Doni elogia De Rossi per l’ultima intervista

Doni, ex portiere della Roma per sei anni, è stato intervistato da Il Tempo per commentare la sua situazione e quella di Daniele De Rossi. Il centrocampista ha accusato che diversi media attaccano appositamente il calciatore. Lo stesso De Rossi difese il portiere brasiliano anni fa quando non era più titolare ed era attaccato da tutti: “Doni è il portiere più forte dopo Buffon. Qualche pappone ha parlato in giro per le radio e gli ha fatto terra bruciata intorno. Sono gli stessi papponi che entrano a Trigoria e fanno i padroni“. Ecco invece l’intervista di oggi del portiere:

SULLE DICHIARAZIONI DI DE ROSSI

«Amarezza ma nessuna sorpresa. E’ l’unico che ha l coraggio di dire certe cose. Mi difese e continua a pagare anche questo”.

DI CHI PARLA?

“Gente che inventa storie ogni giorno: su di me hanno detto che Montella mi faceva giocare perché ero amico di De Rossi e decideva lui. Non è una calunnia questa? Ho giocato con un ginocchio a pezzi senza allenarmi, ho dato tutto per la Roma. Ma in pochi me lo hanno riconosciuto”.

DE ROSSI FA BENE AD ANDARE VIA?

«Spetta a lui ma se andasse via dispiacerebbe. E’ un grandissimo centrocampista. L’ho visto piangere di rabbia dopo le sconfitte. Se andasse via la darebbe vinta a chi cerca quotidianamente di distruggere lui, i giocatori e la società”.

SULLA ROMA

“La Roma per me è una tappa fondamentale per la mia vita professionale e privata. Sono stati anni stupendi e quando posso la vedo in tv. Ora grazie all’appoggio di Bruno Conti sto costruendo a Riberao Preto la mia scuola calcio con il marchio della Roma. Sarebbe il massimo scoprire talenti per la Roma. Avrà delle webcam puntate sui campi per consentire ai genitori di seguire da casa i figli”.

SUL PORTIERE

“Mi dispiace per Stekelenburg, non si è ambientato ma giocare in quello stadio è difficile. Devi estraniarti ed essere molto forte a livello mentale”.

SU RAFAEL

“Anche al Santos c’è tanta pressione ed ha fatto bene. Ha ottime doti, mi sembra pronto per il campionato italiano».

SU RUDI GARCIA

“Non lo conosco, spero faccia bene e dispiace che non è rimasto Montella. Ora lo rimpiangono ma erano gli stessi che due anni fa dicevano: fa giocare solo gli amici”.

Condividi l'articolo:

266 commenti su “Doni elogia De Rossi per l’ultima intervista”

  1. e comunque io mi auguro che DANIELE ritorni in se’ , capendo che l’atteggiamento attuale non e’ corretto…ma che soprattutto RIMANGA A ROMA!

    Rispondi
      • @Romanista Sempre (DDR non si tocca!!): beh , tu nella migliore delle ipotesi non leggi bene….
        ho mai scritto che de rossi deve andare via o che e’ una pippa in assoluto?— ho semmai parlato di prestazioni da giocatore mediocre…per motivi che lui sa e che lui deve risolvere , non i tifosi!
        se torna quello che abbiamo conosciuto ed apprezzato nei primi anni di carriera e con qualche grande giocatore vicino a lui a centrocampo allota la ROMA potra’ tornare grande

  2. jimmyy ha detto:

    @Pessoa: ho cpaito…ma parli tanto pe’ parla!…SEMPRE CO’ MARIONE E CHE PALLE!!! MA CURATEVE!!! la verita’ e’ che non rispondi perche’ ste cose in radio non le hai mai sentite e mai le sentirai!….ed infatti tu rispondi per CAZZEGGIARE!
    0

    Ma non rispondo a cosa?

    La domanda quale è?

    Che quando sono in macchina mi devo segnare l’orario e la stazione radio?

    Ma sei fuori di testa?

    Se non ci credi, discussione finita, sti cazzi. Ma non farmi partecipare a una discussione sul nulla.

    Rispondi
    • @Pessoa: ma posso crede a una cosa che non esiste?…io in macchina sento un po’ di tutto…dal vostro amico marione a trs ed altre..mai nessuno e’ andato fuori binario su de rossi…critiche si ma mai riferimenti a queste cose ed ogni qual volta c’e’ una telefonata ‘maliziosa’ viene subito stroncata….
      ma forse stai parlando di radio ‘americane’….

      Rispondi
  3. Il Barcellona è molto interessato ad acquisire il cartellino di Miralem Pjanic. Lo riferisce l’emittente Teleradiostereo secondo la quale l’interesse del club catalano verso il bosniaco è superiore rispetto a quello per Marquinhos.
    Pjanic è arrivato a Roma nell’estate del 2011 dal Lione. E’ stato pagato 11 milioni di euro, allo stato attuale il valore del cartellino è raddoppiato, ma la dirigenza giallorossa è sempre stata ferma nel comunicare l’incedibilità del giocatore. In caso di trattativa l’ultima parola spetterebbe comunque al neo tecnico Rudi Garcia.

    22 milioni? Mmmmmmmm 🙄

    Rispondi
    • @Francesco10: Sarebbe un grosso errore.E’vero il suo valore è aumentato,ma noi non siamo l’Udinese,che deve cercar di vendere i suoi pezzi migliori per fare plusvalenze.Credo che Garcia si opporrà alla sua cessione,visto che conosce bene il giocatore che per tanti anni ha giocato nella Ligue 1…

      Rispondi
      • @Princeps: ho letto da un utente qui, pessoa forse, che garcia voglia mettere al centro del gioco pjanic… con due esterni veri in attacco sarebbe il massimo. spero sia così..

      • @TheMirror: Sì son d’accordo,credo che vedremo Pjanic più a ridosso delle punte,rispetto a questi due campionati dove L.E.,Zeman e Andreazzoli lo schieravano soprattutto da interno di centrocampo.

      • @TheMirror: Il ruolo di trequartista è proprio quello che Pjanic ha tenuto (con Profitto)nel Lione.A inizio carriera c’era chi lo paragonava a Zidane addirittura…

  4. De Rossi uomo vero..lui dopo il 7-1 ci ha messo la faccia, ce la mette sempre LUI..e dice ciò che pensano tutti e che nessuno ha il coraggio di dire..sempre fiero dell’UOMO De Rossi

    Rispondi
  5. addirittura ho letto da qualche parte che c’è gente che si è incazzata perchè parla poco ai giornalisti. poi però quando dice come la pensa viene attaccato da tutti . che pagliacci

    Rispondi
  6. Il fatto che De Rossi guadagni cifre importanti,non autorizza nessuno a calunniarlo,facendo illazioni sulla sua vita privata…Poi sul suo rendimento in campo si dicono tante cose,ma il campionato 2011-12(non 10 anni fa quindi…)è stato di gran lunga il giocatore migliore nella Roma.

    Rispondi
  7. il_Duca ha detto:

    Ho sentito le classiche frasi di circostanza, ci vuole tempo, ecc. ecc.
    Mi è sembrato molto determinato, spero che ci porti a vincere qualcosa gia da quest’anno xk la sconfitta con la lazio brucia ancora tantissimo.
    Questo è quello che spero ma ci credo molto poco.
    Soprattutto visti i nomi che circolano x la campagna acquisti.
    Mi ha fatto tenerezza quando ha detto che la Roma è uno dei club piu importanti d’Italia e d’Europa… magari fosse cosi, in realtà nn vinciamo un cazzo da anni, abbiamo 3 scudetti in 90 anni, e manchiamo dall’Europa da molto tempo.
    So rassegnato, ma sempre innamorato
    Forza Roma.
    2

    mamma mia, famme grattà..peggio der becchino

    Rispondi
  8. sarebbe interessante conoscere a sapere le calunnie che ha ricevuto de rossi….
    dove e’ questa ‘stampa’ piena di calunnie su di lui..
    questi discorsi che fa con parole tipiche di certi ambienti…’calunnie’ ‘spie’….
    ECCO , CHIEDO QUESTO A CHI NE PRENDE LE PARTI!

    Rispondi
    • @jimmyy:
      dire che è un alcolizzato per esempio. o dire che sono anni che non gioca bene, quando l’anno con luis enrique è stato lui a tenere in piedi la baracca facendo anche il centrale difensivo.
      se poi con quel matto de zeman ha fatto cagare non si può dire che sia un giocatore finito.
      via i papponi da roma

      Rispondi
      • @aleste85: Sicuramente hai ragione, però lo si diceva pure di Cicinho, tutti a smentire, anche alcuni tifosi. Poi alla fine si sa che fine ha fatto.

        Anche Rooney in un certo senso ha avuto le “calunnie” della stampa, almeno però le qualità da campione gli rimangono.

        Di De Rossi non mi piace il fatto che piagnucola quando non va in campo e poi pretende pure 6 milioni, ma de che parliamo? Io condivido quello che dici, ma parliamo di due discorsi diversi:
        1° le continue offese verso De Rossi da parte di qualcuno
        2° le prestazioni deludenti di un giocatore che crede di essere, ma che non è

    • @jimmyy:

      “Chi ne prende le parti” non lo so.
      A me piace solo la verità.

      Capitan Ceres l’alcolizzato.
      Si fa crescere la barba perchè gli zingari lo hanno sfregiato in faccia.
      I suoi legami col suocero pregiudicato.

      Pinzillacchere, no? Calunniette da due soldi.

      Rispondi
      • @Pessoa:
        no ma che sarà mai … alcolizzato con legami con la malavita… si offende per così poco ? 😆

        P.S. via i papponi da roma

      • @Pessoa: io non ho mai letto NESSUN GIORNALE o ascoltato NESSUNA RADIO usare questi termini…
        se lui RENDE MALE IN CAMPO per le ‘chiacchiere’ dei tifosi…beh…ci sarebbe da aggiungere altro?…

      • @Pessoa: beh la tua risposta e’ cosi…per cazzareggiare…fammi il nome di una radio che lo ha appellato ‘capitan ceres’…o che nasconde le cicatrici con la barba etc….
        cerca di fornire una risposta seria ed io ‘appizzero’ le orecchie

      • @jimmyy: Ma che risposta per cazzeggiare? Ma che sei l’avvocato difensore di marione che devo fornirti le prove? Sono cose che si sentono, che girano, certamente non mi metto a segnare sul quaderno quando sento qualcosa alla radio.

      • @Pessoa: ho cpaito…ma parli tanto pe’ parla!…SEMPRE CO’ MARIONE E CHE PALLE!!! MA CURATEVE!!! la verita’ e’ che non rispondi perche’ ste cose in radio non le hai mai sentite e mai le sentirai!….ed infatti tu rispondi per CAZZEGGIARE!

      • @jimmyy:
        …c’è chi risponne pe cazzeggià e poi c’è chi è “tarato”, come te, e nella vita po fa solo quello…

      • @jimmyy:
        Senti…non sei de ROMA allora, perché pe’ senti sto mare de stronzate non serve mica accende la radio!!! Basta annà a fa colazione al bar pe fatte passà la voglia d’ esse “civile” verso sti personaggi!! 👿 👿 👿 👿
        BASTA! AVETE ROTTO I COJONI!!!

      • @Romanista Sempre (DDR non si tocca!!): ambe’…la tua vita e’ il ‘bar’ sotto casa..e pure quella di de rossi dipende dal chiacchiericcio dei tifosi …
        mesa’ che tu sei un romano un po’ particolare , diciamo che non rendi giustizia alla nostra citta’ avendo un mentalita’ ed una visione delle cose della vita limitate.

      • @jimmyy:
        Ma c’hai detto???
        “la tua vita e’ il ‘bar’ sotto casa..” “chiacchiericcio dei tifosi …”
        M-A C-H-E H-A-I D-E-T-T-O ?

      • @Pessoa: se poi lui aveva un suocero pregiudicato che s’e’ fatto ammazza’ pure quelle E’ COLPA DEI TIFOSI?…
        o che la ex-moglie convive ora con chi sappiamo?… quelle sono storie di cronaca e finiscono sui giornali…poi Roma alla fine e’ piu’ piccola di quello che si pensa e si finisce col chiacchierare…accadrebbe con tutti!

  9. Ruffier

    wallace benatia marcos ghoulam

    paulinho cristian baroni pjanic

    lamela destro aubameyang

    lobont

    torosidis jedvaj romagnoli balzaretti

    florenzi bradley

    totti dodo

    Rispondi
    • @Symon0: Non male, però non conosco Ruffier, avrei preferito Rafael, ma sembra destinato al Napoli, spero di no, Destro è ok in panchina, non gioca neanche da riserva nell’under 21, prima di lui c’è Gabbiadini, non possiamo tenere una sub-riserva da noi titolare. Sarà buonissimo come giocatore, ma titolare non mi convince, in panchina si. Al posto suo io vorrei Lima

      Rispondi
  10. “L’ho visto piangere di rabbia dopo le sconfitte.”
    E chi lo prova a sputtanare, invece, gode quando la ROMA perde così da poter continuare a fare l’unica cosa che gli riesce…calunniare !!

    Rispondi
    • @Romanista Sempre (DDR non si tocca!!): Vero che i giornalisti parlano e inventano troppe cose, i tifosi vedono quello che un giocatore da in campo. Che dici?

      Sicuramente il tifoso, quello vero, non ascolta le parole dei quotidiani, allora cosa teme De Rossi? Se fosse furbo, si terrebbe vicina la tifoseria, così non ha fatto.

      Capita a tutti di avere momenti difficili, ma questo non significa di poter entrare in campo e fare come gli pare, non allenandosi bene (anche se avuto un piccolo infortunio) ma prendendo 6 milioni di euro. Di questi tempi uno avrebbe dovuto fare un po come Baldini che disse che “1 milione di euro erano troppo” e ne ha presi 600.000 pur non facendo niente. De Rossi si sarebbe dovuto accontentare di quello che prendeva, magari si giocava più anni nella Roma, ma sarebbe stato più onesto con se stesso e soprattutto con i tifosi.

      Con 6 milioni io mi compro un giocatore che ti arriva in finale di Champions, oppure viviamo talmente nella mediocrità, che regaliamo 200 milioni ai vari Totti, De Rossi solamente perché sono di Roma e romanisti? Io preferirei che la Roma vincesse, invece di fare donazioni gratuite.

      Condivido il fatto che la stampa attacca e si inventa cose inesistenti sui giocatori, ma loro non è che facciano qualcosa per dare risposta sul campo…

      Rispondi
      • @Area 51:
        “avrebbe dovuto fare un po come Baldini che disse che “1 milione di euro erano troppo” e ne ha presi 600.000 PUR NON FACENDO NIENTE.” 😆 😆 😆 😆 😆
        Fantastico!!! 😆 😆 😆 😆 😆
        E poi… “entrare in campo e fare come gli pare” “non allenandosi bene”… Ecco!! Proprio questo dimostra la malafede o l’ignoranza!
        De Rossi è un Professionista! Le chiacchiere stanno a zero… Poi che quest’anno abbia giocato male è sotto gli occhi di tutti ma se volete che le persone con un cervello funzionante credano alla favola che sono due, tre, sei anni che non gioca, allora cascate proprio male!!

  11. su De Rossi c’e’ poco da dire…. inutile infierire sulla persona .
    quello che e’ evidente semmai e’ che lui non sa affrontare le difficolta’ della vita e reagisce incolpando gli altri..
    in cuor suo LUI SA
    e’ comunque indiscutibilmente diventato un pover’uomo , su questo non ci piove!

    Rispondi
    • @jimmyy: sicuramente, però dice certe stupidate, per altro mica se dimezzasse lo stipendio, ma scusa dare 6 milioni a Thiago Alcantara proprio no? Mi sembra un bel po più forte e in campana di questo “capitan passato”

      Rispondi
      • @Area 51: sul discorso ingaggio io non metto bocca… e’ pur vero che se lui avesse un minimo di pudore farebbe pippa..la decenza prima di tutto , guadagnare certe cifre e mettere la scusa delle ‘calunnie’ e’ semplicemente pazzesca…il discorso ROMA-ambeinte IO LO FAREI AL CONTRARIO…SOLO QUI UNO COME LUI , COL SUO RENDIMENTO DA MEDIOCRE GIOCATORE puo’ permettersi di parlare e sputare sentenze! altrove sarebbe gia’ stato sfanculato in primis dalla SOCIETA!

      • @jimmyy:
        Se lui avesse un minimo di pudore farebbe pippa???
        Guarda forse hai difficoltà col termine “pudore”… Dà ‘na letta al dizionario va!

      • @Romanista Sempre (DDR non si tocca!!): si , si dimostra un pover’uomo e per di piu’ senza carattere— poi sulla vita privata possiamo anche non mettere bocca ma tant’e’ che sono cosa note; ha avuto la sfortuna di capitare in situazioni sicuramante poco piacevoli ma non e’ colpa dei tifosi—

      • @jimmyy:
        Qua l’unico poraccio sei te… al quale la parola “Uomo” n’ se po’ manco accostà!!

  12. Una cosa su De Rossi:

    Sei sparito da 4 anni e hai il coraggio pure di dire queste stupidate?

    Intanto alla nostra faccia ti guadagni 6 milioni netti, manco una briciola dovresti prendere.

    Doni intanto era da un po che giocava male, è andato via pure da infortunato, che dovevamo tenerci, uno zombie in campo?
    Eccone n’altro.

    De Rossi, altro che aspettarti, sei a fine carriera!
    I veri giocatori sono altri, impara da Klose, più “vecchio” più forte, prende molto di meno, ruoli diversi si, ma qualità diversa indubbiamente…

    Rispondi
  13. Il Principe ha detto:

    @Santiago: Mi piacerebbe si desse a Bertolacci l’occasione di far parte della nostra rosa almeno per un anno. Riguardo ai nostri giovani, deve crescere a livello fisico, ma sono convinto che Matteo Ricci non vada assolutamente perso. Lopez è un altro che deve migliorare molto fisicamente, ma per me può diventare un giocatore importante.
    0

    Quoto…Matteo Ricci è fortissimo…

    Rispondi
  14. Rafael
    Marquinhos-Benatia-Castan-Tremoulinas
    Pjanic-Nainggolan-Stocker
    Lamela
    Aubameyang-Lima

    oppure

    Rafael
    Marquinhos-Benatia-Castan-
    Pjanic-Nainggolan-Stocker
    Dzagoev
    Aubameyang-Lima

    Basta così

    MA VI FACCIO LA FORMAZIONE FLOP, VISTO CHE TANTO SAREBBE SOLAMENTE DA ILLUSI VINCERE CON TALE FORMAZIONE:

    Viviano
    Torosidis-Marquinhos-Benatia-Balzaretti
    Pjanic-De Rossi-Nainggolan
    Lamela-Destro-Totti

    CHE SARA’ CAMBIATO DALL’ANNO SCORSO? ECCO, NIENTE! LO VOLETE CAPI???

    Rispondi
  15. Sabatini non ci ha capito niente: i primi 2 acquisti sono 2 difensori centrali (Benatia e Jedvaj)

    Ma quando è che saremo un po seri? Ricordo che al centro avevamo già Marquinhos, Castan e Romagnoli, a meno che già si voglia cedere questi 3 campioni….

    Intanto gli altri si stanno rinforzando, noi a comprare sempre i “fuori ruolo” bello!

    Rispondi
  16. Ho sentito le classiche frasi di circostanza, ci vuole tempo, ecc. ecc.

    Mi è sembrato molto determinato, spero che ci porti a vincere qualcosa gia da quest’anno xk la sconfitta con la lazio brucia ancora tantissimo.

    Questo è quello che spero ma ci credo molto poco.
    Soprattutto visti i nomi che circolano x la campagna acquisti.

    Mi ha fatto tenerezza quando ha detto che la Roma è uno dei club piu importanti d’Italia e d’Europa… magari fosse cosi, in realtà nn vinciamo un cazzo da anni, abbiamo 3 scudetti in 90 anni, e manchiamo dall’Europa da molto tempo.

    So rassegnato, ma sempre innamorato
    Forza Roma.

    Rispondi
    • @il_Duca: Lo spero pure io, ma il terzo anno sarà un emerito flop se si continua a fare un calciomercato mediocre, mentre Juve, Inter, Napoli, Fiorentina si rafforzeranno di più (e sono già più forti di noi)

      Rispondi
  17. Pensa di voler modificare la sua idea di gioco in base a come giocano le squadre italiane? Come mai le sue squadre in Francia partono lentamente e finiscono per accelerare?
    Questo è dovuto un po’ a come imposto il lavoro con il mio staff, i miei sono un po’ un diesel: partono lenti e poi accelerano dopo, ci siamo qualificati 4 volte in Europa League e una volta in Champions League. La mia filosofia di gioco non cambierà. Penso semplicemente che se si gioca bene ci sono piu possibilità di vincere la partita. Penso sicuramente che per fare bene bisogna fare un gol in più dell’avversario, ma per vincere coppe, titoli e campionato bisogna essere attenti nella fase difensiva.

    ALLELUIA!!! 😀

    Rispondi
  18. King Schultz ha detto:

    @Peter Pan:
    mertens e biglia sono ottimi giocatori, il problema è che con la partenza di cavani da una parte e la partenza di hernanes dall’altra, ci fai poco
    3

    Direi discreti giocatori, un centrocampista come Biglia ha fatto solo 8 gol in 8 anni, qualche assist, ma nulla di particolare considerando il livello del calcio belga, anche in nazionale non é un fenomeno…

    Su Mertens, nelle partite decisive contro l’Ajax o Feynoord che ho seguito ha fatto sempre cagare…

    Ma infatti é come dici tu.. Cavani e Hernanes… rimpiazzarli con questi nomi….. contenti loro, poi vedremo.

    Rispondi
  19. A volte si sa solo che è il momento giusto. Non c’è nessun risentimento tra le parti, ma qualcosa non va come deve andare. Forse sarete entrambi essere più felici separatamente, trovando l’amore ancora una volta con un altro. I primi sentori del crack arrivano a Natale. C’erano avvisaglie di diffidenza: domande riguardanti metodi e azioni che sembravano voler gettare un’ombra sulla squadra. Dopo una pausa e una tregua, la relazione sembrava “guarita”. Ma a maggio fu chiaro a tutti. Era il momento per Rudi Garcia di lasciare Lille. L’ex giocatore e ora ex manager ha accettato di unirsi alla Roma la scorsa settimana e questo pose fine a una relazione di 5 anni. Un periodo in cui si è stati capaci di consolidare la propria posizione come una delle più grandi squadre di Francia, in cui si è conclusa una lacuna di 56 anni senza un trofeo, vincendo campionato e Coppa nazionale. E si è stati capaci di fare tutto questo anche lasciando partire i propri giocatori e dovendo ricostruire la squadra costantemente. E’ facile capire perché nessun tifoso del Lille ce l’ha con Garcia.

    Lui è uno di loro, lui era lì quando il club ha trascorso gli anni ’80 in Ligue 2, e ora ha il suo posto nella storia del club. In quei cinque anni Garcia ha guidato Lille attraverso due Champions League e due Europa League, ma resta comunque quasi uno sconosciuto agli appassionati di Roma. Senza dubbio saranno sicuri di che tipo di allenatore hanno portato a bordo. Garcia è un uomo che sta ancora imparando, ma con ogni passo che fa sulla scaletta impara il mestieree lo porta avanti bene. Indubbiamente l’AS Roma sarà il suo test più difficile.

    E’ riuscito a prendere il Dijon in seconda divisione: l’ha guidato fino a un nono posto in Ligue 1 e una semifinale di Coppa, non male per una squadra che ora è stata relegata in terza divisione. Il Lille ha dato a Garcia la possibilità di mostrare quello che poteva fare su scala più ampia. Presa in consegna dallo stile rigoroso e tattico di Claude Puel, Garcia rapidamente ha trasformato la squadra cambiando la filosofia di contrattacco difensivo in una scorrevole, lungimirante, che ha dominato le classifiche in Francia durante il suo regno.

    Con Claude Puel, il Lille ha giocato per lo più col 4-5-1, e amava tenersi basso per poi colpire in contropiede. Con Garcia in carica ci fu un cambiamento sottile arrivando al 4-3-3: ai terzini è stata data la licenza di vagare avanti, e certamente la trasformazione di Mathieu Debuchy da centrocampista a terzino ha mostrato l’intento offensivo che voleva dagli uomini di fascia. Ha aggiunto Florent Balmont a centrocampo, per aggiungere un po ‘ più fuoco e moto al centro del campo. Rio Mavuba è stato preso definitivamente dal Villarreal dopo essersi imposto sul lato sotto Puel e il talento di Yohan Cabaye stava cominciando ad emergere. Lì per lì non c’erano molti che credevano che questo trio di centrocampo fosse il migliore in Francia. E il Lille ha sorpreso tutti vincendo il titolo.

    Tutti e tre gli uomini giocarono splendidamente da parte loro. Rio Mavuba (il sitter), Florent Balmont (il cavallo di battaglia) e Yohan Cabaye (la forza creativa): l’equilibrio è stato superbo e hanno fornito la combinazione perfetta per supportare Eden Hazard, Gervinho e Moussa Sow in avanti. Un totale di 68 gol in quella stagione, sei davanti a Marsiglia, combinato con il 2 ° miglior record difensivo, che ha mostrato che Garcia sa equilibrare la squadra perfettamente. Durante tutto il suo tempo da allenatore ha mantenuto il 4-3-3, anche se ci sono stati lievi adattamenti alla forma quando alcuni giocatori sono cambiati. Ha dovuto far fronte al fatto che i suoi migliori giocatori erano venduti anno dopo anno, adattando la sua formazione a soddisfare i giocatori rimasti e cercando sostituzioni alternative pur dovendo ridurre i costi. Un lavoro che molti non sarebbero stati capaci di fare, mantenendo il Lille in gara per la Champions League.

    Questa stagione ha cominciato a mostrare problemi, e l’equilibrio è stato perso, come due terzini troppo offensivi, e con Mavuba e Balmont grandicelli e Cabaye venduto a Newcastle, il centrocampo non offre la stessa protezione. Questo porta alla più grande preoccupazione circa la capacità di Garcia come allenatore. Egli non sembra avere un piano B a volte. In troppe occasioni quando l’avversario ha trovato un piano di gioco per frustrare Lille, scompare ,la fluidità. Spesso si arriva alla mancanza di creatività e giocatori come Dimitri Payet ricorrerono a tiri dalla distanza. Di solito entro i primi 20 minuti è stato possibile dire se Lille sarebbe andato a segno da gioco aperto o non. A volte un errore difensivo li salvava, ma raramente questo è venuto da cambiamenti tattici di Garcia. Raramente cambia il gioco radicalmente; si hanno maggiori probabilità di vedere cambiamenti like-for-like, rispetto a un cambiamento nella formazione o tattiche.

    Non ha paura a fare un cambiamento, utilizzando tutti e tre i sostituti, è solo che i cambiamenti fatti lasciano stupiti. Uno dei vantaggi che Roma avrà sul Lille è il ruolo che a Garcia è stato dato. A Lille fu uno dei rari allenatori in Ligue 1 che aveva tanto dire sulle questioni fuori dal campo. Domande su alcune delle sue decisioni sugli acquisti e sul contratto hanno causato la frattura tra l’allenatore e la sala del Consiglio. Trascurare la gioventù favorendo i giocatori esperti con meno qualità ha rovinato la scorsa stagione a Lille.

    Non c’è dubbio che Garcia giocherà con uno stile d’attacco quando otterrà la possibilità di mettere le sue mani sulla squadra per la nuova stagione. Quando funziona è bello da guardare e i fan di Roma saranno abbagliati da passaggi rapidi e movimenti intelligenti che ama installare. Il problema arriverà quando le squadre impareranno il suo stile e troveranno un modo per scomporlo. Questo è dove si spera che Garcia abbia sviluppato in 5 anni col Lille.

    Rispondi
  20. questa formazione per me ci farebbe lottare per il titolo in italia almeno per 5 anni vista la giovane eta’ e l’immenso talento

    acquisti

    ruffier 8 mln
    jung 8 mln
    benatia 6 mln piu’ 2 giovani in comproprietà
    digne’ 10 + 2 di bonus
    paulinho o modric o thiago alcantara 20 mln piu’ eventuali bonus qualificaz. europee
    naingollan 10 mln + 2 giovani in comproprietà
    sanchez scambio con pjanic
    aubameyang 12 mln piu’ bonus
    sorrentino 2.5 mln
    jadvaj 6 mln
    nocerino paramtro zero

    tot spese 82.5 mln – 25(cessioni osvaldo e stek) – 10 mln cessioni minori =47.5 mln da parte della società
    dai caz.zo

    all. RUDI GARCIA

    RUFFIER

    JUNG MARCOS BENATIA DIGNE’

    DE ROSSI PAULINHO NAINGOLLAN

    LAMELA AUBAMEYANG SANCHEZ

    panchina

    SORRENTINO

    TOROSIDIS JADVAJ CASTAN BALZARETTI

    NOCERINO BRADLEY FLORENZI

    MARQUINHO DESTRO TOTTI

    SO LE DIFFICOLTA’ DI ARRIVARE A PAULINHO MA IN QUEL RUOLO O LUI O MODRIC O THIAGO ALCANTARA IN QUEL RUOLO PER FAR GIRARE LA SQUADRA CI VOGLIONO GRANDI GIOCATORI

    Rispondi
  21. Zoran Ban, ex calciatore che ha militato nel campionato italiano, ha rilasciato queste dichiarazioni a Teleradiostereo su Jedvaj.
    Come si pronuncia?
    Questo ragazzo è una grande promessa futura del calcio mondiale. Può diventare come Paolo Maldini, se la Roma lo prende fa un grande acquisto per il futuro del ragazzo e della società. Può giocare come centrale difensivo destro, come terzino destro come ha giocato Cafu ai tempi della Roma. L’ho visto in amichevole contro la Francia a dicembre ed è l’unico ragazzo che mi è piaciuto. Come ragazzo è forte di testa, senza dubbio la Roma un grande acquisto.
    Sa anche spingere sulla fascia?
    L’ho visto anche in campionato, ha 17 anni, gioca come un giocatore che ha già giocato 200 partite, lui ce l’ha queste caratteristiche, è abbastanza veloce, quando gioca di posizione gioca con molta maturità e sicurezza. Può diventare un Paolo Maldini.
    Ci sono similitudini tra lui e Marquinhos?
    Sono un po’ simili, Marquinhos è un ragazzo intelligente, una certa similitudine c’è. In circolazione in Croazia a quella età è sopra a tutti.
    La cifra per acquistarlo?
    Penso che si chiude. Se la Roma lo vuole lo prende. È un investimento importante.

    Rispondi
  22. alcune considerazioni:

    1)rudi garcia è un buon allenatore e farà bene a roma
    2)il fatto che baldini se ne sia andato è un bene per la roma
    3)de rossi è ancora un grande giocatore….mettiamogli vicino gente che sa giocare a calcio e vedremi chi è ancora de rossi……altrimenti perchè in nazionale gioca alla grande e nella roma no?!?!forse perchè gioca insieme a gente come pirlo,marchisio,aquilani e montolivo?!?!
    4)balzaretti è ancora un ottimo terzino e un altro anno gli va concesso, perchè se mettiamo in discussione anche lui qui tocca cambiare 15 giocatori anche quest’anno
    5)cederei pjanic e osvaldo oltre a stek tra i big

    Rispondi
  23. Capello vicinissimo al Psg! Cioè voglio dire… Ok che sei vicino alla pensione, però così esageri!!! :mrgreen:

    Stà rastrellando più soldi che può… 😉

    Rispondi
  24. Forza Roma
    Daje Garcia
    al ritiro manca ancora molto tempo
    sanno quello che ci vuole!!!!

    Ciao Franco: perché non gli proponi (ai tuoi superiori) un pacchetto da 40 milioni
    fatto da Piris, Taxidis, Taddei, Perrotta, Lobont, Burdisso, Borriello…
    Te ne saremo grati!
    fai come Leonardo al Milan, il benefattore!

    Rispondi
  25. Cessioni
    Stek
    Piris
    Castan
    Burdisso
    Derossi
    Taxy
    Giogoichea
    Taddei
    Perrotta
    Bradley
    …………………..
    Lopez in prestito
    Romagnoli in prestito
    ……………………
    Mi tengo osvaldo e non rinnovo a totti
    ……………………….
    Se riescono a colmare le lacune???????

    Rispondi
    • @As Roma 30stelle:

      La presentazione di Rudi Garcia alla stampa, che andrà in scena alle ore 15:30 di oggi dal Centro Tecnico Fulvio Bernardini, non verrà trasmessa esclusivamente da Roma Channel. Anche SportItalia24 trasmetterà l’evento in chiaro.

      Rispondi
  26. Canovi: “il nuovo difensore della Roma? Ammetto di non conoscerlo ma 8 milioni sono troppi”

    1)Se non lo conosce che parla a fare?
    2)non era quello che diceva”Granqist è un futuro campione e Marquinhos non è pronto per la Serie A”?
    3)Soprattutto non è quello che si VANTA di aver suggerito Luis Enrique alla Roma?

    Rispondi
  27. dopo le ultime dichiarazioni di castan sul web gira la voce che la roma per prendere paulinho sia disposta anche a mettere castan come contropartita,spiegando il motivo del doppio acquisto in difesa benatia jevadj

    Rispondi
    • @Kun:

      l ho letta anche io… pero per me Castan oltre ad essere un ottimo giocatore è il migliore tecnicamente, che faresti poi una difesa

      marquinos
      benatia
      jodv…
      romagnoli

      o prendi addirittura un 4o centrale? In pratica cambiando tutta la difesa? Mi pare troppo

      Rispondi
    • @Kun: Mah. Le voci che girano sul web sarebbero le ipotesi fatte come le facciamo noi qui? Sempre fuffa è.

      Però, certo, una logica la ha. Come ce l’hanno tutte le altre ipotesi.

      Rispondi
  28. Felicissimo di una notizia appena letta…problemi per Benatia perché la Roma vuol dare Romagnoli solo in prestito secco…ora si parla della comproprietà di Barba…
    Romagnoli prestito secco…

    Rispondi
      • @dyd_1974: Per me Romagnoli può partire ma non in comproprietà…magari paghiamo una mezza stecca all’Udinese…ma roba di spicci. Poi se L’Udinese lo valorizza e vende la sua metà…te la vai a giocare con le strisciate che già tentarono di soffiarcelo…
        Spero in un prestito secco…

  29. piccola considerazione: leggo tanti che si lamentano del fatto che alcuni giocatori giovani vengono inseriti come parziale comproprieta nelle trattative. Ma mi chiedo:
    – quanti giocatori FORTI sono usciti dalle nostre giovanili e non sono stati sfruttati? Mi vengono in mente Cerci, D’Agostino, in parte Aquliani (che comunque non è un campione). Quanti sono risultati scarsi? Okaka, Corvia, Grieco, ma l’elenco sarebbe luuuuungo

    quindi perche tenerci 20 giovani che probabilmente non saranno mai campioni? Poi per carita anche per me gente come Romagnoli e Lopez sono giovani interessanti, ma non è che puo uscire, purtroppo,sempre un Marqhions! Non ha senso tenere in rosa o ragazzi che nella migliore delle ipotesi sarebbero dei buoni panchinari, inoltre purtroppo i giovani se non li dai in comproprieta NON GIOCANO!

    Rispondi
    • @dyd_1974:
      il ragionamento che fate voi è giusto, ma mi permetto di dire che perdere anche solo la metà di un talento come romagnoli o del capocannoniere del modiale u20 è un rischio che non correrei! insomma può succedere di tutto, ma dai presupposti sembrano giocatori mooooolto migliori di corvia e greco!
      non vorrei che ci mangiassimo le mani, tutto qui! 😉

      Rispondi
      • @Gazzella:

        ti capisco ed in parte sono d’accordo, ma in un periodo in cui non c è una lira devi comunque rischiare, come ti scrivevo sotto non ti puoi presentare da pozzo dandogli Pettinari e Orchi ti sputa in un occhio. Certo anche io avrei preferito dare mezzo Piscitella o Crescenzi ma gli altri non so fessi…tranne moratti :mrgreen:

    • @dyd_1974: Bè…Aquilani non sarà un campione…ma quanto ci sarebbe servito uno come lui… 😉
      Cerci è bravo…ma ha una testa particolare…sul resto quoto…

      Rispondi
    • @Santiago: Mi piacerebbe si desse a Bertolacci l’occasione di far parte della nostra rosa almeno per un anno. Riguardo ai nostri giovani, deve crescere a livello fisico, ma sono convinto che Matteo Ricci non vada assolutamente perso. Lopez è un altro che deve migliorare molto fisicamente, ma per me può diventare un giocatore importante.

      Rispondi
  30. ecovian ha detto:

    @johnnywalker:
    Tieni conto che una volta realizzata la plusvalenza devi pagarci l’IRE e l’IRAP, quindi rinvestire il 100% senza esborso è tecnicamente impossibile
    0

    Una domanda personale…posso sapere che studi hai fatto? 😉

    Rispondi
      • @Santiago:

        Grazie… ma a dire il vero ogni giorno mi accorgo che all’Università mi sono sorbito ore e ore di nozioni che poi nella vita comune non servono quasi a nulla… 😐

  31. ho paura…perche la Roma SEMBRA si stia muovendo con senso e criterio….ho paura che ad un certo punto possa saltar fuori che Marquihos possa essere ceduto. Ma tutto questo ha una logica:
    – prendi un nuovo difensore centrale al posto di Burdisso
    – loro ti chiedono Romagnoli in comproprieta
    – tu al posto di Romagnoli prendi un parieta che potenzialmente è un fenomeno

    quindi ti ritorvi con
    Benatia la posto di Burdisso
    Jadvcome si chiama al posto di Romagnoli

    e ti ritrovi con un pacchetto di difensori centrali completo e giovane

    Rispondi
  32. TheMirror ha detto:

    @darko: avendo già toro che è maturo qunto basta, prenderei un giovane come jung o rocha..poi bho a me basta pare più un’esterno di centrocampo, chissà quand’è stata l’ultima volta che ha giocato terzino..
    0

    Quoto…Basta è molto simile a Isla…non da difesa a 4

    Rispondi
  33. Io vi voglio bene ragazzi ma non capisco una cosa… Perchè vi arrabbiate così tanto se cedono in comproprietà Romagnoli? Ha giocato una partita ok, ha anche segnato ok ma secondo voi non è stato valutato attentamente in questo anno? Tutti i giorni, allenamento dopo allenamento… Benatia è già un giocatore fatto, Jedvaj ha 13 presenze e un goal in campionato a 17 anni (e già questo è indicativo!) quindi secondo me la batteria dei centrali con queste mosse verrà solo rinforzata! Poi ripeto… In comproprietà non vuol dire perderlo per forza! Tranquilli e forza Roma

    Rispondi
    • @Francesco10:
      in comproprietà però rischi!

      e poi ha giocato in croazia, pure romagnoli in croazia avrebbe giocato, e romagnoli ha fatto 1 partita e 1 gol da difensore in italia. non sto dicendo che jedvaj sia scarso, ma 95 promettente per 95 promettente a sto punto mi tenevo roma, soprattutto se ne devo dare metà ai pozzo. se poi parte in prestito non ci sono problemi! 😉

      Rispondi
      • @Gazzella:

        se non li dai in compropireta non giocano purtroppo…la soluzione sarebbero le squadre B

      • @dyd_1974:
        questo è vero e non dico di no, infatti bisognerebbe trovare una soluzione alternativa, tipo prestito gratuito ma con clausola che se non fa tot presenze mi paghi qualcosa.
        se perdiamo romagnoli ci resto davvero male…

    • @Francesco10:

      infatti non capisco una cosa: ci lamentiamo di avere troppi giocatori giovani e poi se sfrutto due giovani (due compropieta tra l’altro) per prenderne uno gia formato ci lamentiamo?

      Rispondi
      • @dyd_1974:
        il problema è che non dai metà orchi e metà pettinari, ma metà romagnoli e metà lopez, la differenza è enorme! insomma un po più esperti si, ma masochisti no!

      • @dyd_1974:
        certo! ma avrei cercato una soluzione alternativa, io non li avrei inseriti, sempre se li inseriranno.

  34. ma io dico nel mondo non ci sono piu centrali???c’e solo benatia???spendi qualcosa in piu ti prendi un remi o lovren mandi romagnoli in prestito e ti tieni lopez…o magari mandi anke lui in prestito….magari al bari…visto ke col bari abbiamo un bel feeling…..perke darli a quel testa di cazzo di pozzo…..ke come delaurentis moratti lotito agnelli berlusconi della valle e zamparini devono morire…….poi qualcuno mi dice il ds dell udinese chi e???perke non viene a roma???l udinese ha gia acquistato 5 giokatori ke hanno nomi tipo medicinali….difficili da pronunciare….ke sicuramente tra un anno avranno una valutazione di 25/40 mln cadauno!!!!!!!

    Rispondi
    • @stekythebest:

      il Ds è Larini e ha concluso il rapporto con l’Udinese giusto quest’anno… non è tanto il D.S. a funzionare bene ma tutto il reticolo di osservatori che hanno in giro per il mondo. Poi loro non si fanno scrupoli a lanciare gli sconosciuti perchè non hanno obblighi di classifica, con le plusvalenze i Pozzo si sono costruiti uno stadio…

      Rispondi
  35. Io il nuovo centrale acquistato ammetto di non conoscerlo…
    Non credo che parta Marcos almeno per quest’anno…se va via siamo dei polli perché un giocatore così e pagato così poco ti capita una volta ogni 100 anni…
    Però dico che anche Romagnoli è un fenomeno…almeno per me!
    Sarei stati contento anche con questi 4 centrali…Benatia Marcos Castan Romagnoli…

    Rispondi
  36. Stò leggendo che la Roma stà proponendo Osvaldo sia in Spagna che in Inghilterra ma nessuno lo vuole… 😯 Ok teniamocelo a questo punto!!! :mrgreen: Prendiamo Payet dal Lille e abbiamo un super attacco…

    Payet Osvaldo Lamela

    (Totti) (Destro) (Florenzi)

    Rispondi
    • @Francesco10:
      qualcuno lo devi vendere per forza, avremo 30/35 milioni di budget credo, non 60, i soldi li devi rimediare pure vendendo, tipo l’operazione destro-borini! 😉

      Rispondi
  37. ..E SE A PARTIRE FOSSE MARCOS
    per monetizzare una plusvalenza indecente da reinvestire in altri reparti???

    dopo aver perfezionato le due operazioni…jedvaj e benatia…

    Rispondi
      • @Santiago: CONCORDO….
        SE OGGI VALE SUI 20-25MLN…
        CON UN BUON CAMPIONATO E QUALCHE TROFEO IN EUROPA…
        LO POTREMMO VALORIZZARE AL MEGLIO…
        allora mi sorge il dubbio sia CASTAN NELL’ANNO DEL MONDIALE IL SACRIFICATO…

    • @johnnywalker:

      Tieni conto che una volta realizzata la plusvalenza devi pagarci l’IRE e l’IRAP, quindi rinvestire il 100% senza esborso è tecnicamente impossibile

      Rispondi
  38. Bene abbiamo sistemato la batteria di difensori centrali per il prossimo anno:

    Marcos,Castan,Benatia e Jedvaj! Non male direi… 😉

    Adesso sotto con i terzini e con il portiere: se vengono Jung e Digne a Saba gli faccio davvero una statua!

    Poi con tutta calma (ma non troppa) andiamo a completare cc e attacco!

    Rispondi
      • @darko: Non giudico mai i giocatori da youtube, sembrano tutti fenomeni 🙂 Rocha mi sembra sia uno dei papabili cmq insieme a Jung quindi non sarebbe male! Io proverei anche per Montoya del Barcellona, ieri lui e Alcantara mi hanno impressionato tantissimo! 😯

      • @Francesco10:
        Hai ragione per youtube, cmq Rocha è uno che corre, si inserisce, consrasta, tira, imposta le azioni, sembra davvero quello che ci serve per la fascia destra. Di Jung non sono riuscito ancora a farmi un idea perchè su youtube non c’è nulla..

      • @darko: avendo già toro che è maturo qunto basta, prenderei un giovane come jung o rocha..poi bho a me basta pare più un’esterno di centrocampo, chissà quand’è stata l’ultima volta che ha giocato terzino..

  39. Speriamo che l’arrivo di Jedvaj non significhi la vendita di Marquinhos, a parte questo mi sembra un giocatore molto forte.
    Benatià è un leone, adesso mi piacerebbe che arrivassero uno tra Marcos Rocha e Basta, forse meglio quest’ultimo che conosce già il campionato, un mediano forte per sostituire De Rossi ( va venduto, destabilizza lo spogliatoio), mi piacerebbe Fernando del Porto, poi Paulinho, Naingolan, Digne, Ruffier, Aubameyang, Puyet, Ilicic e mi terrei Bertolacci.
    Lopez e Romagnoli prestito secco, al massimo solo Lopez in comproprietà, se arrivasse Digne, cercherei di piazzare Balzaretti da qualche parte all’estero.
    Venderei Osvaldo, Pjanic e De Rossi che hanno dimostrato poco carattere e soprattutto Pjanic e De Rossi poca sostanza. Ci serve gente che corre, che lotta, che si sacrifichi per tutti i 90 minuti e che non crei problemi in campo e fuori dal campo. Con Gracia si lavora sodo, almeno così sembra, per cui via da trigoria chi vorrebbe allenarsi 1 volta al giorno.,,

    Rispondi
  40. quest’anno con solo sabatini al comando sarà grande roma……
    ora che franco l’ingenuo filosofo è andato a far danni altrove la roma tornerà a essere grande

    Rispondi
    • @dennisb.: Tu vedrai se il Tottenham con Franco non sarà grande… 1. Come allenatore hanno Villas Boas e non Luis Enrique o Zeman 2. Hanno un badget a dir poco superiore al nostro 3. Il campionato inglese affascina molto di più di quello italiano! Agli Spurs può solo far bene 😉

      Rispondi
      • @dennisb.: Zeman lo ha scelto Sabatini in tandem con Baldini, quindi facciamo 50 e 50% di colpa please mentre su Luis Enrique ha scelto lui ok! Quindi? Si può sbagliare o no? Perchè Sabatini che ti ha preso Kjaer,Piris ecc. ecc. è un santo? Siamo obiettivi dai… 🙂

      • @Francesco10:
        ECCO CREDO CHE LE DUE IDEE TECNICHE NON COLLIMASSERO PERFETTAMENTE …TRA I DUE….
        UNO SCEGLIEVA IL TECNICO E L’ALTRO FACEVA IL MERCATO SECONDO UNA SUA IDEA….
        CON L’AGGRAVANTE CHE LA SOCIETA’ NON HA SAPUTO TUTELARE SCELTE ED ALLENATORI….
        in questi giorni il retrofront su rafael dimostra che sabatini scegliendo GARCIA….ASCOLTA ANCHE IL SUO…TECNICO….
        BUON SEGNO…
        UNO SOLO DEVE DECIDERE INSIEME AL SUO TECNICO…
        FINO IN FONDO…
        QUESTIONE DI STILE

      • @TheMirror: eggia’….
        dimostrerebbe lungimiranza ma soprattutto
        se scegli un tecnico LOascolti e plasmi le trattative PORTATE AVANTI IN BASE ALLE SUE ESIGENZE….
        L’OSSATURA DELLA SQUADRA non puo’ prescindere da un grande portiere…cosa che manca dai tempi dell’austriaco benedetto!!!

        denoterebbe PERSONALITA’ DA PARTE DI GARCIA….
        E UN GUINZAGLIO AL GENIO FOLLE DI SABATINI…
        CHE DIRE??

  41. da profano stavo pensando… con l’arrivo di benatia e quell’altro croato di cui ancora non riesco ad imparare il nome, la difesa è coperta, anche molto bene, altro che partenza di marcos…e se fosse sacrificato castan per arrivare a paulinho? 10ml+ castan, che oggi parlava di una possibilità di tornare in brasile.
    mhmhmhh

    Rispondi
      • @johnnywalker:

        bè, io castan proverei ad inserirlo nella trattativa paulinho!
        infondo il corinthians è la sua ex squadra, tornerebbe volentieri e loro lo riprenderebbero..
        chissà..

      • @King Schultz: Castan ora vale almeno quanto benatia, anche se per me è più forte e da tenere assolutamente, non puoi avere 3 18enni su 4 in difesa, di cui 1 esordiente, uno nuovo e uno con 2 presenze.
        Lo stesso marcos ha tanto da imparare ancora, soprattutto nel difendere nell’area di rigore. Dubito poi che il corinthias se lo riprenda al doppio di quanto è stato venduto un anno fa..

      • @TheMirror:

        si ma io non credo che ne benatia ne castan siano tanto felici di far panchina, e uno dei due la farà, quindi..

      • @King Schultz: non avrebbe molto senso toglierlo subito dopo un anno e per giunta DOPO AVER SUBITO IL MODULO di zeman..MAI BEN APPLICATO..DALL’INTERA SQUADRA…

        pero’ potrebbe rientrare in un discorso piu’ ampio…AD ESEMPIO…
        l’allenatore non lo vede..
        e sabatini lo sacrificherebbe per arrivare al centrocampista necessario ritenendo di essere COPERTO…
        NE GIOVEREBBE ANCHE CASTAN in ottica visibilita’ mondiali in arrivo….

      • @johnnywalker:

        sinceramente c ho pensato anche io, pero ti troveresti con una difesa:

        benatia
        marcos
        jodcomesechiama
        romagnoli

        in pratica con tre minorenni o quasi…tra l’altro a Garcia piace avere un difensore che sappia impostare e Castan è tecnicamente il migliore che abbiamo

      • @dyd_1974:

        anche l’anno scorso avevamo in panca due minorenni, da sabatini ci si può aspettare di tutto :mrgreen:

    • @King Schultz: Parte Romagnoli (La Roma vuole darlo in prestito all’Udinese nell’affare Benatia mentre l’udinese vuole la comproprietà)… I 4 centrali saranno Marcos,Benatia,Castan e Jedvaj! 😉

      Rispondi
      • @Francesco10:

        può anche essere che parta sia romagnoli in comproprietà, parte castan e oltre al croato si prende anche un altro difensore, chi può saperlo, il mercato ancora non è iniziato, aspettiamoci qualche botto degno di nota 😆

      • @King Schultz: COME DICE FRANCESCO10…
        questa sarebbe l’ipotesi al momento veritiera
        che pero’ si sontra con il ruolo di castan….che fa panchina??? nell’anno dei mondiali???

        si pregiudica tutto….allora meglio tornare in brasile

        a meno che…come con il brasile…VENGA SPOSTTO A SINISTRA…

        VEDREMO

  42. Che giocatore e Payet , altro che aubume-cazzo 😛 , sto seguendo qualche video della stagione dell lille , e un giocatore completo ha tutto corsa ,tecnica , e un tiro magico . Lo voglioooooooo, se non viene questa sessione di mercato , scrivo una lettera a babbonatale per il mercato di gennaio

    Rispondi
  43. Riprendiamoci solo Bertolacci e Piscitella, il resto? non saprei.

    io non venderei nessuno dei big, mi libererei dei pesi come Taddei Burdisso Perrotta…
    e non darei in prestito Borriello pagandogli metà stipendio, preferirei tenerlo in panchina ma non a rinforzare un altra squadra.

    Poi per il mercato c’é Garcia che consiglia e se é vera la notizia del giovane difensore croato: é un acquisto super.
    Il Napoli ha comprato Mertens? giocatore sopravvalutato e mediocre come Biglia.

    Rispondi
    • @Peter Pan: verre, caprari, viviani, stoian..questi sono i più forti, venderli ora non ci fai niente, teniamoli in comproprietà casomai esplodessero.. 😉
      mertens e biglia sono buoni colpi, c’è da ammetterlo..ma noi faremo meglio

      Rispondi
      • @TheMirror: concordo solo su stoian…
        Su Mertens avrai presto le conferme dal campionato, sono andato a vedere alcune partite del PSV, si, segna e anche abbondantemente, ma non mi convince e ultimamente con la nazionale belga parte spesso dalla panchina.
        Biglia, ho seguito anche lui, bravo assistman, ma noiosissimo nelle giocate e dai piedi pietrificati, credo che abbia segnato in 8 anni di anderlecht 1 gol a stagione (media).
        Opinioni personali e non anti-, poi vivendo da ste parti condivido un po’ le opinioni della gente del psv.

    • @Peter Pan:

      mertens e biglia sono ottimi giocatori, il problema è che con la partenza di cavani da una parte e la partenza di hernanes dall’altra, ci fai poco :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

      Rispondi
  44. Al Tottenham Baldini farà quello che è il suo vero lavoro, cioè il direttore generale ma con compiti anche di mercato… Quello che gli è mancato a Roma e che non poteva fare perchè c’era Sabatini!

    Rispondi
    • @Francesco10: bè …l allenatori li ha scelti lui e il fumante non gli ha messo i bastoni tra le ruote……..almeno in questo 🙄

      Rispondi
  45. Io a dir la veritta non lo piango ,mi sembra giusto dare piu poteri a Sabatini, Lui in fondo sa dimostrando che puo dirigere il mercato di due squadre allo stesso tempo :mrgreen: :mrgreen: Si capisce credo 😉

    Rispondi
  46. Adesso è ufficiale: Franco Baldini è il nuovo direttore dell’area tecnica del Tottenham. Lo ha annunciato il club attraverso il proprio profilo Twitter ufficiale. Baldini aveva risolto il suo accordo con la Roma lo scorso 5 giugno.

    Rispondi
      • @Alan:
        Caro Alan scusami dissentire con te, ma Franco Baldini per una certa tifoseria ed una certa gentaglia – che non chiamo tifosi- era un pezzo di merda a prescindere

      • @RomanistaGR: Io sono dell idea che i fati parlano , ha sbagliato . E mi sembra giusto aver pagato . Io non lo conosco bene per cosa a fato l`anno del scudetto , ma in questi due anni l`ho visto tropo lontano dai problemi della roma. Il mio modesto parere

  47. i calciatori so proprio una razza di omuncoli,fanno la cresta di dietro all’allenatore e lo sputtanano quando non può replicare. Doni era una merda come portiere e lo sei come uomo

    Rispondi
      • @stirperomanista:

        Zeman può sempre replicare, l’ha fatto in tempi recenti e lo farà in futuro… Castan ha detto che non c’era molto feeling con il mister, non mi sembra che l’abbia offeso. non è l’unico, Pazzini-Stramaccioni, Snejder-Gasperini sono solo esempi.

  48. L’affare del secolo l’ha fatto l’inter: 10 milioni più il prestito di Cassano e Silvestre (Pagato circa 6 milioni al Palermo) per metà BELFODIL… numeri straordinari per il classe 92 che in ben 33 presenze nelle ultime 2 stagioni ha totalizzato ben 8 gol…. e poi ci si lamenta di Lamela….

    Rispondi
    • @ecovian: Belfodil è un prospetto molto interessante ma non vale tutti quei soldi! L’affare ce lo fà il Parma senza ombra di dubbio 😉

      Rispondi
      • @Francesco10:

        Tieni presente che Destro l’anno scorso aveva la stessa età di Belfodil e con 30 presenze ha segnato 13 gol… e stiamo qui a dire che l’abbiamo strapagato…
        la verità è che in Italia girano pochi soldi e la squadra che ha un giocatore che vale lo vende a peso d’oro… esempio isla a 18, destro a 16, mezzo belfodil a 10! Astori lo valutano 12, per Ogbonna Cairo ha sparato 20 (notizia di ieri) El Sharaawy 40 e Boateng, dopo un anno da schifo, 20… se Nain”gollum” te lo danno a 15 un po’ di ragione la do a Sabatini che cerca giocatori fuori dall’Italia…

      • @ecovian:
        .considerando anche l’ostracismo di certi procuratori che tendono a favorire le solite 3 zecche…….

  49. Francesco10 ha detto:

    @Santiago: Sia Sorrentino che Viviano sono del Palermo… Zamparini per la metà di Viviano chiede 3 milioni!
    1

    A sto punto meglio Sorrentino a 2 milioni…tutto nostro 😉

    Rispondi
  50. intermerda: tratta belfodil e cede cassano…belfodil spacciato per fenomeno
    milanmerda: spacciata per notiziona e colpaccio… l’amore di fester per ODUAMADI…tratta acquisto di kucka per 9 cucuzze…..a li mejo ….
    giumerdus: insegue mezzo mondo e forse porta il toppe plaiers..forse….
    napoli: l’unica ad aver denari e idee chiare
    violammerda: continua l’opera del duo direttori sportivi..l’uno compra in spagna scovando affari…nel frattempo tratta gomez….e prende per un anno l’ex capitano del mil’ano 36enne…

    qua se non girano 2 o 3 pedine a sboccare varie situazioni no gira un euro…

    le trasmissioni di sporc…italia (davvero divertenti….e simpatiche le macchiette) si inventano affaroni e nomi..che poi puntualmente scompaiono…
    quanto le adoro…..kucka spacciato per fenomeno a 9milioni il giretto preziosi fester….eheh
    e belfodil come nuovo benzema…..
    nel frattempo la roma prende un PROSPETTO IMPORTANTE…ma la notizia viene relegata al minimo sindacale…

    se seguite con occhio attento insegnano molto.

    questo il mercato italiano per adesso….

    Rispondi
    • @johnnywalker: Ieri sera hanno parlato per 1,5 secondi di Jedvaj… Dicendo solo ha 17 anni ed è un difensore centrale della Dinamo Zagabria! Sono imbarazzanti… 😯

      Rispondi
      • @Francesco10:
        ci han fatto anche le battutine sul suo nome….davvero simpatici…
        davvero un taglio di trasmissione…
        molto utile

      • @johnnywalker: La battutina è stata: “Attenzione mi è sembrato di leggere un codice fiscale piuttosto che un nome per la Roma!” 👿

      • @Francesco10: pensa a che livello stanno…
        ELEMOSINANO L’ATTENZIONE del pubblico delle tre latrine istituzionali…
        facendo spettacolo di cabaret sulle altre….

        mi conciliano il buonumore…

      • @johnnywalker:

        Io vorei vincere qualcosa e poi vedi come cambiano subito atteggiamento quei cazzari sfigati

      • @vicenza: ANCHE SE VINCENTI NON OTTERREMO MAI L’ATTENZIONE DOVUTA PER QUESTIONI DI AUDIENCE….

        MA DI CERTO OTTERREMO IL RISPETTO DOVUTO….

        ci vorrebbero tante vittorie ripetute nel tempo per crescere come bacino di tifosi ed ottenere il potere che hanno latrine a cielo aperto dal culo strisciato…

        saluti

        a me mettono il buonumore…

  51. Il Napoli punta forte su Rafael. Secondo quanto riportato dall’agenzia di stampa Adnkronos, la società partenopea avrebbe presentato un offerta per il 23enne.

    Se lo prende il Napoli mi rode proprio il culo!!! 👿

    Rispondi
    • @Francesco10:
      ma anche perchè era giovane, forte e lo pagavi poco, lo stesso ruffier costa di più. a sto punto speriamo che viene ruffier con secondo sorrentino o amelia, non vorrei giocare con viviano o de sanctis titolari… 😕

      Rispondi
  52. Gazzella ha detto:

    @Francesco10:
    scusa, non ho capito bene… noi diamo le metà di politano e viviani e forse anche di frascatore al pescara per riprenderci la metà di caprari, che poi verrà girato alla fiorentina o udinese (comproprietà??). è così?
    0

    Calcola che per la metà di Caprari il Pescara, se non ricordo male, ci ha versato 1,2 milioni per la metà…quindi è uno che ha già una certa valutazione…

    Rispondi
    • @Santiago:
      si, non ero stupito, lo so che caprari vale, non avevo capito bene il meccanismo, tutto qui. 😉
      e sinceramente di frascatore mi interessa poco, politano ha fatto una buona stagione in c ma è ancora presto per dire se è di prospettiva (ma probabilmente si) e viviani si è un attimo perso anche perchè infortunato. calcolando che stiamo parlando di pescara e non di udinese allora non ci dovrebbero essere comunque troppi problemi. sarei già un tantinello preoccupato di caprari a firenze o udine, staremo a vedere… 😐

      Rispondi
  53. Io spero che in porta non arrivi Viviano…
    Poi dico una cosa…Ma se prendiamo Naiggolan…non si potrebbe inserire anche Agazzi nell’operazione? Per me è un buon portiere se proprio non si vuol puntare su Rafael…
    Oppure Sorrentino…

    Rispondi
    • @Santiago: Ciao Santiago… Io spero sempre arrivi Rafael! Magari Viviano preso in prestito con diritto di riscatto della metà per fare da chioccia al brasiliano non sarebbe male… 😉 Agazzi non mi dispiace, ma preferirei Ruffier!

      Rispondi
      • @Francesco10: Ruffier non lo conosco bene…però ho letto che Sorrentino costa 2 milioni. La Fiorentina non so quanto chieda per la metà di Viviano ma credo sicuramente di più.
        Tra l’altro ho letto che Cellino lo vuole vendere Agazzi…se è vera la trattativa per Nainggolan si potrebbe fare una doppia operazione.
        Rafael anche a me piace… 😉

      • @Santiago: Sia Sorrentino che Viviano sono del Palermo… Zamparini per la metà di Viviano chiede 3 milioni! 😉

  54. Gianluca Caprari torna alla Roma che, successivamente, lo girerà a una tra Fiorentina e Udinese. Al Pescara in cambio andrà la metà dei cartellini di Matteo Politano e Federico Viviani, nell’ultima stagione rispettivamente al Perugia e al Padova. Possibile che al duo si aggiunga anche Paolo Frascatore.

    Rispondi
      • @Francesco10: Guarda…non sarebbe una cattiva idea. Prendi una squadra di B e gli dai tutti i giocatori di telento della Primavera che non trovano spazio…oppure fai come l’Udinese…che manda i suoi al Granada…

    • @Francesco10:
      scusa, non ho capito bene… noi diamo le metà di politano e viviani e forse anche di frascatore al pescara per riprenderci la metà di caprari, che poi verrà girato alla fiorentina o udinese (comproprietà??). è così?

      Rispondi
      • @Gazzella: In teoria dovrebbe essere così… Viviani,Politano e Frascatore andranno in serie b a fare ulteriore esperienza mentre Caprari o verrà valutato da Garcia oppure verrà girato in qualche altro affare con Udinese o Fiorentina!

      • @Francesco10:
        strano fiorentina, non abbiamo nulla in ballo con loro… vabbè, ultima cosa, è ufficiale o ancora solo probabile?

  55. piu fatti meno proclami, meno litigate, meno discussioni tra di noi..
    E’ un dato di fatto. Siamo tutti delusi, attenti alla minima cosa, ovunque ci giriamo sentiamo parlare di ROMA di probabili acquisti che non avvengono mai, parole, proclami, e noi sempre a litigare, discutere…. Per forza!! Sfido tutte le tifoserie d’Italia e del mondo intero, a passare quello che abbiamo passato noi negli ultimi anni, dalla gestione Fallimentare, al rinnovo societario, a cambi continui di allenatore, a risultanti altalenanti, fino a vedere il successo li, a portata di mano, sempre vicino, per poi allontanarsi puntualmente per questo o per quel motivo..
    Siamo semplicemente stanchi, esausti, rottidipalle, e questo giustifica i centinaia di interventi su questo blog..
    😡 😡 😡 😡

    Rispondi
  56. Basta con De Rossi… Non se ne può più! E’ diventata una vicenda stucchevole, deve decidere lui il suo futuro, non può lasciare tutto nelle mani della società! Se resta a Roma è così e sarà sempre così, ormai avrebbe dovuto farci il callo alle critiche! Che parli faccia a faccia con il nuovo mister e decida in fretta… Non è obbligato a rimanere x forza!

    P.S. Per la porta solo Ruffier o Rafael altrimenti me lego al cancello de Trigoria! 😆

    Rispondi
  57. Sarà colpa del Web ma io ricordo il tifoso Romanista più placido e sportivo. Paziente(pe forza!) e speranzoso nel mercato povero degli anni “medi”. Ora una mare di Vitelli giovani che vanno in giro solo se c’è un impeccabile connessione internet,che si innalzano dietro ad una tastiera Le lacrime che ho versato per questi colori……Ma non chiedo nulla,sarebbe assurdo farlo. Io spero solo,con amore e con la fede. E’ una scelta di vita.

    Rispondi
  58. E’ partito il cerchio magico.

    O meglio la cerchia magica dei senatori e degli ex.

    Si difendono tutti l’un l’altro.

    Da totti a candela a De rossi a Montella a Prandelli Spalletti Burdisso e via discorrendo.

    Ma state zitti.

    E soprattutto fuori dalle scatole tutti.

    Siete il marcio della roma.

    Avete rotto le scatole.

    Solo di un ex ho un enorme rispetto.

    Bruno Conti.

    E non parla.

    Spero in sabatini e nel nuovo allenaore.

    Vedo molto nervosismo in giro.

    Lamela e Borini sono stati presi nell’ultimo giorno di calciomercato di due anni fa.

    Per quanto riguarda il boia di lille sergente Garcia.

    Sembra in gamba.

    Spero in questo.

    Anche perchè non ho alternative.

    Spero tagli a capoccia a molti.

    Pirimi totti de rossi Burdisso Perrotta taddei.

    Poi metta Osvaldo al suo posto entro l’estate.

    Altrimenti via.

    Rispondi
    • @apollo: Se vuoi bruciare le tappe e vincere immediatamente con la Roma,visto che non hai pazienza,ti consiglio Fifa13. In una settimana,con devozione e concentrazione, potresti addirittura fare Triplete! Il mercato poi non ne parliamo. Nel giro di pochi minuti ti puoi ritrovare in squadra anche Neymar. C’è una piccolissima possibilità che tu cambi squadra? Provaci ti prego…..

      Rispondi
  59. “Se andasse via la darebbe vinta a chi cerca quotidianamente di distruggere lui, i giocatori e la società”. mai stato più d’accordo.
    doni per un paio d’anni ha dimostrato di essere il portiere più forte d’italia.
    poi il calo fisiologico, infortuni..
    lo ricorderò sempre con piacere!
    l’ultimo portiere buono che abbiamo avuto

    Rispondi
  60. “Il calcio è più importante dell’insoddisfazione della gente, il calcio viene prima dei vostri problemi” (cit. Blatter)

    questa la cagata del giorno

    Rispondi
  61. non servivano le radio per capire che doni non stava giocando bene.. bastava vedere le prestazioni in campo… qualcuno però mi deve ancora spiegare come mai con l’arrivo di monetella un portiere come j sergio ( che stava facendo meglio) è stato fatto magicamente fuori… bah…

    Rispondi
    • non è questione di giocare bene o meno,è questione di ledere la persona con calunnie.Provaci tu a difendere una porta quando la gente si tocca i suddetti appena ti vede.Credo sia necessario essere sul campo per capirlo.@Giaros:

      Rispondi
      • @Jacky oh: DDR come DONI sono dei personaggi pubblici e pertanto sono esposti a situazioni felici e non felici.. DDr sicuramente ne ha trappo + cose positive che negative..Comunque se facevano gli impiegati stai sicurto che problemi del genere non ne avevano… Concordo sul fatto che le calugne sono sempre sbagliate…. ma trovo al quanto inopportune certe dichiarazioni fatte in questo momento…
        Io mi domanderei perche di DDR si parla di tutto tranne di quello che fa sul campo?

    • Questa domanda può avere due risposte:
      1) lo hanno fatto giocare per non farlo deprezzare in previsione di una possibile cessione a fine stagione,
      2) era una mossa per ricompattare il gruppo dei senatori di cui lui ne faceva parte.
      Vi ricordate Ranieri quando disse a proposito dei suddetti senatori:”Per farli allenare ci vuole il mitra!”
      Ecco, il più grande errore di Montella è stato quello di non aver saputo imporre il suo volere alla società ed ai senatori i quali puntualmente lo hanno tradito nella rincorsa al terzo posto, che era alla nostra portata.

      Rispondi

Lascia un commento