Un Destro da prova tv? Un caso che farà giurisprudenza sportiva

​Da “Il Messaggero“.

Prova tv sì, prova tv no. Il dibattito si è scatenato da subito, dopo la conclusione di Cagliari-Roma, domenica pomeriggio. Tante le interpretazioni, dettate da chi vuole l’applicazione della sanzione a carico di Mattia Destro, colpevole di aver “schiaffeggiato” Astori, e chi non la ritiene applicabile. La Procura Federale, come da prassi, ha inviato la richiesta a Tosel, ma sarà soltanto il giudice sportivo, domani, a decidere se applicarla o meno.

Tra gli stessi “addetti ai lavori” il caso intanto rappresenta una novità. L’azione incriminata, infatti, non è sfuggita completamente all’arbitro (com’è solito nei casi di prova tv) che ha visto, interpretato e sbagliato la valutazione o la portata del fallo (nessun cartellino per l’attaccante della Roma, ma solo calcio di punizione per il Cagliari: il giallo a Astori è stato dato per la successiva tirata di maglia al giallorosso quando era a terra).

Massa ha dunque preso una decisione sbagliata, ma ha deciso e la sua decisione, secondo quanto recita l’articolo 35 del Codice di Giustizia Sportiva (nel quale si parla di episodi non visti dall’arbitro che, quindi, non può decidere) non può essere modificata con la prova tv. In Italia, almeno, non è possibile mentre all’estero è in parte consentito. In caso contrario, però, l’applicazione della prova tv (con sicura squalifica per tre turni a Destro), motivata dal fatto che l’arbitro ammetterebbe (o ha già ammesso) di aver visto l’azione fallosa e di essere intervenuto, ma di non aver visto (ma per il giovane Massa sarebbe un grave colpo alla neo-carriera da internazionale) creerebbe un precedente pericoloso per la classe arbitrale, che vedrebbe così modificata dalla moviola una decisione tecnica presa sul campo.

Photo Credits | Getty Images

Condividi l'articolo:

34 commenti su “Un Destro da prova tv? Un caso che farà giurisprudenza sportiva”

  1. Pessoa ha detto:

    Bah, mo’ è uscita un’intervista di pjanic sul futuro piuttosto ambigua.
    Boh, ogni giorno l’opposto.

    Sta andando troppo per le lunghe questa storia del rinnovo. Per me prima rinnova, poi va via. E’ una sensazione, ovviamente spero che rimanga come ha promesso a Kevin

    Rispondi
  2. Siamo alle solite la Roma va male ci si aggrappa al contratto.La Roma va bene tutti in fila per il rinnovo con relativo aumento.La Roma offre il rinnovo intanto i procuratori fanno il giro a chi offre di più.Ci si ripresenta il PSG offre 4,Il Bayern offre 5,ecc…..Per rimanere vogliamo tanto se no arrivederci.Posso anche accetare che vuoi di più se le cose vanno bene: ma se le cose vanno male ti ripresenti e ti dimezzi il tuo ingaggio.Troppo comodo ciò che ho firmato non si tocca ma se vado alla grande mi aumenti lo stipendio.Solo in guadagno vanno sti signori.Mettiamoli sul mercato e facciamo cassa i soldi non puzzano e non rompono i coglioni.Poi ci pensa Sabatini a sistemare tutto.FORZA ROMA

    Rispondi
  3. Gianfrusaglia ha detto:

    @Pessoa:
    a me sti giocatori cominciano un po’ a “rompererca…” (come diceva Proietti). Sono titolari inamovibili di una Roma che l’anno prossimo farà la champions dopo tanto tempo, pagati abbondantemente anche quando spariscono dal campo e quest’anno più che mai sostenuti dai tifosi. Se ne vogliono andare? bene, ci portino una squadra che li paghi bene e sennò la smettano di fare dichiarazioni del tipo “qui sto bene, MA…” ma che?

    Bah, Pjanic dovrebbe capire che se per due spicci in più (perchè se gli offrono 4 e la Roma 3,5 o qualcosa di simile sono spicci) va al psg si rovina la carriera.

    Perchè pjanic al psg fa panchina al 99%, sia chiaro.
    Magari poi esplode alla massima potenza ma di partenza fa panchina.

    Se vuole fare il calciatore resti pure.
    Se vuole fare il Pastore (un giocatore praticamente bruciato ad alti livelli perchè non ditemi che si è valorizzato e che oggi un altro top club lo comprerebbe) vada dove vuole per due spicci (manco fosse lo stipendio della vita).

    Io continuo a sperare che siano tutte stronzate giornalistiche.
    Ma, per il discorso che facevamo sul fair play finanziario e sull’impossibilità per la Roma di comprare senza cedere, ho il sentore che gli abbiano fatto capire che rinnova e poi parte. E lui si sia fatto girare le palle.

    Rispondi
  4. Skontrino ha detto:

    LorySan ha detto:
    Mha… Ho visto qualche video, ne uno ne l’altro mi convincono, io andrei su shaqiri tutta la vita.@Skontrino:
    Rodrigo può giocare nel 4-2-3-1 dietro la punta, nel 4-3-3 come esterno e come punta centrale..
    A me piace moltissimo.. Magari!

    Si ma peccato che chiedono 25mln per Rodrigo cosa che nn sta ne in cielo ne in terra… Ne vale massimo la meta…

    Rispondi
    • @Pessoa:
      a un certo punto se vuole andare che vada . questa dirigenza ci sta insegnando che sono tutti importanti ma nessuno insostituibile. lui incluso ce ne faremo una ragione. purtroppo toccherebbe rifondare di nuovo il centrocampo

      Rispondi
    • @Pessoa:

      a me sti giocatori cominciano un po’ a “rompererca…” (come diceva Proietti). Sono titolari inamovibili di una Roma che l’anno prossimo farà la champions dopo tanto tempo, pagati abbondantemente anche quando spariscono dal campo e quest’anno più che mai sostenuti dai tifosi. Se ne vogliono andare? bene, ci portino una squadra che li paghi bene e sennò la smettano di fare dichiarazioni del tipo “qui sto bene, MA…” ma che?

      Rispondi
      • @Gianfrusaglia:
        si concordo è il problema di quando la squadra va bene. che tutti i procuratori ed i giocatori vengono a battere cassa

    • Chi si fa tirare la clazetta senza aver vinto ancora niente mi sta sul cazzo!!!
      Phianic come persona e come professionista non mi è stato mai simpatico!

      Rispondi
  5. Comunque stagione da 9, per il secondo posto credo che sia fatta,adesso si attaccassero tutti al cazzo da Tosel agli arbitri ed ai servi dei ladri!!!
    Ah dimenticavo Napuletame prrrrrrrrrrrrrrr!!!

    Rispondi
  6. gugly_89 ha detto:

    Concordo con l’articolo: se da questa storia, per come si è svolta, ne uscisse fuori una squalifica, si verrebbe a creare un pericoloso precedente per la classe arbitrale… Pericoloso soprattutto per la giume, inutile girarci intorno, perché è nelle loro schiere che si aggirano i più fallosi animali della Serie A! Vuoi mettere che praticamente ad ogni turno ci si potrà avvalere della prova tv anche se l’arbitro ha deciso? Dopo massimo 4-5 giornate sarebbero costretti a far giocare i primavera…

    gugly non cambierebbe nulla fidati, semplicemente se l’episodio riguardasse la juve non l’applicherebbero e nessuno direbbe nulla, loro confidano proprio in questo.

    Rispondi
  7. sebastian ha detto:

    tigeRM ha detto:
    qualcuno di voi ha seguito Santon negli ultimi anni ?
    io non lo vedo giocare da anni, non è mai stato convocato in nazionale
    viene accostato alla Roma, potrebbe fare al caso nostro ?
    a me non entusiasma, anche se è sicuramente meglio dei terzini sinistri ora in rosa (balzaretti, dodo).

    imho, spendere 10-12 mil per santon non ti sposta niente rispetto a balzaretti o dodò.
    mi piace ma non ti cambia la vita rispetto a quelli che abbiamo.
    o vai sul sicuro con qualche pezzo grosso (coentrao, per dire, che mi pare abbordabile visto che fa panchina) o resti così.

    Rispondi
  8. LorySan ha detto:

    Mha… Ho visto qualche video, ne uno ne l’altro mi convincono, io andrei su shaqiri tutta la vita.@Skontrino:

    Rodrigo può giocare nel 4-2-3-1 dietro la punta, nel 4-3-3 come esterno e come punta centrale..
    A me piace moltissimo.. Magari!

    Rispondi
  9. tigeRM ha detto:

    qualcuno di voi ha seguito Santon negli ultimi anni ?
    io non lo vedo giocare da anni, non è mai stato convocato in nazionale
    viene accostato alla Roma, potrebbe fare al caso nostro ?

    a me non entusiasma, anche se è sicuramente meglio dei terzini sinistri ora in rosa (balzaretti, dodo).
    Terzino atipico perchè nonostante sia destro, preferisce giocare a sinistra. Proprio per questo però tende a non andare mai sul fondo, mentre va spesso ad accentrarsi, ma dato che essendo terzino lo fa a 40 metri dalla porta non è che sia una giocata particolarmente utile…..In fase difensiva è discreto anche se ogni tanto tende ad avere dei cali di concentrazione. Tecnicamente è buono, sa giocare il pallone e non lo butta via.
    Diciamo quindi che alla fine il motivo per cui non mi piace è proprio il fatto che è limitato nella fase offensiva perchè gioca a piede invertito rispetto alla fascia, però quelle volte che ha giocato a destra ha faticato, cosa che trovo curiosa sinceramente.

    Rispondi
  10. Concordo con l’articolo: se da questa storia, per come si è svolta, ne uscisse fuori una squalifica, si verrebbe a creare un pericoloso precedente per la classe arbitrale… Pericoloso soprattutto per la giume, inutile girarci intorno, perché è nelle loro schiere che si aggirano i più fallosi animali della Serie A! Vuoi mettere che praticamente ad ogni turno ci si potrà avvalere della prova tv anche se l’arbitro ha deciso? Dopo massimo 4-5 giornate sarebbero costretti a far giocare i primavera…

    Rispondi
  11. Come riportato da Panorama.it, la Roma supera il Milan nella corsa al terzino sinistro del Newcastle, Davide Santon (23). Per l’ex laterale dell’Inter, gli inglesi chiedono 12 milioni, cifra ritenuta eccessiva dai rossoneri e per questo motivo, dopo Pasqua, le parti avranno un nuovo contatto per intavolare la trattativa.

    Rispondi
  12. qualcuno di voi ha seguito Santon negli ultimi anni ?
    io non lo vedo giocare da anni, non è mai stato convocato in nazionale

    viene accostato alla Roma, potrebbe fare al caso nostro ?

    Rispondi
    • @tigeRM: Non lo vedo anche io da molto ma posso tranquillamente risponderti di non prendere in considerazione la nazionale…ma non vedi chi convoca quello schiavo? 😀

      Rispondi
  13. Insomma ora ci faranno fuori Destro per tre giornate, andando contro un regolamento già scritto che è attualmente in vigore ?
    Cosi non va bene,secondo me abbiamo dirigenti troppo mosci e questo se ne approfittano e con noi ci giocano a palla.
    W quelli come De Laurentis che sono tifosi e se c’è da menare,menano.
    A Baldisò e datte ‘na svegliata …

    Rispondi
    • @Urbe fanatic: E’ per uomini come quel coglione che l’Italia è ridotta allo sfascio ed e diventato un paese di merda in cui vivere…Attento a chi vuoi farci somigliare 😉

      Rispondi
      • @pevek80: Certo faceva il suo, ma se lasci in panchina coloro che stanno portando avanti la baracca (Paulinho, Greco e ci metto pure Belfodil che nelle ultime partite è migliorato) è inutile proprio sperarci.

Lascia un commento