Roma, Destro non si muove


Mattia Destro non si muoverà da Roma. Molte voci si rincorrono: i rumors vorrebbero Inter, Fiorentina e Milan interessate al suo acquisto nella finestra di gennaio, ma secondo quanto raccolto da calciomercato.com queste voci sarebbero, al massimo, da considerare in ottica mercato estivo. Né la Roma, né Destro vogliono separarsi in questa sessione di mercato. Lo stesso Garcia, come riferito da Repubblica nei giorni scorsi, vuole ancora puntare su Destro, tanto da avergli chiesto di restare.

Photo Credits | Getty Images


LEGGI ANCHE  Il punto sulle cessioni della Roma: da monitorare non solo Kluivert

8 commenti su “Roma, Destro non si muove”

  1. Ora.. Diciamocela tutta..

    Magari Destro non è un campione.. Ma con la Roma ha fatto fin troppi.. Si perché ha segnato giocando pochissimo… Ed è risaputo che un attaccante ha bisogno di sentire la fiducia e quindi di giocare spesso…

    Se gioca 1 partita.. Magari segna.. Poi torna in panchina.. Che si pretende????….. Un attaccante ha bisogno di stare in campo.. Specialmente quando segna.. E questo a destro non è mai accaduto.

    Rispondi
    • @Marco79: in parte concordo e in parte no, perche è vero che un attaccante deve giocare con continuita, ma ci sara un motivo perche ne nel club ne in nazionale gioca??

      Poi la leggenda, “ha giocato pochissimo e segna”

      Quest’anno: 15 partite 4 goal, da subentrato e non.

      lo scorso anno 23 partite 13 goal.

      l’anno prima 26 partite 11 goal.

      Destro gioca, ma è quel che f ain campo che nn va.

      Puo far goal, ma per il resto dell apartita dovrebbe essere un faro li davanti, ma perde quasi ogni pallone, sbaglia passaggi semplici, nn è cattivo, nn sa driblare, nn sa difendere palla.

      è un lusso che nn ti puoi permettere se nn ti chiami real madrid o bayer monaco.

      è un giocatore che sul pani del gioco è quasi nullo.

      Rispondi
  2. Aridaje!
    Concetto già espresso.
    Non vedo l’ora che si ricominci a giocare, perché altrimenti i nostri giornali, si Destro che resta, amato da Garcia (!!) ci fanno altri 20 titoli.
    Nel frattempo, gli altri comprano.
    Noi – temo – non riusciamo a vendere…
    Se non all’Atalanta…
    Ma che avranno di attraente i bergamaschi con la Roma?
    Quando siamo andati un mese fa a Bergamo, non è che ci hanno proprio lanciato segnali d’amore…
    Confesso, la Società non la capisco troppo….

    Rispondi

Lascia un commento