fatti tanti risate, ed invece… puff@LorySan:

      Rispondi
      • @King Schultz: sì ma la squadra che era in campo ieri è praticamente quella dello scorso anno..Manca giusto Benatia sostituito da Manolas, poi gli altri sono gli stessi!

  20. Che poi,per Manolas abbiamo reinvestito la metà di quello incassato da Benatia. Il resto fa cassa. Quali sono le prospettive se i ragionamenti sono quelli di fare cassa?

    Rispondi
    • @stikkinikki: difficile dire che non se ne sarebbe andato comunque..Ma il fatto è che il problema attuale non è nè l’assenza di Benatia nè la difesa in se, è che non segnamo. Con 10 goal in10 partite non punti al campionato, ci fai giusto la corsa alla salvezza..

      Rispondi
  21. vediamo come andranno le cose tra giovedi e lunedi, se andranno male allora bisogna pensare al futuro e capire chi si vuole come allenatore l anno prossimo ❗ se il nome per giugno è uno tra conte,montella o spalletti bisogna far di tt per arrivare fino a giugno cn garcia se invece non si possa arrivare a questi(scordiamoci i vari klopp,hiddink o ancellotti) allora penso sia opportuno prendere mazzari(che a me non piace, ma di mejo non ce) subito in modo valuti la rosa

    Rispondi
      • @thiago94: garcia è stato accontentato in tutto e per tutto, se la nostra roma non ha un gioco o se mette giocatori stanchi a discapito di giovani promettenti(paredes,verde e ucan su tt) la responsabilità è la sua ❗ sulla forma fisica e infortuni dipende dal preparatore e sul mercato in ritardo centra saba(ammissione sua)….certo che se arrivassimo 3 sarebbe un disastro perche dovresti pianificarti in base al preliminare

      • @Victor Ibarbo19: E ti dico che ad oggi,il terzo posto è quasi un miraggio. Purtroppo,si andrà avanti strisciando col culo fino al termine della stagione

      • @thiago94: a me dispiace criticare garcia ma insistre con gervi e pjanic non in condizione a discapito di verde e paredes(non 2 fenomeni, non so loro che te fanno vince eh) me fa gira le palle….poi i casi jedvaj,destro(che reputo sega) e ucan addizionati al momento di pareggite me fa incazza de piu ❗

      • @fruzzolo: spero stia scherzano…strama non è pronto per roma come difrancesco ❗ parlo di montella e mazzari perche hanno fatto bene cn fiorentina e napoli ma non mi fanno impazzi

  22. – mehdi benatia & leandro castan –

    per tre quarti di stagione la miglior coppia di centrali d’europa.

    non li hai più, e la roma si è sfaldata.

    Rispondi
    • @King Schultz: Quoto… a prescindere dal vero motivo per cui Benatia è andato via… il paragone tra Benatia e Castan ed Astori e Yanga nemmeno lo posso fare per la differenza di categoria e personalità che ci sta

      Rispondi
      • quando è arrivata l’offerta del bayern a benatia, lui è andato a bussare alla porta dell’ufficio di sabatini… se gli facevi il rinnovo un altro anno per giocare la champions se lo faceva con noi, sono sicuro al 100%
        altrimenti non ti chiedeva proprio nulla e se ne sarebbe andato in silenzio..@Max:

      • @King Schultz: ma difatti opto per questa tesi anche perchè si dimentica cmq sia che la roma aveva il coltello dalla parte del manico per via del contratto lungo… poteva puntare quanto voleva la testa ma due mesi di tribuna lo avrebbero portato a piu’ miti pretese…

  23. Su Benatia secondo me non c’era molto da fare, anche offrendogli la stessa cifra che gli ha dato il Bayern non sarebbe restato.. Non è un DDR o un Totti che tifa la squadra e spera di vincere con quella maglia..(Che poi anche con loro ci sarebbe da discuterne per mesi)

    Rispondi
      • @Max: sì è un discorso complicato, era solo per dire che DDR e Totti, a parità di ingaggio, scelgono Roma.. Benatia a parità di ingaggio sceglie quello che è meglio per la sua carriera.. Ma anche giustamente..

      • @onemoretime: diciamo che altrove… Totti e De rossi non solo non prenderebbero le cifre che prendono qui… ma soprattutto nemmeno giocherebbero specie il primo… escluso oriente australia e via dicendo

      • @Max: beh su questo siamo d’accordo.. Totti dovrebbe fare le ultime mezzore al massimo e non il titolare, DDR attualmente merita la panca.. Poi gli ingaggi sono gonfiati dal marketing e dalla piazza, e loro di certo non si fanno problemi.. Ma sono altri discorsi..

    • se gli davi l’aumento almeno un altro anno per giocare la champions sarebbe restato. poi magari se ne andava subito dopo, ma sti cazzi, col rinnovo ci avresti fatto più dei due spicci con cui è stato pagato, e invece t’hanno preso astoriahahahahaha
      soffiato alla lazie hahahaha@onemoretime:

      Rispondi
      • @King Schultz: torniamo ai discorsi estivi, 4mln a lui voleva dire doverli dare a cascata a tutti.. Poi magari tu ne sai più di me, ma io fossi in lui tra Roma e Bayern scelgo tutta la vita il Bayern!

    • @onemoretime: per totti e soprattutto derossi è stato piu facile rimanere a roma a ottime cifre ed essere idolatrati ad oltranza da certi individui della sud 🙄 i giocatori so tt mercenari e fanno i propri interessi…l ultimo vero calciatore x me è stato damiano tommasi ❗

      Rispondi
      • @Victor Ibarbo19: mitico, minimo salariale.. quello fu un bel gesto, ma ahime isolato nel calcio moderno..

  24. Peter Pan ha detto:

    @stikkinikki: concorderei se le cose fossere andate diversamente
    ma sappiamo come si é comportato Benatia e secondo me aveva gia deciso di lasciare Roma

    Sappiamo come si è comportato Benatia,ma non sappiamo come si è comportata la società. Voglio dire: siamo sicuri che la società non abbia voluto cedere Benatia ancor prima che lui avesse detto la sua? Non vorrei avessero semplicemente mascherato Benatia da cattivo della situazione,solo per non ammettere che bisognasse fare la classica cessione estiva. Intendiamoci,Benatia voleva i soldi. Ma aveva un contratto. E Sabatini è proprio furbo. Il Milan voleva Destro già quast’estate. Galliani disse: non prendiamo Destro,perché la Roma non lo cede. Ha ceduto già Benatia,quindi adesso non ha bisogno di cedere. A me sembra tutto piuttosto chiaro

    Rispondi
    • @thiago94: ma mettiti nei suoi panni, 28 anni con un offerta dal Bayern.. A prescindere da qualsiasi offerta che ti faccia la Roma vai al Bayern.. Sei un calciatore, giochi per vincere. A roma puoi al massimo vincere il campionato, al Bayern puoi vincere tutto..
      Solo un pazzo sarebbe rimasto a Roma..

      Rispondi
      • @onemoretime: Certo hai ragione. Non ti do torto. Ma Sabatini ha sfruttato la situazione. Volevamo venderlo sin dal’inizio,credimi

    • @thiago94:

      può essere, ho sentito da qualche parte che anche st’estate champions o non champions venderemo nainggolan per fare cassa

      Rispondi
      • @22.07.1927: Per me invece Pjanic. Sono sicuro. Venderemo a un TOT e reinvestiremo la metà del TOT. Quello che avanza fa cassa. Si può realmente migliorare così? NO

  25. Qui probabilmente si è sbagliato tutto. Oltre l’allenatore dilettante,compriamo 10 giocatori. Adesso,in verità,nessuno di questi fa la differenza. Quindi continuiamo a giocare con i giocatori di prima. In pratica,con tutti i soldi che spendiamo per i 10 buoni-discreti giocatori considerando anche gli stipendi,potresti comprare e pagare stipendi di giocatori che realmente aumentano il livello della squadra. Perché chiaramente,sia col mercato estivo che con quest’ultimo invernale,il livello è rimasto invariato,se non si è addirittura peggiorati. Parlo di Benatia

    Rispondi
    • @thiago94: La realtà di quest’anno al momento ci dice che l’organizzazione di tutto è stata deficitaria… dalla preparazione atletica al management e alla gestione delle strategie… una logistica generale da dimenticare e non ripetere assolutamente per la prossima stagione

      Rispondi
      • @Max: Eppure io temo,che rimanendo nelle mani di certi individui,il risultato sarà come quello della proprietà commutativa

  26. Lucarelli dice che per la prossima trasferta si organizzeranno autonomamente per raggiungere genova in auto..
    Ma com’è possibile essere sprofondati così in fondo?!?

    Rispondi
  27. gente come Gervinho, Pjanic, Maicon che l’anno scorso sono andati in fila a chiedere adeguamenti di stipendi dopo una buona stagione da ZERO TITULI…

    … sarebbe bello che oggi dopo questo schifo bussino allo stesso ufficio e si riabbassino gli stipendi.

    Perché quando le cose vanno bene vogliono i soldi in più e quando vanno male no??? Bella professionalità.

    Me raccomando discutete pure il premio scudetto per l’anno prossimo… li mortacci vostra.

    Rispondi
    • @Pio Daceto: Vorresti la meritocrazia… o come funziona per le assicurazioni il sistema bonus/malus… di solito con pochi bonus e molti malus… sei un utopista 😉

      Rispondi
  28. non si e’ voluto accontentare un TOP PLAYER (BENATIA) per accontentare un mezzo giocatore PJANIC ed uno finito MAICON….
    SE NON SONO DILETTANTI ( PER NON DIRE ALTRO) QUESTI…..

    Rispondi
    • @stikkinikki: concorderei se le cose fossere andate diversamente
      ma sappiamo come si é comportato Benatia e secondo me aveva gia deciso di lasciare Roma

      Rispondi
      • @Peter Pan: Benatia ha avuto la possibilità di ambire al meglio del momento… quasi nessuno si sarebbe fatto scappare quella opportunità… inutile stare a discuterlo… per me i problemi sono altri e piu’ dentro lo spogliatoio che nel rettangolo di gioco

      • @Peter Pan: ti posso assicurare che Benatia fino a fine aprile ( questo e’ quello che posso assicurarti IO) non aveva alcuna intenzione di andare via…anzi! voleva soltanto guadagnare di piu’….ma e’ stato CONVENIENTE VENDERLO…

  29. per chi ha possibilità e tempo di aiutarmi in questa ricerca, vorrei riuscire a comprendere con il preparatore atletico Rongoni lo scorso anno le quaglie e qualche anno addietro nelle altre squadre in cui è stato quale è stata la percentuale di infortuni.

    io mi sono fermato ad ottobre 2014 per le quaglie 13/14 infortuni tra muscolari e traumi. calcolando che poi a gennaio è stato mandato via…

    non mi venissero a parlare di preparazione e delle tournee perchè seppure gli altri le hanno fatte ed è vero almeno sapevano per esperienza come affrontarle , credo che il nostro staff in nessun individuo abbia mai fatto una esperienza del genere..
    non è farle è come le si imposta che conta

    Rispondi
  30. Se come dicono in molti,il problema vero non esiste perché i risultati sono dettati da una moltitudine di problemi,significherebbe essere una società terribilmente mediocre. Avere un complesso che non funziona non ti porterà mai da nessuna parte. Da sempre è più facile tagliare una testa. Piuttosto che ammettere di essere mediocri,preferisco Garcia esonerato. Tifare Roma non necessariamente significa avere il prosciutto negli occhi. Ma molti sta cosa non la capiscono. Non ci facciamo scrupoli a cedere un giocatore per comprarne un altro,non vedo perché per l’allenatore dovrebbe essere altrimenti. Poi,il colmo è sentir dire: Pjanic fa schifo. Perché lui non fa parte della Roma? Qui si fanno figli e figliastri. Tifare Roma significa guardare la partita settimanale con tensione,nervosismo sperando che vinca fino al 93esimo. Significa andare a dormire incazzato nero se il risultato non è positivo. Non necessariamente significa baciare i piedi di tutti gli effettivi. Chi critica la critica è ridicolo. Ed è sbagliato quanto portare in cielo la squadra quando non lo merita

    Rispondi
  31. Ormai c’è il serio rischio che giovedì esci dall’Europa League e finisci a -12 dalla Juve o nella migliore delle ipotesi resti a -9 dalla Juve ma senza scontro diretto (che è la stessa cosa)… è al 2 marzo è finito il campionato.
    Restano due mesi e mezzo di partite… di nulla.

    Rispondi
    • @Pio Daceto:

      nulla? magari, devi mantenere il secondo posto o alle brutte il terzo, se arrivi quarto è un disastro, devi cominicare tutto daccapo

      Rispondi
  32. Sarà il gestire una piccola azienda sarà il mio essere maniacale nel lavoro ma una società di calcio è di fatto un azienda… e come mi ha insegnato mio padre… se non metti regole chiare se non metti disciplina e la fai rispettare… se non mantieni la giusta distanza tra chi comanda e chi lavora per te… prima o poi provano a fotterti… è sempre stato cosi’ e sempre lo sarà è questione di natura umana… gli allenatori devono creare gruppo ed avere un atteggiamento aperto al dialogo ma non devono essere amici dei giocatori… non devono subirne la personalità non si devono far sottomettere… sono anni che tante troppe brave persone se ne vanno a prescindere dai risultati o dalla bravura tecnica… perchè Spalletti Ranieri e L.Enrique… sono brave persone si vede si sente da come parlano… e tutto questo perchè due personaggi che oggi giocano si sentono padreterni… questo è il primo male piu’ dell’allenatore di come gioca degli acquisti fatti…

    Rispondi
    • @Max: Essere anche un buon allenatore però non guasterebbe, altrimenti ci metti un filantropo ad allenare al Roma e va bene uguale. Essere brave persone non conta, ci vuole gente che sappia fare bene il proprio mestiere.

      Rispondi
  33. Un’ altro appunto che volevo fare è questo:

    La qualità di Strootman era quella di affiancare in fase difensiva DDr e aiutare il terzino sx nel raddoppio, ripartire l’ azione contribuendo al palleggio con tocchi di prima, attaccare la profondità davanti a lui o appoggiare la manovra del terzino in attacco per creare superiorità o opzione di gioco, spostarsi sul limite avversario per interrompere una possibile ripartenza .
    bene dei centrocampisti attuali in rosa nessuno sa fare queste fasi in maniera quasi perfetta come l’ olandese, allora non puoi pretendere che lo facciano..

    Le qualità di Paredes in questo momento sono quelle di un trequartista che arretra il baricentro ovvero: intelligenza tattica nel vedere un taglio in profondità del compagno, verticalizzazione o passaggio filtrante su linee che un normale centrocampista non legge, non saper difendere basso e non essere veloce nel recupero della posizione , ma saper contrastare a centrocampo,

    di Ucan non parlo perchè non ho termine di paragone nel nostro campionato anche se le sue doti ed i difetti almeno in parte mi è sembrato di scorgerle

    allora io mi chiedo: ma se difettiamo nella circolazione della palla e non sappiamo verticalizzare non sarebbe meglio dare una opportunità ad un giocatore che riesce a tentare il filtrante o il lancio per sovvertire la nostra monotonia della circolazione sterile?

    Rispondi
  34. il ‘progetto’ ahime’ vacilla…. il nostro DS l’ha finora tenuto in piedi con operazioni mirabolanti , a volte dagli esiti tecnici discutibilissimi , ma da autentica bombola d’ossigeno per la proprieta’…
    il prossimo passo IN SOCCORSO , visto il deprezzamento dell’attuale rosa , sara’ sicuramente lo sfanculamento di DE ROSSI e del suo faraoinico quanto vergognoso (per rendimento) contratto!

    Rispondi
      • @Pio Daceto: mmm… forse su DDR viste le precarie condizioni fisiche e psicologiche puoi aver ragione, ma Pjanic l’hai visto ieri?
        Fuori forma, fuori ruolo… c’erano momenti che stavano in tre su una palla in uno spazio di 5 m² (Ljaic Totti Pjanic)
        Sull’aumento di stipendio concordo comunque, basta arrivare secondi e voilà

      • @Peter Pan: per me se prendi uno stipendio superiore a 4 milioni devi essere un giocatore DECISIVO.
        Benatia, ad esempio, li meritava molto più di De Rossi e Pjanic.

        I loro stipendi non sono minimamente degni delle prestazioni che offrono. Pjanic anche nei momenti migliori pure dello scorso anno non ha mai garantito il salto di qualità.

    • @stikkinikki:

      io credo che il “progetto” sia finito dopo la partita contro il bratislava.
      Se Sabatini,dopo quella partita, non compra quei giocatori,andavamo dritti ,dritti in serie B…

      Rispondi
  35. per la qualità del nostro campionato
    per gli scontri diretti ridicoli
    per i protagonisti lassativi
    per la lotta scudetto….

    i prezzi delle partite allo stadio dovrebbero essere simili a quelli del cinema
    tanto il 95% dei film fanno cagare come il 99% delle partite

    Rispondi
  36. La volete sapere una cosa?

    Quest’estate sentii a Spormediaset Bruno Longhi e Pistocchi che parlavano dell’imminente inizio del campionato, e del duello Roma-Juve.

    Erano concordi nel far notare che la Roma dopo un anno buono, ad alti livelli, non si è MAI storicamente riconfermata l’anno successivo. Quindi dicevano “La Roma? Mah, vedremo”… con molto scetticismo… anche se conosco anche io la nostra storia, lì per lì pensavo che quelle parole erano solo dettate da invidia nei confronti di Roma e della Roma.

    Perché dicevo a me stesso… ma che cazzo stanno a dì, è vero in passato è successo, ma stavolta non ce so’ santi che tengano, non ce so’ presupposti negativi, veniamo da un secondo posto con record di punti, abbiamo lottato quasi alla pari con una Juve fuori dall’ordinario, mo’ loro oltre ad esse sazi hanno perso pure Conte e per giunta sostituito da Allegri, con evidente polemica dei tifosi… noi invece abbiamo un allenatore già consolidato e soprattutto tanta fame.

    Invece guardate dopo 7 mesi… la storia si ripete, ancora una volta, e io non me lo so spiegare.
    So solo che ste cose frustrano tantissimo perché aspettiamo sempre il nostro momento e non arriva mai.

    Rispondi
    • @Pio Daceto: Non siamo al momento una società con ordine dei ruoli rispetto degli stessi e soprattutto aveva ragione Zeman… mancano uno statuto comportamentale ed una disciplina… prova come ha fatto Totti ad uno come Conte se sostituito a mandarcelo o a sbuffare e vedi che fine fai….

      Rispondi
      • @Max: quando smetterà lui è de rossi si avrà anche quello, ora se lo fanno loro gli altri so autorizzati a farlo.

      • @sniper752009: in poche parole mi stai dicendo che causa introiti la società deve apparire debole ed abbozzare ai capricci di totti soprattutto per il merchandising e di de rossi giusto?

      • @Max: guarda gerrard un vita nel Liverpool e lo hanno mandato a fankiulo quest’anno altro che merchandising, è 8 tifosi non mi sembrano che siano scesi in piazza, come si farebbe a Roma per Totti. Dobbiamo crescere max noi e la società, Totti e de rossi sono un problema.

  37. Il nostro mister è per certi versi un “discepolo di Benitez” per sua stessa ammissione, per averlo seguito e studiato in alcuni frangenti della carriera di Peppa pig..

    Bene, io purtroppo seguo il Napoli causa suocero e famiglia Napoletani, ma vi posso dire che i movimenti offensivi che fa il Napoli son di ben altro spessore dei nostri e non solo in contropiede,

    Lo stesso peppa pig esalta la forza del singolo nella sua migliore giocata (Callejon taglio largo dietro il difensore avversario sul lato debole- gabbiadini taglio centrale sull’ uscita alta di Higuain )

    noi invece non lo facciamo. sappiamo che Liajc per portare esempio è un driblomane.. bene lascia lo spazio intorno al serbo e costruisci la possibilità di una seconda opzione sul suo scarico o sul contrasto perso dello stesso , quindi un uomo che vada in appoggio al serbo ma non gli ostruisca il rientro sul destro)
    Gervihno ama partire largo.. bene fallo girare sul campo alla ricerca dei punti in cui c’è spazio per la folata.. non lo imbottigliare nel gioco che mi risulta antipatico e ridicolo in quanto sbaglia anche un passaggio a 2 metri quando non vede la prateria intorno a se ..

    Rispondi
  38. LorySan ha detto:

    LA PROVA, SECONDO ME, è stato quando per la prima volta Totti uscendo sene è andato negli spogliatoi ( Era Garcia ), e per la seconda volta esce nervoso dal campo dicendo pure qualcosina di poco nobile verso Garcia ( se no, verso chi? ).

    ha detto “porco dinci”

    Rispondi
  39. Una squadra in cui l’ ultimo passaggio spesso è dettato dal Ninja è sinonimo di mancanza di tutto..
    Non me ne voglia il Ninja che io adoravo dai tempi di piacenza in B ma lui deve solo randellare e partire in progressione magari inserendosi in aria come lo scorso anno..

    A me continua a non piacere la gestione del pallone ed i movimenti che fa Keita in campo..
    E poi alcuni sui interventi di testa peraltro fatti all’ indietro hanno innescato il verona in un paio di circostanze

    su Pianjc ad oggi stendo un velo pietoso perchè credo che la sua psicologia lo porti ad abbattersi ancora di più in queste situazioni.. non è una difesa del calciatore ma una ulteriore accusa a Garcia che non ha ben compreso il suo modo di approcciare….

    Io continuo a sostenere che se non velocizza la circolazione ed il rilascio palla nella zona di centrocampo nemmeno cambiando gli 11 elementi riesci a fare qualcosa

    Porto un esempio: Cole ieri è andato in spinta molte volte. lo stesso calciatore spesso compie un passaggio e via attaccando la profondità..

    Poi una ulteriore osservazione: MA CHI HA DETTO CHE I CAMBI DI GIOCO SULLE FASCE NOI LI DOBBIAMO FARE PASSANDO IL PALLONE A TUTTI I CENTROCAMPISTI??

    un aspetto positivo che ho colto e chi mi aveva fatto sperare è stato il pressare alto il Verona con una disposizione del centrocampo a soffocare le ripartenze fatta fino a prima del gol..poi dopo il gol automaticamente abbiamo cominciato a impostare la palla dalla nostra area.. in quel momento non per forza devi tirarti indietro anzi se continueresti con lo stare alto rischi il raddoppio automaticamente ma soprattutto mandi in totale confusione l’ avversario ed in più provi a far salire la convinzione nei tuoi uomini che sono in grado di attaccare acquisendo adrenalina..

    Rispondi
  40. Sabatini e Garcia, in coro: “Pur nella difficoltà non perdiamo mai”

    ma bravi, volete pure n’applauso??? Su 8 pareggi hai fatto 8 punti, se ne perdevi CINQUE e ne vincevi 3 ne avresti fatti 9……..

    Rispondi
    • @Pio Daceto: Infatti mentre ieri i veronesi ci cantavano “vincerete, vincerete il tricolor”….noi felici ci siamo messi a cantare “non perdiamo mai, non perdiamo mai, non perdiamo mai”….
      😥 😥 😥

      Rispondi
    • @Pio Daceto:
      però sempre ad attaccare e spargere monnezza.. qua siamo tutti in depressione da prestazione e punti…

      aiutaci con il tuo pensiero nella speranza di risolvere il dramma… 😉

      Rispondi
      • @lumiroma: che significa attaccare e spargere monnezza? A parte il fatto che sono delusissimo e me rode er culo che manco puoi sapè quanto, ma qui parliamo di un banale calcolo matematico…

      • @Pio Daceto:
        io alludevo a molti dei tuoi articoli..
        sai quando sei in uno stato come il nostro attuale leggere sempre martellamenti contro tutto e tutti diventa difficile..
        Non me ne volere è solo che questi ci hanno fatto perdere il sorriso, la voglia di lottare, la gioa per una vittoria, ed è davvero brutto per chi segue come me in maniera asfissiante anche non essendo di Roma

  41. …ieri ad un certo punto Keita e Pjanic se stavano a passa’ il pallone da qualche minuto

    allora ne ho approfittato x “un rapido bisognino”

    quando sono ritornato stavano ancora là

    a quel punto me so’ fumato pure una sigaretta, tanto…

    Rispondi
      • ma morgan do’ cazzo era andato in quell’episodio? era uscito a prendere un caffe’? con mio cugino ci ridevo, soprattutto nel replay che lo inquadrava nel guardare il cielo. non fosse stato per toro,ci sarebbe stato da piangere. mettete fisso in panchina ‘sto pericolo pubblico!

  42. Ragazzi, io ho il timore che se non si cambia qualcosa ORA, finiremo male, molto male…

    Ce un aria pesante nella Roma!!!

    Garcia si ostina cn i soliti zombie e la Roma cade, e aggiungo, che ci sarà un motivo se l’ultima vittoria a Cagliari é venuta grazie a ragazzi di 23-19-18 anni.

    Garcia non capisce, è in confusione, tanta confusione, ed è l’unico che ci può far rialzare.

    Io spero che già da Rotterdam cambierà qualcosa, ma ormai ciò perso le speranze, cm ciò perso le speranze per roma-Juve, dv giocheranno i vari de rossi, keita ( insieme ), Totti e via discorrendo.

    QUESTA NON È UNA CRISI DI 3-4 PARTITE, ma è molto più profonda, si parla di più di due mesi!!!!

    Sabatini, Garcia, squadra, è tutto rotto, evidenze dalle dichiarazioni di ognuno.

    LA REALTÀ, è che a fine stagione ci sarà una rivoluzione tipo scorso anno, via allenatore, giocatori e dirigenti.

    Garcia ha dimostrato buone-ottime cose lo scorso anno, ma quest’anno, pur essendo secondi, dopo un mese e mezzo, barra, due, dv la Roma era più bella ed effucacie di quella dell’anno scorso, è caduta in un limbo senza via d’uscita ( speriamo di no ).

    Dichiarazioni sbagliate, gestione errata della squadra, cambi sbagliati, condizione fisico-mentale a terra, formazioni sbagliate.

    LA PROVA, SECONDO ME, è stato quando per la prima volta Totti uscendo sene è andato negli spogliatoi ( Era Garcia ), e per la seconda volta esce nervoso dal campo dicendo pure qualcosina di poco nobile verso Garcia ( se no, verso chi? ).

    LA SQUADRA RIFLETTE L’ALLENATORE: senza idee, senza personalità, senza speranza, e molto nervosa…insomma, CONFUSA!!!

    SERVE UNA SCOSSA, SENNO LA VEDO NERA…

    Ps: scusate il disfattismo, ma qui la situazione è durissima e pericolosa, non ce sintonia, mi sembra il Milan di allegri e l’inter di mazzarri.

    Rispondi
    • @LorySan: Il tuo timore è il mio.
      La squadra è vecchia (nei presunti leaders…), non ci sono i due o tre giocatori cardine di 26/28 anni (insomma gente che resti da noi per tre/quattro anni) cui affidarsi per rialzarsi…..
      Solo sabatini si è confrontato con un mea culpa..
      ieri non me ne sono accorto, tanto ero deluso, e dalla curva non lo vedi….ma se Totti si è palesemente incazzato (e non andava sostituito….occorre dirlo….perchè c’era Gervinho che era offensivo per i colori che indossava…e doveva uscire lui….), dopo l’uscita con il Torino…. è brutta.
      Quando uno dei leaders fa ciò che non solo dovrebbe fare, ed anzi dovrebbe nel chiuso dello spogliatoio attaccare al muro chi lo fa…….quando è così, vuol dire che l’allenatore ha perso stima del gruppo ed il controllo…..ed il rischio che venga giù tutto c’è…..
      Peccato, il primo tempo non era stato male, e neppure quello con il Feeienord…..
      Ma ora è dura…..
      Ci si riprende solo se salta qualche testa……perchè vuol dire che chi sbaglia paga……oggi, nella squadra, chi sbaglia non paga…..incassa un lauto stipendio e resta un milionario senza onore…
      Ha pagato solo Destro…..e chi ha fatto si che venisse individuato (sbagliando…) come unico capro espiatorio, venga messo alla porta.
      Domani.

      Rispondi
    • io invece cio’ perso le speranze a vederti mettere gli apostrofi!
      vi lascio l’iban per fare un’offerta per comprare un cellulare a lory con correttore all’avanguardia!

      Rispondi
    • @oregon1:

      Dipende cosa intendi per “sopravvalutati”…

      Sicuramente i veri Totti, de rossi, pjanic, gervinho, cole, maicon, de Santis, lo sono stati, gli altri no, assolutamente, anzi, hanno fatto il loro al massimo in una squadra disastrata, senza schemi offensivi ne difensivi.

      Per il primo mese e mezzo due, la baracca era ancora in piedi, poi è cascata, TUTTA, o quasi.

      Rispondi
    • @fruzzolo: Spero possa ingranare e smentirci tutti quanti prima possibile e per due motivi: primo per il bene della roma… secondo per lui… ha tutto sommato una faccia simpatica e mi spiacerebbe fosse una sorta di fabio junior 2 😆

      Rispondi
      • @Max:…l’unica cosa che a me non porta, è che Doumbia ha dichiarato che gli piace giocare dentro l’area di rigore, un pò come Destro
        ora sappiamo che Garcia vuole il “falso nueve”
        qualcosa non torna

      • @AVE: Al momento verrebbe da pensare che Totti vuole come al solito comandare e giocare sempre… Destro è stato venduto perchè non gli andava piu’ di fargli panchina e Doumbia preso per fargliela 🙂

      • @Max:…io vedo solo confusione, tutti andati nel pallone, navigano a vista. Gli altri nel mercato di gennaio hanno comprato giocatori che già giocano, pronti da mandare in campo, noi?
        dobbiamo sempre complicarci la vita, mai una cosa semplice

      • @AVE: la confusione ci sta perchè troppi galli vogliono cantare… io lo ripetero’ fino allo sfinimento… GRAVE ERRORE seppur fatto dalla precedente gestione quella di dare a totti e de rossi potere dentro trigoria… la sensi gli chiedeva pure chi comperare… una società per funzionare bene deve essere piramidale… decide il presidente in accordo con direttori tecnici e sportivi e l’allenatore… i giocatori devono solo fare i calciatori… diversamente multa tribuna e cessione

  43. a giugno: via de sanctis, via maicon, via cole, via balzaretti, via curci,ASTORI NON VA RISCATTATO, totti de rossi e keita ( se rinnova, io lo terrei almeno un altro anno) retrocessi in panchina. + una cessione eccellente tra pjanic e strootman( dico più il primo che il secondo)

    dentro: un terzino destro giovane da affiancare a florenzi, un terzino sinistro giovane da affiancare ad holebas, romagnoli che prende il posto di astori ( manolas, mbiwa, castan, romagnoli), a centrocampo dentro giusto l’eventuale sostituto del pezzo da 90 che andrà via. ( nainggolan, strootman/pjanic, mister x,, de rossi, keita, paredes, viviani )
    in attacco secondo me siamo ok, anche se tutto dipenderà da cosa farà garcia, perché se va via lui deve andare via anche gervinho, ma in linea di massima ( ljajic, ibarbo, iturbe, verde, doumbia, totti, gervinho)
    insomma, per me i sodi veri vanno spesi per due terzini e il portiere, il resto può anche restare invariato..

    Rispondi
    • @King Schultz:
      Allenatore: Garcia
      Portieri: Cech,Handanovic,Skorupski
      Difensori Adriano,Cholevas,Manolas,Castan,Mbiwa,Chriches,Romagnoli,Darmian,Bruno Peres
      Centrocampisti: Keita; Nainggolan;Strootman,Ucan,Paredes,Ljajic,Florenzi,Verrati
      Attacanti: Gervinho,Luiz adriano,Jacson Martinez;Verde,Ibarbo, Iturbe,Sanabria

      A TUTTI gli altri giocatori…grazie e arrivederci :mrgreen:

      Rispondi
  44. Il_Cannibale ha detto:

    Florenzi vuole proprio i calci in faccia, altro che.
    Mi ha ricordato il Chiellini in finale con la Spagna, uguale.
    Ma si può? in un momento del genere ti metti a fare l’eroe? con la Roma che non vince da 5 turni?
    Imperdonabile, davvero.
    Astori, ieri, ha combinato di nuovo alcuni disastri.
    Alcune cose belle eh, ma pur sempre condite da leggerezze disarmanti.
    Credo che alla Roma serva qualcosa in più che un paio di terzini ed una punta.
    Non so se sarà, Sabatini, in grado di colmare le lacune evidenti, ridurre i costi di gestione liberandosi dei giocatori non più idonei al progetto ed aumentare considerevolmente il tasso tecnico in rispetto del Budget.
    Per me è una impresa titanica, non risolvibile in un esercizio.
    Per me potremo cominciare a raccogliere qualche frutto fra un, minimo, 2 annetti buoni.

    paradossalmente credo che la voglia di creare un istant team l’anno scorso abbia frenato la crescita della squadra, aumentando il costo del lavoro. Si ok sei arrivato secondo ma forse non è stata la scelta migliore per il medio-lungo termine……anche se bisogna dire che una stagione di livello inferiore non sarebbe stata tollerata dall’ambiente.
    Però non si può avere la botte piena con la moglie ubriaca……

    Rispondi
    • @sebastian: sono stati fatti errori di mercato… bisogna valutare molti aspetti prima di comperare o vendere… a parte la funzionalità di un calciatore bisogna anche essere lungimiranti nel provare a capire chi potrebbe steccare magari per limiti fisici o chi al massimo potrebbe restare un altra stagione ma magari ha già la testa che sogna ambienti piu’ importanti…

      Rispondi
    • @sebastian: Eh, sono daccordo alla luce di quanto stiamo assistendo.
      Sabatini ha avuto il coraggio di osare su elementi che, per carta di identità, avrebbero potuto dare poco altro.
      Ma quel poco altro sarebbe potuto valere tutto il montepremi.
      Gli è andata male, molto.
      Non tanto per i risultati che comunque rimangono buoni, il podio non sarebbe poi male, ma gli è andata male in quanto ora non solo si trova gli stessi problemi dell’anno scorso con un anno in più addosso, ma quei problemi sono blindati a un contratto che vedrà la loro scadenza nel 2016.

      Questo cosa vuol dire? Che per far entrare qualcuno di nuovo dovrà piazzare gli esuberi.
      Non faccio la lista, toglie troppo tempo e non serve a molto, ma sappiamo bene quali siano i giocatori non idonei al progetto e quanto sarà difficile liberarcene per aumentare il tasso tecnico e migliorare l’anagrafica.

      2 anni minimo, per forza.

      Rispondi
      • @Il_Cannibale:

        se poi pensi che sabatini stava però pensando ad esempio a giocatori come rafael e wallace si può dire che forse alla fine è andata bene così

  45. Io vorrei prima di eventuali veri acquisti in grado di farti fare un reale salto di qualità una cosa… un ritorno alla normalizzazione…. che per me in questo ambiente schizofrenico mi riferisco soprattutto ai media romani serve come il pane… vorrei tornare a vedere una società con un presidente ambizioso che oltre lo stadio ed il merchandising dichiara veramente di voler vincere… ma nel senso vero del termine e non la tipica americanata…. vorrei ruoli chiari… un diesse sportivo e tecnico che lavora in simbiosi con l’allenatore… e quest’ultimo che sia libero da compromessi ed autoritario… ma soprattutto nessun calciatore isterico viziato o insubordinato… nella juve mi spiace dirlo anche la disciplina e la chiarezza sono un arma vincente…. chi rompe le palle va fuori rosa o ceduto

    Rispondi
  46. e il diverbio keita astori
    e la reazione di Totti
    e il nervosismo di Garcia
    e la rabbia di Torosidis…
    e la troia di sky c’ha fatto un film

    Rispondi
  47. Florenzi vuole proprio i calci in faccia, altro che.
    Mi ha ricordato il Chiellini in finale con la Spagna, uguale.
    Ma si può? in un momento del genere ti metti a fare l’eroe? con la Roma che non vince da 5 turni?
    Imperdonabile, davvero.

    Astori, ieri, ha combinato di nuovo alcuni disastri.
    Alcune cose belle eh, ma pur sempre condite da leggerezze disarmanti.

    Credo che alla Roma serva qualcosa in più che un paio di terzini ed una punta.
    Non so se sarà, Sabatini, in grado di colmare le lacune evidenti, ridurre i costi di gestione liberandosi dei giocatori non più idonei al progetto ed aumentare considerevolmente il tasso tecnico in rispetto del Budget.

    Per me è una impresa titanica, non risolvibile in un esercizio.
    Per me potremo cominciare a raccogliere qualche frutto fra un, minimo, 2 annetti buoni.

    Rispondi
  48. pure florenzi mortacci sua proprio. è inutile fare gli eroi rientrando in campo se non stai bene. se fosse rimasto fuori magari jankovic l’avrebbe marcato un altro che almeno avrebbe saltato .
    cristo fanno errori da bambini proprio

    Rispondi

Lascia un commento