Adem Ljajic dopo la vittoria della Roma sull’Empoli per 2 a 1


Adem Ljajic alla Rai dopo la vittoria della Roma per 2 a 1 sull’Empoli:

“Abbiamo fatto un buon primo tempo, sono stati bravi nella ripresa ma noi dovevamo vincere per forza”.

SUL RIGORE

“Sono andato subito negli spogliatoi e ho fatto la doccia. Vedendo il rigore i giocatori dell’Empoli possono essere arrabbiati, ma decide l’arbitro”.

SUL RUOLO

“Se dovessi scegliere vorrei fare la mezza punta, mi trovo bene nel 4-3-3 ed alla fine decide il mister”.

SULLA FIORENTINA

“Andremo là per vincere ed imporre il nostro gioco”.

DOPO IL 7-1

“Ci dovevamo difendere, loro sono stati migliori, ma ora siamo ripartiti e vogliamo fare belle partite su tutti i fronti. Ogni tre giorni non è facile e qualche partita si può sbagliare”.

SU JOVETIC

“E’ una persona molto importante, è un fratello. Non abbiamo parlato della Roma però”.

Photo Credits | Getty Images


LEGGI ANCHE  Migliori e peggiori in Salernitana-Roma tra i giallorossi: tutti gli occhi su Dybala

Lascia un commento