Ag. Marcos, “La Roma non ci ha autorizzato a parlare con nessuno”

Roberto Calenda, procuratore di Marcos, ha parlato ai microfoni di Sky Sport:

E’ assurdo che nessuno di noi possa avere la vita privata. Marquinhos è stato rimandato a casa perché aveva 38.5 di febbre. Ha preso delle medicine e doveva mangiar qualcosa, tutto era autorizzato dalla Roma che ha visitato il calciatore. Questa è la realtà, ma ormai c’è gente che scatta fotografie e e non conosce la realtà. E’ normale che si parli di mercato dato che parliamo di un predestinato. La realtà però è che è un giocatore della Roma, ha un contratto con la Roma, non c’è nessuna trattativa in corso, ha rimandato al mittente qualsiasi offerta. La Roma non ci ha autorizzato a trattare con nessuno. E’ stato rimandato dal medico Giallorosso“.

Photo Credits | Getty Images

Condividi l'articolo:

18 commenti su “Ag. Marcos, “La Roma non ci ha autorizzato a parlare con nessuno””

  1. sti fotografi sò diventati come fabrizio corona………uno se abbassa per legasse le scarpe e publicano era pronto a pjallo nel culo 🙄 ma un cecchino pe falli fori nò èèèèèèèèè.

    Rispondi
  2. marcos rimane. almeno quest’anno rimane. poi ovvio che se la roma farà un’altra stagione come le precedenti. i vari lamela, marcos ecc se ne vanno.

    ma io penso che il mister ridarà la giusta adrenalina e la giusta carica per rialzarci. non possiamo per la legge dei numeri fa n’altra stagione di merda.

    Rispondi
  3. Pensate che qualche esimio letterato, strappato a forza all’accademia della crusca, dove è seriamente rimpianto, per essere assunto in un prestigioso sito, seguito da intellettuali romanisti di pari grandezza, si è preso la briga di mettere ai raggi x la nuova maglia della Roma. Risultato: i puntini di sospensione sul colletto sono quattro e non tre; definendo il tutto come un grossolano errore di grammatica cfr. Per meglio spiegare il dilemma agli studiosi ha anche postato il link di un famosissimo sito di linguistica generale. Wikipedia.

    Rispondi
    • @sottounmantodistelle:
      sinceramente non me ne frega niente, ma come si fa a fare gli errori di grammatica su delle maglie ufficiale di una squadra di calcio di serie a??? insomma, pure i bambini delle elementari lo sanno che i puntini sono 3!!! 😯

      Rispondi
  4. L’autorizzazione a parlare con il giocatore segue l’accordo sul costo del cartellino tra le due società.
    Tale accordo, con PSG o Barca, potrà intervenire solo dopo che sarà chiaro il destino di Thiago Silva.
    La cosa importante è che ci mettiamo nelle condizioni di non venderlo x forza, ma solo x un’offerta irrrinunciabile.
    dobbiamo,quindi vendere bene Osvaldo e DDR.
    Il fatto che il Man Utd stia soffiando Jovetic al City è una buona notizia, tornerebbe in auge x il City il piano B, vale a dire Osvaldo.
    Fantastico sarebbe anche se il Chelsea ci dà 10mln+Wllace x DDR, ma ci credo poco.
    Il mercato in Brasile chiude il 20 luglio. Per allora sapremo se Castan resta o va al Flamengo, ma non è detto che se parte Castan Marcos resta,visto che stiamo sondando altri centrali come Chirichles ed Alderweireld.

    Rispondi
    • @derossimaancheno: me immagino le bestemmie o gli insulti che hai fatto alal società quando non rinnovavano il contratto a de rossi :mrgreen:

      che amarezza de tifosi!

      Rispondi
  5. ecco, queste sono le dichiarazoni che vogliamo sentire.. PERò con un pò di palle in più si potrebbe anche non parlare proprio e lasciare che la piazza si esaurisca da sola

    Rispondi
    • @grande diba:
      si infatti. se un ragazzetto di 19 anni si trova in questo casino perchè ha mangiato al ristorante poi non ci si può lamentare se vuole andare via ❓

      Rispondi
    • @grande diba:
      si infatti. se un ragazzetto di 19 anni si trova in questo casino perchè ha mangiato al ristorante poi non ci si può lamentare se vuole andare via

      Rispondi
  6. con questo clima di tensione è impossibile lavorare.
    io stimo davvero la dirigenza della roma perchè al di là delle cazzate o delle cose giuste che fanno deve essere terribilmente stressante lavorare in questo ambiente. non so come facciano

    Rispondi

Lascia un commento