Colantuono: “Alla Roma di corsa, spero che Spalletti rimanga”

Stefano Colantuono,  ai microfoni di "Thou Tv" parla del suo futuro partendo dall’ipotetica chiamata da parte del club giallorosso. Colantuono è un romano e chiaramente non ci penserebbe sù due volte ad allenare la As Roma,
Se arrivasse una chiamata dalla Roma ci faresti un pensierino?
“Ma che scherziamo. Certo che si, quale allenatore in Italia potrebbe rifiutare una piazza come la Roma… Poi per un romano, ci mancherebbe. Subito”.
Spalletti sembrerebbe prossimo all’addio…
“In Italia c’è la memoria corta in tante cose. Io mi auguro che possa restare alla Roma perché quello che ha fatto in questi anni è qualcosa di straordinario. La Roma ha avuto solo la sfortuna di trovare una formazione come quella dell’Inter, altrimenti avrebbero vinto uno scudetto.Si dimentica tutto troppo in fretta, basta vedere in questi giorni i nomi che si fanno sui giornali,  dimenticandosi che in circolazione ci sono anche altri allenatori che hanno fatto molto bene. Non dico questo per tirare l’acqua al mio mulino, per esempio c’è Iachini che ha fatto molto bene. Dimenticarsi del lavoro fatto in precedenza secondo me è sbagliato perché quello rimane. Un allenatore non può essere buono oggi e tra sei mesi non più…"

Condividi l'articolo:

1 commento su “Colantuono: “Alla Roma di corsa, spero che Spalletti rimanga””

Lascia un commento