Qualcuno salvi la Roma dal naufragio


(NEWS AS ROMA – QUALCUNO CHE SALVI LA ROMA DAL NAUFRAGIO – FORZA-ROMA.COM) – Un vero e proprio naufragio. La nave giallorossa partita con il nuovo comandante sotto i migliori auspici e con una risalita importante (11 punti in 5 partite) si ritrova adesso avvolta in un vicolo cieco: tre sconfitte consecutive, un organico che perderà altri pezzi e un morale che giudicare "sotto i tacchi" è proprio un complimento. La grinta e la determinazione della prima Roma di Ranieri pian piano sono andate a scemare fino a ridursi in una vera e sacrosanta crisi di nervi. Parecchi calciatori stanno venendo a mancare, soprattutto quelli, che dopo annate a trottare come le furie, si ritrovano oggi "spompati" e con i muscoli ormai logori dal sacrificio pregresso specie in era spallettiana. In primis Cassetti e Taddei: dall’inizio del campionato tranne qualche breve apparizione sufficiente, i due sono completamente fuori condizione, due calciatori ultratrentenni destinati ad un futuro prossimo lontano dalla capitale. Il problema del goal è un’altra pugnalata alle spalle dell’attuale Roma: Vucinic stà attraversando il periodo più brutto della sua carriera, non segna neanche sulla linea di porta, solo, con il portiere a venti metri di distanza. Una negatività della Roma di Ranieri che rimpiange Totti e si dispera. La difesa continua a prendere goal in maniera abberrante: addirittura capace di far segnare due goal di testa a Floro Flores. Una guida tecnica che oggi ha capito che a Roma lavorare in questo clima ed in queste condizioni è davvero difficile: Ranieri giustifica la sconfitta. Giustifica la squadra da un lato ma poi ammette l’assenza di sette uomini, lasciando nello sconforto chi ha indossato la maglia della Roma in quel di Udine. Un fatto è certo, la Roma deve salvarsi dall’incombente naufragio: Ranieri è in grado di guidare la nave sull’orlo di un tracollo? La società imponendo il ritiro riuscirà a far quadrato? Tanti punti interrogativi ed una certezza, qualcuno salvi la Roma prima che sia troppo tardi.


61 commenti su “Qualcuno salvi la Roma dal naufragio”

  1. Due pensieri in formazione sulla AS Roma.

    DONI,LOBONT,ARTUR E JULIO SERGIO, In 4 nn fanno una gamba di Buffon
    PERROTTA,BRIGHI E MEXES, Sono da sempre 3 “creature” di Mr.Spalletti,andato lui…….
    CASSETTI E TADDEI Due EX calciatori pronti x coverciano!
    VUCINIC Sicuramente uno fra i peggiori d’inizio anno….pero’ di gol ne ha sempre sbagliati anche nei periodi migliori.
    BAPTISTA, Forse l’unico (vista la sua velocita’) a trovarsi bene con Ranieri.
    DE ROSSI Sempre un leone,la nostra attuale bandiera senza dubbio, pero si corre il rischio che possa “stufarsi” di giocare in una squadra senza ambizioni!
    RIISE E BURDISSO Se liverpool e inter ce li hanno “regalati” ci sono dei motivi.
    JUAN Gran difensore, piedi ottimi,molto elegante!…peccato giochi 6 partite all’anno!
    MENEZ E GUBERTI Assolutamente due campioncini da tenersi stretti….teniamoli lontani da Prade!
    PIZARRO Vero metronomo,quando manca lui son sempre dolori! peccato che alla prima occasione seguira spalletti!
    TOTTI Resta sempre il piu grande che la Roma abbia mai avuto! pero gli anni passano e gli infotuni aumentano.
    SPALLETTI Con lui mi son sempre divertito, e anche nei momenti peggiori avevi la sensazione sempre di farcela e migliorare!
    RANIERI Con lui invece le speranze stanno sempre al lumicino, e spesso mi addormento al 30 del primo tempo!
    SOCIETA E DIRIGENZA La vera e unica colpa di questo baratro!!

    ROSSELLA SE VUOI BENE ALLA ROMA VATTENE SUBITO!!

    Rispondi
  2. [quote comment=”118312″]Sibilla: la Roma di oggi ha un problema di natura strutturale, su questo non ci piove. Ha un problema di organico, ha un problema fisico di molti suoi elementi. Bisogna rifare un programma ma questa società è nelle condizioni di poter stilare un nuovo progetto?[/quote]
    No, non è in grado Gianfi! Ecco perchè devono assolutamente passare la mano prima che sia troppo tardi! Matteo dice che hanno un asso nella manica, io dico che hanno perso veramente il lume della ragione (molto diplomaticamente)

    Rispondi
  3. Sibilla: la Roma di oggi ha un problema di natura strutturale, su questo non ci piove. Ha un problema di organico, ha un problema fisico di molti suoi elementi. Bisogna rifare un programma ma questa società è nelle condizioni di poter stilare un nuovo progetto?

    Rispondi
  4. [quote comment=”118307″][quote comment=”118301″]No sotto casa Sensi no perchè avrebbe l’alibi che non la lasciano vivere! Le abbiamo provate tutte, ora serve l’indifferenza nei suoi riguardi, noi non la riconosciamo quale nostro presidente e non la calcoliamo! Altrimenti avrebbe ancora il pretesto della scorta per avere visibilità e sentirsi qualcuno![/quote]
    Nooo. Se va allo stadio deve sentire 90 di fischi, la befana. Sommersa lei e quel pagliaccio del marito devono essere sommersi. E naturalmente quello9 che ci avvisava a noi tifosi di diffidare dalle occhiute rapine, quello che ci indicava la via maesrta per il bene della Roma e come sostenerla. Quel grandissssssimo figlio di puta di Pippo Marra![/quote]
    G[quote comment=”118199″]Taddei e Cassetti due ultartrentenni che però con Ranieri giocano sempre o quasi. Un Guberti inguardabile lasciato per 90 minuti in campo. Un Menez unico giocatorre trattato da schifo da quel co.glione di allenatore, neanche fosse lui la pippa. Un Baptista fatto entare a due minuti dalla fine quando in 10 contro 10 perdevamo. Angelini salvaci tu e manda via a calci in culo tutta l’attuale dirigenza, allenatore compreso. Almeno con Spalletti capitava di diverticrci ed essere ogogliosi del gioco di questa squadra.[/quote]
    li forniresti altri alib[quote comment=”118199″]Taddei e Cassetti due ultartrentenni che però con Ranieri giocano sempre o quasi. Un Guberti inguardabile lasciato per 90 minuti in campo. Un Menez unico giocatorre trattato da schifo da quel co.glione di allenatore, neanche fosse lui la pippa. Un Baptista fatto entare a due minuti dalla fine quando in 10 contro 10 perdevamo. Angelini salvaci tu e manda via a calci in culo tutta l’attuale dirigenza, allenatore compreso. Almeno con Spalletti capitava di diverticrci ed essere ogogliosi del gioco di questa squadra.[/quote]
    Stè gli forniresti altri alibi, fidati! Intanto bisognerebbe tappezzare i palazzi, la via Aurelia, cartelloni pubblicitari, tutto il percorso che fa per andare in ogni dove e poi se proprio vuoi andare allo stadio una coerografia pazzesca, molto dura da costringerla a vergognarsi! Siamo capaci?

    Rispondi
  5. [quote comment=”118301″]No sotto casa Sensi no perchè avrebbe l’alibi che non la lasciano vivere! Le abbiamo provate tutte, ora serve l’indifferenza nei suoi riguardi, noi non la riconosciamo quale nostro presidente e non la calcoliamo! Altrimenti avrebbe ancora il pretesto della scorta per avere visibilità e sentirsi qualcuno![/quote]
    Nooo. Se va allo stadio deve sentire 90 di fischi, la befana. Sommersa lei e quel pagliaccio del marito devono essere sommersi. E naturalmente quello9 che ci avvisava a noi tifosi di diffidare dalle occhiute rapine, quello che ci indicava la via maesrta per il bene della Roma e come sostenerla. Quel grandissssssimo figlio di puta di Pippo Marra!

    Rispondi
  6. [quote comment=”118276″]QUANDO SI DICEVA CHE I MALI DELLA ROMA NON ERANO SPALETTI…….E INVECE MOLTI A DIRE VIA VIA MANDATELO VIA CHE HA FATTO IL SUO TEMPO….E GIA’ MA NULLA È CAMBIATO MI PARE NO….??
    Ma la cosa che mi fa più rabia di tutte è che non appena vinciamo due partite di fila tutti a dire ( e primo fra tutti quel cerebroleso di Pradè) : la Roma è forte, siamo da 4 posto….ma fatela finita ridicoli[/quote]
    beh, di cambiato, ma in peggio, c’è il gioco, mi pare

    Rispondi
  7. No sotto casa Sensi no perchè avrebbe l’alibi che non la lasciano vivere! Le abbiamo provate tutte, ora serve l’indifferenza nei suoi riguardi, noi non la riconosciamo quale nostro presidente e non la calcoliamo! Altrimenti avrebbe ancora il pretesto della scorta per avere visibilità e sentirsi qualcuno!

    Rispondi
  8. [quote comment=”118250″]Coraggio, soldi? Questa proprietà manca di COMPETENZA! Braccia rubate all’agricoltura per ricoprire dei ruoli inadeguati alle loro posibilità! Potrebbero guidare una squadra in categoria eccellenza e sarebbero mediocri anche in quello! Bruno Conti ottimo giocatore, ma gli ottimi giocatori non è detto siano bravi dirigenti! La Presidente farebbe meglio ad aprire un Parrucchiere……..forse sarebbe più adeguato alle sue potenzialità! Ancora a contestare a Trigoria? ANDIAMO A SOSTENERE UNICREDIT, FACCIAMOLE SENTIRE IL NOSTRO APPOGGIO, GLI PIGNORASSERO ANCHE LA TOMBA DI FAMIGLIA![/quote]
    Ripeto ma sotto casa Sensi, noo?

    Rispondi
  9. [quote comment=”118281″]sibilla: i risultati nel calcio contano più di ogni altra cosa. In otto partite da quando il tecnico romano è in panca la Roma ha ottenuto 3 vittorie (Siena, Fiorentina, Napoli), 2 pareggi (Catania e Palermo), 3 sconfitte (Milan, Livorno, Udinese). Una media punti di 1,37 a partita. Le ultime tre sconfitte sono davvero pesanti![/quote]
    Infatti! Si può anche vedere l’impegno della squadra ma i punti si fanno segnando le reti non con l’impegno od il bel gioco, stiamo parlando di soccer non di boxe!

    Rispondi
  10. sibilla: i risultati nel calcio contano più di ogni altra cosa. In otto partite da quando il tecnico romano è in panca la Roma ha ottenuto 3 vittorie (Siena, Fiorentina, Napoli), 2 pareggi (Catania e Palermo), 3 sconfitte (Milan, Livorno, Udinese). Una media punti di 1,37 a partita. Le ultime tre sconfitte sono davvero pesanti!

    Rispondi
  11. [quote comment=”118252″]a rogo Villa Pacelli,ecco la soluzione ,a proposito sibilla, dai un occhiata su youtube a The Villa Pacelli Redemption parte 1[/quote]
    L’hi visto, un taglio :1: !

    Rispondi
  12. [quote comment=”118265″]la situazione è drammatica…il buio che attanaglia la situazione della As Roma mi fà davvero paura…[/quote]
    Benvenuto nel club Gianfi!

    Rispondi
  13. QUANDO SI DICEVA CHE I MALI DELLA ROMA NON ERANO SPALETTI…….E INVECE MOLTI A DIRE VIA VIA MANDATELO VIA CHE HA FATTO IL SUO TEMPO….E GIA’ MA NULLA È CAMBIATO MI PARE NO….??
    Ma la cosa che mi fa più rabia di tutte è che non appena vinciamo due partite di fila tutti a dire ( e primo fra tutti quel cerebroleso di Pradè) : la Roma è forte, siamo da 4 posto….ma fatela finita ridicoli

    Rispondi
  14. [quote comment=”118254″]i dirigenti della roma tutti a parte rosella l’unica cosa che dovrebbero fare e dimettersi e contestare insieme ad i tifosi ,io credo che sopratutto a Conti sia vietato parlare contro,ecco mi dispiace ma credo sia stato ammaestrato a dovere[/quote]
    A parte chi? La prima a dimettersi dovrebbe essere lei!

    Rispondi
  15. zenga in una societa’ come la Roma resisterebbe poche partite,se e’ vero che Zamparini e’ insopportabile,pensate alla piccola rosella la piccola viziata capricciosa bella di papa

    Rispondi
  16. Via subito la Sensi,magari venisse ANGELINI…Il mio sogno come mister sarebbe Ancelotti,ma se compriamo i giocatori bravi va bene anche Ranieri,oppure Cosmi o Allegri..dei giocatori terre Totti,Menez(tutta la vita),De Rossi(deve svegliarsi),Pizarro(e’ il piu’ forte),Juan(nn ce ne sono come lui),Burdisso,Mexes(se ci danno tanti soldi pero’ via),Motta(e’ giovane),Cerci(e’ giovane),Faty(e’ giovane e grintoso),Guberti(qualche numero ce l’ha,ma deve irrubustirsi),Vucinic(nn puo’ essere diventato una pippa),Cichino(deve riprendersi),Baptista(che fine ha fatto la Bestia di Siviglia che mi faceva impazzire?ho sempre la speranza che ritorni..).gli altri x me possono anche cambiare aria…
    cmq sempre forza Roma e Rossella vattene!!! :12:

    Rispondi
  17. i dirigenti della roma tutti a parte rosella l’unica cosa che dovrebbero fare e dimettersi e contestare insieme ad i tifosi ,io credo che sopratutto a Conti sia vietato parlare contro,ecco mi dispiace ma credo sia stato ammaestrato a dovere

    Rispondi
  18. Coraggio, soldi? Questa proprietà manca di COMPETENZA! Braccia rubate all’agricoltura per ricoprire dei ruoli inadeguati alle loro posibilità! Potrebbero guidare una squadra in categoria eccellenza e sarebbero mediocri anche in quello! Bruno Conti ottimo giocatore, ma gli ottimi giocatori non è detto siano bravi dirigenti! La Presidente farebbe meglio ad aprire un Parrucchiere……..forse sarebbe più adeguato alle sue potenzialità! Ancora a contestare a Trigoria? ANDIAMO A SOSTENERE UNICREDIT, FACCIAMOLE SENTIRE IL NOSTRO APPOGGIO, GLI PIGNORASSERO ANCHE LA TOMBA DI FAMIGLIA!

    Rispondi
  19. Spiace dirlo ma l’unica speranza che abbiamo che Unicredit pignori le azioni della Roma, e poi finalmente le vende a chi vuole acquistare (leggi Angelini)! FORZA UNICREDIT, CACCIALA

    Rispondi
  20. forse Rossella non ha nemmeno i soldi per alberghi e viaggi aerei,e comunque se c’e’ un presidente che dice che la squadra e’ competitiva ,perche’ Conti e Prade’ dovrebbero rischiare il loro stipendio dicendo il contrario?
    Non era forse Prade’ un genio solo 2 anni fa quando riusci a piazzare Mido e altri pacchi in giro per l’Europa?

    Rispondi
  21. [quote comment=”118234″]per il resto cosa volete da Prade’,se c’e’ un presidente che a disposizione ti mette zero soldi cosa volete che faccia…il problema e’ sempre lo stesso[/quote]
    Forse muovere il culo alla ricerca di giovani giocatori nel mnondo (magari, visto che non è prpprio un aquila, non scoprirà Pato, ma insomma invece che farsi le pippe a trigoria)?

    Rispondi
  22. un minimo di speranda io ancora ce l’ho…e’ un campionato trai piu’ mediocri della storia del calcio,con 3 vittorie di fila sei gia al quaro quinto posto,certo tra e domeniche c’e’ l’inter e per una squadra che e’ incapace di non subire goal,essere ottimisti e’ un po’ farsi del male

    Rispondi
  23. Siamo tutti delusi dalla Roma attuale, e credo che la parola delusi sia limitativa..
    Siamo passati dalla rabbia sorda, ceca, alla disperazione, alla rassegnazione oserei dire.
    Non credo che il ritiro serva a qualcosa… E’ inutile, e non si può cavare sangue da una rapa..
    Qui va male tutto, e non c’è un solo aspetto che si salvi dallo sfacelo..

    Da dove vogliamo partire? Dalla Presidenza?
    Inadeguata totalmente come capacità economica e come programmazione di lavoro… E, cosa peggiore, non vuole passare la mano per ovvi motivi..

    Da dove vogliamo continuare? Dai giocatori?
    Parco giocatori inadeguato, inadatto alal SERIE A. Non abbiamo ricambi, non abbiamo punte di ruolo, e non abbiamo giocatori da Serie A. Metà squadra dovrebbe essere venduta e rimpiazzata, e quei pochi campioni che abbiamo li stiamo facendo spompare facendoli giocare sempre perchè non abbiamo alternative

    E dove vogliamo finire?
    Dall’allenatore? Unica cosa positiva è che ha parlato chiaro ed ha detto che ci aspetta un campionato amaro, pieno di delusioni.. Lo sappiamo, ce ne stiamo rendendo conto. E’ arrivato pieno di speranze e buona volontà, ma fin’ora ha dimostrato ben poco, con cambi inadeguati e tardivi, e formazioni sempre diverse tra di loro.

    Conclusione…
    Dovremmo ripartire totalmente da zero per correggere. Ma ci credo poco, e anzi, sono convinto che ancora a Gennaio si venderà ancora qualche pezzo importante di quei pochi buoni che abbiamo per continuare a comprare giocatori non all’altezza della nostra amata Roma..

    Mala tempora Currunt

    Rispondi
  24. per il resto cosa volete da Prade’,se c’e’ un presidente che a disposizione ti mette zero soldi cosa volete che faccia…il problema e’ sempre lo stesso

    Rispondi
  25. con il magone alla gola spero che DeRossi vada al Chelsea di Ancellotti,un giocatore come lui merita di vincere e giocare in una squadra fortissima

    Rispondi
  26. IL PROBLEMA SERIO CHE MOLTI DI VOI NON COMPRENDONO E’ CHE NON CI SONO SOLDI!!!
    ACQUISTI????
    NON COMPRERANNO MAI NESSUNO, ORMAI E’ EVIDENTE COME IL SOLE!!!
    QUESTI SI VENDERANNO PURE L’ANIMA PUR DI MANTENERE LA SQUADRA, CERCHERANNO DI VENDERE CHIUNQUE ABBIA MERCATO E FINIRANNO PER VENDERE DE ROSSI, UNICO E SOLO GIOCATORE DI VALORE CON MERCATO IN ITALIA E ALL’ESTERO.

    Rispondi
  27. [quote comment=”118215″]Siamo davvero alla frutta… al punto di non ritorno…, ripeto come detto ad inizio campionato quella pazza piena di buffi non venderà mai la società, piuttosto la farà fallire!
    Ci dobbiamo muovere e pure subito, dobbiamo contestare ad oltranza, chiedere la cessione del pacchetto azionario, fargli capire che la Roma non sarà mai roba sua!!
    Oggi manda via dal Cda pure il consigliere di Unicredit, questa vuole farci schiantare al suolo, semplicemente farci morire con il suo mare di DEBITI!
    Possibile che non possiamo fare niente affinchè questo incubo interminabile abbia fine???
    Angelini se ci sei spara un colpo….. mira bene però…. non se deve salvà!![/quote]
    Io fossi a Roma, proporrei o aderirei ad una forte contestazione direttamente sotto le finestre di Villa Paceli. Si deve sentire assediata, la befana

    Rispondi
  28. Guberti in serie D con il Milazzo in sicilia… che shifo di giocatore peggio di lui e non mi stancherò mai di dirlo i vari cassetti tonetto e sopratutto taddei

    Rispondi
  29. [quote comment=”118204″]Che la “società” sia la prima responsabile di questa situazione drammatica in cui si trova la Squadra è una cosa ineluttabile, che la rosa sia composta da molti giocatori scarsi e da moltissimi giocatori cotti è altrettanto visibile agli occhi di tutti, ma il Sig. Claudio Ranieri che da molti è stato considerato come l’unico che potesse salvare la baracca ne sta combinando di tutti i colori.
    1) in due mesi non ha dato uno straccio di gioco
    2) continua ad alternare giocatori in continuazione senza costrutto
    3) è in confusione mentale
    4) non si è capito ancora il modulo
    5) lascia giocatori in tribuna e la domenica dopo li schiera titolari
    6) sta distruggendo l’unico giocatore di talento oltre Totti (Menez)
    7) è riuscito a litigare con Pizarro (un altro dai piedi buoni)
    8) non ha scelto ancora la coppia difensiva titolare
    9) ha schierato tutte le partite Taddei
    10) da ancora fiducia a Vucinic
    11)ha demotivato squadra e tifosi dicendo “ci aspetta un campionato di delusioni”
    12)non puoi sostenere in conferenza stampa che senza Totti non si può giocare
    13) continua a sostenere la teoria del pragmatismo ma di pragmatico ci sta solo il suo sguardo durante le partite
    14)con il livorno fa uscire Menez al primo tempo e in campo (poi) ci starà Pit (dico Pit)
    15) si dice che sia uno che lancia i giovani, fin ora li ha lanciati soprattutto in tribuna
    Bastano 15 motivi per mandarlo via? speriamo.[/quote]
    D’accordo su tutto tranne che sul punto 10. Anche Vucinic è un giocatore di talento, che va recuperato

    Rispondi
  30. io non scordo tutto quello di buono che ha fatto Vucinic,bisogna incoraggiarlo non deprimerlo…continuare a contestare la societa’ non i calciatori. Cassetti e Taddei non sono da Roma….ok! ma chi compri,chi deve giocare?

    Rispondi
  31. Permettimi di affermare che Guberti è sempre stato a mio modesto avviso un giocatore da serie B, lascia stare che poi si è venduto come C.Ronaldo e l’hanno fatto passare come l’acquisto del secolo…. è stato l’unico acquisto, che vuoi che te dicevano che era pure scarso??
    Società incapace e arraffona che pensa solo a conservare la poltrona e lo stipendio, svegliamoci tutti, contestiamo e gridiamolo nelle orecchie a sti delinquenti!!!
    VIA DA ROMA!!!

    Rispondi
  32. Siamo davvero alla frutta… al punto di non ritorno…, ripeto come detto ad inizio campionato quella pazza piena di buffi non venderà mai la società, piuttosto la farà fallire!
    Ci dobbiamo muovere e pure subito, dobbiamo contestare ad oltranza, chiedere la cessione del pacchetto azionario, fargli capire che la Roma non sarà mai roba sua!!
    Oggi manda via dal Cda pure il consigliere di Unicredit, questa vuole farci schiantare al suolo, semplicemente farci morire con il suo mare di DEBITI!
    Possibile che non possiamo fare niente affinchè questo incubo interminabile abbia fine???
    Angelini se ci sei spara un colpo….. mira bene però…. non se deve salvà!!

    Rispondi
  33. QUESTI SO GIOCATORI CHE NON HANNO LE PALLE PER AFFRONTARE LE GRANDI SFIDE … HANNO PAURA !!!!!! PER SCALARE I PRIMI POSTI CI VUOLE LA KAZZIMMA E LA GRINTA DA VENDERE CHE LORO NON HANNO !!!!!!!!!!!!! NON SONO GIOCATORI BUONI QUESTI LO VOLETE CAPIRE SI O NO ? E LA SENSI E RANIERI NUN SE NE FREGANO XCHè TIRANO A CAMPARE TANTO LO STIPENDIO A FINE MESE ARRIVA PER LORO …. ANCORA NON CAPISCO XCHè NON L HANNO LINCIATA ANCORA …. MAH ! MO è ARRIVATO URE QUEST ALTRO FACIA DA BEDUINO MONTALI A FARE IL MORALISTA !! ANDATE A LAVORAREEEEEEEE !!!

    Rispondi
  34. Anate a lavoraaaaaaaaaaa , via tutti sti caproni, teniamoci solo Totti De Rossi Juan e Burdisso il resto tutti a lavorare in serie B !!!!! Dobiamo ripartire da ZERO lo volete capire o no ??? le condizioni per la Champions ecc.. non ci sono, società fantasma, allenatore mediocre, giocatori spompati e demotivati, MANCA TUTTO …. via con la RIFONDAZIONE _!! anche se dobiamo passare per il PURGATORIO almeno troveremo una strada per ripartire …. VIA TUTTIIII !!! VUCINIC BAPTISTA MEXES CASSETTI PERROTTA TADDEI CICINHO MOTTA DONI GUBERTI ECC.. EC.. MA CHI CACHIO SONO SO TUTTI SCARSIII !!! ANNATE DA N’ALTRA PARTE SI VE PIGLIANO !! Ma non siete giocatori da Champions !

    Rispondi
  35. Se la società fosse una società seria,dovrebbe fare una Caporetto giallorossa fin da gennaio: via tutto il clan dei brasiliani,con i vari Tonetto-Perrotta-Cassetti-Faty-Pit-Mexes-Vucinic-Brighi…… praticamente salvo solo il Capitano,De Rossi,Pizarro e qualche altro. A regà,è l’ore de cambià e rinnovà il gruppo.
    Oltre che cambià e rinnovà la presidenza…… :12:
    squadra e società VERGOGNA della città !! :12:

    Rispondi
  36. ORMAI LA NAVE AFFONDA SEMPRE PIU’ SE NON CAMBIA PROPRIETA’ ENTRO GENNAIO E QUELLA NUOVA CORRE SUBITO AI RIPARI COMPRANDO UN ATTACCANTE UN CENTROCAMPISTA E UN DIFENSORE DI LIVELLO BUONO LA ROMA SI RITROVERA’ A LOTTARE PER NON RETROCEDERE IN B E SARA’ PURE DIFFICILE SALVARSI.QUESTA E’ LA REALTA’ DELLE COSE.IL RESTO SONO CAZZATE.

    Rispondi
  37. Che la “società” sia la prima responsabile di questa situazione drammatica in cui si trova la Squadra è una cosa ineluttabile, che la rosa sia composta da molti giocatori scarsi e da moltissimi giocatori cotti è altrettanto visibile agli occhi di tutti, ma il Sig. Claudio Ranieri che da molti è stato considerato come l’unico che potesse salvare la baracca ne sta combinando di tutti i colori.
    1) in due mesi non ha dato uno straccio di gioco
    2) continua ad alternare giocatori in continuazione senza costrutto
    3) è in confusione mentale
    4) non si è capito ancora il modulo
    5) lascia giocatori in tribuna e la domenica dopo li schiera titolari
    6) sta distruggendo l’unico giocatore di talento oltre Totti (Menez)
    7) è riuscito a litigare con Pizarro (un altro dai piedi buoni)
    8) non ha scelto ancora la coppia difensiva titolare
    9) ha schierato tutte le partite Taddei
    10) da ancora fiducia a Vucinic
    11)ha demotivato squadra e tifosi dicendo “ci aspetta un campionato di delusioni”
    12)non puoi sostenere in conferenza stampa che senza Totti non si può giocare
    13) continua a sostenere la teoria del pragmatismo ma di pragmatico ci sta solo il suo sguardo durante le partite
    14)con il livorno fa uscire Menez al primo tempo e in campo (poi) ci starà Pit (dico Pit)
    15) si dice che sia uno che lancia i giovani, fin ora li ha lanciati soprattutto in tribuna
    Bastano 15 motivi per mandarlo via? speriamo.

    Rispondi
  38. SALVARE CHE COSA!!! CON QUESTI GIOCATORI NON SI VA’ DA NESSUNA PARTE, SPALLETTI HA FATTO I MIRACOLI, CON QUESTE PIPPE, RANIERI E’ UN MEDIOCRE ALLENATORE CATENACCIARO, E VECCHIO COME IL CUCCO!!!
    LA SOLUZIONE E’ :RIFONDARE, SOCIETA’ DIRIGENTI, E GIOCATORI!!!
    TENIAMO SOLO DE ROSSI E TOTTI, CON IL RESTO CI CATTIMO 2 LIRE E CI RIFONDIAMO UNA SQUADRA DI GIOVANI!!!!

    Rispondi
  39. Taddei e Cassetti due ultartrentenni che però con Ranieri giocano sempre o quasi. Un Guberti inguardabile lasciato per 90 minuti in campo. Un Menez unico giocatorre trattato da schifo da quel co.glione di allenatore, neanche fosse lui la pippa. Un Baptista fatto entare a due minuti dalla fine quando in 10 contro 10 perdevamo. Angelini salvaci tu e manda via a calci in culo tutta l’attuale dirigenza, allenatore compreso. Almeno con Spalletti capitava di diverticrci ed essere ogogliosi del gioco di questa squadra.

    Rispondi
  40. si deve mandare via ranieri la sensi taddei cassetti e guberti che sono giocatori di serie B.. mi hanno rotto le palle ora vediamo se qualcuno gli difende

    Rispondi

Lascia un commento