Prestiti e comproprietà, Borriello verrà regalato al Genoa

Rassegna Stampa Forza-Roma.com – Secondo quanto afferma la Gazzetta dello Sport il primo step del calciomercato 2014 riguarderà i vari prestiti e le varie comproprietà dei calciatori in orbita giallorossa.

Rudi Garcia ha intenzione di valutare José Angel, terzino spagnolo che non verrà riscattato dalla Real Sociedad, e Antei, difensore in prestito al Sassuolo. Il Genoa vuole tenere Bertolacci, la Roma punterà a vendere la propria metà ad una tra Udinese, Parma o Verona. Borriello tornerà alla Roma ma il club regalerà il cartellino al Genoa, all’attaccante manca ancora un anno di contratto.

Photo Credits | Getty Images

Condividi l'articolo:

43 commenti su “Prestiti e comproprietà, Borriello verrà regalato al Genoa”

  1. Ti ricordi l’annamo a vince di De Rossi a Borriello? In quel momento cosa pensavi? Pensavi al contratto di Borriello oppure che in quell’anno visto il precedente, avresti vinto lo scudetto? Ti ricordi come era andata no? Secondi ad un passo, calcio mercato con Menez e Borriello….mi pare che si voleva ripetere l’annata e vincere…

    Julio Sergio divenne il primo portiere salvandoci da Doni, arrivammo secondi…secondo te il contratto gli andava rinnovato? Secondo me si, si era conquistato il posto di titolare e giocava alla grande!

    Per quanto riguarda i contratti lunghi mi sembra logico visto che quella squadra se lo meritava visti sempre i secondi posti, le coppi italia e le super coppe…come sai quando una squadra vince tra premi e ritocchi agli ingaggi la società deve mettere mani al portafoglio proprio come deve fare questa società con i Pjanic, Benetia, Gervinho ecc.

    Poi non dico che Rosella Sensi non sbaglia o non ha sbagliato però bisogna anche capire che in quel particolare momento storico era difficile fare altre scelte.

    Comunque la vediamo in modo diverso, io la chiuderei qui.

    Rispondi
  2. Ricordo sempre che:
    1) Rosella il posto in lega lo aveva già prima di Mexes/Borriello.
    2) Rosella non aveva più alcun potere decisionale, era Unicredit che decideva tramite i suoi uomini: ti dice qualcosa Montali, Fenucci, Baldissoni, Fiorentino ecc?

    Ora posso essere daccordo con te sul fatto Mexes che è stato lasciato partire a parametro 0 è stato un errore, però rinnegare e sputare sempre sull’era Sensi e sopratutto su Rosella mi sembra esagerato, mi pare che qualche soddisfazione ce la siamo levata no?

    PS: Se uno non la pensa come te non vuol dire che sia un troll o un parente di Zozzella o del quaglione parassita, ha solo un idea diversa, ne tu e ne io siamo di detentori della verità!

    PSS: Per la frase “i soldi ce li metti tu”, il discorso è semplice, dietro una tastiera siamo tutti manager, risparmio qui investo li, bisogna sempre tener presente il tipo di situazione in quel particolare momento….io ad esempio l’operazione Borriello la rifarei mille volte in quel particolare momento storico della Roma, quella Mexes NO!

    Per quanto riguarda il discorso Toni/Borriello come ho già spiegato cosa avresti fatto tu? la situazione era questa:
    1) Toni 6 mesi di contratto con la Roma
    2) Toni giocatore al crepuscolo
    3) Toni gioca 6 mesi e anche bene
    4) Arrivi secondo ad un passo dallo scudetto
    5) L’anno successivo devi rinforzarti per provare a vincere lo scudetto
    6) Borriello più giovane di Toni
    7) Borriello in nazionale quindi nel miglior momento di condizione

    Cosa fai punti su Toni o compri Borriello?

    Dopo il primo anno di Borriello cosa pensavi? Era meglio Toni?
    Meglio che taci e rifletti.

    Rispondi
    • Ovviamente io esprimo il mio punto di vista, comprensivo dei dubbi (perdonali, soggettivi e sopratutto ironici) sulla fede e le parentele di autori di sortite come le tue.
      Sono detentore di un unica verità : la mia, soggettiva come quella di tutti.
      Non sputo sull’era della famiglia Sensi ma mi sento libero di criticare il crepuscolo di quell’era, Made in Rossella, quando è stata adottata una politica che, se non fossero subentrati gli americani, avrebbe portato al fallimento la squadra che amo.
      A parte i già citati Borriello e Mexes gli esempi si sprecano, tipo Julio Sergio con un contratto da oltre un mln netto,fino ai 34 anni suonati, per la maggior parte, da terzo portiere quale è sempre stato, passati a guardare la Roma in tv, a giudicare dalla panza bevendo birra; oppure DDR portato a scadenza il che ha comportato un rinnovo a cifre spropositate altrimenti se ne andava in premier a parametro zero; oppure ancora il progetto fuffa x lo stadio, un rendering farlocco da 10 mln di euro lasciato da pagare ai nuovi proprietari etc..etc…erc… potrei proseguire sino alla nausea se vuoi…
      Non fare l’ingenuo “acca nisciuno è fesso”, men che meno nel mondo di squali del calcio. Quello di Mexes non è stato un “errore” ma un favore di Rossellina, sia a zio fester che lo ha preso gratis, sia all’amico Philippe che ha così spuntato un ingaggio più alto.
      Rossella ha lasciato una società allo sbando, piena di giocatori utratrentenni con contratti esosi e lunghi e con i pochi con un valore di mercato in scadenza.
      Questa però è la realtà oggettiva, non un punto di vista.
      Tornando a Borriello, ripeto, il problema non è stato l’averlo preso, ma con quale contratto.
      È come se oggi prendessimo Quagliarella a 10mln riconoscendogli un contratto di 4 anni a 4mln a stagione. Si tratterebbe dell’acquisto di una buona punta ma a condizioni capestro che danneggerebbero le nostre chances future.
      Io come tanti mi diverto ad ipotizzare fantamercati da dietro la tastiera, ma uno come Sabatini vive nel mercato reale ed un acquisto a quelle condizioni non l’avrebbe fatto manco sotto tortura.
      So tratta del mio punto di vista eh, tuttavia confortato da dati oggettivi, no?
      @jecko81:

      Rispondi
  3. jecko81 ha detto:

    @derossimaancheno:
    Ma grazie de che? L’hai cacciati tu i soldi per lo stipendio di Borriello? Ricordati che Borriello quando è stato comprato era uno dei migliori attaccanti italiani, e poi fu unicredit che decise per l’acquisto, Rosella Sensi dovette chiedere il permesso proprio alla banca, se ti ricordi bene la trattativa l’ha docuta condurre lei di persona.
    Non ve scordate che Rosella negli ultimi anni non aveva più poteri decisionali.
    Poi sai che c’è, ma tu Borriello dopo la prima annata che aveva fatto tra gol in campionato e champions, non pensavi che era un gran bel bomber e che i 4 mln li meritava? Siamo onesti Borriello quando è stato acquistato era un signor bomber, lo dimostrò il primo anno, poi ci su una caduta libera di tutta la squadra sove anche lui fu coinvolto. Ora non mi dite che non meritava quel contratto con quelle cifre…all’epoca si.

    Borriello venne comprato da Zozzella x fare un favore a Galliani che doveva incassare ed abbattere il monte ingaggi x fare posto ad Ibraimovic, comprato dal Berlusca in vista delle elezioni. Lo stesso favore fatto mandando in scadenza Mexes che il Milan ha potuto prendere gratis. Rossella ci ha guadagnato una poltrona il lega, la Roma un polmone con bacilli.
    Nessuno nega che all’epoca dell’acquisto fosse un buon attaccante, il fatto è che per poterlo convincere a lasciare il Milan x la Roma hanno dovuto riconoscergli un contratto ancora più faraonico di quello che già aveva, con la conseguenza che sono circa 3/4 anni che cerchiamo di regalarlo ma nessuno accetta la donazione.
    Complessivamente tra cartellino ed ingaggio lordo è costato alla Roma circa 40mln di euri. Certo che non ce li ho messi io ma se rimanevano nelle casse della società potevamo rifarci mezza squadra e non puntare sui Barusso, Rosi etc….
    Unidebit ha approvato la spesa ma l’iniziativa è partita da Rossellina è le ragioni di un affare scellerato come questo ( contratto che finisce a quasi 8mln lordi al quinto anno a 32 anni) te le ho spiegate sopra.
    Poi quelli che come te ribattono dicendo “mica ce li hai messi tu i soldi” mi fanno ridere (x non piangere). Credi che le società siano un pozzo senza fondo? Se spendi male poi i soldi necessari x la campagna acquisti mancano e chi ci rimette e la Roma, cosa che dovrebbe interessarti a meno che tu non sia un troll o un parente di Zozzella o del quaglione parassita.

    Rispondi
    • @derossimaancheno: vabe dai stai a parla con uno che piu sotto ha detto che sborriello era l attaccante piu forte italiano e che toni è na pippa 😯

      Rispondi
  4. A rega penso non s’è mai visto un giocatore che viene REGALATO :mrgreen: :mrgreen: fossi in lui me sentirei una merda rara…ma vabbe…per i soldi farebbe tutto! Il motto di Sborriello è: pecunia non olet 😆 😆

    Rispondi
  5. Se vabbé.. 200 calciatori extracomunitari. Peccato ke abbiamo solo 2posti a disposiz ione.. nn mi sorprenderei se arrivasse kalou.. costa il giusto, rudi lo conosce, si intende cn gervy in campo e può ricoprire più ruoli..

    Rispondi
    • @rugantino2014: Kalou è della Costa d’Avorio.
      Quando ci sarà la Coppa d’Africa (gennaio/febbraio 2015) con chi giochiamo ❓

      Rispondi
  6. jecko81 ha detto:

    @Giallorosso Pescarese:
    Ma che stai a di, super Toni? Infatti si è visto l’anno dopo Toni che ha fatto! Toni quest’anno ha segnato con un squadra che giocava per lui. La Roma ha sfruttato l’ultimi scampoli de forza che aveva. Cerci se ti ricordi bene fu venduto a 3 mln alla Fiorentina, un super prezzo per l’epoca! Da noi faceva ride, no che giocava bene, era strafottente, nun te scordà ad un derby perdo come rispondeva ai tifosi, si sentiva già arrivato. Cmq visto che giocava bene come dici tu che ha fatto alla Fireontina? SCHIFO! Sta giocando quest’anno con Ventura unico allenatore con cui a sempre fatto bene e nel Torino, squadretta da media classifica dove le pressioni e gli obietti e sopratutto il gioco non si possono paragonare a ROMA. Poi che vogliamo dire all’epoca tu non avresti dato via Toni (che poi era a fine contratto) e preso Borriello, uno dei migliori attaccanti italiani di quel momento?

    ma stai fuori? Guarda saba un talento nn lo lascia mai partire x 2 soldi (vedi caprari politano stoian ecc) cerci anche se nn ti piace si vedeva che sarebbe valso piu d 3 mln….poi borriello chi? Quello che il milan voleva togliere a tutti i costi?
    toni da noi ha fatto benissimo ricordati tutti i giornali parlavano della coppia to to (totti toni) che ranieri preferiva nn farli giocare insieme…se quell anno abbiamo recuperato 14 punti dall inter lo dobbiamo anche a lui.
    poi che toni nn sia un fenomeno sono d accordo ma sicuramente era è e sarà sempre piu forte di borriello

    Rispondi
    • @Giallorosso Pescarese: poi puoi dire tutto quello che vuoi ma i fatti dimostrano che l acquisto di borriello e adriano e la cessione di mexes toni cerci è il peggior affare della storia roma

      Rispondi
  7. Pessoa ha detto:

    Jackson Martinez si avvicina sempre di più alla Roma. A confermarlo è il rappresentate italiano del giocatore Peppino Tirri, che su radio Crc fa chiarezza sull’attaccante del Porto: “La Roma è su Jackson Martinez. Per lui non abbiamo sentito il Napoli: è la Roma che sta pensando di acquistarlo. Certo non si può correre il rischio di portarlo in scadenza e correre il rischio che la clausola rescissoria potrebbe non esserer rispettata“.

    Vedendo come si è mosso in questi anni sabatini direi quindi che non verrà……….tutti gli acquisti onerosi sono stati fatti in sordina senza dichiarazioni simili degli interessati

    Rispondi
    • @sebastian:

      Ecco, volevo dirlo io.. Solo che cercavo di non convincermi di questo!
      Però c’è un fatto: Su quale giocatore andrà?

      Benzema? Costa troppo.
      Mandzukic? Idem.
      Dzeko? Prende troppo d’ingaggio.
      Jovetìc? Costa troppo.

      Poi ce ne sono altri, ma sono mostruosi:

      Suarèz
      Müller
      Ibraimovich
      Aguero
      Cavani

      Possibili:

      Lukako
      Eto’o
      Drogba
      Yilmaz
      Lima
      😐

      Rispondi
  8. Il Principe ha detto:

    Antei è un giocatore interessante, Bertolacci è un buon calciatore. Josè Angel a Roma non lo voglio più vedere.

    secondoo me è l unico tra questi che ha un potenziale da top…..pecca di personalità ma rudi in questo puo formarlo…io un altro anno con dodo angel e balza me lo farei….contando che balza se sta bene è una sicurezza in difesa…meno in attacco…dodo diventera un fenomeno e angel potrebbe aver voglia di rivalsa…io il terIno sx e l unico ruolo in cui rischierei a nn comprar nessuno….l emergenza e l attacco dove senza gervi soffriamo tantissimo

    Rispondi
    • Presentarsi al via di una stagione dove, in teoria, la Roma vuole essere protagonista in campionato e champions, con Angel e Dodò sulla sinistra, è da suicidio calcistico, è follia. Dico di più: non solo spero di non vedere più Angel a Roma, ma spero che finalmente Dodò faccia fagotto.

      Rispondi
      • E aggiungo che un terzino sinistro di ottimo livello è il primo acquisto che deve fare la Roma, è la primissima necessità. Il resto viene dopo.

  9. LorySan ha detto:

    Asp, asp… guarda che il primo anno di Ranieri, dove stavamo per vincere lo scudo, Borriello segnò ben 17 goal, e fece pure goal in champions contro bayern e altre…
    Quello fu l’anno migliore suo, cn menez e vucinic in attacco perché Totti fuori, la Roma volava cn lo scudetto ad un passo, rubato da mourinho dall’inter; e se vincevamo lo scudo cn Borriello stavamo tutti dicendo che era un grande attaccante…
    È una buona punta ma nulla più, anzi lo è stata una buona punta.
    @Peter Pan:

    te stai a sbaglia alla grande….lo scudetto sfiorato era con toni nn con borriello….rosellina al posto di tenere un super toni a parametro 0 ha preferito spender milioni regalando mexes a zio fester prendere panzadriano e borriello (che gioco pure bene) ma strapagandolo
    x nn pqrlare dellz cessione di cerci faty ecc che stavano cmq facendo bene (ricordo che era una roma piena di okaka barusso burdisso jr e castellini) insomma ha tolto i migliori x prendere a molti soldi stacche di legno

    Rispondi
    • @Giallorosso Pescarese:

      Ma che stai a di, super Toni? Infatti si è visto l’anno dopo Toni che ha fatto! Toni quest’anno ha segnato con un squadra che giocava per lui. La Roma ha sfruttato l’ultimi scampoli de forza che aveva. Cerci se ti ricordi bene fu venduto a 3 mln alla Fiorentina, un super prezzo per l’epoca! Da noi faceva ride, no che giocava bene, era strafottente, nun te scordà ad un derby perdo come rispondeva ai tifosi, si sentiva già arrivato. Cmq visto che giocava bene come dici tu che ha fatto alla Fireontina? SCHIFO! Sta giocando quest’anno con Ventura unico allenatore con cui a sempre fatto bene e nel Torino, squadretta da media classifica dove le pressioni e gli obietti e sopratutto il gioco non si possono paragonare a ROMA. Poi che vogliamo dire all’epoca tu non avresti dato via Toni (che poi era a fine contratto) e preso Borriello, uno dei migliori attaccanti italiani di quel momento?

      Rispondi
  10. LorySan ha detto:

    Asp, asp… guarda che il primo anno di Ranieri, dove stavamo per vincere lo scudo, Borriello segnò ben 17 goal, e fece pure goal in champions contro bayern e altre…
    Quello fu l’anno migliore suo, cn menez e vucinic in attacco perché Totti fuori, la Roma volava cn lo scudetto ad un passo, rubato da mourinho dall’inter; e se vincevamo lo scudo cn Borriello stavamo tutti dicendo che era un grande attaccante…
    È una buona punta ma nulla più, anzi lo è stata una buona punta.
    @Peter Pan:

    te stai a sbaglia alla grande….lo scudetto sfiorato era con toni nn con borriello….rosellina al posto di tenere un super toni a parametro 0 ha preferito spender milioni regalando mexes a zio fester prendere panzadriano e borriello (che gioco pure bene) ma strapagandolo
    x nn pqrlare dellz cessione di cerci faty ecc che stavano cmq facendo bene (ricordo che era una roma piena di okaka barusso burdisso jr e castellini) insomma ha tolto i migliori x prendere a molti soldi stacche di legno

    Rispondi
  11. Se ce la caviamo senza buonuscita è l’ennesimo miracolo del fumante.
    Grazie ancora Rossellina………………… da parte di zio fester intendevo 😈

    Rispondi
    • @derossimaancheno:
      Ma grazie de che? L’hai cacciati tu i soldi per lo stipendio di Borriello? Ricordati che Borriello quando è stato comprato era uno dei migliori attaccanti italiani, e poi fu unicredit che decise per l’acquisto, Rosella Sensi dovette chiedere il permesso proprio alla banca, se ti ricordi bene la trattativa l’ha docuta condurre lei di persona.
      Non ve scordate che Rosella negli ultimi anni non aveva più poteri decisionali.
      Poi sai che c’è, ma tu Borriello dopo la prima annata che aveva fatto tra gol in campionato e champions, non pensavi che era un gran bel bomber e che i 4 mln li meritava? Siamo onesti Borriello quando è stato acquistato era un signor bomber, lo dimostrò il primo anno, poi ci su una caduta libera di tutta la squadra sove anche lui fu coinvolto. Ora non mi dite che non meritava quel contratto con quelle cifre…all’epoca si.

      Rispondi
  12. Jackson Martinez si avvicina sempre di più alla Roma. A confermarlo è il rappresentate italiano del giocatore Peppino Tirri, che su radio Crc fa chiarezza sull’attaccante del Porto: “La Roma è su Jackson Martinez. Per lui non abbiamo sentito il Napoli: è la Roma che sta pensando di acquistarlo. Certo non si può correre il rischio di portarlo in scadenza e correre il rischio che la clausola rescissoria potrebbe non esserer rispettata“.

    Rispondi
  13. 5 ANNI DI CONTRATTO A QUESTO MEZZO GIOCATORE… X NN PARLARE DELLE CIFRE KE GUADAGNA POI.. ED ORA SEI COSTRETTO A REGALARLO !!! 🙁

    Rispondi
  14. …senza parole, o meglio ce le avrei, ma se le esprimo me bannano
    a memoria non ricordo un affare più capestro di questo
    milioni e milioni persi
    però l’animadelimortaccilorofatemelodi’! xd! 👿

    speriamo che sia così veramente

    Rispondi
  15. Poi qualcuno dice che sono prevenuto nei confronti dei napoletani,questo esemplare ne è la prova indiscussa di mancanza di dignitá!

    Rispondi
    • Asp, asp… guarda che il primo anno di Ranieri, dove stavamo per vincere lo scudo, Borriello segnò ben 17 goal, e fece pure goal in champions contro bayern e altre…

      Quello fu l’anno migliore suo, cn menez e vucinic in attacco perché Totti fuori, la Roma volava cn lo scudetto ad un passo, rubato da mourinho dall’inter; e se vincevamo lo scudo cn Borriello stavamo tutti dicendo che era un grande attaccante…

      È una buona punta ma nulla più, anzi lo è stata una buona punta.

      @Peter Pan:

      Rispondi
      • Borriello fece 17 reti stagionali nel campionato successivo a quello dello scudetto sfiorato e della maledetta partita con la Samp. In quella straordinaria stagione Borriello non c’era. Diciamo anche che, dopo la sua ottima prima stagione con la maglia della Roma, la Roma commise molti errori e lo deprezzò: Luis Enrique gli fece giocare 20 minuti a Bratislava impedendogli così di giocare in Europa con un’altra maglia fino a gennaio, e questo ridusse di parecchio i probabili acquirenti, poi lo fece giocare solo un paio di volte sulla fascia, per poi REGALARLO alla juve in prestito gratuito fino a fine stagione. Diciamo che Borriello non fu gestito per niente bene, e la Roma stessa ne deprezzò il cartellino.

  16. Secondo me siccome lui deve prendere 4 mln devi dargli 2 mln di buonauscita ed i restanti 2 glieli spalma su piu’ anni il Genoa con il nuovo contratto.

    Rispondi
  17. Eh, bisogna vedere se il Genoa vorrà regalarsi Borriello.
    E se Borriello vorrà regalare i soldi restanti del suo contratto alla Roma che quest’ultima, non pagandoglieli, è come se li ricevesse di regalo dal giocatore.

    Sostanzialmente è tutto un grosso giro di regali, peccato che il Calciomercato non si svolge a Natale, altrimenti sarebbe stato tutto molto bello.

    Rispondi
  18. seeee su borriello me la voglio vedere tutta.. sto sanguisuga!! Antei è un ottimo ritorno.. j.angel manco in fotografia lo voglio rivedere.. bertolacci ed altri (xkè nn citare i vari crescenzi, tallo, marquihno & company?) possono essere inseriti in trattative + serie xarrivare magari ad Itu o a qlke altro calciatore..

    Rispondi

Lascia un commento