Le pagelle di Roma – Lazio 2-0


De Sanctis 6: Non viene chiamato quasi mai in causa, qualche buona uscita e nulla più.

Maicon 6,5: Buona gara di contenimento su Lulic, bene in fase offensiva soprattutto nella ripresa dove arriva spesso sul fondo. Fondamentale nell’incitare i compagni nella parte finale della gara.

Benatia 7: Gara eccellente, sempre elegante e preciso in fase di chiusura su attaccanti e centrocampisti. Convinti gli scettici dopo l’addio di Marcos. Un leader della squadra.

Castàn 6,5: Come il compagno di reparto gioca una gara di alto livello, bene anche in fase di impostazione, sempre prezioso sulle chiusure aeree.

Balzaretti 7: Nel primo tempo fatica un pò su Candreva, ma la dedizione e la grinta gli consentono di trovare un bel gol al volo ed un palo poco prima. Da segnalare un bel cross nel primo tempo. Ha il merito di far tacere i critici e soprttutto di sbloccare il derby: rinato.AS Roma v SS Lazio - Serie A

De Rossi 6,5: Una chiusura stratosferica su Ederson sul finale col punteggio sull’1 a o. Basterebbe dire solo questo, ma Daniele è stato autore di una prova generosa: sempre puntuale e preciso in fase di interdizione, chiude con attenzione ogni buco.

Strootman 6: E’ il suo primo derby, rispetto alle precedenti gare qualche passo in dietro, forse soggiogato da un pò di emozione. Utile comunque in fase di pressing.

Pjanic 6: Sempre elegante e prezioso in fase di palleggio, pressa anche lui il centrocampo laziale. Cala un pò nella ripresa ma non era al meglio per via di un risentimento al collo del piede destro.

Florenzi 6: Gara generosa come sempre, ma è poco lucido sotto porta nel primo tempo con un tiro debole su assist di Balzaretti. Nella ripresa è affaticato e viene sostituito.

Gervinho 6,5: Nel primo tempo si divora una ghiotta occasione su assist di Totti colpendo male di testa. Nella ripresa quando cala la Lazio è devastante con due tre progressioni molto insidiose sulla fascia di destra. Costringe Cana al giallo.

Totti 7: Primo tempo maluccio, ben marcato da Cana che gli concede davvero poco. Nella ripresa la musica cambia: assist delizioso per il gol di Balzaretti, tanti filtranti per Gervinho e Ljajic, a volte trova dei corridoi incredibili. Costringe infine Dias al rosso.FBL-ITA-SERIEA-AS-ROMA-LAZIO

Dal 49′ Ljajic 7: Il suo ingresso scuote la Roma, grandi inserimenti sulla fascia di destra, ingaggia spesso duelli in velocità, fraseggia con Totti alla perfezione. E’ lui che conquista e realizza il rigore del 2 a 0.

Dall’84’ Taddei sv.

Dall’89’ Borriello sv.

 

 

 


118 commenti su “Le pagelle di Roma – Lazio 2-0”

  1. Ciao Apollo, sono come te un romanista non romano, sono mantovano, non so di dove tu sia ma penso di comprendere molte delle tue affermazioni (ad esempio il fatto che ad un romanista del nord stia molto più sul cazzo la juve della lazio, perché siamo attorniati da gobbi e “milanesi”).
    Su Totti però esageri e ti focalizzi sulla tua ipotetica causa (Totti) e non sul vero problema (è la Roma non essere da scudetto! Non è solo Totti a non esserlo, anzi è uno dei giocatori della rosa che per capacità e mentalità ci si avvicinerebbe di più…).
    Totti non è più il Totti di dieci anni fa. Nessuno lo mette in dubbio, penso.
    Totti era il Top del Top e adesso lo è molto meno. Altra ovvietà.
    Totti però in una squadra come la nostra che ha l’obiettivo reale di arrivare in zona champions (non scudetto!) può essere ancora protagonista e fare la differenza. E lo sta dimostrando. Il posto se lo sta meritando, non per grazia ricevuta, ma perché in rosa non c’è nessuno meglio di lui.
    Per vincere lo scudetto forse questo Totti 37enne non sarebbe più sufficiente, ma per arrivare in Coppa (che è il massimo a cui possiamo ambire) è PERFETTO.
    Non è lui il problema. I giocatori della Roma non da Champions sono altri, non Totti.
    Il paragone con Del Piero non si può fare per due motivi: primo perché Del Piero erano anni che era in calo e giocava peggio di Totti, secondo perché la Juve ogni anno lotta per lo scudetto, la Roma no, è triste ma è così (e chi lotta per lo scudetto ha continuamente bisogno del Top! E Del Piero non lo era più, da tanto).
    Se la Roma avesse i soldi per acquistare Higuain, Ibra o non so chi avrebbe potuto pensare al graduale “pensionamento” di Totti, ma finchè la concorrenza si chiama Borriello, Destro o Osvaldo deve giocare tutta la vita Totti.
    Negare questo significa capire poco di calcio.
    Totti ad oggi, dopo Balotelli, è a modo suo ancora il miglior attaccante italiano. Tu pensi davvero che se la Roma avesse i nazionali Osvaldo, Gilardino o Matri titolari al posto di Totti farebbe più punti? Mi vien da ridere solo a pensarlo.
    Aggiungo un’affermazione che non farà piacere a chi osanna Totti come giocatore ancora universale che può giocare ovunque (penso di trovare invece accordo con te): da almeno 5 anni secondo me se la roma vuole avere ambizioni di Champions per un campionato intero non può più permettersi di schierare Totti in nessun altro ruolo che non sia quello di finto centravanti, perché nessuna squadra che vuol puntare ad alta classifica può permettersi Totti + un centravanti che difendono in fase di non possesso con poca intensità. Perché nel calcio prima bisogna costruire le fondamenta (la fase difensiva!) e poi si pensa al resto.
    Se il calcio fosse uno sport singolo Osvaldo sarebbe migliore di questo Totti 37enne, ma il calcio è uno sport di squadra e quello che sa dare Totti alla squadra è il vero valore aggiunto che pochi attaccanti sanno portare in dote. Questo a fine anno significa quei 4-5 punti in più che ti cambiano la stagione. Il nostro obbiettivo deve essere avvicinarci a quota 75 punti.
    Anche Strootman ieri ha giocato un derby onestamente da 5,5 (dove l’hai visto l’8?!), ma un 5,5 di Strootman vale di più di un 5,5 di Bradley perché con la sua sola presenza in campo intimorisce gli avversari e fa innalzare il livello e l’asticella anche a De Rossi e Pjanic. Totti è lo stesso. Riesce ad ottenere il meglio dai suoi compagni.
    Voto a Garcia: 8. Capacità di ambientamento e mediatiche elevatissime. Capacità psicologiche e di rapportarsi nello spogliatoio con TUTTI i giocatori da grande allenatore. Intelligenza tattica fuori dal comune.
    A tutti i cretini che pensavano “adesso che non ci sono più Osvaldo + Lamela la Roma dove li trova 30 gol?!”, “come facciamo senza il tridente (di mezze fighe, aggiungo io) Totti-Osvaldo-Lamela?”.
    La risposta è stata “Florenzi-Totti e uno tra Ljajic/Gervinho”. E giù tutti a criticare perché Totti non è punta, perché Florenzi non è attaccante e altre cazzate varie.
    Il risultato è una squadra che non prende gol e ne fa tanti quanto prima, con un calcio seppur razionale, molto piacevole.
    Finchè Garcia non ascolterà i cretini che gli suggeriscono di far giocare Borriello con Totti, avrà tutta la mia stima. E dovrà anche resistere alla tentazione Totti-Destro-Ljajic (se non in sporadiche circostanze). Io dico sempre la stessa cosa, ma nella Roma dello scudetto l’unico attaccante fondamentale era Del Vecchio, poi Totti (giovane) e poi solo uno tra Batistuta e Montella (insieme solo quando sapevi che gli avversari si cagavano addosso da soli). Tecnicamente è un delitto far giocare Del Vecchio e non Montella, ma se vuoi vincere in un gioco di squadra si devono fare queste scelte.
    Garcia e Totti devono fare il miracolo di portarci al terzo posto, poi con i soldi della Champions, oltre a rinforzare altri reparti, potremmo finalmente renderti contento (Apollo) e cercare di acquistare un grande sostituto di Totti, che possa rubargli il posto per meriti sportivi e avviare l’immenso Capitano verso due anni di pensionamento (anche se potrà darci ancora molto).
    Mi auguro che l’anno prossimo venga costruita una Roma talmente forte che Totti possa sedersi in panchina. Auguratelo anche tu, ma fino ad allora apri gli occhi e incita il miglior attaccante che hai in rosa (che si chiama Francesco Totti).

    Rispondi
  2. Certi giudizi su Totti possono sembrare eccessivamente brutali, ma non si può negare che sia stato protagonista di un primo tempo orribile…l assist salva parzialmente la sua partita, che però nell’insieme rimane mediocre

    Rispondi
    • @Princeps: @Princeps:
      Totti ha giocato un brutto primo tempo, come praticamente tutta la squadra.
      Ieri a parte Benatia e Ljajic (e Balzaretti, solo per il gol), tutti hanno giocato peggio di come avevano giocato in almeno una delle precedenti partite.
      Strootman vi sembrava quello di Parma? Pjanic quello di Verona? Maicon? Florenzi di Livorno? No.
      Si vince anche con prestazioni singole leggermente inferiori.
      L’importante è che adesso il Mister capisca chi deve far rifiatare mercoledì con la Sampdoria e chi di quelli che non ha giocato metterebbe in campo quel qualcosa in più.
      Io rischierei un 4-4-2 con parecchi cambi con in attacco Borriello e Ljajic.
      Morgan; Torosidis – Benatia – Castan – Balzaretti; Florenzi – De Rossi – Strootman – Marquinho; Ljajic – Borriello.
      Nel secondo tempo della partita poi ne riparliamo (Maicon, Pjanic, Gervinho, Totti).

      Rispondi
  3. 😳 😳 😳 ..ho letto cose sul Capitano talmente assurde e banali e soprattutto in mala fede che c’è mancato poco che vomitassi…Neanche oggi vi riesce di capire che più vi intestardite a parlarne male e più vi esponete al ridicolo…Date la lampante dimostrazione che il calcio non è proprio x voi…Ma come!! ogni rete della Roma ogni azione sotto rete determinante e ogni pericolo creato sotto porta è venuto da Lui e voi je date 5 in pagella definendolo “un giocatore imbarazzante”??… Non segna più??…ma segna con le gambe degli altri…lo CAPITE O NO??…. Vabbè …ancora me ci’arrabbio.. ma chi me lo fa a fa….

    Rispondi
  4. Ciao Apollo
    capisco che ce l’hai con il capitano. Ma dire che ieri è stato fermo, no, non ci sto.. E’ un faro a centrocampo, quando lui prende la palla si illumina il gioco, corre, pressa, tira, smarca, crea punizioni, vede il gioco come pochi al mondo, insomma è unico malgrado la sua età ed è in perfetta forma fisica.
    La tua insufficienza è assolutamente immeritata. Oltretutto il giudizio di tutti ripeto tutti i giornali italiani sportivi e non danno al Capitano un voto tra il 6 e il sette.
    Per noi romani e romanisti, il capitano è unico e non si discute.. Si ammira !!!!

    Rispondi
    • @centurione:
      Io rispetto il tuo giudizio.

      Voglio fare un appunto su cui riflettere.

      Esiste la tifoseria romanista e romana.

      Esiste la stampa.

      Esiste il mondo intero.

      Esiste la tifoseria non romana.
      Per la tifoseria romanista e romana totti è eterno ed è il miglior giocatore della roma di sempre, per alcuni del mondo. Non lo discuto. Sono opinioni ma è un fatto.
      Sono un paio di milioni di persone ed è quindi un marchio.
      Cioè sono un discreto numero di persone ed è altamente fidelizzato.

      La stampa deve vendere i giornali. Il tifoso romanista compra immancabilmente i giornali, e i giornali devono tenerne conto per vendere. Non lo rispetto e ne prendo atto.
      Un po’ come Berlusconi. E’ finito ma c’è lo zoccolo duro che è fidelizzato e si deve spennare fino all’estremo.

      Per il mondo intero che segue il calcio è finito da anni.
      Per un romanista di roma c’è la stampa ci sono i compagni di tifo e ci sono i laziali che insultano per partito preso. Poi totti rende la squadra famosa nel mondo per quelo che è stato in assenza di risultati. E’ difficile essere obiettivi.

      Per un tifoso romanista non romano, la roma è una scelta personale. Non è una scelta obbligata.
      Chi nasce a roma, la squadra la eredita.
      Uno che non è di roma fa una vera scelta di cuore. E non è una scelta vincente. Altrimenti sceglie juve o milan o al massimo inter.
      Però il suo giudizio non dico che è attendibile.
      Però attenzione a dire che è un giudizio laziale.
      Dire una cosa del genere è ridicolo.
      Per un non romano la lazio è come l’albinoleffe, o l’acireale, o la sambenedettese o il napoli.
      Indifferenza totale.
      Anzi fa quasi tenerezza.
      C’è il rischio che in uno scontro juve lazio fa il tifo per quest’ultima.
      Ma allo stesso per la romanità non significa niente perchè anche i laziali sono romani.
      Dunque totti vale per come gioca oggi.
      Non ieri.
      Lo stesso Florenzi e De Rossi.
      E il paragone è impietoso.

      Per il mondo intero che segue il calcio e che non è di roma, vale quanto Del Piero.
      E’ finito.

      La roma deve scegliere.

      o vuole vincere il campionato o no?

      Ed era uguale da due anni.

      perchè la roma da due anni le ha le carte per vincerlo.

      perche non mi puoi dire che la roma con marcos osvaldo e lamela vale di meno della roma con ljiaici benataia e strootman.

      Tu puoi ribattere che però quest’anno c’è un allenatore.

      Ma perchè dovresti rispondere la roma ha preso quelle ciofeche di allenatori?

      perchè erano gli unici disposti a gestire totti.

      nessuno lo è mai stato tranne quelli.

      E lo stesso vale per Garcia.

      Lui deve scegliere.

      Per quanto lui sia bravo, per quanto la rosa sia forte, non si vince uno scudetto con un uomo in meno.

      Rispondi
  5. De Sanctis 8: Pare che non fa niente e invece organizza a dovere la difesa. Ci voleva proprio.

    Maicon 8: Sbaglia poco e fa cose incredibili. In difesa se un attaccante avversario tenta di fare lo spaccone lo umilia.

    Benatia 8: Invalicabile

    Castàn 8: In serie a nessuno ha il suo anticipo e la sua intelligenza tattica. Sa quando entrare di fino, quasi sempre, e quando essere più rude e persino fare fallo.
    In ogni caso come anticipa lui, nessuno.

    Balzaretti 7,5: Quando la squadra è ben organizzata fa la sua parte.

    De Rossi 8,5: Non sbaglia niente e salva il risultato.

    Strootman 8: Se la roma è a questi livelli lo si deve alle sue doti tecniche e fisiche, che assieme a de rossi sono il perno della squadra. Ma per carattere è il vero capitano.

    Pjanic 7,5: E’ il fulcro del gioco d’attacco. Se la palla è costantemente nella zona avversaria del campo è merito suo. Non è il suo ruolo. E’ sprecato. Ma lo fa divinamente.
    Oltretutto copre in maniera intelligente.
    L’unico che palla al piede arriva sulla trequarti mentre strootman e de rossi preferiscono i lanci lunghi anche perchè evitano di sbilanciare la squadra e sguarnire il centrocampo.

    Florenzi 5,5: Corre.

    Totti 5: E’ fermo.

    Gervinho 7,5: Nel primo tempo si divora una ghiotta occasione su assist di Totti
    colpendo “troppo bene”
    di testa.
    E’ una spina nel fianco costante per la squadra avversaria che mai riesce ad arrestralo.

    Ljajic 7,5: Meno veloce di Gervinho, ma più tecnico. Sofre la presenza di totti.
    Se Gervinho infatti non ha bisogno di spalla poichè si sorbisce la fascia tutto da solo, Ljiaic che vede la porta molto meglio, avrebbe bisogno di una sponda che non trova nel centravanti, ed è costretto a girovagare per l’area avversaria driblando l’impossibile.

    Dall’89′ Borriello in pochi secondi scodella un colpo di testa che se entrava era da cineteca per la tecnica e sopratutto per la atletica.

    Il sergente: 6. Per ora no ha le palle. Ma è fortunato. Senza le scelte difficili, non si può puntare al bersaglio grande. Si vedrà nel prosieguo. Nella vita e dura andare controcorrente, ma tre allenatori prima di lui hanno sbattutto la faccia contro l’inevitabile.

    Rispondi
      • @Arcimboldo:

        Se Pjanic perdesse i palloni che perde lui e i contropiedi che provoco tu lo avresti massacrato.

        E Pjianic di assist e goal ne fa ben di più di totti pur giocando a centrocampo.

        Ma così va il mondo.

      • @apollo:

        ripeto, me dispiace perchè sei un fratello giallorosso, nun so’ che cjai contro er capitano, ma con la tua crociata contro de lui ti rendi davvero ridicolo, nun sei obiettivo! ieri lui ha giocato il 70% dei palloni, ha preso 20 falli! fatto assist, fatto aperture di gioco, detta i ritmi, fà assist, procura espulsioni e perde 5 palle in una partita cosi’ intensa… io credo che se guardi le pagelle degli esperti o presunti tali sui quotidiani vedrai che il tuo giudizio rimane unico.
        faresti meglio a di’
        “se merita 7 ma je do’ 5 perchè mi stà sui cojoni!”

  6. Dato che si parla di totti….nn sono un suo fan ma ko sono solo della roma….l anno scorso ha fatto pena da ala ma come punta sta facendo molto bene e sn contento x lui e x la roma…ma nn posso fare a meno d pensare cosa potrebbe diventare la roma con un grande centravanti al suo posto…e nn parlo d uno come borriello ma d uno piu forte magari destro se esplodesse e penso possa farlo….le giocate che fa totti le puo fare benissimo pjanic e lo ha dimostrato senza scordarci di strootman…p e con un centravanti vero saremmo piu completi cosi le incursioni d florenzi e quelle devastanti d gervinho troverebbero un ottimo alleato nel cuore dell area anziche i vuoti attuali lasciati da un cmq generoso capitano

    Rispondi
  7. Io DDR l’avrei venduto al City di mancini, poi ho detto che avevano fatto bene a resistere quest’anno ed a tenerlo perché Miralem- DDR- Kevin con Bradley come quarto è un centrocampo ideale x Garcia ed è da Champion.
    Ora dico che 6,5 come voto x DDR è poco, anzi pochissimo.
    Ha fatto una partita tatticamente perfetta con un salvataggio incredibile che vale un gol.
    Per me migliore in campo e voto 8, senza se è senza ma…

    Rispondi
      • Anche Gervinho ha fatto un bel salvataggio, se non erro su Conko.
        Non è un modo di dire che questa squadra difende in undici.@Giallorosso Pescarese:

  8. E godooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo!!! F O R Z A R O M A !!! E G O D O O O O O O O O O O O O O O O O O O O O O O O O O 😆

    Rispondi
  9. mi vanno bene entrambe le opzioni
    mario73 ha detto:

    il massimo sarebbe a noi lo scudo e la lazie in b,pero il nano malefico in galera e il milan in b nn sarebbe male

    Rispondi
  10. Alla Roma serve un esterno e un buon centrocampista di riserva. Se a gennaio compriamo Quagliarella e un bel giovane centrocampista di talento potremmo veramente puntare in alto.

    Rispondi
  11. A Parma ha giocato male e ha segnato,oggi ha giocato male e ha fatto l’assist x il gol del vantaggio e procurato un espulsione…….speriamo giochi sempre male a sto punto.

    Totti anche se non al massimo dal punto di vista atletico può sempre trovare quel guizzo che fa la differenza tra un buon giocatore e un fuoriclasse,non è un caso se anche il buon Garcia finora lo ha fatto sempre partire titolare sostituendolo solo negli ultimi minuti.

    Rispondi
    • @danteguest: Guarda la cosa che più si nota, tra questo Totti e quello di Spalletti, e che prima aveva una ”velocità di pensiero” impressionante, sapeva sempre a chi darla prima che il pallone gli arrivasse tra i piedi, ora invece tende a tenerla troppo…e spesso appunto perchè triplicato, la perde.

      per il resto son d’accordo, anche se cmq va gestito di più.

      Rispondi
      • @Marco79: tre partite in una settima potrebbero essere un po tante,quindi inserire borriello che ha fatto bene tutte le volte che è entrato nn sarebbe cosi sbagliato,peccato oggi poteva segnare parlo di borriello

      • @mario73: si si ma infatti ci sta..magari con marquinho e ljajic…a me Borriello non dispiace, e freme per giocare, quando serve una punta più veloce, che recupera,forte di testa..lui e perfetto…ma quella sarà un altra partitaccia…la samp sarà avvelenata.

  12. commento di ieri
    #13JULIA.02.ZA

    🙂 Ciao ❗

    forse un gol lo fa lui

    😯 Julia ha il dono della vedenza come l’ispettore Santo Maroponda 😆

    Rispondi
  13. Ragazzi dobbiamo essere entusiasti della nostra Roma ma non ditemi che Totti oggi ha giocato bene o addirittura che è stato devastante….dai su un po’ di obiettività ha perso molte palle alcune volte in modo anche grossolano….

    Rispondi
    • @Diggia: non sono tottiano ma il secondo tempo ha giocato benissimo ha duettato con ljalic ha causato l’espulsione di diaz ha fatto l’assist per il primo gol ha difeso la palla in maniera egregia ….magari sempre

      Rispondi
      • @lupetto giallorosso: vero ma diciamo che ne ha anche perse molte alcune volte in modo clamoroso…poi si bellissimo cross e bene sull espulsione ma non ha protetto benissimo palla secondo me infatti molte palle le ha perse perché troppo lento soprattutto nel primo tempo…

    • @Diggia: Oddio, nel primo tempo ne ha perse tantissime..

      Ma è anche quello che ne gioca di più…Ed e marcato fisso, sempre e costantemente..fatto sta che la prima parte della gara, nonostante l’assist per Gervinho ha giocato indubbiamente male…ma come tutto l’attacco.

      Nel secondo tempo è un dato, che sia lui, sia Balzaretti, hanno cambiato la gara..

      E un dato che quando si sono aperti gli spazi ed era più ”libero” ha potuto dare più volte palloni per gli inserimenti, vedi gervinho, vedi ljajic…

      Ed è sempre un dato che su un azione personale, ha fatto buttar fuori Dias.

      Insomma, una volta magari per 90 minuti faceva giocate su giocate…ma ancora oggi si dimostra determinante…E questo è innegabile.

      ma continuo a dire, che e tutta la squadra che si completa, c’è chi porta velocità, chi muscoli, chi imprevedibilità, chi porta un equilibrio tra centrocampo e attacco…tutto ciò favorisce le giocate del capitano…Ed oggi anche se poche, ma ci son state, e sono importanti.

      Rispondi
      • @Marco79: si ma viene troppo a centrocampo e così facendo oscura anche pjanic che secondo me ancora non ha il carattere giusto…ha ancor paura nelle partite importanti… Io dico che dovrebbe giocare più avanti non venendo apprende tutte le volte la palla fino a centrocampo e dovrebbe essere maggiormente dosato…

      • @Diggia: Ma quello e proprio ciò che vuole Garcia, cioè a fine primo tempo Garcia gli ha chiesto proprio questo…In realtà uno dei due centrocampisti si dovrebbe inserire quando lui indietreggia..oggi questo è capitato poche volte, ma in altre gare, precedenti a questa, se noti è accaduto…E pjanic e proprio quello giusto, perchè maggiormente offensivo, per entrare dentro, considerando anche che ha un ottimo dribbling…

        Oggi avevamo paura di scoprirsi, ed è accaduto con meno frequenza (anche strotman e rimasto sempre più indietro)…E sui minuti e come deve essere gestito ci sta, poteva anche uscire un pò prima, ma lui anche se non fa una grande prestazione, in qualche modo la gara, la cambia.

  14. Totti primo tempo maluccio…ma il secondo tempo INCREDIBILE appena gli hanno lasciato un po più spazio è diventato devastante…l’ennesima smentita a chi dice che è finito o è lui il male della Roma…

    Rispondi
  15. una domanda….ma i cosiddetti vari campioni che calcano i campi di serie A ad ogni partita riescono ad essere determinanti ai fini del risultato finale con assist e gol?
    Se la risposta è no,non rompete le palle con il capitano cercando di trovare sempre il pelo dell’uovo sulle sue prestazioni,poichè lui è un giocatore che nel bene o nel male (soprattutto nel bene) risulta spesso determinante con le sue giocate ai fini del risultato.

    Rispondi
  16. qui c’e’ chi dopo un derby vinto (perso pe’ lui?…) vi scrive che il CAPITANO non sembrava neanche un giocatore di calcio!
    ma perché nun te fai na peretta e vai a nanna?

    Rispondi
    • Ti ho risposto già più sotto sulle tue allusioni…su Totti, ho dato un giudizio forse un po troppo brutale sul suo primo tempo, ma sfido chiunque a dirmi che ha giocato decentemente la prima parte della partita…

      Rispondi
  17. per commentare la prova di gerviho di oggi …prendete il pallone piazzatevi a centrocampo di un campo da calcio regolamentare incominciate a correre piu’ veloce che potete con due scimmioni che vi contrastano e arrivate in area…..ripetete l’esercizio 5-6-7 volte e ditemi come arrivate davanti al portiere ….secondo me non ci arrivate…

    Rispondi
    • @lupetto giallorosso: er frontigno nostro de adrizza i piedi che ce li ha un po fucilati poi sta apposto :mrgreen: bella prova davvero ha una resistenza e un fisico da far invidia a florenzi :mrgreen:

      Rispondi
  18. non mi interessano i voti, mi interessano i 12 punti
    :mrgreen:
    😛
    🙂
    😉
    Si gioca già mercoledì, qualcuno riposerà forse Pjanic che non è al100% 🙄

    Rispondi
  19. Marco79 ha detto:

    @Princeps: Non faccio parte del Totti fan club…però insomma..

    Pe dire che chi ha fatto il gol che sblocca la partita merita di default dal 7 in su, che chi ha fatto (uno dei tanti) l’assist merita di default dal 6,5 in su e che senza quei due ora commenteremmo un’altra partita, non c’è bisogno di giustificarsi.

    I fan club e, come vediamo, i controfan club tra romanisti hanno stufato.

    Rispondi
    • Non so, forse sarò un po prevenuto, ma , il primo tempo soprattutto, Totti non mi è piaciuto affatto, forse perché ricordo che prestazioni era in grado di fare il vero Totti.

      Rispondi
      • @Princeps:

        io inizio a pensare che non sia un caso.
        in tutte e 4 le partite abbiamo detto all’intervallo che i singoli davanti facevamo pena.
        e puntualmente nel secondo tempo è successo l’opposto.
        un primo tempo da 5 e un secondo tempo +chesufficiente/buono/ottimo degli attaccanti.

        sono curioso di vedere se continuerà questa storia.
        prima la Roma studia e sfinisce l’avversario, poi colpisce.

      • Pessoa,un caso non credo, in queste 4 partite, ben 10 reti su 10 realizzate nei secondi tempi, penso che sia una cosa mai vista in queste proporzioni

    • @Pessoa: vero!..

      Ma noto che si parte spesso prevenuti…Specialmente pro e contro Totti…

      Insulti al capitano, e litigate banali, dove nemmeno mi immischio.

      E semplicemente per dire, che ama il capitano, ma se gioca male, sono il primo a dirlo, ed oggi vedere un 5,5 e poco pulito.

      Rispondi
      • Marco, si il suo assist è stato importante, ma non si può non tener conto in una valutazione complessiva, la sua prestazione nell ambito dei 90 minuti . Se un giocatore fa una singola cosa buona, per quanto determinante, nell’ambito di una gara dove risulta quasi nullo, per me è insufficiente, indipendentemente da chi sia il giocatore di cui si parla.

      • @Princeps: Il primo tempo tutta la squadra ha fatto abbastanza ridere….Diciamo che la Roma parte sempre così…Gervinho sembrava la brutta copia di quello del secondo tempo, Florenzi non si emai visto, se non in fase difensiva..

        Totti Una volta era più rapido a smistare palloni, e portava meno la palla, cosa che oggi fa troppo, e nel primo tempo questo si e notato ampiamente..

        Ma sempre nel primo tempo uno dei pochissimi pericoli arriva dai suoi piedi eh?….Assist per Gervinho, praticamente solo.

        Nel secondo tempo scendeva a prendere palla al centro del campo..Scambia più volte con maicon e Ljajic, manda via gervinho, e poco dopo manda al tiro Ljaic…Ma continua, cambia tutta la gara con un pallonetto delizioso…Per l’unico giocatore completamente libero…E non si accontenta, perchè poco dopo fa buttare poco Dias.

        Insomma, di cose ce ne son state eh?….

        Ok che non e più quello di una volta, però di cose ne ha fatte e anche tante, ma specialmente, la gara e cambiata totalmente grazie a quei 2, e Totti e uno di quelli.

      • Mancando ormai di rapidità, io vedrei meglio Totti in un ruolo da regista di centrocampo…Un po quello che fece Ancelotti con Pirlo che nel Brescia e nella Inter era un trequartista, e nel Milan diventò regista…

      • @Princeps: in pratica e quello che va a fare, lui va a prendere palla al centro del campo e gestisce la fase offensiva, con i terzini che si alzano, un centrocampista che si sgancia, le 2 ali che entrano dentro…se lo metti come Pirlo, esattamente come Pirlo, perderebbe ancor più palloni in una zona determinante del campo, invece così e libero sia di gestire, di procurarsi falli in zone pericolose, ed ogni volta che lui si stacca, ha un uomo addosso, quindi si porta via un difensore.

        la scelta dovrebbe essere, Giocare con una punta che sia proprio una punta, stile Borriello…Oppure con uno come Totti, che te ne fa inserire molti altri?…

        Finora ha ragione Garcia…Ed e molto meglio vedere Totti in quella posizione, che sull’esterno..

        Ma oggi ha davvero cambiato la gara..

        Come anche un de Rossi salvando un goal fatto (prima del rigore)

  20. finalmente dopo 3 anni una Roma solida,con una difesa quasi impenetrabile,fisica e tatticamente accorta,con un centrocampo tecnico,robusto e di qualità.
    Unica nota,forse servirebbe un centrocampista abile negli inserimenti in stile Perrotta,poichè se giochiamo con Totti prima punta che arretra a prendere palla fino al centrocampo è necessario che ci siano inserimenti dei centrocampisti che arrivino al tiro e liberino gli spazi in avanti,probabilmente Florenzi è il + adatto a ricoprire quel ruolo,ma x far posto a lui sarebbe necessario sacrificare Pijanic.
    Ad ogni modo complimenti a Garcia che in poco + di 2 mesi è riuscito ha dare un identità alla squadra e con il suo carisma sta riuscendo a creare un gruppo che non si rivedeva dai tempi di Spalletti.

    Rispondi
  21. De Sanctis 6
    Maicon 6,5
    Benatia 7,5
    Castan 7
    Balzaretti 6,5
    De Rossi 6,5
    Pjanic 6,5
    Strootman 6,5
    Florenz 6
    Gervinho 7
    Totti 5,5
    Ljajic 6,5

    Garcia 7,5

    Rispondi
    • @Princeps: Non faccio parte del Totti fan club…però insomma..

      Si ha perso tante palle..
      ha spesso ritardato il passaggio..

      ha fatto i suoi errori come tutti, specialmente nel primo tempo..

      ma come si fa a dire, che l’uomo che fa un assist delizioso, che cambia completamente la partita, e che poco dopo, grazie sempre e cmq a lui, perchè era in azione solitaria, lascia la lazio in 10, e da 5,5?…

      Ok ognuno ha le sue idee..E Totti non e più quello di un tempo..ma dare 5,5 a chi accende la ”luce” e francamente disonesto.

      E con quel passaggio ..Che in pochi fanno (e basta vedere tutte le azioni precedenti sia da destra che da sinistra)…ha veramente acceso la luce.

      Rispondi
      • Volevo dargli 6 meno, ma non trovavo il segno meno nel tablet…Sì, ha fatto un buon assist a Balzaretti, ma in una prestazione complessiva ai limiti del nulla, specie il primo tempo non sembrava neanche un giocatore di calcio…

      • @Princeps: D’accordo..ma il primo tempo Gervinho solo contro Marchetti mi sembrava che volesse prendere una farfalla, per questo non lo giudico scadente…

        Ognuno ha il suo Ruolo…Strotman porta potenza, Gervinho la velocità, Florenzi la profondità e la capacità di mantenere la squadra equilibrata, Ljajic imprevedibilità e dinamismo, con tanta classe…

        Totti da fermo gestisce completamente il reparto avanzato, facendo girare la palla per i vari inserimenti..Quello che tu definisci un buon passaggio in realtà e poesia, un tocco sotto per l’unico giocatore completamente libero….Vedere quel tocco, in una frazione di secondo, così perfetto, mentre sei pressato da 2 uomini, cambia la gara di un singolo.

        Che ne so, se De rossi avesse giocato male (e così non è)..ma avesse salvato il goal all’ultimo…Avrebbe avuto cmq un ruolo determinante.

        Totti detta papale papale oggi ha cambiato la gara Goal della Roma, lazio in 10…per me non è poco.

    • @Princeps: ‘specie il primo tempo non sembrava neanche un giocatore di calcio’…
      ..daje che sarete i primi a favve purga da un 42enne….’nantri 4 anni se te regge la pompa..ma soprattutto se resti in serie A….

      Rispondi
      • Jimmyy, e che devo rispondere a scemenze come quelle tue?.Il bello è che nella mia città, i laziali non esistono proprio, e io non ne conosco personalmente neanche uno.Vabbe, se ti diverti così, ti lascio al tuo infantilismo…

  22. So tornato mo a casa! DAJE ROMA DAJEEEEEEEEE!!! Grande partita e petkovic deve imparare a ridimensionarsi e ad ABBOZZARE ZITTO ZITTO da buon laziale. MUTO. Hanno perso nonostante un arbitro mongoloide (verso di noi ovviamente) e se lamenta pure.

    LAZIO MERDAAAAAAAAAAA!!! Giornata intensa… regà…

    Rispondi
  23. Ehm…

    De Rossi 6,5 ?

    E uno scherzo vero? 😆

    Tatticamente perfetto, ogni volta che usciva il centrale di difesa lui era li ed ha fatto 2 chiusure eccellenti, ed una quasi dentro la porta, sul finale salva un goal fatto praticamente, con uno dei suoi vecchi interventi, che mi ricordano l’era spallettiana

    De Rossi oggi e da 8,5…senza dubbio il migliore in campo!

    Per il resto concordo con tutto più o meno..

    Ottimo Benattia come ogni domenica…Sicuro, pulito, potente e veloce. e così forte da non farsi neanche notare.

    Strotman ha fatto una gara di contenimento, si e spinto pochissimo, ma ha sempre coperto il lato di candreva, si vede che il mister lo aveva studiato..

    Gervinho ha un pò i piedi fucilati si, e sotto porta e un pò un danno, ma come ala sa fare la doppia fase, da velocità e strappi, e porta profondità, spesso fa imbucare i compagni..

    Ljajic Da quando è arrivato continuo a dire che è lui il vero gioiello che avevano a Firenze, non Jovetic…ma ancora e tutto da scoprire, che è un talento si vede…E con quale sicurezza ha tirato quel rigore!..

    Totti e diventato più lento a servire i compagni, però..lui entra sempre nel vivo per cambiare la gara, un suo pallonetto perfetto ci porta al goal, punta l’avversario e li lascia in 10, quelle sono azioni e momenti decisivi!

    E infine, non sono un gran sostenitore di Balzaretti, ma quel goal, specialmente dopo il palo, se lo meritava tutto…e un ragazzo che lavora sempre tanto, che accetta le critiche, che gioca col cuore, beh oggi dopo il goal si e sbloccato, continuando ad attaccare, e dando una deliziosa palla sulla testa di Borriello, e quella poteva essere un altro goal.

    Questa Roma gioca da squadra.

    Rudi Garcia, ha portato la serenità, ha dato a giocatori importanti la sicurezza, ha portato un calcio offensivo ma più equilibrato, che non va a difendere a centrocampo..ha portato ciò che serviva anche a livello di stampa…..Ed anche con Sabatini hanno costruito una squadra portando più carattere, centimetri, cattiveriala…senza trascurare, velocità e tecnica..lui sarebbe la terza scelta????….LUI E LA PRIMISSIMA !!!

    Forza Roma.

    Rispondi
    • @pilmotz: Che spettacolo quell’uomo… Poi il perlone sul bilancio positivo dei derby nella sua permanenza alla lazie, lo vogliamo commentare? Ne abbiamo vinti 10 noi e 7 loro, evidentemente ‘sto qui manco in matematica è bono 😆 !

      Rispondi
    • @jimmyy: Serve come il pane il recupero di Destro e l’inserimento definitivo di Dodò. Poi vedremo dove possiamo arrivare, sempre con molta calma e gesso.

      Rispondi
      • @Il Principe: Sono d’accordo, infatti parlavo di inserimento e non di posto in prima squadra fisso. L’importante sarà fare le cose per bene con questi giovani, senza caricarli troppo in modo che crescano bene.

  24. CHE DIRE??, 1 in classifica in attesa di milan napoli, 10 goal e 1 subito in 4 partite… 0 goal nei primi tempi, e 10 nei secondi, possesso palla che supera l amedia del 55% a partita.

    DE SANTIS è un animale, urla all apropria squadra, gli da direttive, e compie bell eparate, e alla faccia di quelli che lo davano o per finito o come portiere mediocre. Voto: 6 politico

    MAICON, passione per calcio, e statua greca, è un armadio che corre, e quando lo fa mette paura ai laziali, con molta tecnica riesce ha scardinare molte volte il centrocampo e le difese avversarie… buono anche in difesa. Voto: 6.5 tendente al 7

    BENATIA, una colonna vera e propria, insieme a castan formano le colonne d’ercole, veloci, tecnici, e fisici, riescono ad annulla klose. Voto: 7

    CASTAN ” vedi benatia ” . Voto: 7

    BALZARETTI, coraggioso, non si arrende mai, sa perfettament ei suoi limiti, è umile, e il cielo guida il suo piede in maniera tale da segnare un bellissimo goal. Le lacrime e la squadra che lo va ad abbracciare è un segno di gruppo bellissimo. Voto: 7.5 tendente al 8 per incoraggiarlo.

    DE ROSSI, rinato, veloce e cattivo come anni fa, riesce ha salvare un goal fatto su ederson, e con maestria guida i suo compagni di settore. Vero padrone del centrocampo. Voto: 7

    PJANIC, astuto nel rubar epalloni, e intelligente ha smistarli… non una partita eccellente, ma riesce ha dare quella qualita e quella corsa che ha fatto la differenza. Voto: 6.5

    STROOTMAN, un muro, uno che se ti guarda ti mette paura, riesce ha rubar emolti palloni, e ha far eun lavoro oscuro, rincorrendo tutti, e senza mai sbagliare posizione in campo, e cosa importante, non esagera mai; l’emozione e l’ambiente lo hanno colpito. Voto: 6.5

    GERVINHO, speed man, non si stanca mai, sembra che al posto dei polmoni abbia un serbatoio a gas… inesauribile, rincorre tutti, dribla che è una meraviglia, se in un momento lo trovi ha far eil terzino sx, 2 massimo 3 secondi dopo, lo trovi ha scattare sulla fascia destra, e tutto questo al 90 esimo minuto; non si puo volere tutto dalla vita, perche se gervi avesse pure i piedi boni, avremmo la copia di CR7. Voto: 7

    FLORENZI, un motorino, corre a dx e a sx, su e giu, infatti a fine primo tempo sentiva un po di stanchezza… un apartita piu di corsa e tattica che tecnica. Voto 6

    TOTTI, il capitano, nell’alto dei suoi 37 anni, riesce ancora ha correre come un ragazzino.
    Se nel primo tempo provava troppo il dribilng, che poi falliva, e errori di troppo, nel secondo tempo, è tutta un’altra storia: suo l’assist per l’1 a 0 di balza, ed è sempre lui ha ispirare i compagni. Ottimo secondo tempo, piu che ottima partita, per questo il mio VOTO è 6.5 tendente al 7

    LJIAJC, talento cristallino, è un gicatore diverso da lamela, perche lui predilige l acorsa, infatti fa molto movimento, accostato ad una qualita indubbia, e una tecnica elevata, ne fanno un gocatore di carattere, e di potenza, avente un grande destro… scuola mihajlovic. Voto: 7

    IL VERO PROTAGONISTA DELLA PARTITA 😮 😮 😮 😮 😮

    GARCIA, dalla personalita e intelligenza superiore, i suoi cambi sono sempre azzeccati al momento esatto; riesce ha dare vigore al gruppo e cattiveria, quella che è servita per pungere la lazio nel secondo tempo… ormai garcia con i suoi tecnici tattici, che osservano la roma dal tetto e dalle tribune, ci hanno abituato a secondi tempi di passione, riuscendo ha rendere la fase difensiva, ( punto debole dello scorso anno) forse, la parte migliore della squadra, subendo solo 1 goal, per di piu prodezza di biabiany, in 4 goal, nel quale si deduce, un attenzione maniancale per la difesa.
    Riesce soprattutto ha ritrovare de rossi, e ha motivare la squadra dopo la brutta caduta dello scorso anno.
    SE si continua cosi, potremmo arrivare ha fare grandi cose.

    😐 😐 😐 😐 😐 😐 😐

    Le prossime settimane sono difficilissime, ed è li che potremmo vedere quanto regge la roma alle grandi pressioni.
    Confido in garcia visto che è un allenatore preparato con collaboratori preparati.

    Rispondi
  25. Voti bassi a Strootman, ma qualcuno ha francamente visto Hernanes (che poi è il loro uomo più pericoloso insieme a Candreva)? O Candreva stesso (visto che puntualmente aiutava Balzaretti nel raddoppio)? Strootman è stato silenzioso ma letale, e lo stesso ha fatto Pjanic, che questa volta si è sacrificato tantissimo in copertura. Tutto il centrocampo, compreso De Rossi che è stato mostruoso, merita mezzo voto in più, e non è un caso che la Lazio si è affidata dopo un po’ solo e soltanto ai lanci lunghi.
    Benatia superbo. Totti, a 38 anni, ancora il nostro faro.
    Gervinho, se aggiusta la mira, ci porta in Champions.

    Rispondi
  26. Io sulla difesa non ho alcun dubbio ,, abbiamo una difesa da scudetto . In queste partite non mi sono mai sentito in rischio ,,, mai . Il centrocampo si sa che e il nostro punto forte. L`unica cosa da sistemare e l`attaco , ancora non credo che Totti sia adato a mettere prima punta . Ci serve un punto di referimento la su ,, Totti quando gioca la sembra un centrocampista non un attacante . Io proverei a mettere qualche partita Boriello titolare e totti in panchina . Questa squadra ha bisogno di un attacante che va in profondita , che si sente nel aria di rigore . Totti mi lascia un po perplesso in questo senso … Comunque la squadra gioca bene ,,, abbiamo meritato tutti i 12 punti fatti fino ad ora anche se in maniere diverse . Oggi la partita non era spetacolare ma la Roma e stata netamente superiore alla lazio. A Genoa solo per i 3 punti ,, dobbiamo mantere la veta il piu possibile . DAJEEEEEE 😀 😀 😀

    Rispondi
  27. Oggi vorrei dare un voto al SABA !!!!!!!!!!!!!!!!

    8

    Forza FUMANTE E GRAZIE PER IL TUO LAVORO !!!!!!!!!!!!!

    come ho sempre detto nel tuo settore sei un dei più forti nel mondo…… certo sbagli…chi non lo fa nella vita…. ma quest’anno hai fatto un lavoro fantastico…… e chi ti dava e ti da del laziale lo fa solo per interessi personali…. e si come sono delle persone ignobili , vedrai che oggi saliranno sul carro del vincitore…..

    FORZA JAMES ……. e adesso tocca a te fare un stadio da paura !!!!!!!!!!!!!!!!!

    FORZA RUDY …… altro che terza scelta …………………………………

    E FORZA ROMAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    Rispondi
  28. caro AQUILOTTO….
    esulti al 71mo mentre la tua squadra sta a pja’ la sveja!
    il tuo idolo da contrapporre al CAPITANO e’ silvio piola che t’ha fatto 11 gol!!!
    perdi er derby con gol di Balzaretti……
    guardo la NORD ad inizio partita e nun c’e’ nessuno , LA FOTO DE ‘STA CITTA’ E DEL TIFO CHE LA DOMINA!
    la B e’ sempre meno un miraggio!…

    Rispondi
      • @ave2012: nel loro DNA c’e’ qualcosa di soprannaturale…..
        io dico che forse ‘sto 26 maggio je ritornera’ come un boomerang , come ar solito in fronte e li ammazzera’ quasi definitivamente…. e non aggiunghio altrio!

  29. Gazzella ha detto:

    anche ieri aveva un’avversario difficile come biabiany (che tra l’altro ha fatto una gran partita), e qualche volta gli è scappato ma qualche volta l’ha anche fermato, e anche sul gol non centra nulla.

    Io non sono il primo fan di Balzaretti ma si deve dire una cosa:
    siamo stati due settimane ad avere paura per Biabiany e Candreva; biabiany e candreva sono pervenuti? il parmense ha fatto il gol della vita di testa mentre non era marcato da balzaretti ma da castan; candreva oggi non è stato marcato bene? ha fatto qualcosa?

    Rispondi
    • @Pessoa:
      infatti sul gol di biabiany lui era uscito su cassani che crossava, e oggi candreva non l’ha mai saltato apparte quando saltava in corsa 7 giocatori ma poi si fermava e non combinava nulla.
      purtroppo di balzaretti si vedono solo le cose negative, ma su quella fascia fa un lavoro enorme sia in attacco che in difesa e a me come titolare va più che bene!! :mrgreen:

      Rispondi
  30. e comunque:

    de sanctis 7
    maicon 6,5
    benatia 7
    castan 7
    balzaretti 7,5
    ddr 7,5
    strootman 6,5
    pjanic 6,5
    florenzi 6,5
    gervinho 6,5
    totti 7
    ljajic 7,5
    taddei 6,5
    borriello 6,5
    garcia 7,5

    Rispondi
  31. 1) DAJE ROMA DAJE!!!!! 😈

    2) questo l’ho scritto il 17 settembre dopo parma-roma!!! ahahahaha daje federì!! :mrgreen:

    “”lo so che sono l’unico, ma secondo me balzaretti ieri ha fatto la sua onesta partita e in generale nonostante sbagli molto è molto importante in squadra e vi spiego perchè:
    intanto corre per 90 minuti, copre bene (e quando non ci riesce ha abbastanza esperienza per fare fallo al momento giusto senza troppi danni) e appena può riparte subito per supportare l’azione offensiva, che sia una sovrapposizione o solo un avanzamento per uno scarico facile per il compagno. tante volte si porta appresso l’uomo aiutando l’attaccante, per gli avversari avere contro un terzino che ti attacca con continuità sulla fascia è terribile. certo, non sa nè tirare nè crossare, ma per i tiri c’è altra gente e i cross non ci servono. il suo lavoro secondo me lo fa egregiamente se ci limitiamo a non chiedergli l’impossibile per lui.
    anche ieri aveva un’avversario difficile come biabiany (che tra l’altro ha fatto una gran partita), e qualche volta gli è scappato ma qualche volta l’ha anche fermato, e anche sul gol non centra nulla.
    insomma, ci sono terzini più forti e ce ne sono pure tanti, ma quello che deve fare e può fare lo fa bene e con costanza. a me sta più che bene lui come titolare, sempre aspettando dodò che non si capisce se è forte forte o pippa pippa…””

    e oggi ha sia tirato che crossato!!! :mrgreen: aoh, io ci riprovo: è molto importante anche benatia… vediamo che succede con la samp!! :mrgreen:

    Rispondi
  32. Desanctis S.V. 3 partite… 1 o max 2 parate… che sfiga Steck, mo’ che se ne è ito c’è ‘na difesa d’ acciaio…
    Maicon 7 fantastico!
    Benatia 7 roccia!
    Castan 7 perfetto!
    Balza 10, se lo merita!
    DDR 8 partita bellissima, rinato!
    Strotty 6,5 cancella Hernano, solido!
    Pianjc 6 poteva fà un po’ de più, ma sempre preciso!
    Totti 7 fatica prima sale in cattedra poi. Capitano, uno, immenso!
    Florenzi 6 sacrificio puro!
    Gervinho 7 distrugge la difesa avversaria lla distanza peccato cjà i piedi storti!

    ljaic 7,5 cambia la partita!
    Borriello e Taddei SV

    Garcia 9 partita perfetta!

    Rispondi

Lascia un commento