Rudi Garcia firma un biennale con la Roma, per lui 1,5 milioni l’anno

Rassegna Stampa Forza-Roma.com – La Roma ha scelto Rudi Garcia come nuovo allenatore. Il francese, a detta della Gazzetta dello Sport, ha accettato l’offerta proposta dai giallorossi durante l’incontro con James Pallotta, presidente della squadra. L’allenatore ha firmato un biennale da 1,5 milioni di euro netti a stagione.

Resterà un paio di giorni in USA prima di tornare a Roma insieme a Walter Sabatini con il quale terrà la conferenza stampa di presentazione. Per adesso i rumors danno giovedì come il giorno prescelto per la presentazione del nuovo allenatore.

Photo Credits | Getty Images

Condividi l'articolo:

10 commenti su “Rudi Garcia firma un biennale con la Roma, per lui 1,5 milioni l’anno”

  1. avrei preferito altri, comunque Benvenuto RG, adesso costruiamo una squadra competitiva. Basta scommesse ci servono giocatori già pronti per un campionato difficile come la serie A.

    Rispondi
  2. Non conosco questo allenatore…così come sicuramente la stragrande maggioranza del popolo romanista…ma mi aspettavo tutt’altro dopo 2 anni consecutivi di sconfitte e fallimenti totali. Ci voleva il grande nome…il grande tecnico d’esperienza…soprattutto in Italia…uno con cui ripartire (per la 3 volta in 3 anni) avendo questa volta la quasi certezza di un esito positivo. Invece no. Alla roma dei grandi nomi non è voluto venire nessuno. E un motivo dovrà pur esserci. Forse perchè è una squadra che giocherà anche il peox campionato (il terzo) fuori da qualunque competizione europea…forse perchè c’è molta gente (in campo) sopravvalutata…perchè non c’è un organigramma dirigenziale degno di una grande squadra…perchè non c’è un VERO presidente, come lo può essere un Moratti o un De Laurentiis o un Agnelli oppure (e mi spiace dirlo) un Berlusconi…e quindi dovremo assistere all’ennesima scommessa…la terza in 3 anni…è normale che mi auguri che sia una scommessa azzeccata stavolta…ma non è quello che ci voleva in una simile situazione…è così…e c’è poco da dire.

    Rispondi
    • Vedi la Roma un presidente ce l’ha ed anche una dirigenza che lavora.

      Leggo però articoli , non italiani , in cui si sconsiglia caldamente a chiunque di sedere sulla panchina della Roma perchè il tifo ed il clima sono insopportabili per chiunque.

      Iniziate a prendervi le vostre colpe. Le altre squadre hanno tifosi che le sostengono. La Roma no ed il resto del mondo lo sa.@thenightwolf:

      Rispondi
      • @Gillu: ma non trovare scuse e non dare colpe ai tifosi…. la realtà è quella che ha descritto thenightwolf.

      • @Gillu: 😆 No dico scusami eh…ma tu quanti anni hai??? ma davvero tu credi che in un mondo di professionisti come quello stanno a calcolare che tipo di tifosi ha la squadra in cui vanno ad allenare o a giocare??? Ti prego…è ridicola come scusante…anzi è grottesca…ed è tipica del tifoso Romano e Romanista che pur di non ammettere che la roma ha una dirigenza di incompetenti e un presidente che non sa manco cos’è un fuorigioco se la prende con chi (in modo sacrosanto) critica la situazione in cui si trova la propria squadra del cuore. E poi scusami ma è normale criticare se le cose vanno malissimo…ma che razza di modo di ragionare è il tuo??? E’ come se dato che sono Italiano allora devo sostenere qualunque governo vada al potere in Italia(anche se fa schifo) perchè sono Italiano ed è mio dovere sostenerlo finchè sarà in carica…allora con la Roma qualunque proprietà prenda la Roma qualunque dirigente abbia la Roma (anche se è un incompetente e provoca solo danni) io lo devo sostenere in modo acritico finchè sarà in carica perchè sono un tifoso Romanista e quello lavora per la Roma…ma che cazzo di ragionamento è???? Così non sei più un umano…sei un automa…

      • @thenightwolf: bravissimo!!!! Quindi Gillu quando avevamo come allenatore capello e in campo scendevano totti, batistuta, montella, cafù e candelà i tifosi si erano trasformati solo per una stagione??

        Ti ricordo le contestazioni dei tifosi della juve dopo due stagioni da settimo posto..
        I tifosi del milan che dopo la vendità di kaka gridavano al berlusca cacci i soldi…
        Gli stricioni dei tifosi dell’inter di fine campionato…
        ecc.

      • @Giaros: ehhh bravissimo la minchia..senza offesa.. qui stiamo parlando di un 6° posto mica della zona salvezza..le critiche sono esagerate, nessuno dice che non debbano esserci, ma è tutto esagerato, dall’inizio!! non mi va di dire sempre le stesse cose ma l’anno scorso si è iniziati a contestare che eravemo 5°.. QUINTI caxxo!! ma si può mai avere un’ambiente così avvelenato se sei 5° ed hai cambiato l’intera squadra? c’è gente che sin dall’inizio ha incominciato a sfondare tutti, dall’uscita dall’europa league, con la squadra smantellata e senza rinforzi (situazione fisiologica, dovuta alla non tempestiva chiusura della trattativa con gli americani) e altri papponi radiofonici che l’avrebbero fatto a priori per interessi personali. ma di che stiamo parlando? secondo voi una piazza che ha vinto tutto come quella dell’inter, quest’anno dopo la rivoluzione(che cmq è stata più corcoscritta della nostra) se erano 5° avrebbe contestato come abbiamo fatto noi lo scorso anno?

Lascia un commento