Il Corinthians conferma che verrà ceduto Paulinho

Mario Gobbi Filho, presidente del Corinthians, ha scritto una lettera aperta indirizzata ai tifosi. Scritta sul sito ufficiale del club, ha confermato che Paulinho, centrocampista attualmente impegnato con il Brasile nella Confederations Cup, verrà ceduto nella prossima sessione di mercato. Il giocatore è seguito da Roma, Inter e Tottenham con gli inglesi fortemente in vantaggio sulle due squadre italiane.

Il presidente ha detto: “Cessione imminente. Paulinho verrà rimpiazzato con giocatori che da tempo sono nella nostra squadra, come Guilherme ed Edenilson, o Ibson, acquistato di recente“.

Photo Credits | Getty Images

Condividi l'articolo:

14 commenti su “Il Corinthians conferma che verrà ceduto Paulinho”

  1. SCAMBIO DE ROSSI – PAULINHO (FANTAMERCATO MA NON TROPPO): recentemente le ottime prestazioni di Paulinho hanno attirato anche l’interesse del Real Madrid che potrebbe decidere di investire in lui. E allora: perchè non proporre uno scambio di prestiti Paulinho-De Rossi con relativo diritto di riscatto fissato a 20 milioni per entrambi (e magari un controriscatto a 30 per Paulinho a favore del Real)? In questo modo il Real darebbe il tempo a Paulinho di ambientarsi al calcio europeo e si ritroverebbe un giocatore valorizzato e pronto per l’anno successivo avendo nell’immediato la certezza della qualità di De Rossi; rientrerebbe in caso di riscatto di Paulinho interamente dell’investimento e libererebbe un posto da extracomunitario. Dall’altro lato De Rossi avrebbe la possibilità di vivere nuovi stimoli e assaporare il grande calcio europeo e la possibilità di vincere la Champion’s in una squadra tra le più prestigiose: ritroverebbe sicuramente l’entusiasmo che ha in Nazionale e non sentirebbe la pressione della piazza di Roma. Nello stesso tempo non si separerebbe in modo traumatico dal suo unico grande amore, avendo sempre la possibilità di tornare (e dunque la responsabilità di un mancato ritorno sarebbe imputabile esclusivamente alla società). La Roma inoltre risparmierebbe i 6 milioni di ingaggio, si troverebbe un giocatore tra i più promettenti in Brasile senza spendere un euro e in caso si rivelasse un flop semplicemente lo rispedirebbe al mittente. E’ fantamercato ma perchè non farci un pensierino? Converrebbe a tutti, Carletto permettendo…

    Rispondi
  2. Tutti lo vogliono, ma nessuno lo piglia.

    E posso capire la roma stracciona.

    Ma pure le altre non mi sembra siano meglio.

    La verità è che paulinho, anche se buono, comunque è una scommessa.
    E per certe cifre ci volgiono certezze.

    Rispondi
  3. tanto parliamo parliamo e poi prendiamo sempre il classico sconosciuto cresciuto nelle giovanili parrocchiali di qualche paese sperduto nel mondo a 2 euro, sperando che diventi un campione….

    😥 😥 😥 😥

    Rispondi
  4. Mamma mia questi come sono mammoni, pure il comunicato della partenza bhoo!! Paulinho se lo contendono il Totthenam, il Real e forse il Chelsea, gli unici che possono pagare questi 20 milioni che a parer mio sono un pò troppi. Dico che Paulinho a Roma si inserirebbe molto bene ma 20 milioni sono troppi e non ce li abbiamo..

    Rispondi
  5. ….ma qualche giorno fà, un agente fifa non aveva detto che questo era della Roma da gen/feb? Ho letto male? Non si può rintracciare stò tizio, anzi stò cazzaro?

    Rispondi
    • @ave2012: “La Roma lo ha preso di sicuro. Paulinho sarà un giocatore giallorosso. E’ già stato definito tutto, stanno aspettando che finisca la Confederations Cup per ufficializzarlo” – afferma sicuro Josè Alberti, agente Fifa ed esperto di calcio sudamericano, intervenuto ai microfoni di ‘Radio Manà Manà Sport’.
      PIAMO JOSE’ ALBERTI

      Rispondi
  6. ma scusate per jadnay (non so se scrive cosi ) come e la storia ?? …….. ma taxi secondo me deve solo crescere perche non credo che quest anno abbai fatto una brutta stagione …. si si vedra chi prendere

    Rispondi
  7. purtroppo non a noi.

    sono convinto che sarebbe stato un acquisto importantissimo, un giocatore del genere a prezzo non esagerato era da prendere, non ricapiterà più. avremmo fatto il salto di qualità, altro che nainggolan.
    peccato. certo che se ci continuano a prendere taxi e piris o 19enni non va bene, servono 4/5 titolari forti, vediamo chi riescono a comprare… 🙄

    Rispondi
  8. paulinho e un buon giocatore che farebbe comodo a centrocampo ma e difficile portarlo a roma con il tottenham che puo offrire piu di noi …. e poi dicendola chiara la premier attira di piu della serie A

    Rispondi

Lascia un commento