Guberti: “Il mio eventuale arrivo è legato a Spalletti”

Stefano Guberti, centrocampista del Bari, ai microfoni di "Thou Tv" parla del suo prossimo futuro partendo dalle voci che lo vedrebbero ad un passo dalla formazione giallorossa.
A Roma tutti ti danno come prossimo acquisto. Cosa c’è di vero?
“La Roma ha chiesto di me al mio procuratore, però ad oggi non c’è nulla di concreto. Tra virgolette sono solo voci perché io ho preso un po’ di tempo per decidere cosa fare del mio futuro”.
Perché devi pensare cosa fare, c’è qualche altra squadra con un progetto diverso?
“Qualche altro club che ha chiesto di me c’è, per questo voglio valutare bene quale sarà la mia funzione nella futura squadra. Per esempio se la Roma mi prende, devo capire se lo fanno per puntarci oppure se sarò uno dei tanti. E’ questo che voglio valutare bene”.
Il modulo è una componente che molto inciderà sulla tua scelta?
“E’ una parte rilevante perché per un calciatore che gioca sull’esterno come me è importante sapere come gioca la futura squadra. Per esempio se c’è un allenatore che applica il 4-3-1-2 io avrei poco spazio. Questo è quello che voglio valutare bene, quindi bisognerà vedere se resterà Spalletti”.
Quindi al futuro di Spalletti è legato anche il Suo.
“Si è Spalletti che si è interessato a me e che ha fatto il mio nome alla Roma, indicandomi come potenziale rinforzo per il prossimo anno”.

Condividi l'articolo:

4 commenti su “Guberti: “Il mio eventuale arrivo è legato a Spalletti””

  1. l’altra squadra è la viola, che lo segue da due anni. bisogna però che costui si decida, altrimenti rimanga a beri, che non s’offende nessuno!

    Rispondi
  2. ahahahhah guberti e sorrentino in poche parole hanno detto che verrebbero alla roma solo per fare i titolari ,
    meno male che non siamo ancora tornati la rometta

    Rispondi

Lascia un commento