Conte, stia attento a quel che dice…

Penso che nervosi sono altri che inseguono. Stiano attenti a quello che dicono. Sento di parlare di cultura e loro hanno alimentato la cultura del sospetto“. Parole di Antonio Conte. Ha risposto così a Garcia, che aveva parlato di squadre italiane che non s’impegnano. “Chiacchiere da bar” e “provinciali“, rispondendo a chi parlava di arbitraggi a favore della Juventus.

A parte quel “stiano attenti“, piuttosto ambiguo e con un qualcosa di minaccioso, Conte ha mancato di rispetto ai propri avversari ANCHE definendoli provinciali. Un triplete, questo sì, di minacce ed insulti.

A proposito di triplete: era l’obiettivo primario della Juventus, obiettivo stagionale, che però è uscita dalla Tim Cup nel match contro la Roma, dalla Champions League contro il Galatasaray e, ieri sera, dall’Europa League contro il Benfica. Beh, non è andata proprio così. E’ però arrivato lo Scudetto. Anche se, sinceramente, i tifosi della Juventus, come Conte, non mi sembrano molto soddisfatti.

Conte, però, deve stare attento a quel che dice, perché ieri sera ci è sembrato volesse alimentare la cultura del sospetto: sicuramente il mister si sarà sbagliato, non è da lui. Alla fine del match, però, Conte ha detto: “All’andata c’era espulsione e rigore a favore su Chiellini, stavolta c’era un altro rigore. Loro bravi a non farci giocare anche in dieci, complice anche un arbitraggio che lo ha permesso“. Permesso cosa, mister? Parlare di arbitri non era una cosa da provinciali? “Dispiace perché non siamo riusciti a giocare per troppo ostruzionismo avversario e perché l’arbitro glielo ha permesso“. Scusi mister, in che senso? Crede quindi che ci sia un complotto, un piano oscuro ordito ai danni della Juventus? Ma no, mister, queste ci sembrano chiacchiere da bar. Come? “Dopo quello che è successo a Istanbul e con il Benfica a Torino spero solo che in futuro l’Uefa abbia più rispetto per la Juventus“. No, mister, per favore, non alimenti la cultura del sospetto in questa maniera: con queste parole lascia intendere che l’UEFA abbia volutamente penalizzato la Juventus. E sinceramente ci sembrano chiacchiere da bar

Photo Credits | Getty Images

Condividi l'articolo:

50 commenti su “Conte, stia attento a quel che dice…”

  1. Nulla da dire su questo editoriale. Concordo al 100%. Esprime chiaramente quello che chiunque, dotato di un minimo di onestà intellettuale, ha pensato sentendo le dichiarazioni di Conte ieri sera. IPOCRITA!!!

    Rispondi
  2. Aggiungo ,hanno comprato anche la gazzetta….che vergogna

    Ciao ekuiliber,
    ti scriviamo per comunicarti che il tuo commento a “DIRETTA Juventus-Benfica 0-0, bianconeri eliminati ”
    La Juventus aveva i requisiti per passare in quanto a rosa di giocatori,ma solo se giocava in un altro campionato.Non quello italiano fatto di alleanze occulte,inciuci di ogni tipo,pilotaggi di gare ,guerra economica fra fazioni,dove il fair play e solo un miraggio lontano( ci sono piu falli per partita che minuti giocati) ,con una classe arbitraria dedita ai forti che stano in lega,clientelismo estremo nella scelta dei agenti e non dei calcatori che loro rappresentano,e con dei patron al antico modo che vogliono fare delle scelte tecnice tactiche economiche in modo esclusivo.Non credo che ci sia un altro campionato europeo con delle arroccate di allenatori come qui… etc etc
    è stato respinto dai moderatori con la seguente motivazione:
    Illazioni

    Rispondi
  3. l’atletico madrid e’ l’esempio
    complimenti a Simeone…gran tecnico…lo seguivo in argentina e si sta confermando alla grande

    gonde andonio il provingiale…PRENDI APPUNTI…IL 352 E’ PERDENTE

    SENZA IL GIOCO SULLE ALI DEGLI ARBITRI E 4 UOMO
    SENZA EBETE
    SENZA SKYFO E MERDASET E I LECCHINI DI MAMMASANGUISUGA RAI

    Rispondi
    • @johnnywalker:

      Il 352 è uno schema ottimo se sei scarso e vuoi il massimo risultato con il minimo risultato.

      E ci andrei piano con i giudizi tecnici.

      Rimane una merda, ma come allenatore non è scarso per niente.

      Rispondi
  4. squadre satelliti???Juventus=FIAT=grande parte di ecomomia italiana…a voi ca.zz.i italiani no vi chiaro queste cose????

    ma oggi dopo grande scandalo di calciopoli no stiamo a parliamo di ajutini pro-Juve???mi pare molto grave
    per me e molto piu importante fatto che Roma dopo 10 vitorie di fila ha fato 5 pareggi di fina!!!in quel momento juve ha vinto cvasi-ttuto e in grande parte scudetto!!!

    altra cosa…serie A Con 20 squadre ma dal quale solo 3 gioca in CH.League e poco e senza competitivita,per che in italia Europo League no coNta????almeno di fare punti per raking UEFA!!!!

    CALCIO ITALIANO DEVE ESSERE MOLTO PIU COMPETITIVO A LIVELLO EUROPEA!!!!

    in anni di pocco tempo fa calcio italiano vinceva cvasi-tutte competione europee in stessa editione:

    Coppa dei Campioni d’Europa
    Coppa delle Coppe UEFA
    Coppa UEFA
    ma in quell periodo in Italia si giocava un calcio piu competitivo…per che calciatori di top mondiale giocavano in Serie A…

    Rispondi
  5. IL RE E’ NUDO….
    attendiamo spiegazioni da sky merdaset…raiuve…
    allenatori zerbini e squadre satelliti varie…

    sempre avuta una gran passione per il ben…fica…sin da piccolo

    cosa inventeranno per farci ancora credere che sono i piu’ forti???????????

    cacateve mpetto

    Rispondi
  6. A.A.A. Affittasi a modico prezzo campo per finale di Europa League. Per informazioni rivolgersi al Sig. Agnelli. No Italiani 😆

    Rispondi
  7. continuo a pensare.. ke la nostra serie A è mediocre. Xqualità tecnica ritmo etc.. e qndo incontri club stranieri (anke sulla carta abbordabili) fai molta fatica ad affrontarli e vengono fuori tutti i limiti dl nostro calcio.

    Rispondi
    • @rugantino2014: E’ supermediocre.. Inter e Milan sono in profonda ristrutturazione, stile edificio pericolante del 1900.. Juve e Napoli cosa sono al netto di favoritismi ed errori( chiamiamoli così) arbitrali?
      La juve sarebbe seconda, dietro una squadra come la Roma che per quanto buona ha 9 mesi di vita e non era stata costruita per vincere, il Napoli sarebbe abbondantemente dietro la Fiorentina che per 6 mesi ha giocato senza punte..
      Tolte queste, tutto le altre tirano a campare..

      Rispondi
      • @onemoretime: appunto.. ma la realtà dice ke il nostro campionato nn è competitivo e poi qndo vai fuori sò cazzi!! quindi sebbene ho grande fiducia in Garcià e nl gruppo nn mi aspetto miracoli in champions.
        Anke se l’atletico in finale e considerando qllo ke hanno speso xcostruirlo..
        Di certo se (raspatina ai cojones..) finissimo in Europa league vorrei vincerla sta coppa..

  8. lupogio ha detto:

    sono curioso se e quanti iummerini hanno già acquistato prima di ieri sera il biglietto per la finale allo merdastadium……….
    mo ve ce pulite er culo !!! anzi : il GULO.

    😆 😆 😆
    si magari, ma quando mai si puliscono quelli…….. 😕 😈

    Rispondi
    • @amarcord: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: vero .
      devi dire a JULIA che ernesto sta la laurentino 38 al 7° ponte e se viene da quelle parti a circa 9/10 KM c è trigoria 😉

      Rispondi
  9. avessero concesso….come accade in itaglia il golletto ad Osvaldo

    gonde…da quel signore c he e’ avrebbe cominciato con…GLI ARBITRI SONO UMANI POSSONO SBAGLIARE…ALTRIMENTI INTRODUCIAMO LA GULDURA DEL SOSBETTO…

    DE TU ZIA….BROVINGIALE…

    ITALIANO MEDIOCRE=GIUMERDINO PERFETTO

    vincere facile in italia non aiuta a migliorarsi

    Rispondi
  10. Concordo con Matteo.
    Si lamenta lui dell’arbitro? 😆
    Il fallo di mano dell’ex lazziello l’ho visto solo io?Non era rigore per il Benfica?

    Eeeeeeeeeeeh Ndonio, sapevo già cosa avresti detto, come avresti cercato un alibi nell’arbitro ……… ma l’arbitro non era l’alibi del perdente?
    Ti hanno battuto con la tua stessa tattica, il CATENACCIO

    Appena esci dall’ItaGLia sono mazzète (cit Frengo 😆 ), la tua squadra è al livello del Copenhagen, il tuo gioco è buttarsi a terra cercando punizioni per sfruttate il talento di Pirlo, o sperare che Tevez faccia la giocata.
    Poi devi sapere in Europa esiste il fuorigioco e gli arbitri non ti favoriscono come quelli itaGLiani

    Incassa la sconfitta e taci, che fai una figura migliore, e ringrazia gli aiutini che ti hanno permesso di vincere qualcosa, evitando di finire con zero tituli

    JUVEMERDA SEMPRE
    “30 sul campo
    50 in macchina
    100 in hotel” :mrgreen: 😆

    Rispondi
  11. Si va bè. Però bisogna ammettere che questa juv è forte, con quelli davanti e a centrocampo. Ank quella di capello era forte anzi più forte…e nn si capisce xk Moggi abbia… Certo gli aiutini ci sono xk si sa la juv ha POTERE contrattuale e…gestisce dappertutto. Ma intanto cerchiamo di vincere con loro nella penultima di campionato, xk se nn vinciamo, siamo bravi solo a chiacchiere. Ciao.

    Rispondi
  12. La vifa gi debe risbetto, agghiaggiande gome il gol di osvaddo sia sdado annullado senza consuldare me, in Idalia quesde gose non zuccedóno!

    Rispondi
  13. Mi piacerebbe che ora racia, proima intrevista. “Conte chi, quello che non parla di arbitri in italia e in Europa sii?” AH, ah, Ah, Gonte buffone, sto ancora a godere e credetimi, è colpa solo di quelle mer..di zebrati. Mi fanno diventare anti italiano, stro…

    Rispondi
  14. sono curioso se e quanti iummerini hanno già acquistato prima di ieri sera il biglietto per la finale allo merdastadium………. :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
    mo ve ce pulite er culo !!! :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: anzi : il GULO.

    Rispondi
  15. Bellissimo articolo in punta di fioretto, io sarò più greve.
    L’intervista a Conte nel post partita di ieri sera mi ha regalato piacere fisico paragonabile ad una vittoria nel derby.
    Quello che ê successo in campo, seguito da quanto dichiarato dar “parucca”, fornisce la prova provata di quanto andiamo dicendo da tempo.

    – Gonde è come lo inquadrano all’estero, un microcefalo ottuso e rancoroso. Le sue squadre riflettono tale natura, non riescono a cambiare gioco x rendersi pericolose neppure in 11 contro 9 e quando vedono la malaparata la buttano in rissa.

    – Anche in Europa la rube dell’ex Platini viene favorita (8minuti di recupero, Benfica in 9, i solito colpi proibiti non visti – vedi Garay massacrato – etc..) ma con un pochino di pudore in più rispetto che in Italia ( dove il rigore per i tocco di mano, che rigore non era, sarebbe stato dato, mentre sul tocco di mano di Lictstainer ovviamente no) e ciò determina la differenza. Gonde, abituato com’è al trattamento degli arbitri italiani, si lamenta di torti che vede solo lui e lo fa dopo aver pontificato sul provincialismo di chi si lamenta. Alluginande!!

    – Il gioco della rube è noioso e prevedibile, la differenza nel campionato italiano, oltre agli arbitri, la fa Tevez paragonato alla pochezza (sopratutto la lentezza) delle difese delle squadre di medio bassa classifica. In Europa contro i Garay sparisce nell’anonimato. Ha ragione Capello a questo proposito quando dice che la serie A è poco allenante.

    – La rube è stata battuta dal Benfica con la sua stessa moneta, arrocco in difesa e ripartenze. Il fatto è che a differenza della rube i portoghesi sanno fare anche altro. È un calcio che non mi piace e sono contentissimo che il suo principale esponente, Mourinho, sia stato umiliato in Champion. Continuo a pensare che salvo con una rosa di molto superiore agli avversari (ad oggi impossibile x le italiane) difficile vincere qualcosa in Champion con questa tattica. Se l’obbiettivo della rube è vincere questa competizione dovrebbero pensarci bene prima di rinnovare il contratto a Gonde. Ovviamente io spero che resti bianconeromerda, anche perché le sue interviste sono sempre più esilaranti.

    Rispondi
  16. gugly_89 ha detto:

    @LorySan: Io invece spero che vada via: se ci sono due persone a cui (purtroppo) la società giume deve dire grazie, quelle sono il parrucca e pirlo (anche se per quest’ultimo bisognerebbe piuttosto ringraziare quel COGLIÒNE di Allegri). Secondo me se va via lui la squadra si sfascia, tipo l’Inter del post-Mourinho!

    sono pienamente daccordo 😉
    e poi magari andasse all estero che sta faccia da culo meno lo vedo e meglio mi sento .

    Rispondi
    • @lupogio: Vero, anch’io mi so scassato di vedere questo soggetto: che poi viene inquadrato più lui in una partita che i giocatori stessi, e a me quella faccia da culo irrita e non poco!

      Rispondi
      • @gugly_89: a sta faccia da culo je dedicano almeno 20 minuti a partita !!!
        l hanno capito tutti che è un attore quindi non se vonno perde niente dei teatrini che fa.
        AGGHIAGGIANDE !!!

  17. Ecco dimostrato il tanto osannato “stile Giuve”… quando vincono in Itaglia (con gli aiutini sempre dovuti) va tutto bene e Garcia fa “chiacchere da bar” e da provinciale.
    Quando perdono, giustamente, in Europa, allora gli arbitri sbagliano, sono cattivi, ecc ecc.
    Chi è il provinciale?
    Non cè peggior perdente di chi non sa perdere.
    A Conte, mavvattenaffan………… va!!!

    Rispondi
  18. Un allenatore provinciale e spero che nn rovini qualche altra panchina in Europa…

    Juve= scandali
    Conte= vergogna

    Juve-conte= provinciali

    Rispondi
    • @LorySan: Io invece spero che vada via: se ci sono due persone a cui (purtroppo) la società giume deve dire grazie, quelle sono il parrucca e pirlo (anche se per quest’ultimo bisognerebbe piuttosto ringraziare quel COGLIÒNE di Allegri). Secondo me se va via lui la squadra si sfascia, tipo l’Inter del post-Mourinho!

      Rispondi

Lascia un commento