Rudi Garcia, Totti e Bradley in conferenza stampa in USA


Rudi Garcia, Michael Bradley e Francesco Totti hanno parlato durante la conferenza stampa di presentazione per la gara contro l’All Star Mls. Ecco le loro parole:

PARLA RUDI GARCIA

“Sono felice di essere qui con la mia squadra, la partita sarà interessante, è una grande opportunità per noi”.

SU OSVALDO

“Daniel non sta proprio bene fisicamente ma è importante, fa parte della squadra”.

SULLA MSL

“Sta crescendo molto, pure il calcio femminile è di livello altissimo”.

SUI CALENDARI

“So le partite che andremo ad affrontare, si pensa subito al derby, ma prima ci sono altre partite e dobbiamo vincerle”.

PARLA BRADLEY

SU TOTTI

“Non ho parole per esprimermi, è bello allenarsi con lui, essere suo amico. Vuole sempre migliorarsi ed è già tra i migliori al mondo. E’ stato sempre leale alla sua squadra, la Roma”.

SULLA MLS

“Mi rendo conto il campionato sta crescendo quando vengo qui, si vede dal supporto dei tifosi e dalla qualità dei giocatori. La Nazionale che può dire la sua a livello mondiale”.

SULLA ROMA

“Sono cresciuto molto ed è un onore giocare per la Roma. Inoltre Pallotta mi ha colpito per l’entusiasmo e la voglia di fare. Vuole costruire qualcosa di speciale facendo calcio.Qua in USA gli stadi sono straordinari e spero sarà una grande partita contro l’Mls”.

PARLA TOTTI

“Fa sempre piacere affrontare queste partite, ci sarà una sfida anche con Di Vaio che conosco bene anche fuori dal campo. Gratifica anche la Roma perché è una partita che non ho mai giocato”.

SUL MERCATO

“Ci riteniamo soddisfatti perchè è una buona campagna acquisti. La società vuole avere una squadra all’altezza delle più forti in Europa. Aspettiamo fiduciosi, penso che si vinca con i giocatori forti”.

LEGGI ANCHE  Il punto sulle cessioni della Roma: da monitorare non solo Kluivert

SUL FUTURO IN USA

“Penso solo alla Roma e basta, ho un contratto da rispettare. Di Vaio ha voluto fare questa esperienza di vita ed io posso solo parlare bene di lui. Grande giocatore e grande persona. Mi ha detto di essersi trovato benissimo in Canada e sono contento per lui”.

Photo CRedits | Getty Images


29 commenti su “Rudi Garcia, Totti e Bradley in conferenza stampa in USA”

  1. capitano mio.. te vojo bene lo sai…
    ma immaginare te in conferenza stampa in americano, me fa veni alla mente TOTO’…
    NOIO… VULEVA.. SAUA’…. ecco… il tuo inglese.. UGUALE!!!

    Rispondi
  2. Io no!!!
    E poi scusa… poco fa in risposta ad ecovian dicevi:

    “Grazie! 😀 Quindi un giocatore discreto che non ti fà fare il salto di qualità immediato… Allora ci penserei bene nel cedere Osvaldo per puntare su Gervinho e Fischer!”

    Francesco10 – 30 lug 2013, 08:29

    🙄

    Rispondi
    • @Romano e Romanista! Sempre!!! (DDR non si tocca!):
      Scusate…era in risposta a Francesco10

      Rispondi
      • @Romano e Romanista! Sempre!!! (DDR non si tocca!):
        In riferimento a questo commento…
        Francesco10 :
        Se riuscissimo ad avere una batteria di esterni formata a sinistra da Fischer e Gervinho e a destra da Lamela e Caprari mi riterrei altamente soddisfatto… Se poi si riesce a tenere Osvaldo abbiamo fatto bingo!

    • @Romano e Romanista! Sempre!!! (DDR non si tocca!): Volevo dire che Fischer può crescere in tranquillità visto che abbiamo Gervinho titolare anche se nell’immediato non ti fà fare il salto di qualità… Stesso discorso per Caprari con Lamela titolare a destra! 😉

      Rispondi
      • @Francesco10:
        Per me non va bene… L’unica certezza sugli esterni sarebbe Lamela. Troppo poco…

  3. Se riuscissimo ad avere una batteria di esterni formata a sinistra da Fischer e Gervinho e a destra da Lamela e Caprari mi riterrei altamente soddisfatto… Se poi si riesce a tenere Osvaldo abbiamo fatto bingo! :mrgreen:

    Rispondi
    • @DeWallen: non credo visto che ad aprile parlavano di un prolungamento del caontratto e della volontà del giocatore di voler crescere ancora nell’Ajax.. poi che improvvisamente si senta pronto per il calcio italiano va bene.

      Rispondi
  4. bel calendario, spero non influisca negativamente sulla squadra e sul tifoso suscettibile, visto che abbiamo un derby la 3a… e in molti qui credono che il derby sia tutto e poi si meravigliano se arriviamo 6i.

    Forza Roma

    Rispondi
  5. osvaldo è stato a cena con garcia dove lavora mio zio (i carnivori) e gli ha detto che se ne andrà sicuramente ma resterà vicino… do’ cazzo va, al napoli? spero proprio di no!

    Rispondi
    • @Ema-boy: Davvero? Bè sarebbero gli unici che potrebbero pagare la somma richiesta da Sabatini (18/20 milioni) ora come ora! Io preferirei darlo all’estero… Qualcuno sà descrivermi Fischer, il giocatore dell’Ajax a cui la Roma è interessata??? Grazie 🙂

      Rispondi
      • @Francesco10:

        Classe 94 gioca nell’Ajax è abbastanza alto ma non possente fisicamente. Gioca esterno sinistro, ma in alcune occasioni è stato usato anche da finta punta centrale e da trequartista. Ha un buon piede destro, ma se la cava anche col sinistro. Discreto dribbling, discreta visione di gioco e una buona mira (nell’ultima stagione ha realizzato 23 presenze 10 gol e 5 assist.) Non è un funambolo che ti salta l’uomo 10 volte a partita, ma è agile e anche abbastanza veloce. nel cemplesso un buon giocatore che mi sarebbe piaciuto vedere impegnato nell’ultimo Europeo con l’Under 21 danese, ma che, ahimè, ha giocato solo una settantina di minuti combinando praticamente zero.

      • @ecovian: Grazie! 😀 Quindi un giocatore discreto che non ti fà fare il salto di qualità immediato… Allora ci penserei bene nel cedere Osvaldo per puntare su Gervinho e Fischer!

      • @Francesco10:

        Per essere un 94 (19 anni) è un buon giocatore, ma come tutti serve tempo per adattarsi ad un campionato diverso da quello olandese. secondo me è una bufala. costa già qualche milioncino e per una riserva di Gervinho non credo ci si voglia far spennare… ma è una mia opinione….

      • @ecovian: Ho letto intorno ai 7 milioni! Per il gioco di Garcia gli esterni sono fondamentali, fosse la volta buona che accontentano il mister con scelte mirate!!!

      • @Francesco10:

        sono d’accordo, ma spero che poi non accada come con Spalletti che avevi esterni di qualità (Taddei, Vucinic e Mancini) e solo Totti come (finta) punta centrale

    • @Ema-boy:
      Aspetta che non ho finito eh…
      😆 😆 😆 😆 😆 😆 😆 😆 😆 😆

      Rispondi
    • @Ema-boy:
      😆 😆 😆 😆 Anche questa è ROMA… purtroppo!!
      L’amico del cugino…lo zio del cognato…il vicino della badante del padre…
      il fruttarolo amico del fratello…bla bla bla…

      Rispondi
  6. @Rudi Garcia:
    “Daniel non sta proprio bene fisicamente…”

    Mo che c’ha Osvaldo? Non se ne uscimo che sta male perchè rosico.
    Rosico perchè Osvaldo non ha il diritto neanche di ammalarsi! Non ce l’ha perchè uno che DOVREBBE avere la voglia di riscattarsi, prima cosa, e che soprattutto HA RIFIUTATO OFFERTE DA ALTRI CLUB, minimo deve giocà pure se c’ha il buco del cu*o sventrato, sanguinante e purulento.
    Ecco che molti mi risponderanno “eh ma pure Daniel è umano…” “eh ma te chi sei?” NO. POPO NO. Per i motivi sopracitati e pe mijoni che costa deve gioca’ pure in lutto, deve gioca’ co la febbre e deve pure segna’! PUNTO.
    Io co sto cristo de giocatore sto a diventà troppo sensibile, magari la frase riportata sopra non vordì niente, magari c’ha er raffreddore e ba, magari so io che me devo pja na camomilla(probabile)… ma se poco poco pe un mezzo pestone in allenamento questo se giustifica pe tutto er campionato ve faccio vede’ IO come se contesta a Trigoria…

    NON VOGLIO FARE IL PREVENUTO PERO’ QUINDI AD OGNI MODO PACE, SPERIAMO SIA UNA FRASE DA NULLA, aguro a Pablo una stagione da leoni piena di gol e senza cazzate varie.

    PS: Pure perchè de zombi purtroppo ce n’è gia uno(Destro), speramo se ripii pure lui…

    Rispondi

Lascia un commento