Bruno Conti elogia il lavoro di Rudi Garcia


Bruno Conti, responsabile del settore giovanile giallorosso, ha parlato della Primavera della Roma e del settore giovanile giallorosso. Ecco le sue parole:

“Pure questanno sono presente al Memorial Laura Nardoni per il rispetto che nutro nei confronti di Sandro e della sua famiglia. Quello che riesce a fare insieme al suo staff è stupendo, bisogna fargli i complimenti. Il torneo cresce e dà indicazioni tecniche di primo livello. La Roma nelle passate edizioni è uscita ai gironi e poi abbiamo vinto il campionato, ma noi non dobbiamo pensare alla vittoria dei trofei ma far crescere i nostri ragazzi e portarli in prima squadra come è accaduto con De Rossi e Romagnoli, per citare due giocatori della prima squadra. Così facciamo bene il nostro lavoro”.

SU GARCIA

Sono tornato a emozionarmi e per me Garcia sta facendo un lavoro importante, legando i campioni che ci sono con i nuovi arrivati ed i giovani.

Photo Credits | Getty Images


LEGGI ANCHE  Migliori e peggiori in Salernitana-Roma tra i giallorossi: tutti gli occhi su Dybala

2 commenti su “Bruno Conti elogia il lavoro di Rudi Garcia”

  1. Il giocatore più emozionante della storia della Roma é senz’altro lui, aveva una tecnica unica, una visione di gioco staordinaria, riusciva a far sognare, sembrava un brasiliano…
    Peccato non aver vinto di più in quel periodo, la Roma avrebbe meritato una Champions e molti scudetti, non ricordo le altre Roma (precedenti), ma quella di Conti é stata la più grande della nostra storia.

    Rispondi

Lascia un commento