Paolo Fiorentino afferma che il nuovo stadio della Roma non è in agenda


Paolo Fiorentino, vice Direttore Generale di Unicredit, secondo quanto riporta un ANSA, ha commentato la situazione del nuovo stadio della Roma. Ecco le sue parole:

E’ un progetto che è complicato visto che si paga assenza di un quadro normativo di supporto. Per quanto ci riguarda non è in agenda e non abbiamo mai fatto alcuna valutazione. La sostenibilità ed il finanziamento, proprio per il peso finanziario delloperazione, sono difficili da sostenere. Se le Olimpiadi nel 2024 avranno le leggi o aiuteranno il settore, la cosa potrà essere rivista”.

Photo Credits | Getty Images


LEGGI ANCHE  Dybala e Zaniolo subito protagonisti in Roma-Shakhtar

110 commenti su “Paolo Fiorentino afferma che il nuovo stadio della Roma non è in agenda”

  1. a bangaaa de mil’ano invece de sparlare a sproposito
    dovrebbe farsi i cazzi suoi
    mettere pressione per valorizzare al meglio le sue quote

    lo stadio si deve fare…
    anche se agli amici degli amici NON PIACE…

    NON E’ GIUSTO CHE ALTRI ABBIANO A DISPOSIZIONE COMUNI COMPIACENTI E INTELLIGENTI

    mentre altri devono elemosinare dal piattino di una politica LAIDA CHE NON DA SERVIZI MA CREA DISSERVIZIO…

    A BANGAAA FACESSE IL SUO….CHE PUO’ FARLO BENISSIMO …ANZI

    lo stadio si deve…FARE.

    Rispondi
    • @johnnywalker:

      ottimo modo di affrontare il problema..” se facessero i cazzi suoi” guardiamo invece le cose come stanno, lo stadio si farà si ma minimo minimo nel 2028, dopo le olimpiadi e dopo i 4 anni per costruirlo, cioè tra 15 anni, sempre che le oimpiadi se le aggiudica l’Italia e non è per niente scontato. Ma tu non mi dire nulla e io non ci faccio manco la bocca ok ma non puoi venire a prendermi per il culo te italoamericano ripulito de sto cazzo. Sveja questi ce stanno a pja per culo

      Rispondi
      • @stirperomanista:

        la banca e’ un socio
        noi non conosciamo se e come entrera’ fattivamente nel PROGETTO STADIO
        spesso si SPARLA A SPROPOSITO…E LE INTERVISTE VENGONO “USATE” AD ARTE…

        per questo le ritengo INOPPORTUNE…

        CI SONO GIOCHETTI MOLTO FURBI….FATTI APPOSTA…
        LA TORTA STADIO FA GOLA A MOLTI
        molte ruote da ungere

        ma come sempre INTERVISTE INOPPORTUNE O DI CONVENIENZA…VEDREMO…

        lo stadio fa gola a molti e non e’ detto che unidebit…partecipi o sia chiamata a farlo in termini eco….
        certo ne godrebbe in termini di patrimonializzazione….e non poco…

        ASPETTIAMO E VEDIAMO CHE DAVVERO STA CURANDO IL TUTTO…

  2. cmq vedo che si continua a citare il caso della rubentus , che secondo me rientra in un’altra fattispecie rispetto al nostro.
    la rubentus ha PAGATO di tasca propria l’abbattimento del delle alpi. questo ha si generato una spesa ma non c’erano problemi di permessi con il terreno e urbanistici in quanto prima vi era costruito comunque uno stadio.
    inoltre l’iter è durato circa 10 anni ! non se lo sono costruiti in poco tempo. in poco avranno fatto i lavori ma tra permessi e concessioni hanno iniziato a lavorarci all’epoca di moggi , intorno al 2002.
    figuriamoci noi che dobbiamo costruirlo da zero e siamo a roma… quanti casini possono esserci.

    Rispondi
    • È vero, ci sono differenze rilevanti con lo stadio della Rube e non solo quelle che dici tu.
      Loro hanno fatto uno stadio “piccolo” da 40mila posti che è costato circa 130mln. La Roma ha commissionato un progetto da 60mila posti e l’opera costerà più del doppio.
      Inoltre dovranno essere costruite delle infrastrutture, viabilistiche e non solo, cosa non necessaria per gli stadi di Rube, Udinese etc.. poichè sorti dove uno stadio già c’era, quindi pure le infrastrutture.
      In più siamo a Roma, casa dei politici famelici, dove se fai un buco per terra trovi una catacomba e arriva la sovrintendenza a bloccare tutto.
      @aleste85:

      Rispondi
      • @derossimaancheno: quoto 😉 non sò se sei mai passato qualche anno fa sulla cassia bis ( roma viterbo ) per colpa di una fondamenta di un antica casa romana portarono le corsie stradali da 2 a una imbottigliando il traffico……….è stato così per trentanniiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii………………mortacci loro.

  3. Buongiorno a tutti.
    di prima mattina facciamo uno sforzo e cerchiamo di usare la logica.
    Proprio perché l’era del mecenatismo è finita e gli americani sono business man’s lo stadio rientra senz’altro nella loro agenda.
    Magari non in quella di Unidebit che sta piano piano uscendo dalla società, ma credo proprio in quella della Raptror.
    In Italia l’unica società che riesce a permettersi di essere in attivo nonostante una squadra competitiva ai vertici del calcio europeo e, conseguentemente, un monte stipendi di oltre 120mln è la rube, per buona parte grazie allo stadio di proprietà.
    lo Rubentus stadium è costato 105mln + 20 x l’acquisto del terreno.
    Se lo sono praticamente già ripagato e ora ci guadagnano parecchio.
    Pallotta e soci, proprio perché uomini di affari e non mecenati, questa cosa la sanno e lo stadio lo vogliono davvero.
    Va bene il bluff, ma non avrebbero firmato contratti con Paranasi, chiuso l’ippodromo e commissionato un progetto milionario ad un top studio di architettura.
    Il fatto è che, grazie a politica e burocrazia, costruire una grande opera in Italia, peggio ancora a Roma, è un’impresa.
    La legge stadi serve a questo, a snellire la burocrazia e, magari, a permettere la costruzione di opere accessorie allo stadio che rendano l’impresa più redditizia per chi la fa.
    Quello di Fiorentino è un tentativo di pressione sulla politica x ottenere la legge che renderebbe l’impresa meno costosa e più redditizia….. Ma lo stadio si farà, ne sono convinto..

    Rispondi
    • @derossimaancheno:
      il problema è il quando. è evidente che la roma voglia costruire lo stadio… ma avanti di questo passo ce l’avremo per il 2030

      Rispondi
      • Anche sul “quando” la legge sugli stadi farebbe una bella differenza.
        Comunque nel bilancio complessivo dei tempi necessari fa poca differenza se il progetto fine presentato a settembre o a novembre…. Stiamo a vedere….@aleste85:

  4. buongiorno a tutti…………io dico solo una cosa……se vogliono veramente lo stadio non c è da aspettare leggi del cazzo che aiutano a finanziare ( perchè di questo si tratta ) se lo vuoi tiri fuori 300 pippi magari con alleati investitori e lo tiri su dal giorno alla notte…….il problema più grande poi è sempre lo stesso , STIAMO IN UN PAESE DI MERDA.

    Rispondi
  5. scusate, non voglio essere noioso, in effetti oggi ho un pò scassato le palle con 20.000 messaggi ma domani questa notizia sarà già passata in cavalleria ma io vigilo. Sono due anni che ci viene promesso lo stadio, che i lavori partiranno da un momento all’altro e sarà pronto tra 4 anni, ma oggi ci è stato detto tutto il contrario di quello che siamo stati costetti a credere negli ultimi due anni. Che ci rimane senza la speranza stadio, questi non sono magnati e sono pure bugiardi. Io aspetto un mese per la presentazione come è stato detto nell’ultimo articolo, se così non sarà allo stadio non ci crederò più, come dice sor palla basta cazzate

    Rispondi
    • Guarda è molto semplice, la verità l’abbiamo sempre avuta davanti: questi sono speculatori. Si sono arricchiti così. Quando venne fuori pallazzo, ci fu presentato dai media come “il re degli hedge fund” e tutti quanti a dire “gajaaaardoo.. questo c’ha le palle che fumeno.. mo’ ce compreno sto monno e quell’altro.. anvedi mo’ er proggeeettoo…” e via dicendo. Ma gli hedge fund cosa sono? Sono fondi speculativi. L’abbiamo sempre saputo.. Questi si arricchiscono facendo affari dove si possono fare. Come se dice a Roma ‘se devo prende pijo, se c’è da lasciare lascio’. Uno che fa soldi fiutando affari non è che di colpo sbrocca e decide di buttare i soldi in una squadra di calcio, che non è esattamente un affare redditizio.. lo sanno anche le bambine. Gente così viene per fare soldi. Se è possibile, investe. Altrimenti, parte l’autofinanziamento (e può essere una buona cosa, se i ricambi sono giusti: servono le motivazioni per vincere, più che lo squadrone) oppure si disinveste, quando si iniziano a perdere troppi soldi. Questi non sono dei poveri coglioni come quelli che comprano le squadre di calcio e buttano miliardi, sono investitori oculati. L’abbiamo sempre saputo. Ma l’abbiamo ignorato.. Abbiamo voluto illuderci e ora molti sono incazzati. Visto che non abbiamo potere decisionale, speriamo che questa gestione ‘oculata’ porti risultati.. Potrebbe succedere.. Il calcio è strano e la palla è rotonda.. Contano le motivazioni! Magari se arrivassero i risultati arriverebbero gli introiti e si tornerebbe a investire più pesantemente. Altrimenti non ha nemmeno senso.. Non essendoci coppe eccetera. Per lo stadio, non illudiamoci: la politica è corrotta e non ci aiuterà mai a costruire lo stadio

      Rispondi
      • @tomm_i_17062001:
        scusa ma chi mai si è illuso? lo sapevano tutti dall’inizio che erano investitori e non pazzi alla moratti.
        forse tu non avevi ben chiara la cosa.
        aggiungo inoltre che a me fa solo piacere che non siano dei matti. perchè se creano una società solida ed autosufficiente allora i risultati arriveranno e volendo la società sarà anche molto appetibile per investitori più ricchi

      • Sono d’accordo con quello che dici. E io avevo chiaro chi fossero.. perché ce li hanno presentati bene, ben prima che arrivassero. Ben prima che iniziassero a diffamarli (stampa radio eccetera), poi loro ovviamente hanno dovuto metterci farina del loro sacco altrimenti non eravamo contenti. Anche io credo che un modello udinese più in grande sia una buona idea.. abbiamo visto cosa succede a svenarsi per uno scudetto.. eterna gratitudine e gloria ma poi arriva infame il conto. Evitassero magari certi sfondoni e di prendere in giro i tifosi in certe situazioni, e saremmo anche a posto. Ad ogni modo, tu e io non ci saremo illusi.. Molti qui non si saranno illusi, ma la fuori ci sono migliaia di persone frustrate che si sono illuse eccome. È una categoria di gente che ha il cervello in stato di sonno perenne. Ma quando si svegliano si incazzano parecchio. E fanno danni

  6. puma72 ha detto:

    @Joel: me lo auguro pure io ma come vedi con sta messa questa societa’ non e’ che puo’ andare avanti tanto unicredit vuole vendere le sue quote ha visto che ci sono dei grossi problemi per fare lo stadio pallotta anche non vuole mettere soldi percio’ come si fa ancora andare avanti?

    infatti per me la situazione è grave, vogliono mollare tutti la barca

    Rispondi
    • @stirperomanista:
      madonna ragazzi seiete il trionfo della negatività. lo sapevam otutti che è la burocrazia italiana è impossibile, sopratutto a roma. bisogna stringere i denti… ragionando come voi non si costruisce neanche un baracchino di bibite

      Rispondi
  7. Pjanic, DDR e Strootman tutti a casa senza infortuni. Con la distorsione di Bradley era la cosa importante. La partita al lunedì ci dà anche un giorno in più x prepararla. Daje…

    Rispondi
  8. ado tu sei bosniaco? l’altro giorno in una trasmissione radiofonica si stavano divertendo a fare la formazione titolare se ci fosse ancora l’ex jugoslavia

    era uscita una roba del genere

    HANDANOVIC
    IVANOVIC
    VIDIC
    SRNA
    KOLAROV
    PJANIC
    MODRIC
    JOVETIC
    VUCNIC
    MANDZUCKIC
    DZEKO

    NON MALE VERO? 😛

    Rispondi
  9. e un momento che la societa’ navighi a vista mi sembra essere ricaduti nell’epoca rosella sensi ma una cosa mi fa essere ottimista che sia pallotta che unicredit stanno cercando acquirenti al contrario di rosella che non voleve staccarsi dalla roma neanche con le bombe

    Rispondi
      • @Joel: be se te riesci a legger tra le righe quello che dice fiorentino ti dice che lo stadio senza un ingente immissioni di denari e senza legge e’ difficile farlo e che loro sono pronto a cedere le loro quote

      • @Joel: me lo auguro pure io ma come vedi con sta messa questa societa’ non e’ che puo’ andare avanti tanto unicredit vuole vendere le sue quote ha visto che ci sono dei grossi problemi per fare lo stadio pallotta anche non vuole mettere soldi percio’ come si fa ancora andare avanti?

  10. ora sono sicuro che pallotta e la banca stanno cercando un acquirente perche’ dall’intervista di fiorentino si deduce che per fare lo stadio senza legge sugli stadi ci vogliono un mucchio di quattrini percio’ ne unicredit ne pallotta vogliono metterli e questo vedrete da qui a pochi mesi ci saranno grosse novita’ su ingresso di nuovi soci io da quello che so io stanno in contatto con fondi arabi ,russi e thailandesi e qualcosa dovra’ succedere per fine inizio anno 2014

    Rispondi
  11. cmq ragazzi qualcosa di strano intorno a questa societa’ c’e’ e’ inutile nasconderlo prima parla ghizzoni poi fiorentino per me loro non vogliono mettere piu’ un euro sulla roma pallotta si trova sempre piu’ solo e poi lui e’ abituato a fare l’azionista di minoranza guardate i boston celtic per me se entro 3 mesi non si hanno notizie sullo stadio pallotta e la banca venderanno l’as roma speriamo pero’ in mano buone cmq per me da qui a poco ci saranno molti cambiamenti in societa’ in qualita’ di soci

    Rispondi
    • in mani buone?? una società di calcio che se non é sostenuta da grosse iniezioni di denaro rischia di fallire? E chi se la dovrebbe accollare una cosa del genere? La gente non legge i giornali, se non quelli sportivi, e forse non sa che esiste la vaaaaga possibilità che scoppi la terza guerra mondiale se gli stati uniti attaccano la siria. Ora, se questo fosse vero, se esistesse questo rischio, chi sarebbe così imbecille da investire centinaia di milioni su una squadra di calcio? un arabo? Che rischia di essere una delle due parti del conflitto.. un thailandese? la Cina potrebbe essere anch’essa far la sua parte nella guerra, se scoppiasse.. non so la Thailandia come si ritroverebbe.. (perché thohir non si compra ancora l’Inter?.. Potrebbe farlo domani, volendo. Ma esita. Perché?) un russo? Se gli usa attaccano la Siria la Russia ha minacciato di rispondere subito. Il proprietario miliardario dell’anzhi ha disinvestito e smobilitato. Perché mai l’avrá fatto..? e se si andasse in quella direzione, ci vorrebbe un russo fuori di testa, perché all’alba di una guerra buttare centinaia di milioni è da pazzi scatenati. Gente, qui c’è sperare che non scoppi la guerra, perché altrimenti il mondo rischia di cambiare e parecchio. E il calcio non è proprio essenziale.

      Rispondi
  12. Cmq tutti i giorni deve venirsene fuori qualcuno con argomenti che tolgono la serenità, sportiva chiaramente, di certo non mi uccido se non fanno lo stadio, peró da tifoso se tutto ció che mi ero immaginato venisse deluso sarebbe cmq un grosso dispiacere. Cmq se c’é una cosa che va criticata di questa società, senza alcun dubbio di commettere errore, é la poca chiarezza informativa, c’é una sorta di omertà intorno alle varie accuse che ogni giorno vengono rivolte alla Roma e questo fa stare male chi non ne sa niente di ció che avviene dietro le quinte.

    Rispondi
  13. gooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooollllllllllllllllllll :mrgreen:

    Rispondi
  14. pardon per ot.
    sto guardando slovacchia-bosnia.non c’è una bandiera slovacca 😯 😯 😯 lo stadio e pieno di bosniaci in ogni settore

    Rispondi
  15. nn i preoccupate hanno visto che il forum era un po morto e a hanno cercato di vivacizzarlo 😯 😯 😯 😕 😯 😯 😯 colpa di totti 8) 8) 8)

    Rispondi
  16. …OT…ma se DDR gioca titolare nella difesa a tre dell’Italia

    …ma quanto saranno pippe Astori e Ogbonna! 8) 8) 8)

    …Sabbati’ comprace Ogbonna! 🙄 😀 …Sabbati’ comprace Astori! 🙄 😀

    …caccia li sordi Sabbati’! 😀 😀 😀 😀 😀

    …se non si fida Prandelli…….. :mrgreen: 😀 😆 :mrgreen: 😀 😆 🙄 🙄 🙄

    Rispondi
  17. mah.
    mah.

    dichiarazioni inopportune in un momento inopportuno.

    pure sabatini veda che deve fa’ in conferenza stampa perchè come apre bocca fa danni.

    ci vorrebbero le conferenze stampa di pallotta. una al mese.
    con il punto della situazione, le risposte agli interrogativi e qualche frase di circostanza per far intendere che è vicino al club.

    Rispondi
  18. Ma non c’era la nike per il progetto stadio? Non si è scomodato dan mais per progettarlo? Non si è comprato il terreno e chiuso l’ippodromo? 😕

    Rispondi
    • @Heart of a sunrise:

      puoi comprare tutte le merendine e zuccherini che vuoi, cioccolata ecc, ma se hai il diabete non puoi mangiarle e ti attacchi al cazzo.
      bella similitudine, eh?

      Rispondi
      • @King Schultz: Da ciò che ho compreso, qui si parla di soldi non di leggi.
        “La sostenibilità ed il finanziamento, proprio per il peso finanziario delloperazione, sono difficili da sostenere.”
        Per questo parla di olimpiadi.. 😐

      • @Heart of a sunrise:

        se compri il terreno e non hai soldi per lo stadio sei un idiota.
        stessa cosa se le leggi non ci sono, boh

      • @Heart of a sunrise:

        e allora lo stadio tra 4 anni, l’architetto americano, la firma e tutte le belle cazzate che c’hanno raccontato ❓

      • @Heart of a sunrise:

        ero sarcastico naturalmente ma a questo punto avendo capito il tipo non mi stupirei se la firma con parnasi sia stata solo una farsa maestramente concordata

  19. io ho perso interesse nel sito. pur rendendomi conto che ci siamo rinforzati non riesco più a sognare. fino a pochi mesi fa sognavo di una roma che tra pochi anni avrebbe vinto la champions con due fenomeni scovati dalla roma. dicevo cose come “lamela minimo 50 milioni vale” e “marquinhos incedibile”. la realtà non è stata questa. ripeto, siamo più forti e completi dell’anno scorso, ma la squadra giovanissima con i giovani scovati da sabatini non c’è più… e quello era proprio ciò che mi faceva sognare. comunque sono convinto che faremo benissimo quest’anno. un saluto a tutti

    Rispondi
    • @Mastino: e come se non bastasse c’hanno tolto pure questi
      img541.imageshack.us/img541/549/1oyn.png

      😕 😕 😕 😕 😕 😕 😕
      che vita amara

      Rispondi
    • Capito si che cazzo de investitori sono arrivati?hanno scelto?inoltre un uscita del genere cosa fa capire?che pallota nn conta un cazzo!!!..viene da se.gli americani sparano a zero sulla societa che in futuro sara grande che anzi sara la piu grande ma intanto x risanare debiti vendono i pezzi migliori.grande sarebbe stato il presidente che teneva lamela marcos piu 2 esterni un centrale e un attaccante e l allenatore nuovo.loro mischiano le carte ogni anno,nn affrontano rinnovi contrattuali importanti cosi facendo e,la squadra é forse la piu completa ora ma non si é fatto nulla x renderla piu forte.la banca ha portato una sorta di testa di legno e lo dimostra ogni volta che lascia dichiarazioni del genere..spero che pallotta si rompa i coglioni e lasci perdere roma perche gli investimenti sono altri..vedi l inter con thoir..le cifre sono diverse. e i soldi dovrebbero portarli non prenderli in prestito da una banca italiana.cosi abbiaml garantito una permanenza tranquilla in serie A x il resto stanno solo vendendo aria e prese x il culo ai tifosi…del resto anche de laurentis riferisce che x trattare con la roma ci si deve rivolgere alla banca…fanculo un altro sogno che rimane tale!!!!.firmato..rotto il cazzo!!!!!!

      Rispondi
  20. Certo però non ci si capisce più niente a sto punto, scusatemi, eh! Cioè, compri l’ippodromo, lo fai chiudere, paghi l’architetto (uno veramente buono), metti in mezzo progetti di viabilità e alla fine esce che Unicredit dice che per lo stadio NON HANNO IN CANTIERE ANCORA NIENTE?
    Bah, chi ci capisce è bravo, fatto sta che il progetto ancora dobbiamo vederlo e che Pallotta ormai s’è fatto una nomea di cazzaro grossa quanto un palazzo: a Pallò, vediamo di non farla diventà ‘ncondominio!

    Rispondi
  21. La Juve ha fatto lo stadio per cazzi suoi e senza legge, quindi quelli hanno una proprietà con i controcoglioni e noi una proprietà di pidocchiosi!
    Se si tirano indietro dal progetto stadio questa proprietà con me ha chiuso definitivamente! Aspetteró sempre i fatti e poi decideró! Me sà che Al Quattumi aveva veramente i soldi e questi lo hanno ostacolato…mah chi vivrà vedrà!

    Rispondi
    • @BARBAROSSA: non mi ricordo chi me lo aveva spiegato (Ecovian? forse) ma la juve ha comprato il terreno dal comune e ha demolito il vecchio stadio e fatto il nuovo, è una cosa diversa. ci hanno messo 5 anni

      Rispondi
      • Ma il terreno lo hanno comprato da Parnasi e allora?!? Poi la juve lo ha detto e lo ha fatto senza chiacchiere.

      • @BARBAROSSA:

        non si può fare, va benissimo ma non mi venire a dire sarà lo stadio più bello d’europa, pronta tra 4 anni, ultratecnologico e richiami alla storia e poi quella farsa a orlando con la firma con parnasi. Questo è prendere per il culo la gente, cosa cambia dal plastico di rosella se le cose stanno così

      • @stirperomanista: Ma quello che mi domando io è: co ste figure sta gente non se scredita pure nel mondo loro, quello dei manager? Come fanno a da fiducia a un tizio che di 3/4 di quello che ha detto so risultate stronzàte? Boh!

      • Speriamo solo di non passare alla storia come la tifoseria che è stata presa piú di tutti per il culo dalla sua società, solo questo che dire!!!

    • @luca1995:

      ancora non l’hai capito, i morti de fame non danno fastidio ai poteri del nord, hai presente l’arabo che aveva presentava l’offerta migliore per l’acquisizione della roma ed è stato convinto a ritirarsi

      Rispondi
      • @stirperomanista: Non ci credo troppo a queste cose.. Vedi il Napoli.
        Ha un buffone come presidente che ha le PALLE, e voglio sottolineare quest’ultima per farvi capire che ci vuole fermezza e progetti precisi, per essere competitivi.

      • @luca1995:

        allora parliamo di fatti, fiorentino parla tra le righe ma parla chiaro, non è in agenda, nel 2024 la cosa potrà essere rivista, che vuol dire secondo te?

      • @stirperomanista: Che non si farà nulla per ora perchè a quanto pare non abbiamo liquidità o comunque vedo un uscita di unicredit nel prossimo futuro

  22. quindi lo stadio sarà pronta tra 15 anni? 😆 ma scusate na cosa ( rido pe non piagne) ma se questi cacciano i sordi solo se si fa in europa sennò cedono mezza squadra e sarà così ancora per molto molto tempo allora cosa è cambiato dalla gestione rosella. Parla uno che non è mai stato estimatore di quella proprietà.

    Rispondi
    • @stirperomanista:

      e il mega progettone ultratecnologico con richiami alla storia di cui parla l’architetto americano è n’artra sorpresona ( pesce d’aprile) der sor pallotta?

      Rispondi
      • @stirperomanista:

        io non ho più fiducia de sta gente, ogni cosa che fatto è pensata ad hoc per abbindolare il tifoso poi però il bello è che so talmente coglioni che le magagne le fanne uscì da soli. Io non ho parole, vedete de facce arrivà terzi che c’avete rotto er cazzo

Lascia un commento