Mini turnover in Coppa Italia. Per necessità, non per scelta


RASSEGNA STAMPA – CORRIERE DELLA SERA

Non avrà molta scelta, Rudi Garcia, nel decidere la formazione da mandare in campo per la gara di Coppa Italia di domani sera (ore 20.45) contro la Fiorentina. Gli ultimi infortuni di Strootman e Iturbe hanno ridotto all’osso la rosa e limitato le opzioni in quasi tutti i reparti. Unica eccezione la porta, dove dovrebbe toccare a Lukas Skorupski. In difesa sicuro del posto è Manolas, che a Cagliari non ci sarà per squalifica, mentre Maicon sarà chiamato a fare gli straordinari: Florenzi, infatti, dovrà giocare nel tridente offensivo mentre Torosidis non è ancora in condizione. La convocazione contro l’Empoli è stata una forzatura, perché il greco non è pronto e si sta lavorando per averlo a disposizione per domenica.

Al centro possibile un turno di riposo per Mapou, con Astori titolare. Sulla fascia sinistra probabile avvicendamento tra Cole e Cholevas. In mezzo al campo si va verso la conferma di Nainggolan, Keita e Pjanic (non in perfette condizioni), a meno che Garcia non decida di buttare nella mischia Leandro Paredes, escluso contro l’Empoli. Davanti oltre a Florenzi, squalificato per la gara di Cagliari, gli unici a disposizione sono Totti e Ljajic, che da un paio di gare gioca nonostante un dolore ad un piede. Anche stavolta sarà costretto a stringere i denti.

Photo Credits | Getty Images


71 commenti su “Mini turnover in Coppa Italia. Per necessità, non per scelta”

  1. Un’altra cosa. Si continua a guardare le partite da bendati secondo me,additando tutta la colpa ad esempio agli infortunati. Eppure con Keita,Gervinho e Iturbe,mi pare che abbiamo comunque pareggiato con squadre inferiori come Sassuolo e Milan. Giocando più che male tra l’altro.

    Rispondi
    • @thiago94: Poi è chiaro che gli infortuni penalizzano,ma non in modo da determinare tutti i recenti risultati e prestazioni relative. Anche perché ripeto,anche quando questi giocatori c’erano,i risultati non venivano e neanche le prestazioni. C’è una chiara involuzione di gioco che determina i risultati negativi in modo più consistente

      Rispondi
  2. sebastian ha detto:

    asromadigiornoedinotte ha detto:
    Ma davvero dici? In fase di contenimento va sempre dietro al giocatore e allunga la gambetta non si sa per fare che. È da un mese che fa solo passaggi orizzontali senza poi proporsi in verticale ma restando fermo immobile. Solo l’ultima partita ha fatto qualche inserimento. Piu volte dopo che ha perso un pallone non ha neanche inseguito il diretto avversario. Viemme pure a prende a casa se te va ma amico mio credo davvero che abbiamo visto partite diverse
    Vai sul sito uefa champions league, ci sono le statistiche dei metri percorsi:
    nainggolan è quello che ne ha fatti di più, 62933 in 533 minuti
    pjanic ne ha fatti 49787 in 384 minuti però
    Al minuto sono 118 metri per nainggolan, 129 per pjanic.
    Pjanic è il giocatore che corre di più nella roma

    A vuoto, senza dubbio.

    Rispondi
  3. secondo me vista l’emergenza davanti ed il fatto che il centrocampo fatica non mi vergognerei ad inserire un centrocampista in più.
    davanti teniamo totti e ljaic e mettiamo florenzi o paredes a centrocampo

    Rispondi
  4. Pessoa ha detto:

    La Roma su Kaboul del Tottenham (sky)
    Seba, recensione?

    oh cristo 😯

    qualche anno fa non era male, poi complici gli infortuni ha avuto un netto calo anche se parliamo di un 86 non un ultratrentenne.

    è un armadio, grande forza fisica, è veloce ma sul lungo sul breve è un tronco di legno (si narra che ai bei tempi sul lungo fosse più veloce di bale a detta dei compagni), grande tendenza alla minchiata.

    Rispondi
  5. aleste85 ha detto:

    @thiago94: infatti stiamo in competizione essendo secondi

    Siamo in competizione??? Ragazzi,capisco il voler essere ottimisti,ma stiamo andando avanti per inerzia,quale competizione. Come in quei thriller dove un maniaco azzoppa uno,e quello non riuscendo a camminare,striscia per terra col culo per scappare. Questo sta succedendo,poi spero che arrivi una scossa,anche se dopo 1 mese e mezzo di zero totale,la vedo dura

    Rispondi
  6. aleste85 ha detto:

    @Pessoa: però quando passiamo in svantaggio vedo smepre una reazione emotiva se non altro. è poco ma non è tutto da buttare

    E’ una reazione nervosa, una botta d’orgoglio, accoppiata comunque alla qualità delle giocate di un singolo che la Roma comunque ha sempre.

    Se pensiamo alla vera Roma, non ha nulla a che fare con ciò.
    Pure quando ha quei dieci minuti buoni, è disorganizzata, gira alla rinfusa, si scopre come se c’avesse Zeman prendendo contropiedi paurosi.

    Sì, è meno peggio.
    Ma non è la Roma.

    Rispondi
  7. aleste85 ha detto:

    Pessoa ha detto:
    aleste85 ha detto:
    asromadigiornoedinotte ha detto:
    No pesso che scherzi è tutta gorba de totti! Perche è luo che si firma i contratti. È lui che si mette in campo. È l’unico motivo x cui non gira l’attacco della roma. Perche ha bruciato campioni assoluti quali destro perche si imponeva per giocare sempre e solo lui. Xke è lui che decide tutto all’interno della roma essendo uomo marketing. Lui almeno a 40 puo perdere brillantezza invece pjanic che a 24 non rincorre mezzo avversario e non vince un contrasto da mesi è un vero campione. Il problema non è che totti non corra è che nessuno degli altri intorno a lui corre. E neppure la sua arma migliore la sua classe cristallina (assist e tocchi di prima)puo trobare svolgimento in una squadra che scende in campo in qiesto modo
    diciamo che il problema della non corsa si accentua quando la squadra non è brillante fisicamente.
    a me quello della roma sembra un problema di testa non di gambe (ovvio gli infortuni sono troppi) però quando non sei brillante è molto più difficile sopperire alla corsa di chi non corre.
    Ale’, con sincerità, la hai vista questa Roma?
    Secondo te, sempre con sincerità, se ci fosse Messi al posto di Totti andrebbe diversamente?
    La questione Totti (secondo me, sempre nei giusti termini e non con argomenti raffazzonati e toni da lazionet) è una cosa. Una cosa di cui si può parlare e se ne è sempre parlato. Sull’età, la gestione, la condizione.
    E su cui CONCORDO.
    Quello su cui mi scaglio sono sempre stati i modi e le esagerazioni con leggende metropolitane al seguito.
    Ma non offendiamo la nostra intelligenza.
    Parlare oggi di Totti, è parlare di un granello di sabbia, è parlare del nulla.
    Se ci metti una combo di Romaldo-Messi-Ibra al suo posto, la Roma, la Roma di oggi, di questo mese, fa sempre cacare e non vince comunque.
    Per piacere.
    sono d’accordo , con i “se” ed i “ma” del caso .
    onestamente con messi ibra etc… secondo me le cose andrebbero diversamente.
    a noi manca terribilmente un giocatore che quando la squadra fatica ci risolta la partita…l’unico è gervinho che riesce a fare questa differenza ma i giocatori da te citati risolvono partite dove la squadra fatica. secondo me il problema è anche questo.. la roma ha bisogno semrpe che la squadra giri al 100% … come facciamo fatica non vinciamo più.
    ovvio inutile parlare di questo visto che sono giocatori fuori portata.
    concordo che ad oggi destro totti o doumbia non farebbe alcuna differenza

    La Roma oggi non fa fatica.
    La Roma oggi non c’è, non esiste proprio.
    Ogni discorso sui singoli o su qualche particolare potrà tornare in auge quando la Roma si riprenderà.

    Oggi è già tanto che per culo, per fortuna arbitrale (ci sta dicendo veramente bene, pure Sabato) e per quel minimo che l’allenatore sta riuscendo a tenere assieme con lo scotch in questo momento drammatico, le partite le pareggiamo e non le perdiamo.

    La Roma oggi è un concetto astratto, non esiste.

    Io spero che quando riusciremo ad accrocchiare una formazione quasi vicina a quella titolare, qualche meccanismo torni fluido e si ricominci a girare, se no è tosta.

    Rispondi
  8. Si sentono nomi improbabili negli ultimi giorni. Qualcuno evidentemente ancora non ha capito che lacune a parte(centravanti che è arrivato solo adesso e terzini accroccati)questa squadra era all’altezza di competere x il titolo. Attenzione,competere dico. O qualcuno pensa che i nostri giocatori sono un ammasso di pippe? Se altri passeggiassero in campo come noi,altro che secondi sarebbero…
    Il passeggiare è riferito alla squadra come blocco e non ai singoli. Perché ci sono ancora 2-3 elementi che corrono

    Rispondi
  9. asromadigiornoedinotte ha detto:

    Ma davvero dici? In fase di contenimento va sempre dietro al giocatore e allunga la gambetta non si sa per fare che. È da un mese che fa solo passaggi orizzontali senza poi proporsi in verticale ma restando fermo immobile. Solo l’ultima partita ha fatto qualche inserimento. Piu volte dopo che ha perso un pallone non ha neanche inseguito il diretto avversario. Viemme pure a prende a casa se te va ma amico mio credo davvero che abbiamo visto partite diverse

    Vai sul sito uefa champions league, ci sono le statistiche dei metri percorsi:

    nainggolan è quello che ne ha fatti di più, 62933 in 533 minuti

    pjanic ne ha fatti 49787 in 384 minuti però

    Al minuto sono 118 metri per nainggolan, 129 per pjanic.

    Pjanic è il giocatore che corre di più nella roma

    Rispondi
  10. BARBAROSSA ha detto:

    Dall’Empoli preleverei subito Rugani e Verdi, quest’ultimo come esterno d’attacco è dieci volte meglio di Iturbe e Florenzi, Rugani pur essendo in orbita juve con una bella somma sono sicuro che l’Empoli si calerà le brache all’istante anche adesso, se poi la juve rompesse le scatole gli mandi in prestito magari Ljiaic e almeno ti sistemi la difesa per il futuro con Romagnoli, Manolas, Rugani e Mapou…Castan per me è ormai un ex giocatore mi dispiace ma agrandi livelli non tornerà più, il suo problema potrebbe ripresentarsi facilmente con una attività agonistica intensa.

    Ok adesso Verdi è 10 (dieci) volte meglio di Iturbe e del nazionale Italiano Florenzi…
    Rugani è come Scirea, 18 volte meglio di Manolas e 29,6 volte meglio del nazionale Francese Yanga “terza cianca” Ambigua; mentre dopo che Castan ha dato mandato di scrivere testamento agli eredi, Rugani e 185 volte migliore di lui.
    Poi vado a vedere la classifica e l’Empoli con questi super-campioni si trova a 2 punti dalla serie B mentre la Roma imbottita di mezze-seghe è seconda a 7 punti dal primo posto.

    Rispondi
    • @Reginald: la squadra è buona , ci serve un giocatore è due per il salto di qualità.
      sabatini deve capire questo. il discorso degli stipendi lascia il tempo che trova. basta non prendere gente a caso. se si sommano gli stipendi di borriello (che a fine stagione per grazia di dio se ne va) emanuelson , cole, de sanctis, maicon a fine anno paghi lo stipendio ad un giocatore di primissima fascia. se si eliminano acquisti senza senso (senza senso perché non hanno mai giocato, a me qualcuno piace come giocatore) tipo ucan per dirne uno arrivi a poter acquistare un giocatore che ti fa fare il salto di qualità vero. che è quello che ci manca. non parlo de toppe pleier alla ibra o cavani ,ma magari anche gente più giovane ma di primissimo livello .
      per dire l’higuain di turno potevamo prenderlo. ed oggi sarebbe stata un’altra musica

      Rispondi
      • ma il vero problema della Roma, tu mi insegni, non è la mancanza di liquidità… questi Americani che hanno preso la Roma i soldi li hanno e sono anche intenzionati a spenderli.
        Il discorso è che la UEFA ha introdotto il FPF e purtroppo la Roma ha un fatturato, per il momento, ancora troppo basso.
        Vogliamo dire 140 milioni l’anno? Onestamente non lo so di preciso a quanto ammonta, so solo che ogni anno sfora questa cifra con le spese, perchè il monte ingaggi è troppo alto, per la campagna acquisti ecc…
        quei ragazzini che apparentemente sono acquisti senza senso non vanno ad intaccare ulteriormente le uscite per quanti riguarda il FPF. Mentre se al posto di spendere (dico cifre a caso) 8 per Sanabria, 6 per Paredes, 10 per Ucan, 3 per Da Silva, 6 per mezzo Ponce, spendessimo 40 milioni per Benzema, qui 40 andrebbero ad incidere sul FPF e quindi automaticamente la Uefa prenderebbe provvedimenti infliggendo sanzioni (anche l’esclusione dalle coppe) alla Roma.
        Inoltre si presuppone che qualcuno di quei ragazzini diventi forte e quindi me lo tengo, altri diventeranno anche forti e quindi li venderò per aumentare le entrate o comprare altri calciatori dove sono scoperto e altri si riveleranno mezze seghe o calciatori mediocri e alla fine avrò preso una mezza toppa,ma comunque sia questa mezza toppa.
        Purtroppo per prendere il calciatore alla Benzema dovremmo attendere, secondo me, ancora 3-4 anni quando lo stadio sarà operativo e il fatturato del club crescerà in modo esponenziale.

    • Una cosa ti dico, dove giocava prima il Ninja?
      Adesso chi potrebbe dire che non è da Roma?
      Meditate gente che anche chi è senza numero di casa potrebbe fare bella figura in una grande squadra: Veratti, Benatia, Ninja,Marchisio e Cuadrado docet!!!

      Rispondi
  11. Pessoa ha detto:

    aleste85 ha detto:
    asromadigiornoedinotte ha detto:
    No pesso che scherzi è tutta gorba de totti! Perche è luo che si firma i contratti. È lui che si mette in campo. È l’unico motivo x cui non gira l’attacco della roma. Perche ha bruciato campioni assoluti quali destro perche si imponeva per giocare sempre e solo lui. Xke è lui che decide tutto all’interno della roma essendo uomo marketing. Lui almeno a 40 puo perdere brillantezza invece pjanic che a 24 non rincorre mezzo avversario e non vince un contrasto da mesi è un vero campione. Il problema non è che totti non corra è che nessuno degli altri intorno a lui corre. E neppure la sua arma migliore la sua classe cristallina (assist e tocchi di prima)puo trobare svolgimento in una squadra che scende in campo in qiesto modo
    diciamo che il problema della non corsa si accentua quando la squadra non è brillante fisicamente.
    a me quello della roma sembra un problema di testa non di gambe (ovvio gli infortuni sono troppi) però quando non sei brillante è molto più difficile sopperire alla corsa di chi non corre.
    Ale’, con sincerità, la hai vista questa Roma?
    Secondo te, sempre con sincerità, se ci fosse Messi al posto di Totti andrebbe diversamente?
    La questione Totti (secondo me, sempre nei giusti termini e non con argomenti raffazzonati e toni da lazionet) è una cosa. Una cosa di cui si può parlare e se ne è sempre parlato. Sull’età, la gestione, la condizione.
    E su cui CONCORDO.
    Quello su cui mi scaglio sono sempre stati i modi e le esagerazioni con leggende metropolitane al seguito.
    Ma non offendiamo la nostra intelligenza.
    Parlare oggi di Totti, è parlare di un granello di sabbia, è parlare del nulla.
    Se ci metti una combo di Romaldo-Messi-Ibra al suo posto, la Roma, la Roma di oggi, di questo mese, fa sempre cacare e non vince comunque.
    Per piacere.

    sono d’accordo , con i “se” ed i “ma” del caso .
    onestamente con messi ibra etc… secondo me le cose andrebbero diversamente.
    a noi manca terribilmente un giocatore che quando la squadra fatica ci risolta la partita…l’unico è gervinho che riesce a fare questa differenza ma i giocatori da te citati risolvono partite dove la squadra fatica. secondo me il problema è anche questo.. la roma ha bisogno semrpe che la squadra giri al 100% … come facciamo fatica non vinciamo più.
    ovvio inutile parlare di questo visto che sono giocatori fuori portata.
    concordo che ad oggi destro totti o doumbia non farebbe alcuna differenza

    Rispondi
  12. Questa squadra non corre,a parte qualche elemento. Poi è chiaro che Gervinho e gli altri che mancano per noi sono importanti,ma non così determinanti come qualcuno va a dire. La verità è che anche a C.Ronaldo,se non gli dai le palle giocabili,pure lui segna poco

    Rispondi
  13. Beh oddio ronaldo o messi qualcosa risolverebbero è 😆 La squadra giocherebbe sempre male ma loro ti risolverebbero un sacco di partite.

    Rispondi
    • @sebastian: Si vinceresti una partita per poi perderne comunque 2 di fila. Se fanno quello che fanno in Spagna per esempio,è perché sono appoggiati da una squadra che gioca e corre

      Rispondi
  14. sebastian ha detto:

    con la fiorentina non farei giocare totti, tanto non c’è nessuno da lanciare quindi non potrebbe essere così efficace. Farei un attacco/trequarti di tutti trequartisti e punterei su pressing e fraseggio nello stretto:
    skorupsky
    maicon-manolas-yanga mbiwa-holebas
    de rossi-nainggolan
    florenzi-pjanic-paredes
    ljajic

    DDR è infortunato quindi al suo posto metterei KEITA vicino a NJNGIA
    FLORENZI al posto di MAICON che farei giocare l’ultima mezz’ora ed entra fresco
    al posto di FLO metterei LJAJIC e TOTTI centravanti fisso come il secondo tempo di ROMA-lazio 😉

    Rispondi
  15. sebastian ha detto:

    @Pessoa:
    no, non c’è possibilità, infatti ho detto che è quello che farei io.

    Io farei un 2-1 con Totti-Pjanic-Ljajic.

    Non perchè lo farei io ma perchè sono gli unici disponibili.
    Poi Florenzi dietro con Nainggolan e Keita.

    Rispondi
  16. Per una volta sono d’accordo con quello che dice Pessoa. Il problema è la squadra a non andare. Neanche c:Ronaldo o Messi risolverebbero i problemi. Inutile parlare di possibili acquisti o arrivi

    Rispondi
  17. asromadigiornoedinotte ha detto:

    No pesso che scherzi è tutta gorba de totti! Perche è luo che si firma i contratti. È lui che si mette in campo. È l’unico motivo x cui non gira l’attacco della roma. Perche ha bruciato campioni assoluti quali destro perche si imponeva per giocare sempre e solo lui. Xke è lui che decide tutto all’interno della roma essendo uomo marketing. Lui almeno a 40 puo perdere brillantezza invece pjanic che a 24 non rincorre mezzo avversario e non vince un contrasto da mesi è un vero campione. Il problema non è che totti non corra è che nessuno degli altri intorno a lui corre. E neppure la sua arma migliore la sua classe cristallina (assist e tocchi di prima)puo trobare svolgimento in una squadra che scende in campo in qiesto modo

    Il prossimo che dice che pjanic non corre lo vado a prendere a casa…….potete dire che non sta giocando al meglio in questo periodo e sono d’accordo. Ma miralem è uno dei giocatori che corre di più nella roma, nel secondo tempo con l’empoli era ovunque, si inseriva in continuazione in avanti, pressava, rincorreva gli avversari……..
    Però ormai sò come funzionano le cose, pjanic DEVE essere quello che non corre, può pure iscriversi e vincere la maratona di roma ma la cosa non cambierà 🙄

    Rispondi
    • Ma davvero dici? In fase di contenimento va sempre dietro al giocatore e allunga la gambetta non si sa per fare che. È da un mese che fa solo passaggi orizzontali senza poi proporsi in verticale ma restando fermo immobile. Solo l’ultima partita ha fatto qualche inserimento. Piu volte dopo che ha perso un pallone non ha neanche inseguito il diretto avversario. Viemme pure a prende a casa se te va ma amico mio credo davvero che abbiamo visto partite diverse

      Rispondi
    • @sebastian:

      io devo ancora capire dove deve giocare Pjanic, ci sono partite nelle quali lo vedi a ridosso dell’area della Roma e frangenti della stessa nei quali lo trovi a fare la seconda punta. Corre tanto in quantità, ma forse non è velocissimo (mica deve essere Gervinho) però si ha la sensazione che quando la palla transita dai suoi piedi gli unici passaggi veloci siano quelli all’indietro. Poi l’anno scorso andava più volte al tiro (almeno 2 a partita) quest’anno fatica a tirare, non so se è perchè al posto suo lo fa Nainggolan, ma dati alla mano, tira di meno…

      Rispondi
  18. aleste85 ha detto:

    asromadigiornoedinotte ha detto:
    No pesso che scherzi è tutta gorba de totti! Perche è luo che si firma i contratti. È lui che si mette in campo. È l’unico motivo x cui non gira l’attacco della roma. Perche ha bruciato campioni assoluti quali destro perche si imponeva per giocare sempre e solo lui. Xke è lui che decide tutto all’interno della roma essendo uomo marketing. Lui almeno a 40 puo perdere brillantezza invece pjanic che a 24 non rincorre mezzo avversario e non vince un contrasto da mesi è un vero campione. Il problema non è che totti non corra è che nessuno degli altri intorno a lui corre. E neppure la sua arma migliore la sua classe cristallina (assist e tocchi di prima)puo trobare svolgimento in una squadra che scende in campo in qiesto modo
    diciamo che il problema della non corsa si accentua quando la squadra non è brillante fisicamente.
    a me quello della roma sembra un problema di testa non di gambe (ovvio gli infortuni sono troppi) però quando non sei brillante è molto più difficile sopperire alla corsa di chi non corre.

    Ale’, con sincerità, la hai vista questa Roma?
    Secondo te, sempre con sincerità, se ci fosse Messi al posto di Totti andrebbe diversamente?

    La questione Totti (secondo me, sempre nei giusti termini e non con argomenti raffazzonati e toni da lazionet) è una cosa. Una cosa di cui si può parlare e se ne è sempre parlato. Sull’età, la gestione, la condizione.
    E su cui CONCORDO.
    Quello su cui mi scaglio sono sempre stati i modi e le esagerazioni con leggende metropolitane al seguito.

    Ma non offendiamo la nostra intelligenza.
    Parlare oggi di Totti, è parlare di un granello di sabbia, è parlare del nulla.

    Se ci metti una combo di Romaldo-Messi-Ibra al suo posto, la Roma, la Roma di oggi, di questo mese, fa sempre cacare e non vince comunque.

    Per piacere.

    Rispondi
  19. sebastian ha detto:

    @Sampei:
    infatti intendevo il padre
    mi ero dimenticato , allora mediana nainggolan-keita, anche se quasi quasi butterei nella mischia pure ucan, facciamo come il barca con quattro palleggiatori in campo, almemo proviamo qualcosa di diverso

    Magari.

    P.s. Secondo me De Rossi finisce last minute al City.

    Rispondi
  20. La Gazzetta dello Sport: “L’Inter si riprende Santon. I nerazzurri hanno definito l’accordo con il Newcastle: il terzino rientra in prestito con riscatto a 4 milioni”.

    Se è vero, non sarebbe stato male per 4 mln..

    Rispondi
    • Santon è sempre rotto non gioca piu con continuità. Peraltro i tempi che si vociferava di un suo acquisto c’era una sorta di insurrezione popolare perche era una pippa e uno che gioca sulla fascia sbagliata per il suo piede

      Rispondi
  21. asromadigiornoedinotte ha detto:

    No pesso che scherzi è tutta gorba de totti! Perche è luo che si firma i contratti. È lui che si mette in campo. È l’unico motivo x cui non gira l’attacco della roma. Perche ha bruciato campioni assoluti quali destro perche si imponeva per giocare sempre e solo lui. Xke è lui che decide tutto all’interno della roma essendo uomo marketing. Lui almeno a 40 puo perdere brillantezza invece pjanic che a 24 non rincorre mezzo avversario e non vince un contrasto da mesi è un vero campione. Il problema non è che totti non corra è che nessuno degli altri intorno a lui corre. E neppure la sua arma migliore la sua classe cristallina (assist e tocchi di prima)puo trobare svolgimento in una squadra che scende in campo in qiesto modo

    diciamo che il problema della non corsa si accentua quando la squadra non è brillante fisicamente.
    a me quello della roma sembra un problema di testa non di gambe (ovvio gli infortuni sono troppi) però quando non sei brillante è molto più difficile sopperire alla corsa di chi non corre.

    Rispondi
    • Sisi ma sono d’accordo. Infatti nel primo tempo sono una squadra di cadaveri nel secondo qualche segno di vita lo danno. Per me chiaramente oltre alla fatica c’è un problema di testa. E per me è chiaro che torri devva giocare in una squadra che corre. Esterni veloci che gli portano via l’uomo e allora si che puo dare ancora il meglio ed essere funzoonale per la squadra

      Rispondi
  22. LorySan ha detto:

    Stanno già massacrando Garcia per aver tolto Totti ahahah

    Ecco come s’alimentano le leggende.

    Poi tra una settimana arriva il prossimo cojone a di’ che se levano Totti casca il mondo.
    Mettemoce pure na smorfietta alla sostituzione (non l’ha fatta ma chi se ne accorge, tanto i cojoni ce credono).

    Nessuno sta dicendo (ovviamente e giustamente) nulla su Totti.
    E su.

    Ci stanno 11 giocatori che si fanno le pippe in campo e stamo ancora a pensa’ a Totti.

    Rispondi
    • No pesso che scherzi è tutta gorba de totti! Perche è luo che si firma i contratti. È lui che si mette in campo. È l’unico motivo x cui non gira l’attacco della roma. Perche ha bruciato campioni assoluti quali destro perche si imponeva per giocare sempre e solo lui. Xke è lui che decide tutto all’interno della roma essendo uomo marketing. Lui almeno a 40 puo perdere brillantezza invece pjanic che a 24 non rincorre mezzo avversario e non vince un contrasto da mesi è un vero campione. Il problema non è che totti non corra è che nessuno degli altri intorno a lui corre. E neppure la sua arma migliore la sua classe cristallina (assist e tocchi di prima)puo trobare svolgimento in una squadra che scende in campo in qiesto modo

      Rispondi
  23. Francesca Brienza @Brienzina
    Segui
    C’è chi ama laRoma,chi dice di amarla
    e chi la amaSEMPRE.
    Tifare solo quando va tutto bene
    non è amore,è vanto.
    Vanto e basta.

    #RomaEmpoli

    PENSA A FA STA BENE IL MISTER E SEMMAI A FARLO TORNARE IN SE’…….
    MA SCIACQUATE LA BOCCA….QUANDO PARLI DEI FIFOSI DELLA ROMA!

    Rispondi
  24. sebastian ha detto:

    @Sampei:
    infatti intendevo il padre
    mi ero dimenticato , allora mediana nainggolan-keita, anche se quasi quasi butterei nella mischia pure ucan, facciamo come il barca con quattro palleggiatori in campo, almemo proviamo qualcosa di diverso

    Potrebbe essere l’obiettivo stagionale.

    Secondo te esiste uno 0,1% di possibilità di vedere ciò che dici?

    Rispondi
  25. darko ha detto:

    L’etere romano stà massacrando la Roma, addirittura sono arrivati a parlare di favoritismi e aiutini, che razza di prezzolati paraculati, a Torino pur rubando 25 scudetti non hanno mai parlato di aiutini, vergogna!!!!!
    Forza Roma e forza Garcia

    Stanno già massacrando Garcia per aver tolto Totti ahahah

    Rispondi
  26. Garcia- non mi sembra cosi sicura la sua permanenza a Roma—- questo in primis dal suo atteggiamento…
    ACQUISTI…2 …peccato che per le prossime partite non li potremo vedere….
    si , qualcosa anzi molto che non va comincia ad esserci…..

    Rispondi
  27. Un tasto che fa sorgere qualche dubbio è quello in merito alla preparazione atletica della Roma. La Gazzetta dello Sport ricorda che in stagione sono stati 19 gli infortuni muscolari occorsi ai giallorossi e che molti calciatori accusano gambe pesanti. Questo ha fatto sì che Garcia ha cambiato il riscaldamento iniziale, senza ottenere risultati al momento.

    Rispondi
  28. con la fiorentina non farei giocare totti, tanto non c’è nessuno da lanciare quindi non potrebbe essere così efficace. Farei un attacco/trequarti di tutti trequartisti e punterei su pressing e fraseggio nello stretto:

    skorupsky
    maicon-manolas-yanga mbiwa-holebas
    de rossi-nainggolan
    florenzi-pjanic-paredes
    ljajic

    Rispondi
      • @Sampei:

        infatti intendevo il padre 😆

        mi ero dimenticato 🙄 , allora mediana nainggolan-keita, anche se quasi quasi butterei nella mischia pure ucan, facciamo come il barca con quattro palleggiatori in campo, almemo proviamo qualcosa di diverso

  29. L’etere romano stà massacrando la Roma, addirittura sono arrivati a parlare di favoritismi e aiutini, che razza di prezzolati paraculati, a Torino pur rubando 25 scudetti non hanno mai parlato di aiutini, vergogna!!!!!
    Forza Roma e forza Garcia

    Rispondi
  30. In uscita si registra la cessione in prestito di Borriello al Genoa (la Roma pagherà metà stipendio) e quello possibile di Uçan sempre al Cagliari, ma il turco partirà solo se Sabatini riuscirà a prendere un centrocampista per tamponare l’assenza di Strootman, che i media inglesi continuano a dare in orbita United. Il nome in pole è quello di Mavuba (in scadenza col Lilla), ma occhio anche a Kucka del Genoa e Valdifiori dell’Empoli.

    Rispondi
      • Dall’Empoli preleverei subito Rugani e Verdi, quest’ultimo come esterno d’attacco è dieci volte meglio di Iturbe e Florenzi, Rugani pur essendo in orbita juve con una bella somma sono sicuro che l’Empoli si calerà le brache all’istante anche adesso, se poi la juve rompesse le scatole gli mandi in prestito magari Ljiaic e almeno ti sistemi la difesa per il futuro con Romagnoli, Manolas, Rugani e Mapou…Castan per me è ormai un ex giocatore mi dispiace ma agrandi livelli non tornerà più, il suo problema potrebbe ripresentarsi facilmente con una attività agonistica intensa.

      • @BARBAROSSA: scusa , sui gusti dei giocatori non discuto…
        pero’ documentati meglio su Castan….. l’intervento si fa appunto per essere RISOLUTIVO …al contrario di chi non fa attivita’ agonistica….

    • Caro AsRoma digiorno e di notte, trovami un calciatore che sia stato operato di aneurisma cerebrale che ha ripreso l’attività agonistica al 100%?
      Non prendiamoci per il culo per favore! 😉

      Rispondi
  31. Speriamo che passa alla svelta sta coppa italia e il prossimo turno di campionato. Così potremmo riavere Gervè e il nuovo acquisto. Almeno si respira

    Rispondi

Lascia un commento