Salah titolare ma Chelsea fuori. Sabatini aspetta Luiz Adriano


Se è stata l’ultima, con la maglia dei Blues, poteva sicuramente andare meglio. Mohamed Salah è stato schierato a sorpresa tra i titolari in Chelsea-Bradford, quarto turno di F.A. Cup, che si è chiusa con la clamorosa vittoria degli ospiti (terza divisione) per 4-2 e l’eliminazione della squadra di Mourinho. Salah, in verità, è uscito con il Chelsea in vantaggio per 2-1, dopo 70’ e un assist servito a Ramires sul gol del 2-0, che sembrava aver chiuso la partita. Vedremo, adesso, se nelle prossime ore Walter Sabatini chiuderà definitivamente l’accordo con il Chelsea per l’egiziano (prestito oneroso a 500 mila euro, diritto di riscatto tra 18 mesi per un massimo di 17 milioni di euro bonus inclusi, ma anche la possibilità di restituire il giocatore se non avrà convinto) oppure farà un’ultima virata su Luiz Adriano, centravanti brasiliano dello Shakthar Donetsk che, da casa sua, dove sta riposandosi in attesa della ripresa del campionato ucraino, ha detto: «Sembra che ci sia qualcosa tra il mio procuratore e la Roma, ma non siamo entrati nei dettagli. Mi piacerebbe giocare in Italia, ma sono ancora sotto contratto con lo Shakhtar (fino a dicembre, ndr)».

Photo Credits | Getty Images


Lascia un commento