De Sanctis sempre più vicino alla Roma


Nelle prossime ore il direttore sportivo del Napoli, Bigon, si incontrerà con Sabatini a Milano per parlare di Morgan De Sanctis, portiere in uscita dal Napoli. Alla Roma si trasferirà a titolo definitivo tramite il pagamento di un indennizzo di 500.000 euro. Il calciatore, insieme al neo arrivato Maicon, si unirà al resto del gruppo a Riscone di Brunico.

Photo Credits | Getty Images


LEGGI ANCHE  Il punto sulle cessioni della Roma: da monitorare non solo Kluivert

91 commenti su “De Sanctis sempre più vicino alla Roma”

  1. @JOHNNY-
    penso come detto che in generale dobbiamo giudicare alla fine..
    su Maicon dobbiamo esser ottimisti..e poi valesse un terzo di quello che era ma contro piris ci guadagni comunque e li c’e’ anche torosidis… speriamo solo , mi si passi la battuta , di non passare dalla difesa alta di zemana quell ‘alticcia’… 😉
    su de sanctis lo sai…
    operazione Marquinhos da fare a quelle cifre ma io avrei chiesto verratti…

    Rispondi
    • @jimmyy:

      concordo su verratti sperando non vada alla violammmerda…
      anche se io credo che alla fine la coppia dei mediani dovrebbe essere nainggo – stroot

      non so perche’…con pjanic alla tre/quarti

      maicon se integro mentalmente e fisicamente garantirebbe un tasso di crescita sostanziale…
      concordo anche su marcos…per ovvie ragioni…

      aspetto ma…se completiamo l’opera con 2-3 (dipende da eventuali cessioni) giocatori pronti—-secondo me…abbiamo una squadra…

      le variabili sono molte…
      sperando l’allenatore duri

      saluti

      Rispondi
      • @johnnywalker: beh se Marcos va al psg e la fiore prende verratti ci sarebbe da incazzarsi non poco…
        io sono un po’ preoccupato per il mio pupillo Destro , se non si riprende subito sono caxxi anche perche’ uno come lui deve fare una preparazione accurata

      • @jimmyy:

        concordo su destro spero risolva presto il tutto

        ha un gran potenziale

        movimenti scatto corsa

        se imparasse a piazzarla meglio
        sarebbe devastante…

        su verratti….mai dire mai…per noi…io ci proverei
        certo che se accetta firenze lasciando parigi
        e’ ridicolo
        per lui credo si profili il madrid

    • @jimmyy: tu dici che la dirigenza del corinthians….si sara’ suicidata????

      dopo aver perso marcos per due spicci…ed oggi se confermato sabatini lo cede per certe cifre….considerandxo che parliamo di un centrale???

      questi metteranno la foto di sabatini come wanted dead or alive

      sabatino sara’ anche una quaglia ma….ogni tanto…

      Rispondi
  2. Posso fare una domanda stupida?
    ma se la Roma dovesse per sbaglio prendere Eriksen dove lo si metterebbe in un ipotetico 4-3-3 visto che il suo ruolo naturale è quello di trequartista/seconda punta?

    Rispondi
    • Garcia nei suoi 3 di centrocampo a lille utilizzava martin che é come caratteristiche molto simile a Pjanic e eriksen..quindi secondo me uno esclude l altro..a meno che uno dei due nn vada a fare l esterno..ma nn credo

      Rispondi
    • @ecovian:
      domanda giustissima. ma alla fine è lo stesso discorso di pjanic, o si adatta a mezzala o i 3 di centrocampo si mettono come 2-1 e fa il trequartista, ma a qual punto diventa difficile collocare florenzi, marquinho…

      Rispondi
  3. De Sanctis non è un fenomeno, ma è quello che ci serve. Carattere ed esperienza. In questo senso gli acquisti fatti finora mi sembrano andare tutti in quel senso. Maicon non è sicuramente quello di 3 anni fa, ma ha cattiveria e voglia di vincere (lo dimostra il fatto che non è rimasto a svernare al City). Strootman è diventato capitano dell’Olanda a soli 22 anni, dimostrando di essere un leader. Benatia, per chi lo ha visto giocare, è un bel cagnaccio. E in attacco mi aspetto la stessa cosa. Sabatini pare stia puntellando la squadra aggiungendo sostanza oltre che qualità e talento. E questo è solo che un bene.

    Rispondi
    • @SIMAO:
      A livello caratteriale può essere un leader. E poi non mi sembra certo peggiore di tanti altri… Non dimentichiamo che abbiamo vinto uno scudetto con Antonioli…

      Rispondi
  4. …Giulio Cesare ancora non ha firmato con il Napoli. E se il fumante facesse un blitz e a ADL

    je lasciamo De Sica no? :mrgreen:

    …Forza La Magica!

    Rispondi
  5. diciamo cosi , che io alla Roma uno che si incazza per un gol di un suo compagno….. non lo avrei voluto..
    NOI NON SIAMO MAI STATI COME LA LAZIE!!!

    Rispondi
  6. Per chi conosce l’ambiente, le entrate trionfali non sono una novità. Come neppure lo è il carro armato, utilizzato per l’ingresso di Denis, “Il Tanque”, lo scorso anno. Eppure questo alla Festa della Dea, organizzata dalla Curva Nord ogni anno da 12 anni, non si era ancora visto. Al centro del piazzale di Orio al Serio sono state posizionate due vecchie auto, una con i colori del Brescia, l’altra con quelli della Roma e gli insulti contro le tifoserie: ‘Roma merda’.

    non so se ci odiano più loro o Napoli e a Catania, poi dici perchè con noi le squadre danno tutte il sangue

    Rispondi
    • @stirperomanista:

      ma che bbella compagnia di fresconi!!!!

      hanno organizzato l’autoscontro….
      come i bambini con le macchinette…

      tipico dell’idiota…

      simpatici

      Rispondi
  7. Per la serie Di Marzio “Scoiu”

    Ivan Piris può cambiare maglia. Nei giorni scorsi, il Parma aveva manifestato interesse per il terzino della Roma. E domani ci sarà un incontro tra le due società, si discute sulla base di un prestito. Con la maglia giallorossa, Piris ha giocato 29 partite non riuscendo però a trovare la via del gol. [cit Di Marzio]

    Ma un giornalista sportivo come fa a non sapere che Piris era in prestito e non è stato riscattato? 😯

    Rispondi
      • @sottounmantodistelle:

        UTLIMAMENTE CE PRENDE PERCHE’ LA ROMA STA UFFICIALIZZANDO …

        bella forza…

        questo era certo di mazzarri
        e nonn aveva colto l’indizio principe….MAZZARRI E CAMPAGNARO SONO PAPPA E CICCIA DALLA SAMP IN POI….a gennaio campagnaro non rinnova…..e guarda caso si accasa all’inter…CAZZARRI….GIA’ FACEVA IL MERCATO…CAZZARRI…

        saluti

  8. Il 9 luglio c é stata a trigoria una feroce contestazione contro la società per l immobilità sul mercato..e anche su questo sito i civilissimi epiteti rivolti alla società si sono sprecati..oggi é il 15..neanche una settimana..nel frattempo la Roma ha acquistato benatia, jedvaj, maicon e skorupski(de sanctis e strootman nn li metto perche se no qualcuno mi direbbe pure che nn sono ufficiali x essere smentito poi domani mattina)..ma aspettare un attimo prima di parlare no?!

    Rispondi
  9. Il Milan non riesce a prendere Ljajic (anche in scadenza di contratto)perche non riesce a vendere Robinho io se fossi la Roma un pensierino ce lo farei come attaccante esterno a sinistra

    Rispondi
  10. a prescindere da tutte la valutazione leggitime che possono essere fatte lasciatemi dire che per la prima volta da secoli a questa parte la roma sta facendo mercato su giocatori contesi da molte squadre europee. già questo dovrebbe riempirci di orgoglio.
    siamo vivi

    Rispondi
  11. Sarà che mi piace andare controcorrente però dal mio punto di vista un’acquisto come De Sanctis in porta è ottimo.

    Non è un fenomeno di portiere, non c’è dubbio, certe volte fa qualche papera ma tra i pali si può dire che è abbastanza affidabile.

    Quello che mi piace tantissimo di De Sanctis, è che urla e s’incazza per 90 minuti + recupero.

    Da questo punto di vista è un portiere cazzuto e lotta come un’animale.

    Quando giocavo a calcio, anche se i portieri erano tutti delle seghe nella mia squadra, ricordo che quando mancava il portiere titolare che aveva la fama di essere incazzoso e dava tanti consigli a livello difensivo, ci trovavamo sempre male in difesa.

    Quindi ben venga un portiere che non sarà un Casillas tra i pali, ma nemmeno un Goigopippa.

    Serve gente cazzuta che non molla mai!

    E dal mio punto di vista De Sanctis è uno che non si accontenta.

    FORZA MAGICA SEMPRE

    Rispondi
      • @johnnywalker:

        Stek non ha personalità.

        La prima cosa che s’impara quando si va in un posto nuovo sono gli usi e i costumi e tra questi ne fa parte anche la lingua.

        Posso essere il migliore insegnante di storia del mondo, ma se vado in arabia e non riesco a comunicare è meglio mettere ad insegnare storia ad un beduino.

      • @Jaki93:

        era un mimo

        detto questo…

        giocando a calcio si impara anche che il portiere intelligente sa leggere le azioni
        sa capire le cattive disposizioni
        e se serve RICHIAMARE ALL’ORDINE….
        la gente deve tremare.

        saluti

        mai piu’ mimi tristi

  12. Vendere :
    De rossi 15
    Osvaldo 17
    Marcos 30
    Pjanic. 18
    Burdisso
    Taddei
    Bazaretti
    Tot: 100 milioni tra cartellino e ingaggio
    Compri :
    Perin 3-5
    Nainggolan 10-12
    Strootman 18
    Benatia 13
    Jedjai. 5
    Nani. 15
    Ljajic 7-10
    Eriksen 10-13
    Zuniga 8
    Paredes

    De sanctis
    ( perin)
    Maicon Benatia. Castan Zuniga
    (Toro). (Roma). ( jedjai). ( dodo)
    Naingg. Eriksen. Strootman
    (Florenzi). (Brad). ( Marqui)
    Lamela Nani
    ( ljajic ). ( Paredes)
    Totti
    Destro

    Rispondi
  13. acquisto inutile la roma casomai potrebbe fare un sacrificio economico e ricomperare Artur che gia’ conosce la rete ed i pali della roma ed e’ sicuramente piu’ affidabile dell’oramai vecchio de sanctis!

    Rispondi
  14. cessioni: marcos (30/35), osvaldo (18/20), operazioni minori. tot: 50/55 circa
    acquisti: de sanctis (0,5), skorupsky (0,9), maicon (0), benatia (10+), jedvaj (5), strootman (18). tot: 35 circa restano 15/20 milioni.

    rosa
    p: de sanctis, skorupsky, lobont
    d: maicon, toro, balza, dodò, benatia, castan, jedvaj, roma, burdisso(?)
    c: ddr, strootman, pjanic, florenzi, bradley, marquinho
    a: totti, destro, lamela, borriello(?), caprari(?), X

    se la X è quella giusta magari con qualche operazione di contorno a basso costo (ripeto, sono avanzati 15/20 milioni), nonostante l’handicap del portiere la squadra sulla carta può lottare per la champions. voi che ne dite?

    Rispondi
    • @Gazzella: dipende molto dal nome di quella x
      perche finora la juve e il top il Milan anche se sulla carta non vince mai poi ci pensano gli arbitri
      poi ci sono Napoli e fiorentina da valutare a fine mercato 🙄

      Rispondi
      • @CuoreRoma:
        però se fosse per esempio gervinho secondo me non cresciamo più di tanto. serve un nome forte lì, nani, sanchez… allora te la giochi con napoli, milan, inter, fiorentina, lazio…

    • @Gazzella:

      ancora alcune incognite…
      da svelare…
      poi vedremo
      ad esempio…come riuscira’ garcia…
      come si amalgamera’ la roma
      come verra’ completata???

      sensazioni positive

      a volte quando meno te l’aspetti…

      Rispondi
      • @johnnywalker:
        si certo, stiamo sempre parlando “sulla carta”, e questo discorso vale meno di 0.

  15. Mi sembra strano che si aspetti così tanto per De Sanctis che praticamente non vede l’ora di venire ed è quasi gratis. Io non credo che sia perchè il Napoli sta aspettando Julio Cesar. Forse la Roma sta cercando di prendere qualcun altro e, se non ci riesce, prende De Sanctis.

    Rispondi
  16. de sanctis; maicon, benatia, castan; dodò; de rossi, strootman, pjanic; lamela, osvaldo, totti.

    panchina: sorrentino; xxx, jedvaj, burdisso, balzaretti; bradley, marquinho, florenzi; destro, gervinho, nani/eriksen.

    Rispondi
      • se consideri che puoi giocare massimo con 3 attaccanti, che totti non può giocare tutte le partite, nani e gervinho possono alternarsi……io a lamela e a osvaldo non ci rinuncio così facilmente (semprechè giochino come sanno).

  17. stek ha fatto pieta’ i questi due anni
    ha preso dei goal imbarazzanti per quel che e’ stato pagato
    gol sul suo palo
    errori tecnici
    carattere imbalsamato…

    questo ha delle amnesie
    ma su uscite basse e in porta e’ buono
    ha una certqa eta’
    ma serve a questo serve per i due anni a venire
    quando torneremo dove ci compete…

    SPERANDO LA ROMA COMINCI A DIFENDERE DI SQUADRA
    SPERANDO MORGAN E MAICON SI FACCIANO SENTIRE

    in questi ultimi 2 anni ho raramente visto la roma difendere come una squadra
    partendo dagli attaccanti…

    i saldi dei goal parlano di una roma che segna ma subisce
    subisce perche’ ha lasciato praterie
    errori singoli accoppiati a moduli mal digeriti da interpreti sbagliati…

    benvenuto morgan

    Rispondi
    • @johnnywalker:
      è facile che il portiere passi per un brocco quando gioca senza difesa. ne riaparliamo alla fine della prossima stagione e vediamo se è ancora un brocco

      Rispondi
      • @aleste85: ho parlato anche del fatto che la roma non difende di squadra

        ma a lui..e parlo del citofono stek…tanto osannato due anni fa…
        con le dovute attenuanti legate al casino di questi due anni…

        ha dimostrato pero’…
        grosse lacune caratteriali
        ed alcuni grossi limiti tecnici
        uscite alte…per un palo come lui…mai viste

        e qui entriamo in un ambito che esula dalle colpe della difesa…che come dicevo..comincia dagli attaccanti…cosa non vista da noi…

        ma se un portiere pretende di non prendere tiri….beh..
        questo accadeva solo al buon…seba rossi…ai tempi del milan di capello…con difesa e centrocampo incredibili…

      • @johnnywalker:
        guarda secondo me non è un fenomeno, ma è un buon portiere.
        io ricorderò per sempre quei contropiedi violenti che si subivano con luis e con zeman. è una cosa che mi porterò dentro tutta la vita come un incubo.
        pensa a lui poveraccio.
        lato caratteriale e sulle uscite hai ragione, diciamo che il resto l’ha fatto la difesa.

      • @aleste85:

        sai cos’e…e’ che se dovessi ricordare di lui prestazioni extra e fuori dal normale compito…

        SONO DUE O TRE IN CUI HA SALVATO IL RISULTATO…

        per il resto mi auguro la Roma cominci a difendere come un sol uomo…

        i suoi limiti caratteriali…e tecnici sono risultati evidenti…e non pochi…
        uscite alte per quel palo..imbarazzanti….ZERO….

        ci vuole uno che la difesa la faccia tremare…

        praterie vergognose causa moduli con interpreti sbagliati e mal digeriti
        fino a che
        il centrocampo si schiaccia sulla difesa
        e 3 giocatori rimangono dalla altra parte ad attendere la palla
        in mezzo il nulla
        ci vuole gente forte fisicamente e caratterialmente…alla Roma mancano gli ignoranti con maniere rudi…
        aòtrimenti la roma non sara’ mai squadra
        😉

  18. De Sanctis è una emerita ciofeca.Se ,sfortunatamente,sarà lui il ns.numero 1,ci aspetta un altro campionato con l’eterno problema del portiere.

    Rispondi
  19. Ma, presupponendo che è ovvio che chiunque vorrebbe un portiere di livello, per me quello di De Sanctis è un finto problema.

    De Sanctis, pur in declino, è un discreto portiere, comunque un passo in avanti rispetto a prima.

    Se hai già una squadra da scudetto ci sta la ciliegina sulla torta del portiere che ti dà 10 punti a stagione.
    Visto che non è la nostra situazione, De Sanctis ci sta pure. Lo scorso anno è stato il portiere della seconda classificata. Per puntare al terzo posto ci sta.

    Rispondi
    • @Pessoa: infatti.. tra l’altro il napoli pure è stata una delle difese meno battute.. non dico che è tutto merito suo.. anzi, forse per niente.. però rispetto a stek che pigliava i gol da fermo e goicoechea che se la buttava in porta già vedere un portiere che accenna un tuffo per me sarebbe un grande successo :mrgreen:

      Rispondi
  20. il nostro James Pallotta prometteva in una sua ultima intervista un grosso colpo di mercato,la domanda e se gia e arrivato vedi Strootman oppure ci deve essere ancora la sorpresa ❓

    Rispondi
    • @lupogio: ahahah davvero stanno tanto a piagne pe de sanctis che fino a 2 anni fa tra l’altro era un mostro.. e poi l’anno dello scudetto nessuno se ricorda che c’erano antonioli e lupatelli

      rendemose conto..

      Rispondi
  21. De Sanctis è meglio di Stekelenburg?

    Per me no, ma nemmeno peggio, siamo li.
    Avrei preferito di meglio, ma il mercato è questo e se un portiere a 0 con esperienza, significa prendere qualche altro giocatore in altri reparti, va bene dai.

    Rispondi
  22. Dopo l’esperienza Stekelenburg, sono disposto a dare una chance a chiunque…
    Ma uno scenario che veda uno fra Lobont e Scoposchi (non memorizzerò mai il suo cognome) venduto o in prestito è da scartare? Considerato che siamo ancora a luglio…

    Rispondi
  23. L’ideale sarebbe stato Julio Cesar 🙁 🙄
    Età: 33, però è molto più giovane di De Sanctis, ancora gioca ad alti livelli ecc..
    Purtroppo questa del portiere e una scelta sbagliata..

    Rispondi
  24. questa è l’operazione di mercato meno sensata che potevamo fare. pure mezzo milione gli dobbiamo dare!!
    non so voi, ma l’ultimo de sanctis a me faceva solo ridere… rischiamo di avere una buona squadra ma senza portiere. tra lobont, skorupsky e de sanctis avremmo speso 1,4 milioni, senza contare le età di lobont e de sanctis.

    secondo me non si può coprire adeguatamente una porta con 1,4 milioni e un’età così alta. 🙄

    Rispondi

Lascia un commento