Serie A giornata 23, Milan-Empoli 1-1


Il Milan non riesce a battere l’Empoli in casa a San Siro e raccoglie solamente un misero punto. La squadra di Inzaghi era passata in vantaggio con un gol di Destro dopo un assist di Bonaventura, nella ripresa Maccarone di testa sigla la rete dell’1 a 1. Nel finale espulso anche il portiere Diego Lopez per aver preso la palla di mano fuori dall’area dopo un tiro di Tavano.

Photo Credits | Getty Images


LEGGI ANCHE  Migliori e peggiori in Salernitana-Roma tra i giallorossi: tutti gli occhi su Dybala

139 commenti su “Serie A giornata 23, Milan-Empoli 1-1”

  1. La formazione sbagliata, le sostituzioni sbagliate, forse anche il mercato invernale sbagliato sono gli EFFETTI e le CONSEGUENZE non le CAUSE del malessere della squadra che ha origini lontane. Come se Garcia e Sabatini stiano mettendo da tempo toppe ai problemi senza capirci molto.

    Sono deluso. Mi ero illuso, fino a oggi pomeriggio. Non c’e’ vittoria del Cesena che potrebbe cambiare le cose. La squadra non c’e’. E mi incazzo per i soldi spesi per l’abbonamento, per le domeniche che potevo passare in altro modo con la famiglia, per il tempo passato a fantasticare inutilmente… ūüė°

    Rispondi
  2. Vorrei solo dire a tutti quelli che difendono a spada tratta Garcia, che:
    1. La Roma ha vinto “qualcosa” con rose di molto inferiori a quella attuale, esprimendo a tratti il gioco pi√Ļ bello d’Italia (periodo Spallettiano)…√® un paradosso che non si riesca a essere competitivi fino alla fine con questa squadra.
    2. Non si parla di 3-4 partite sbagliate, qui si parla di almeno una 15ina di partite cristo…sono 15 partite che facciamo schifo (da dopo il 7-1 abbiamo giocato decentemente solo con l’Inter e forse col Torino).
    3. Forse la bella annata dello scorso anno √® frutto pi√Ļ del culo che altro.

    Rispondi
    • @Quasar:

      Bella annata?? Secondo posto, verissimo, ma sei uscito malamente dalla coppa Italia, perdendo tutti, o quasi, le partite contro le grandi d’Italia, hai fatto un finale di stagione inguardabile cn sconfitte e pareggi…

      Rispondi
      • @LorySan: Beh hai ragione, in realt√† il metro di riferimento erano le 2 stagioni precedenti (visto che tutti i difensori di Garcia non fanno altro che dire “ricordatevi da dove venivamo…”).

    • @Quasar: La stagione attuale al momento ci dice che lo scorso anno complice la figuraccia del 26 maggio nella stagione precedente per forza di cose i calciatori rimasti non potevano non impegnarsi… si √® creata una chimica particolare… lo scorso anno Gervinho √® stato il fattore sorpresa… ma gi√† alla fine della stagione c’erano prestazioni inguardabili… con Garcia che poi dimostra in alcuni casi di non saper ricorrere a varianti o correttivi… Benitez ad esempio pur avendo un attacco piu’ forte ma una difesa piu’ debole se lo √® sempre tatticamente incartato a rudi… resto del parere che di fondo siamo una squadra sopravvalutata come troppo spesso avviene in questo ambiente dove si suona anzitempo la fanfara

      Rispondi
    • @NERUDA: Pi√Ļ che “si √® preso troppe responsabilit√†” mi viene da dirti “ma chi glielo ha fatto fare”.
      L’ormai famosa frase (per la quale ci prende per il culo mezza Italia calcistica) √® datata 17 ottobre….DICIASSETTE OTTOBRE per Dio!
      Ha messo una pressione addosso all’ambiente da far schifo (sappiamo tutto come la Roma, storicamente, non regga la pressione oltre un certo livello) e di li a breve siamo incappati nel 7-1 col Bayern, per poi imboccare definitivamente la parabola discendente (con qualche sculata tipo a Genova e Udine) che si protrae ancora oggi.

      Rispondi
      • @NERUDA: Io sono sicuro che abbia fatto tutto lui di sua spontanea volont√†, la dirigenza per me ha sempre preferito mantenere un profilo basso (cosa che reputo giustissima).
        Ma comunque dichiarazioni a parte, l’involuzione di gioco √® assurda…e la cosa pi√Ļ assurda √® che si sta perseverando da settimane con gli STESSI ERRORI.

  3. si parla di attaccanti funzionali……di centrocampisti….di difensori che sappiano fare il loro compito………….ma ci rendiamo conto che non esiste un gioco?

    Rispondi
  4. Vabbe’ adesso si discute su tripli allenamenti, fustigazioni, esecuzioni di massa.
    Ma rimane il problema.
    COSA CAZZO STA SUCCEDENDO ALLA SQUADRA?
    Sabatini qualcosa l’aveva detta nell’ultima conferenza.
    I GIOCATORI NON SI AIUTANO L’UN L’ALTRO.
    Vuol dire che manca lo spirito di squadra?
    Che lo spogliatoio e’ diviso?
    C’e’ una fronda pro ed una contro Garcia?
    No perch√©’ se siamo in una di queste situazioni le cose non possono che peggiorare.

    Rispondi
      • @CommandoUltraCurvaSud: ONORE a te caro CUCS,…soprattutto perch√® s√≤, leggendo qui, che sei un giallorosso in terra nemica

      • @CommandoUltraCurvaSud: non sai come posso capirti……io ho vissuto a Firenze per 10 anni (per lavoro) a cento metri dal Comunale..(oggi si chiama Franchi)

      • @attilio IV: ed ho gi√†’ i biglietti per Verona ( io √® mio figlio) …settore ospiti….ma ci vado davvero triste…

      • @CommandoUltraCurvaSud: mai essere tristi, caro CUCS (come vedi lo scrivo esclusivamente in maiuscolo)…triste pu√≤ solo essere chi non tifa Roma

      • @attilio IV: un po’ ‘ e’ vero…. Certo avrei preferito andarci dopo una bella vittoria….. Ma la cosa peggiore e’ che sono tre mesi che giochiamo malissimo…..e questo non mi piace.
        Oltre al tifo c’√® anche l’amore per uno sport divertente….la Roma da tre mesi non mi fa divertire….

      • @CommandoUltraCurvaSud: non fa divertire nemmeno me…….ma noi siamo destinati a sperare sempre in un prossimo futuro…….e a volte, credimi…..per un vecchio tifoso come me, non √® semplice.

      • @CommandoUltraCurvaSud: un padre e un figlio che da Torino( dico bene CUCS?) vanno a vedere la nostra squadra , credo non ci siano parole per descriverne la bell
        ezza.

      • @attilio IV: grazie davevro attilio……un figlio nato a torino, quasi 18 enne…..ma ultra’ della roma….che va a scuola con maglia o zaino della roma, circondato da gobbi…..con quella di verona ci siamo viste sei trasferte…..ecco, io deu scudetti li ho visti vincere…..della delusione di quest’anno soffro pi√Ļ per mio figlio che per me……quando abbiamo vinto il 3 scudetto aveva 4 anni e non lo ricorda……quest’anno si poteva vincere…non sai quanto lo prendono in giro al liceo…

      • @CommandoUltraCurvaSud: caro CUCS, d√¨ a tuo figlio che le prese in giro che possono fargli al liceo sono solo berci ( Scusa il fiorentinismo)…..essere romanisti oltre confine √® quanto di pi√Ļ stupendo possa esserci.

      • @attilio IV: io ho vissuto due anni a Brescia quando la nostra Roma, al primo anno del Barone, arriv√≤ terza in campionato….(mi pare fosse il 74 o 75)….e ti assicuro che anche quel terzo posto fu motivo di essere rispettato

      • @attilio IV: La Roma del terzo posto….quella del goal di De Siti nel derby…c’ero, allo stadio e me lo ricordo bene……a quei tempi un terzo posto valeva oro……
        ESSERE ROMANISTI in trasferta – hai ragione – √® mitico….pensa che sono venuto qui nel 1982….e l’anno dopo abbiamo vinto lo scudetto contro la Juve…..ed ero a Genova a festeggiare……alla penultima giornata…..

  5. BUONA SERA A TUTTI I FRATELLI ROMANISTI E NON!!!

    Oggi, cm d’altronde gi√† da un mese e mezzo due, ho visto un allenatore confuso e di conseguenza, una squadra confusa.

    LO STESSO florenzi alla domanda che doveva precisare la posizione del giocatore, quest’ultimo gli ha risposto di essere confuso.

    Le scelte di Garcia sono confuse, sn sbagliate e criticabili.

    Gia oggi abbiamo assistito ad una partita VERGOGNOSA, dv l’allenatore ha sbagliato sia la formazione iniziale, i cambi e la tempistica di questi ultimi:

    1- de rossi dopo quasi un mese di stop, metterlo in campo é coraggioso al quanto sbagliato, visto che già di solito é lento, oggi é stato controproducente per la Roma e per la manovra.

    2- spostare Keita da regista a mezzala, quasi 3/4artista, a volte, ê sbagliato, perché dopo una partita contro il Cagliari dove ha convinto da regista, toglierlo da li, per un giocatore improponibile é un errore grossolano.

    3- non riproporre peredes √© stato un altro errore dopo che lui, insieme a verde, √© stato l’artefice della vittoria a Cagliari.

    4- dopo la coppa d’africa, tornati due giorni senza allenamenti, mettere i due ivoriani √© stato un altro errore.

    5- esporre doumbia a 5 minuti dalla fine ai fischi dellolimpico √© stato un gesto veramente irresponsabile di Garcia… Se lo tieni fino all’85 esimo, tienilo fino alla fine no?? Mha…

    6- il migliore in attacco e uno dei pochi che giocava, cioè adem ljajic, e non gervimho che non la strusciata é stato un altro erroraccio.

    7- togliere gli artefici e cambiare per lennesima volta una formazione dopo aver vinto é stata follia.

    GARCIA √Č CONFUSO, non sa pi√Ļ che pesci prendere, perch√© la cosa pi√Ļ facile da fare era riproporre, semplicemente, la stessa formazione di Cagliari, senza gli assenti cm pjanic, e ruconfermare i giovani che avevano fatto bn.

    √Č TUTTO UN PROBLEMA DI TESTA.

    SE RICORDATE, la Roma dell’ultimo mese, mese e mezzo dello scorso anno, cn benatia ecc…, giocava lo stesso calcio della Roma di ora, e subiva le stesse pressioni di ora.

    GARCIA √Č ESTREMAMENTE CONFUSO, non sa pi√Ļ che pesci prendere, purtroppo √© un dato di fatto… Ha perso le redini della squadra.

    Le mie non sono supposizioni campate in aria, ma é cosi.

    GARCIA DEVE ESSERE GIUDICATO CM TUTTI, perch√© dicevamo ad inizio anno:”ora Garcia ha i giocatori che vuole, vedesse di vincere”, e ad oggi abbiamo fallito lo scudetto e l’accesso, che si poteva fare, alla Champions a scontro diretto e coppa Italia.

    L’Europa luege xe rimasta, vedesse di fare un cammino vincente in questo torneo.

    I giocatori hanno colpa, ma tutto parte da Garcia, scelte della preparazione, preparatori, allenamenti, cambi, TUTTO.

    Io ero un forte sostenitore di Garcia, ma purtroppo sto cominciando a rivalutarlo.

    Rispondi
  6. Paredes entra e segna a Cagliari.Oggi manca Pjanic e tu lo lasci fuori? Beh allora le rogne te le vai a cercare.

    X non parlare del cambio a 5 min dalla fine se questa non e’ confusione ditemi voi cosa e’.

    Rispondi
  7. …la Roma attuale, √® poco pi√Ļ della Roma di Mazzone, Carlos Bianchi, Ottavio Bianchi, Ranieri
    ‘na squadra minestrara, senza idee, gioco,

    con l’aggravante che prima non c’erano i soldi x comprare i giocatori
    ora si spendono decine di milioni

    il Parma doveva essere battuto senza se e senza ma
    non c’√® Cristo che tenga

    così come lo si doveva fare con Sassuolo, Empoli, Milan, Lazio, se vuoi ambire a qualcosa di importante

    qualcuno dir√† “s√¨ ma non puoi vincerle tutte” ma neanche pareggiarne cinque di seguito in casa, se non vinci queste con chi vuoi vincere

    a Torino? a Napoli?

    Rispondi
      • @attilio IV:…io pure ne ho viste tante e questa mi ricordo le pi√Ļ brutte
        almeno una volta ce mettevano la “tigna”, ora neanche pi√Ļ quella

      • @AVE: inutile pensare a testaccio o core de roma Losi…i tempi cambiano, ma una cosa rimane sempre: L’ Onore di chiamarsi ROMA

      • @attilio IV:…io non li ho vissuti, ma me li hanno raccontati. Tigna cuore grinta. I tempi sono cambiati, ma le caratteristiche della MAGLIA devono rimanere

        poi possiamo anche uscire sconfitti dal campo

      • @AVE: non √® un vanto avere la mia et√† giallorossa……..so soltanto che la storia non cambia mai purtroppo

    • @AVE: Io la vedo NERA.
      A Cagliari abbiamo vinto pi√Ļ per demeriti dei sardi che per meriti nostri, ergo √® stato un caso.
      Serve uno scossone, di quelli veramente pesanti.

      Rispondi
      • @Quasar:…ormai non so neanche cosa serva pi√Ļ, ora guardo le partite senza patos sapendo gi√† allo spettacolo a cui assister√≤
        c’√® gente pagata x assumersi le proprie responsabilit√†
        che lo facessero

  8. se il problema era Destro allora aveva piu’ senso venderlo in estate e comprare un attaccante funzionale al metodo Garcia facendogli fare una preparazione intera (poverino)
    invece ci siamo ridotti a giocare senza riferimenti in avanti con giocatori acciaccati ed influenzati perch√© destro era gia’ stato v enduto…

    di errori col senno di poi ce ne sono anche di evidenti

    Rispondi
    • @NERUDA: Lo ha dichiarato Sabatini stesso due settimane fa. “Forse abbiamo fatto un mercato tardivo”… che si aggiunge al gi√† famoso “a gennaio ho sbagliato a non prendere un difensore”.

      Rispondi
      • @Il Principe: quindi come si evince dai risultati attuali e dalla rosa inadeguata in certi ruoli… si e’ sbagliato eccome…purtroppo.
        basta vedere come abbiamo finito la partita oggi.

  9. fermo restando che Garcia e’ l’allenatore della Roma e che ognuno ha una sua opinione in merito (piu’ o meno suffragata dai fatti e riscontri oggettivi) a me quello che fa storcere il naso, anche se ne comprendo il sentimento e’…non riuscire ad immaginare una Roma senza Garcia.Con questo dico …lunga vita a Garcia!
    Fermo restando il valore sportivo e umano (secondo me l’allenatore si e’ esposto anche troppo a livello mediatico ricoprendo ruoli non suoi!)
    una squadra che mira ad altissimi livelli da costruire nel tempo…se non e’ capace di scegliere allenatori CAPACI…allora non ha una grande societa’ alle spalle.
    Societa’ intesa come “insieme di componenti, principalmente tecnico sportive”.
    L’anno scorso ci fu una diatriba in cui Baldissoni fece alcune dichiarazioni significative a tal proposito.
    Noi ci stiamo ancora strutturando anche a livello societario e purtroppo in un campionato in cui il buon Garcia ha testato l’arroganza del potere…non siamo ancora forti abbastanza.

    non saper rimediare ad una sconfitta e’ peggio della sconfitta stessa.

    troppo morbidi, i segnali c’erano tutti.

    Rispondi
  10. Pessoa ha detto:

    Ma colpe singole non esistono.

    Secondo me esistono, ma non sono così importanti. Cose così influenzano una partita, due. Esistono però i meriti singoli, e mi duole ammetterlo. Benatia & Strootman on my mind. Ellajue, famo i sinceri. Due pezzi da novanta. Per un motivo o un altro non ci sono, e questi sono il tipo di giocatori che giocano bene anche senza Totti. Per tanti anni la Roma ha avuto giocatori che CON il Capitano potevano giocare meglio. Quante infamie tocca legge ancora oggi su di lui. 38 anni ragazzi. Un fenomeno. Che dire dei Ronaldinho Kakà e compagnia bella, che dire?

    Rispondi
  11. I problemi non finiranno mai…in questo modo…… non in questo modo.
    Oggi era una partita che doveva essere vinta…c’√® bisogno di rivedere
    tutto, e soprattutto parlare di meno…ogni partita una pena. ūüėź

    Rispondi
  12. Il Principe ha detto:

    @Pessoa: Ti ho risposto sotto. Non diciamo cacate? Sono quattro anni che difendete ‚Äėsto fenomeno. Una delle poche cose buone che ha fatto, non per il portafoglio ma per la competivit√† sul campo, √® stata proprio portare Garcia a Roma, e capire che doveva portare qualche giocatorino vero dopo che i tifosi hanno finalmente avuto le palle di contestare come si deve dopo la finale di coppa italia. ‚ÄúFosse per lui oggi giocavamo con Rafael e Wallace‚ÄĚ. APPUNTO, ed √® tutto dire, quindi altro che stronzate. Quando si vuole fare i fenomeni si sbaglia, e qui ce ne sono troppi. Quando si vince si vince tutti insieme, quando si perde √® uguale, la responsabilit√† √® di tutti. S√¨ mettessero tutti a fare le cose per bene, come l‚Äôhanno scorso, e non i fenomeni.

    Quindi, visto che non stiamo coi Wallace e coi Rafael, ma coi giocatori dell’allenatore, ancora non mi hai detto in questa crisi attuale, quali sarebbero le colpe di Sabatini che ne farebbero il primo colpevole.

    Rispondi
    • @Pessoa: 1) Dimmi dove ho scritto che √® il primo colpevole, e infatti ho ribadito che si vince e si perde insieme, ma lui √® il nostro DS e quindi √® il responsabile diretto di tutto ci√≤ che riguarda il rendimento sportivo della Roma. E gi√† solo per questo la cosa lo riguarda eccome.
      2) l’hanno capito pure i sassi che servivano dei terzini o no? A gennaio ti risulta ne siano arrivati?
      3) ti √® piaciuto uscire dalla coppa italia anche perch√® non avevi attaccanti? Perch√® a Destro (che √® un giocatore NORMALE, non √® un fenomeno, non sto dicendo questo) lo hai regalato al milan e lo hai sostituito con uno che √® arrivato a Roma il il 12/13 febbraio? E che viene anche da un calcio diverso e dovr√† giustamente avere il tempo di ambientarsi? E intanto ti sbattono fuori dalla coppa e perdi punti perch√® non segni… E non diciamo che √® Garcia a non volere il bomber, perch√® da quando Sabatini √® DS sono arrivati tutti attaccanti di movimento. Un bel centravanti vecchio stampo serve in rosa.
      4) La Roma sul gioco aereo √® nulla, andato via Benatia sui calci piazzati bisogna sperare in Astori che ha segnato pochissimo in serie A. Quest’anno di testa abbiamo segnato due volte. Questa squadra andava rinforzata con qualcuno abile di testa in rosa? Ma soprattuto, Benatia rilanciava e impostava l’azione. Manolas e Mapou non sanno farlo. Continuiamo a passarci la palla in difesa e si √® rotto il giocattolo dell’anno passato. Chi ci doveva pensare a portare un sostituto che sapesse impostare da dietro l’azione?
      5) quest’anno c’√® rimasta l’europa league, e speriamo vada bene, ma in quattro anni a met√† stagione gi√† eravamo fuori da tutto, con una sola eccezione: la finale di coppa italia, che forse era meglio non giocare visto poi come √® finita. Ci resta l’europa league per alzare un trofeo. Speriamo di fare bene, ma in quattro anni di questa gestione abbiamo giocato 8 partite in Europa: 4 sconfitte, tre pareggi e una vittoria.
      6) La settimana scorsa Sabatini ha affermato di aver scelto lui, da solo, in prima persona, tutti gli allenatori arrivati a Roma da quando c’√® lui. Complimenti per Garcia, che ora viene fatto a pezzi, ma qualcosa a Roma ce l’ha fatta vedere, ma sugli altri stendiamo un velo pietoso.

      Per le casse societarie √® un fenomeno, e per forza di cose la propriet√† √® soddisfatta di lui, ma a livello sportivo di errori ne ha fatti tanti. A me non frega un cazzo che faccia i mercati scoppiettanti o che faccia “godere” i tifosi che l’adorano con le sue conferenze stampa. Risultati.

      Rispondi
      • @Il Principe: molte cose giuste
        punto di vista interessante
        grande acquisto Strootman…con lui saliva anche DDR
        Anni difficili di ricostruzione con alcuni punti ancora da risolvere.

      • @CommandoUltraCurvaSud: E comunque, e su questo non scherzo, il capro espiatorio Destro, era comodo per molti (parlo di societ√† e giocatori), ma era errato…i problemi erano e sono altrove…..

    • @CommandoUltraCurvaSud:

      si pu√≤ dire senza essere tacciato di vilipendio che doumbia non sembra essere tanto pi√Ļ forte di destro?. Sicuramente ha tutte le attenuanti del mondo vista la coppa d’africa, la lingua e il fatto che deve inserirsi ma per ora ho visto che gli stop per cui veniva criticato destro li sbaglia anche lui.

      Rispondi
      • @22.07.1927: Vabb√®, dai, ha mezzo allenamento! E’ troppo facile dire “Meglio Destro” dopo mezza partita di Doumbia con dietro una squadra che ha fatto pena. Certe volte ci piace proprio “ammazzare” i giocatori prima di valutarli seriamente!

      • @Pi314: Ci mancherebbe.
        Giudicare un giocatore per una partita è sbagliato.
        E se anche sbaglia la prossima il discorso è lo stesso.
        Ritengo giusto giudicarlo tra 15 partite, non prima.
        E confido che sia come dicono tutti, fortissimo.
        Ciò detto: oggi ha fatto nulla.
        E il Destro del girone di ritorno dello scorso anno, ne valeva tre…..

      • @22.07.1927: Oggi, per essere sinceri, √® stato al livello di Destro degli ultimi tre mesi…..Destro dello scorso anno, ne valeva tre…..poi che dalla prossima dimostrer√† di valere tre volte Destro √® una speranza che abbiamo tutti…..

      • @CommandoUltraCurvaSud: Capisco, e ti do anche ragione per ora! Io spero con tutto il cuore che sia solo il mezzo allenamento il problema! In realt√† me lo aspettavo pi√Ļ dinamico di Destro. Anche sul palo di Cole, era lui che doveva buttarla dentro. Per√≤ meglio rimandare i giudizi quando avr√† una settimana d’allenamento e conoscenza dei compagni. Sono comunque d’accordo con la valutazione che hai dato di oggi

  13. AsRomaUK ha detto:

    @Il Principe: Non diamo troppi alibi a Garcia e la squadra. Non ci vuole un DS intelligente per battere il Parma

    Ma infatti.

    La caccia all’uomo √® una cacata pazzesca.
    Un deficit simile non lo porta un singolo, qualunque ruolo abbia.

    Sabatini compra i giocatori a Garcia, che deve fa’.
    Fosse per lui oggi giocavamo con Rafael e Wallace.
    Quindi non diciamo cacate.

    Quell’altro genio, pure oggi, se la prende co’ Totti.
    La Roma gioca di merda perchè Totti è stato sostituito male 3 mesi fa.
    Astori fa le papere per Totti.
    Gervinho buca i palloni per Totti.
    Totti oggi è coperto della stessa merda degli altri 30.

    Ma colpe singole non esistono.

    Tutti hanno apportato un piccolo pezzo di merda in questa stagione.

    Non è finita.
    Un secondo posto e una buona EL (vediamo come) possono non salvarla completamente ma renderla pi√Ļ che dignitosa.
    E dico “non salvarla” non per un eventuale secondo posto ma per come ci arrivi, per quali traguardi hai lottato, se ci arrivi lottando per il primo o no (e qui la risposta √® no).
    Perchè un secondo posto in sè ci sta, non è il male, il trofeo non te lo assicurano a settembre, ci sta.
    Dipende come.

    Quindi può ancora assumere contorni di piena dignità.
    Basta svegliarsi.
    Ma serve un bello shock, eh.
    Non le carezzine del “ci siamo impegnati, lotteremo con tutto il mondo”.
    Muso duro, tripli allenamenti e calci in culo.

    Rispondi
    • @Pessoa: Ti ho risposto sotto. Non diciamo cacate? Sono quattro anni che difendete ‘sto fenomeno. Una delle poche cose buone che ha fatto, non per il portafoglio ma per la competivit√† sul campo, √® stata proprio portare Garcia a Roma, e capire che doveva portare qualche giocatorino vero dopo che i tifosi hanno finalmente avuto le palle di contestare come si deve dopo la finale di coppa italia. “Fosse per lui oggi giocavamo con Rafael e Wallace”. APPUNTO, ed √® tutto dire, quindi altro che stronzate. Quando si vuole fare i fenomeni si sbaglia, e qui ce ne sono troppi. Quando si vince si vince tutti insieme, quando si perde √® uguale, la responsabilit√† √® di tutti. S√¨ mettessero tutti a fare le cose per bene, come l’hanno scorso, e non i fenomeni.

      Rispondi
      • @Il Principe:

        scusami principe ma non capisco il tuo ragionamento, tra i vari errori imputati attualmente a sabatini c’√® il rinnovo del contratto a un maicon ormai alla frutta e la conferma di un portiere che non garantisce pi√Ļ continuit√† ma se sabatini portava un portiere e un terzino giovani e promettenti non andava bene uguale. Mettetevi daccordo su cosa imputare a sabatini, gli errori che sono stati fatti o quelle che avrebbe potuto fare?.

      • @22.07.1927: L’ho scritto gi√† 100 volte in questa pagina cosa gli imputo. Non √® l’unico colpevole (Garcia per me deve restare almeno fino a fine stagione, ma andrebbe carcerato per la scelta del preparatore atletico) ma di colpe ne ha eccome.

      • @Il Principe: Debbo confessarti, caro Principe, che non ho davvero un’idea precisa su Sabatini.
        A volte mi sembra un grande.
        A volte no.
        Boh…..

  14. Garcia ha avuto molti calciatori che voleva, ha scelto i preparatori, e’ qui da quasi 2 anni. Eppure la squadra peggiora di partita in partita. Abbiamo una rosa che non puo’ giustificare prestazioni cosi’ scadenti. Le colpe non possono che essere dell’allenatore. Questo non vuol dire che debba essere esonerato

    Rispondi
    • @AsRomaUK:

      da cosa evinci che non pu√≤ essere che dell’allenatore, dimentichi che ci vanno i giocatori in campo, diciamo che va di moda chiedere la testa dell’allenatore quando le cose vanno male, √® la soluzione pi√Ļ veloce e pi√Ļ semplice ma potrebbe rivelarsi un disastro per la roma. Occorre che la societ√† rifletta sul momento, individui le cause con calma e lavori per sistemarle nel tempo. Per me il problema non √® l’allenatore.

      Rispondi
      • @22.07.1927:

        voi volete una testa ma non è questo il modo di uscire dalla crisi, questo è il modo dei zamparini e dei cellino, un modo di fare calcio alla giornata che non appartiene alla filosofia della nostra proprietà. A volte ringrazio che non ci siamo noi tifosi a dcidere sulla roma.

  15. Il timore reverenziale che Garcia ha nei confronti dei senatori √® un suo limite. Lo scarso coraggio con i giovani ne diminuisce la personalit√†. Per me Garcia √® un ottimo allenatore, ma ora sembra una persona completamente diversa dallo scorso anno. Meno sicura, meno tosta, insomma l’aria alla Mourinho √® sparita, sembra uno spaesato, un “piagnone”: oggi se n’√® uscito con “mancava Pjanic”. Ma ci prendi per c…! Un po’ di coraggio: giovani e bravi, Paredes, Verde, Sanabria, e buttali dentro! Corrono solo loro! Invece no, rischi con vecchi zoppi e stanchi e li metti a sei minuti dalla fine! Bah! E’ anche lui in preda all’isteria. Ci vogliono nervi saldi e cattiveria, voglio un allenatore “antipatico”, tignoso, acido, anche Garcia pu√≤ esserlo, ma sveglia!!!

    Rispondi
  16. …scusate eh, ma dalla partita con il Bayern sono passati tre mesi
    ancora sotto x quel risultato?
    x quanto tempo te lo devi portare appresso?
    se non riesci a riprenderti, vuol dire che sei mezzo uomo e mezzo giocatore
    non hai personalità
    non hai le palle
    questa storia del 1-7 è durata pure troppo

    la botta è stata grossa, ma è il passato
    ora condiziona presente e futuro?

    allora chiudiamo baracca e burattini

    Rispondi
    • @AVE: evidente che qualcosa non funzioni
      e non si riesca a farla rifunzionare per bene
      tempo se ne e’ perso anche per colpa di infortuni in serie

      il tempo dira’ se gli uomini al comando …sono adatti

      Rispondi
    • @AVE: Ciao Ave!!
      Ti leggo al solito con piacere…anche se oggi di piacere nel commentare la Roma ce n’√® poco….i commenti di molti, in questo articolo, sono molto attenti e condivisiibili, di utenti che apprezzo…
      La soluzione ?
      a) non buttare tutto via…..;
      b) non criticare troppo Garcia, che merita critiche, sia chiaro……forse √® troppo innnamorato ? :mrgreen: :mrgreen: ;
      c) fare come dice Stikkinikki e Romaostano; per un mese due sessioni di allenamento al giorno…
      d) studiare ed attuare un veloce e drastico cambio generazionale: se anche quest’anno lo scudo √® andato (e probabilmente lo √®…..) puntare su una squadra che lo vinca in futuro, in cui ci sia un’et√† media di 27/28 anni….e non oltre due o tre ultratrentenni……

      Rispondi
      • @CommandoUltraCurvaSud:…ciao CUCS buttare tutto no, ma questa situazione si protrae da troppo tempo e non si vede una soluzione all’orizzonte

        ora come ora non mi aspetto niente, vivo alla giornata, vedo giudico e commento
        ma sono deluso

      • @AVE: anche io.
        Tanto.
        Con un biglietto fatto per Verona – Roma, dove andr√≤ con uno spirito che mai mi sarei immaginato….

      • @CommandoUltraCurvaSud:…sempre Onore a te e tuo figlio, magari se si ricordassero i sacrifici che fanno i tifosi x seguirli, non sarebbe sbagliato

  17. Sabatini forse potrà vincere altrove, con un dirigente o un presidente sopra di lui, che gli tengano il fiato sul collo e lo limitino e focalizzino nelle scelte, ma per come è impostata la Roma ora, con lui che ha pieni poteri, credo che purtroppo non si potrà mai vincere nulla di importante. Spero di sbagliarmi.

    Rispondi
      • @AsRomaUK: N√® ci vuole un Ds intelligente per comprare terzini decenti, oppure capire che la squadra aveva bisogno di un bomber gi√† quest’estate, o che un giocatore ceduto vada sostituito con uno subito disponibile. Ed era chiaro che un giocatore come Benatia, che andava spesso in anticipo gi√† sulla mediana, saliva palla al piede, sapeva rilanciare l’azione ed era pericoloso in avanti sul gioco aereo, andava sostituito con uno con almeno qualche caratteristica simile, altrimenti la nostra azione non ripate, e continuiamo a passarci la palla in difesa come i cretini. Senza contare che ormai di testa non segnamo praticamente pi√Ļ, quindi almeno andava preso un giocatore forte di testa, magari sempre il famoso attaccante. Inoltre, l’allenatore l’ha scelto lui. Per me Garcia sta sbagliando diverse cose, e il suo ingaggio rimane una delle scelte buone di Sabatini alla Roma, ma chi pensa che l’attuale situazione sia colpa del tecnico, allora non pu√≤ non ritenere responsabile anche chi l’ha portato qui.
        Chiudo dicendo che non vanno dati alibi a giocatore e tecnico, è vero, ma sono quattro anni che li diamo anche al ds.

  18. Errore di Garcia grande come una casa: Far giocare Doumbia!! Così lo bruci. Doumbia è bravo, molto forte, ma con mezzo allenamento lo butti nella mischia, come può incidere.
    Secondo: era ora che tornasse Gervinho, cos√¨ gli abbiamo tolto l’alibi (il suo gioco √® “palla a Gervinho”, limite da squadra da zona retrocessione). Cosa fa Garcia? Tira fuori l’alibi-Pjanic, dicendo che mancava lui…bah!
    Oggi salviamo Naingollan, Florenzi e Verde. E Sanabria e Paredes perchè sono bravi.
    Smetterei anche di criticare De Rossi, perchè è un giocatore che ci dà equilibrio e quantità. Pochi come lui!

    Rispondi
    • @Pi314: DDR √® uno dei pochi Giocatori con la G maiuscola che ha la Roma. Lui e Strootman, gli unici due con una certa personalit√† internazionale, con una certa cattiveria. Non sono giuste le critiche a lui, che ci d√† equilibrio e sostanza. Sono ben altri i problemi.

      Rispondi
  19. se pensate che il problema √® l’allenatore siete completamente fuori strada, garcia con i suoi limiti di gioco senza gervinho e la poca attitudine ad azzeccare i cambi era comunque quello che ci faceva fare irresistibili filotti di vittorie.

    Qui qualcosa si √® spento nella testa dei giocatori, il contraccolpo del 7 1, lo scontro diretto di Torino, la possibilit√† che garcia si sia accordato con qualcun altro, frizioni nello spogliatoio, pallotta che cede perch√® non gli fanno fare lo stadio, non so proprio quale sia il vero motivo ma non ne usciamo pi√Ļ. Lo scorso anno, nel periodo dei 4 pareggi, stavamo l√¨ nel gioco e nella grinta, appnnati ma stavamo l√¨. QUesta situazione √® molto diversa. Mi ricorda le classiche fasi di stallo che precedevano clamorosi stravolgimenti come le dimissioni di ranieri per citarne una. Mi sento che sta accadendo qualcosa.

    Rispondi
    • @22.07.1927: Anche a me √® sembrato oggi. Ma perch√© solo a Roma succedono momenti del genere. Momenti in cui sembra che l’allenatore perda le briglie della squadra, la squadra lo sfiducia. Per adesso non ci siamo ancora, ma oggi mi √® sembrato che ci siamo vicini. Per√≤ basta dare alibi, piuttosto via i giocatori, mi sono proprio rotto di vedere a Roma scene poco professionali di femminucce in campo. Garcia ha fatto i suoi errori, ma una Roma del genere √® quella di due anni fa.

      Rispondi
    • @22.07.1927: beh , Ranieri allenatore discutibile ma persona per bene…..all’epoca aveva fato una bella foto….peccato che molti ancora oggi fanno finta appunto che quella foto non esista….per me invece e’ moooolto attuale!

      Rispondi
  20. Quello che ho scritto rispondendo a un post di Matteo su FB:

    ———————————————————————————————————–

    L’unico commento possibile √® il tuo. “Non so che di’”. Punto. Non giriamoci attorno, non appoggio i toni da bufera e la caccia all’uomo, ma gli alibi non ci sono. Non c’√® secondo tempo che tenga (anche perch√® fa schifo anche quello), non c’√® “ma abbiamo avuto dieci occasioni” che tenga. Siamo stati (facendo anche il male della squadra) troppo buoni, i fischi servono anche per spronare, e servivano da un mese, non √® bene far riposare sugli allori (di cosa poi?) chi gira a vuoto senza giustificazione. E Garcia, come faceva tatticamente benissimo a proclamare trofei quando doveva tenere alta la tensione, ha perso il treno per pungolarli all’opposto. Abbiamo campato quasi 2 mesi sui “ma s√¨, ha giocato meglio, la partita della rinascita, ora √® un’altra storia”. Io, serenamente, lo dicevo: tutte balle; la Roma ha fatto ugualmente schifo col Genoa, con l’Udinese, col Cagliari, tutte partite vinte, e le hai vinte per episodi e anche perch√®, anomalia storica, gli arbitraggi ti hanno detto benissimo. La Roma non gioca dal 4-2 con l’Inter. “Non gioca”, perch√® gi√† l√¨ giocare bene √® un’altra storia, anche con l’Inter fu una partita caotica, senza un filo tattico preciso; per√≤ giocavi, non bene, ma giocavi. Non prendiamoci in giro, il giro di boa √® stato proprio il 7-1 (e troppo tempo √® passato per creare un alibi). Il 7-1. La Roma pre Bayern era addirittura pi√Ļ forte della Roma dello scorso anno, manifesto ne fu, per me, il pari di Manchester, gioco superlativo. La Roma pre Bayern, incredibilmente, sugli avversari faceva l’effetto della Juventus, i giornali scrivevano (giustamente) che l’avversario si cacava in mano gi√† prima di scendere in campo e non giocava. Poi il giocattolo si √® rotto: botta psicologica coadiuvata da sfighe infermieristiche senza fine che hanno contribuito all’affossamento. Ma che nessuno dica “Eh, per√≤ a Udine. Eh per√≤ a Genova”: era la stessa schifosa Roma di adesso, che per√≤ sculava. Questa √® la Roma di Luis Enrique, 70% di possesso palla perch√® i difensori passano 50 minuti a partita a passarsela tra loro, non superiamo la met√† campo per minuti infiniti, i giocatori non provano la giocata, arrivano sempre secondi su ogni pallone, qualsiasi pellegrino ti pressa e vai in confusione, zero idee, niente di niente. Non sono opinioni, √® quello che accade. E a rimarcare che √® roba di testa ci pensano i giovani, quelli non coinvolti nella bufera psicologica di Champions: vedi che Paredes prende palla e parte solo contro tutti, Verde che prova dribbling, corrono, ci provano. Solo quelli che fino ad ora non sono stati coinvolti nella bagarre. Conclusioni? Nessuna. Attendo. Io, ancora a caldo, mi violento nel dire che razionalmente Garcia √® ancora la miglior cosa che ci potesse capitare, ha le stimmate del campione, del padre padrone a vita. E non so chi sia ad affossare chi, se sia la squadra morta a tirarlo gi√Ļ o lui faccia troppo poco. Molto duramente, sto con Garcia. Ma si svegliasse: tutti in ritiro e nessuno pi√Ļ sicuro del posto, altro che senatori imbolsiti che giocano anche febbricitanti mentre i giovani sprinter devono salvarti il culo negli ultimi cinque minuti. Ripristinare le gerarchie, regno del terrore. Tifoseria che spero che (civilmente) si faccia sentire e a chi tocca tocca.

    Rispondi
      • @Pi314: mah , se dopo un 7-1 di 4 mesi fa non si sono ancora ripresi temo che non si riprenderanno mai! almeno con questi ‘manici’ (tecnico e dirigenti)…..
        ERGO LA SITUAZIONE E’ PIU’ TRAGICA DI QUEL CHE IMMAGINIAMO….

      • @stikkinikki: Mettici pure i giocatori, soprattutto loro che vanno in campo. Tecnico e dirigenti bene, ma la lentezza e l’incapacit√† cronica di affrontare le sfide ci fanno fare figure pessime. Che tristezza! Anni e anni e anni a non vederli neanche provarci a vincere qualcosa. Cavolo, un po’ di rabbia agonistica!

      • Nn concordo. Abbasta co sta Champion. Qua c sn giocatori stravolti fisicamente. Ed ho sempre difeso Rudy. Ma sta gestendo malissimo la rosa.

    • @Pessoa:

      l’unica cosa che mi fa pensare √® che garcia in champions aveva gi√† subito una scoppola, col lille prese 6 gol sempre dal bayern. Nel libro dice che avrebbe imparato da quella beffa, che a livello tattico aveva imparato una lezione eppure ha rincontrato il bayern a distanza di un anno e ha fatto lo stesso errore.

      Rispondi
    • @Pessoa:
      Ho difeso Garcia fino a oggi pomeriggio, nonostante gli errori compiuti sinora.
      Continuo anch’io a non vedere una Roma senza di lui, ma il credito e’ ormai finito.
      Adesso ci tiri fuori da questa situazione se ne e’ capace!

      Rispondi
  21. SONO PIU’ NERO DI DOUMBIA!

    Con questa prestazione agghiacciante sono riusciti a distruggere tutte le residue speranze coltivabili da una tifoseria che merita altro che non vedere la propria squadra uscire da 2 competizioni a metà febbraio.
    Francamente mi hanno stufato tutti, i giocatori, l’allenatore e pure Sabatini.

    Non mi vengano a raccontare adesso che non bisogna drammatizzare e che tutto pu√≤ essere derubricato a condizione fisica, infortuni, Coppa d’ Africa e pippe varie.
    Qualcosa è successo in quello spogliatoio tra allenatore e giocatori, tra DS e allenatore.
    Il giocattolo è rotto.

    La partita di Cagliari mi aveva restituito qualche speranza. Speravo in una Roma 2.0, capace di risorgere grazie al contributo dei giovani, sperando poi nel rientro di Gervi e nei nuovi.

    La formazione odierna è stata la scelta di un allenatore senza coraggio, che si aggrappa ai senatori, che si nasconde dietro il blasone dei grandi giocatori (Doumbia) come fatto prima con Totti, che non ha rispetto per il merito, che crede nei giovani solo a parole.

    Cosa dire poi di un DS che mi va a stravolgere un intero reparto offensivo nell’ultima settimana di mercato, manco fossimo una squadra a rischio retrocessione che deve disperatamente fare qualcosa per tirarsi fuori dalla melma.
    Non ha voluto dare alibi a Garcia fornendogli a gennaio i giocatori mai arrivati in estate?
    Chi lo sa, ma è stato da deficienti privarsi di un attaccante discutibile ma comunque affidabile per giocatori tutti da valutare nel nostro campionato e soprattutto da saper aspettare e non mandare allo sbaraglio come oggi.
    Risultato: ci siamo ritrovati a giocare 2 gare di campionato ed una di CI senza attaccanti. Ma cosa ci cambiava tenere Destro sino a fine stagione. L’abbiamo fatto per i miseri 500.000‚ā¨ di zio Fester?

    Caro Lamberto, mi sa che hai proprio ragione tu a non essere ottimista per questa stagione.

    Rispondi
    • @down under:…c’√® delusione e secondo me ci sta ogni tipo di critica, nessuno √® esente da colpe
      siamo secondi nonostante il momento che ormai dura da troppo tempo e questo la dice lunga sulla mediocrità del campionato italiano
      campionato che ce lo siamo rovinato con le nostre mani
      con tutte le scusanti del caso, noi ci abbiamo messo troppo del nostro

      Rispondi
    • Quoto tutto. Ce molta frustrazione xke le colpe d qsta stagione sn tutte nostre.. inteso cme societ√ɬ† staff tecnico mister e giocatori. La tifoseria si √ɬ® rotta le palle. Fanno solo proclami e poi in campo passeggiano.

      Rispondi
      • @rugantino2014:
        Si puo’ anche perdere, noi peraltro abbiamo una cultura della sconfitta come nessuno al mondo! Chi pu√≤ vantare il nostro curriculum fatto di secondo posti in campionato ed una finale di Coppa Campioni persa in casa!
        Quello che e’ pero’ inaccettabile e’ stata la capacita’ di complicarci la vita in scelte senza senso al limite della stupidita’ da parte di allenatore, DS, staff preparatori-medici, talmente prive di logica che pure un modesto tifoso da tastiera come me se n’era reso conto!

  22. …il silenzio di Pallotta da Boston √® assordante
    nessun commento sulla situazione attuale
    √® il Presidente, magari farsi veder un p√≤ pi√Ļ spesso non sarebbe sbagliato

    lo stadio √® importante, ma lo √® pure la squadra…..almeno me lo auguro

    Rispondi
    • @AVE: intanto oggi abbiamo fatto gli auguri ai cinesi!!! ūüė°
      sai che ritorno d’immagine……la comunicazione…
      ma quale comunicazione se chi ci dovrebbe guardare dall’estero dopo 10 minuti cambia canale CON I COGLIONI SOTTO LE GINOCCHIA?:..

      Rispondi
      • @stikkinikki:…√® questo il punto, nel calcio contano i risultati, le vittorie, queste le ottieni con le grandi squadre
        le grandi squadre conquistano popolarità in tutto il mondo, grande risonanza, vendi il prodotto e guadagni

      • @AVE: nella testa di alcuni fenomeni dirigenti pare sia il contrario…. pensano di acquisire popolarita’ attraverso figuracce in europa o con squadre di serie a retrocesse….
        un modo un po’ singolare….
        quale prodotto pensano di vendere od esportare?..non si capisce….c’e’ gran confusione -…

      • @stikkinikki:…ecco confusione √® il termine pi√Ļ appropriato in questo momento. Hanno perso un p√≤ tutti la bussola, si naviga a vista e lasciato molto al caso

      • @AVE: beh , la risposta pero’ e’ facile…. con tutte la colpe che possiamo dare a tecnico e giocatori e’ comunque la societa’ intesa come dirigenza-proprieta’ che deve dare una risposta.

  23. …nel corso degli anni, ne ho viste talmente tante di Roma, che questa situazione non mi meraviglia

    solo che prima c’era difficolt√† nel fare mercato, i soldi erano quelli che erano e pi√Ļ di tanto non si poteva fare. Anzi a volte si faceva anche di pi√Ļ

    ora i soldi ci sono, i giocatori si comprano, ma la musica non cambia

    mah

    Rispondi
    • @AVE: Per vincere qui ci vuole gente come Capello e Conte dura al punto giusto e che non guarda in faccia a nessuno… dove tutti gli 11 giocatori sono uguali e non devono esistere primedonne… ed una societ√† con le idee chiare e regole ferree… chi caga fuori dalla tazza…va fuori rosa o ceduto… anche il tifoso deve essere esigente… e non stare a perdonare sempre tutto…

      Rispondi
      • @Max:…il tifoso della Roma √® un fregnone, √® troppo innamorato della propria squadra
        presidenti allenatori giocatori lo sanno e se ne approfittano

        lanciano proclami e il tifoso boccalone ci casca

  24. Poi un’altra cosa basta con De Rossi alla primavera. Per lasciare lui Stramaccioni l’abbiamo perso. Si devono dare le squadre in mano a chi insegna calcio e tattica, a chi da un gioco europeo, internazionale. NN mi fate dire in che cosa consiste l ho ripetuto tante volte e l ha detto chiaramente ank SACCHI. E questo vale ank per la prima squadra.

    Rispondi
  25. Comunque c’√® da dire k forse qualcuno nn stava bene, gli ivoriani erano sicuramente sta nchi, Ljajich che sostituiva Totti ha reso poco per l’infortunio. Per√≤ chi stava bene ha fatto parecchi errori. Florenzi ad esempio NN sa fare i cross al centro. Ma come si fa, ha sempre giocato esterno, fa i cross dove nn c’√® nessuno. I compagni stanno dietro e lui fa i cross sugli avversari difensori. Cos√¨ si sciupano le occasioni da gol. Gi√† il Parma ha giocato nella fase difensiva con 5 difensori davanti al portiere, 3 centrocamoisti poco avanti e 2 attaccanti che pressavano la nostra difesa. Le ripartenze veloci di una volta le abbiamo nascoste in cantina. Mica abbiamo giocato contro l’Atalanta che con l’inter nel 2 tempo, dava spazi e difendevano max in 4. Oggi Nainggolan ha giocato x 3.

    Rispondi
    • @lamberto: ao…oggi Florenzi migliore in campo…gli unici cross degni di tale nome i SUOI!…tutto a posto con la tua tv??? ūüėČ

      Rispondi
      • @stikkinikki: Si? Allora riguardati i filmati. Guarda i cross di florenzi. O troppo avanti e i compagni dietro. O dietro e i compagni avanti. Guarda guarda.

      • @stikkinikki: Poi un altra cosa Se l’anno prossimo dovessero arrivare 2 esterni bassi e 2 centrocampisti con le palle sicuramente florenzi riscalder√† la panchina pensando alla nonna.

  26. Ha tolto De Rossi passando al 4-2-3-1 e le cose sono migliorate peccato ci ha messo 60 min x capirlo.Poi tenere fuori Paredes e’ da ricovero.

    Rispondi
    • @pevek80: che giocatore!! l’ho sempre adorato.. i tempi che aveva lui nel fare salire la squadra, palla incollata al piede, testa alta con un giocatore sempre addosso che non riusciva mai a toglierli la palla

      Rispondi
  27. Mandate a fanculo sto Sanculotto e portatemi sulla panca della Maggica almeno Capello, finiamola una.buona volta quì ci vuole gente competente e con il polso, basta Pallotta prenda una decisione chiara e dica se vuole vincere veramente o tirare a campare sperando di scovare il Klopp di turno.
    Per ditla tutta io mi sono stancato di questo continuo fallire basta veramente!!!

    Rispondi
  28. Zdenek Zeman torna a parlare e a far discutere:”Il gioco della Roma √® il pi√Ļ bello del campionato? E’ diverso da quello che ho in mente io, a volte mi sembra noioso…” La lingua batte dove il dente duole.

    Rispondi
  29. Mi dispiace per quelli che dicono che sono pessimista. NN c’√® gioco, hanno paura, scaricano il pallone al compagno, e nn sanno che fare con la palla. NN hanno schemi, NN si muovono , sono lenti, NN attaccano gli spazi. Meno male che il Napoli rallenta, speriamo almeno nel 2 POSTO. NN so se √® colpa di Garcia il NN gioco. Si vedr√†.

    Rispondi
  30. 1 tempo noioso. NN c’√® organizzazione di gioco. Sembra che improvvisino le azioni. NN ci sono schemi. NN ci sono scambi e inserimenti. Poi tanti errori. Keita, Gervigno, Ljajich, Florenzi e Nainggolan che corre per due. La cosa che ti lascia ancora stupito √® √® questa mancanza di schemi. Boh ! Speriamo nella ripresa.

    Rispondi

Lascia un commento