Udinese-Roma: le probabili formazioni


(UDINESE-ROMA, LE PROBABILI FORMAZIONI DI FORZA-ROMA.COM) – Ranieri non potrà avere a disposizione Totti, Riise, Pizarro e Burdisso. In dubbio Doni, per il brasiliano il tecnico giallorosso deciderà in fase di riscaldamento. In preallarme il rumeno Lobont. Prima della partenza per Udine il portiere brasiliano ha dichiarato tutta la sua volontà di essere della sfida ma il colpo ricevuto domenica ancora non è stato smaltito del tutto. Dovrebbe partire dal primo minuto il rientrante Baptista che farà coppia con Vucinic. Il brasiliano sta bene e potrebbe dare un grande contributo ai giallorossi. Vucinic, dopo i fischi da parte dei suoi sostenitori domenica all’Olimpico, avrà il compito questa sera di tirare fuori tutto quello che ha per poter far dimenticare le brutte prestazioni degli ultimi mesi, essendo ancora a secco di gol. Taddei non in forma ottimale dovrebbe essere ancora una volta confermato con Brighi e Perrotta. Al centro della difesa si rivedrà Juan con Motta e Cassetti laterali e farà coppia con il francese Mexes, visto in netta ripresa.

Le probabili formazioni di Udinese-Roma:

UDINESE (4-3-3): Handanovic, Basta, Coda, Zapata, Pasquale, Asamoah, D’Agostino, Inler, Floro Flores, Di Natale e Sanchez. Allenatore: Marino.
ROMA (4-2-3-1): Doni, Motta, Mexes, Juan, Cassetti, De Rossi, Brighi, Taddei, Perrotta, Baptista e Vucinic. Allenatore: Ranieri.


43 commenti su “Udinese-Roma: le probabili formazioni”

  1. Modulo spalletti?com’è che nessuno critica il genio del calcio che utilizza il modulo che a voi nn piace ?Ma nn sa inventarsi nulla?Cmq Mazzari e Conte , non hanno preso la squadra a maggio, ma dopo…molto meno di ranieri….e tutte ste lamentele non le sento…mhà!c’ avranno una squdra competitiva

    Rispondi
  2. sarebbe anche ora che la Bestia (quest’anno) ci facesse vedere qualcosa
    sarebbe anche ora che Juan giochi una partita intera
    sarebbe anche ora che Vucinic segnasse un gol
    sarebbe anche ora che Taddei riesca a fare un cross
    sarebbe anche ora che Ranieri dia alla Roma una parvenza di squadra
    E’ ORA E PASSATA……DAIIIIIIIIII……………..

    Rispondi
  3. [quote comment=”117407″]Infatti Pablito si puo’ anche perdere con onore, una grande prestazione non sempre porta alla vittoria, ma noi tifosi Romanisti apprezziamo una squadra che lotta fino alla fine, ricordate la partita persa immeritatamente a Manchester in CL. E’ per quello che con il Livorno la squadra e’ stata fischiata, tante altre partite perse all’Olimpico sono state comunque applaudite. Pero’ stasera onestamente mi va bene anche vincere tipo a Siena, dobbiamo avere pure un po’ di c..o anche noi, la parata dell’ultimo secondo del portiere del Livorno Domenica avete visto come l’ha presa? 9 su 10 va dentro, solitamente…[/quote]
    fino ad ora lo abbiamo avuto a siena catania palermo fullham !Cmq nn toccate Ranieri il vincente se no Corsaro piange… :1:

    Rispondi
  4. Io la penso come te, Borgo, uno come Baptista che in ogni caso ha i colpi giusti per fare goal lo getterei nella mischia, e puo’ giocare al posto di Perrotta (che non ha questi colpi).

    Rispondi
  5. Secondo me bisogna affidarci a Baptista come l’anno scorso. Ci risolve due tre partite, così, dal nulla. La Bestia e’ leone più che lupo. E’ fermo, squadra, sembra innocuo…poi SPAM! Eccolo li. punizione, dribblone sulla fascia corta dell’area e saracca. Da 30 metri.
    I BELIEVE IN BAPTISTA

    Rispondi
  6. Parlavo di Vucinic come ultima chiamata, e’ lui ora l’uomo che deve far smuovere la classifica della Roma, sia segnando che facendo segnare, se fallisce ancora lo vedo male…

    Rispondi
  7. CLO, Ranieri fara’ il modulo di Spalletti con il terzetto dietro a Vucinic con Perrotta trequartista, vediamo che succede… Alla fine Perrotta non e’ neanche stato malaccio nelle ultime partite, anche se non finalizza molto ma all’ultimo minuto col Livorno aveva quasi segnato, ci ha detto male.

    Rispondi
  8. Voglio una squadra umile:
    Doni, Consigli,
    Mesto, Modesto, Basta, Gentile, Galante,Guarente,Pazienza, Bonucci, Simplicio,Matuzalem,Bentivoglio, Mutu, Stankovic,
    Tutti gentiluomini!

    Rispondi
  9. CLO, infatti queste sono le ultime chiamate, oggi e domenica, direi… Se ripete le ultime prestazioni Ranieri lo togliera’ e sara’ praticamente un giocatore perso per la Roma.

    Rispondi
  10. sono d’accordo Pierfram :stasera e’ un bel banco di prova e come ho gia’ detto confido nel carattere di Capitan De Rossi che come al solito dovra’ caricarsi la squadra sulle spalle……

    Rispondi
  11. Vucinic in assenza di Totti diventa fondamentale, deve fare la differenza, se non ci riesce quest’anno dovra’ andare via, ormai e’ chiaro. Spero che l’abbia capito e che ci metta qualcosa di piu’ di quello che abbiamo visto finora, altrimenti viene da pensare che piu’ di questo non puo’ fare e che restera’ solo un potenziale fuoriclasse (come e’ capitato a tanti giocatori anche di buon livello). Basta saperlo, cosi’ ci mettiamo l’anima in pace, stasera e’ un bell’esame secondo me.

    Rispondi
  12. [quote comment=”117406″]ok abbiamo assenze importanti,giocatori fouri forma (fisica e mentale),un allenatore che mette le mani avanti ecc. ma io x stasera vorrei vedere una REAZIONE D’ORGOGLIO,UNA PROVA DI CARATTERE CAPITO MR RANIERI ? ALTRIMENTI DIMETTITIIIIIII[/quote]
    si vabbè…….

    Rispondi
  13. ok sarebbe tragico perdere anche stasera,percio’ la fortuna andiamola a cercare,nn dobbiamo sperare che ci capita di vincere,forza Capitan De Rossi trascina il resto della squadra …..CHI OSA VINCE

    Rispondi
  14. Infatti Pablito si puo’ anche perdere con onore, una grande prestazione non sempre porta alla vittoria, ma noi tifosi Romanisti apprezziamo una squadra che lotta fino alla fine, ricordate la partita persa immeritatamente a Manchester in CL. E’ per quello che con il Livorno la squadra e’ stata fischiata, tante altre partite perse all’Olimpico sono state comunque applaudite. Pero’ stasera onestamente mi va bene anche vincere tipo a Siena, dobbiamo avere pure un po’ di c..o anche noi, la parata dell’ultimo secondo del portiere del Livorno Domenica avete visto come l’ha presa? 9 su 10 va dentro, solitamente…

    Rispondi
  15. ok abbiamo assenze importanti,giocatori fouri forma (fisica e mentale),un allenatore che mette le mani avanti ecc. ma io x stasera vorrei vedere una REAZIONE D’ORGOGLIO,UNA PROVA DI CARATTERE CAPITO MR RANIERI ? ALTRIMENTI DIMETTITIIIIIII

    Rispondi
  16. Magari caro Paolo potremmo giocare con Doni e Lobont, se mettiamo due portieri potremmo pure non prendere goal!
    Sono d’accordo comunque nel giocare con due punte, Vucinic da solo (ed il Vucinic che abbiamo visto recentemente) non combinerebbe nulla. Serve gioco corale, con il Livorno non s’e’ visto, solo qualche iniziativa personale e sporadiche palle-goal, poi ci ha detto pure male ma quella ormai e’ consuetudine…

    Rispondi
  17. [quote comment=”117400″]io stasera giokerei così:
    Doni/Lobont
    Motta-Juan-Mexes-Antunes
    De Rossi-Faty
    Guberti-Baptista
    Vucinic-Okaka[/quote]
    Se…magari…puoi tranquillamente levare Okaka e Faty. Ci va di lusso se vediamo la Bestia fin dal primo minuto..

    Rispondi
  18. E poi scusate, ma Ranieri ha detto che si è trovata una squadra già bella che fatta, e che quindi lui no ha potuto scegliersi in sede di mercato i giocatori. ma nessun giornalista che gli ha fatto la domanda..”ma con che soldi, visto che non ce n’è neanche per pagare l’ingaggio di Burdisso?” Ah, si forse avrebbe venduto Menez, visto come ama il bel calcio il nostro allenatore. E allora visto che sei un catenacciaro, almeno falli giocare come undici leoni, i nostri “eroi”. Gli alibi, caro mister, stanno scadendo anche per te

    Rispondi
  19. Stefano, e’ come dici tu, al 100%, oltretutto credo Ranieri stia facendo esperimenti a campionato in corso, cose che solitamente si fanno durante il ritiro (ovvio, perche’ se prendi la squadra in corso d’opera non puoi fare altro) e che dunque diventano pericolosissime, e si e’ visto (Faty con il Livorno e’ solo uno degli esempi). Alcune volte cio’ e’ dovuto agli infortuni, altre sono inspiegabili, sono con te quando parli di Taddei e Cassetti, mi sembrano veramente inadeguati al momento.

    Rispondi
  20. [quote comment=”117391″]Romaomorte, io sono d’accordo con te, infatti la vedo negativa perche’ da tifosi si spera sempre di vincere, figuriamoci, ma oggettivamente i presupposti per andare ad Udine e vincere non li vedo, poi se la squadra sfodera una grande prestazione e ci smentisce sono io il primo (con te) ad essere superfelice!!![/quote]
    Io vorrei non una, ma una serie di grandi prestazioni. Non mi basta una partita giocata bene ogni tre. Avevo delle speranze con Ranieri, ma stanno tramontando. Vedevo che faceva giocare i giovani, ma poi mi sono accorto che basta che nel marasma generale sbaglino una partita (come i senatori, ma forse meno colpevolmente di loro), e oplà finsicono subito relegati in panchina. mentre il credito per Taddei, Perrotta Cassetti, pare invece illimitato…

    Rispondi
  21. #

    pierfram – 28 Ottobre 2009 alle ore 16:53 Quota commento

    Credo Cicinho sia in panchina, l’ultima cosa che ho sentito dire da Ranieri su di lui e’ che ancora non lo vedeva aggressivo a sufficienza nei contrasti e dunque se e’ ancora timoroso non puo’ giocare, soprattutto nel suo ruolo e’ fondamentale essere decisi.

    Grazie tanti Pierfram !!! Forza Roma Sempre…

    Rispondi
  22. Romaomorte, io sono d’accordo con te, infatti la vedo negativa perche’ da tifosi si spera sempre di vincere, figuriamoci, ma oggettivamente i presupposti per andare ad Udine e vincere non li vedo, poi se la squadra sfodera una grande prestazione e ci smentisce sono io il primo (con te) ad essere superfelice!!!

    Rispondi
  23. Credo Cicinho sia in panchina, l’ultima cosa che ho sentito dire da Ranieri su di lui e’ che ancora non lo vedeva aggressivo a sufficienza nei contrasti e dunque se e’ ancora timoroso non puo’ giocare, soprattutto nel suo ruolo e’ fondamentale essere decisi.

    Rispondi
  24. mah, ciò grossi dubbi su questa formazione,ma purtroppo bisogna far capo alle assenze che ormai ci accompagnano da piu’ di un anno :
    Motta rientra oggi………
    Cassetti deve giocare per forza a sinistra……
    Juan rientra oggi … e speriamo che finisca la gara;
    Brighi non è in forma cosi’ come Taddei;
    e speriamo che Vucinic faccia il centravanti !!
    Si lo so che è una visione quasi totalmente negativa per la partita di stasera,ma è anche una analisi chiara del momento che stiamo attraversando….
    daje Roma sempre e comunque :12:

    Rispondi
  25. Io dico che stasera se facciamo goal lo fara’ un difensore da calcio piazzato o corner, manovrando sara’ difficile, sembra una squadra fatta piu’ per contenere che per offendere. Juan non sara’ al 100% e dunque De Rossi avra’ compiti molto difensivi anche perche’ l’Udinese ha un terzetto avanzato molto veloce che ci puo’ far soffrire soprattutto sugli esterni, Taddei e Guberti dovranno fare i terzini aggiunti e dunque non so quanto saranno lucidi avanti nel costruire, se lasciano solo Vucinic davanti la partita e’ persa. Io oggettivamente la vedo molto male stasera, molto. Credo sia necessario un Baptista vicino a Vucinic, ma Ranieri non so se sacrifichera’ un centrocampista.

    Rispondi
  26. Dite che dovrebbe partire dal primo minuto Baptista, e nella “probabile” formazione non lo vedo. Svista? Mi vien da paingere a pensare che gioca ancora Taddei, naturalmente spero che mi smentisca, ma mi sembra alla frutta. E anche Perrotta ne gioca bene una ogni cinque, sempre orfano di capitan Totti, che evidentemente rappresenta uan sorta di ciuccio per super (si fa per dire) Simo. Cassetti sempre al suo posto, evidentemente non abbiamo di meglio. Brighi che da quando il suo procuratore si è montato la testa è ritornato un giocatore assolutamente normale, quale d’altronde è sempre stato. I giovani Okaka, Andreolli, Faty in panchina. menez infortunato (ma forse di infortunato davvero ci ha i c.o.glioni, visto come è trattato da quella speice di pupazzo di un mister..fateci caso a come muove il collo, sembra una di quelle statuine cinesi, sempre meglio di contare i bruchi come faceva Spalletti direte voi..). sepriamo in Baptista e Vucinic, e de Rossi, forse gli unici tre (in assenza di Totti e Menez) che sanno giocare al calcio.

    Rispondi

Lascia un commento