Pjanic intervistato dal magazine bosniaco Avaz Sport

Miralem Pjanic, centrocampista bosniaco della Roma, è stato intervistato dal magazine bosniaco Avaz Sport dove ha commentato la sua carriera alla Roma. Ecco le sue parole:

“Quando c’era la Roma avevo ricevuto una chiamata dall’Arsenal e altri club. Per quello che riguarda i Gunners tutte le squadre avevano accettato le condizioni per il mio passaggio. Ma era troppo tardi, mio padre aveva già dato la parola alla Roma e per questo sono venuto nella Capitale.

SU TOTTI

“E’ un bravo ragazzo, un grande giocatore e sta battendo ogni i record. E’ una persona semplice”.

Photo Credits | Getty Images

Condividi l'articolo:

6 commenti su “Pjanic intervistato dal magazine bosniaco Avaz Sport”

  1. capisco che la libertà di stampa e di informazione è sacra, ma penso che si possa talvolta evitare di dare in pasto ai tifosi queste dichiarazioni, soprattutto quando non si legge tutto l’articolo e la traduzione è fatta in modo approssimativo…

    Pjanic ha avuto un anno difficile, come tutta la squadra: prima nn si trovava con Zeman, poi si è infortunato e nn è riuscito più a rendere bene…vediamo di nn aprire l’ennesimo caso e di non alzare l’ennesimo bersaglio da abbattere…già ne abbiamo parecchi…

    concentriamoci invece nel lavoro per riscattare le ultime deludenti stagioni…

    Rispondi
  2. Sarà! ma nelle sue parole non leggo rammarico per non essere andato all’Arsenal.
    Più che altro si chieda se l’Arsenal è venuto a bussare alle porte di Trigoria per portarselo in Inghilterra…

    Rispondi
  3. Cerco di essere sempre accomodante quando leggo di queste dichiarazioni, ma francamente non sono piaciute persino a me.

    Perchè se la Roma non è stata la sua personale scelta e, magari, avrebbe ambito palcoscenici più importanti (giustamente), non vorrei che maturasse lo stesso senso di frustrazione che attanaglia (inconsciamente?) De Rossi.

    Personalmente lo reputo un giocatore di grande classe, ma su una sessantina di partite giocate, degne di nota ne avrà fatte si e no 5 o 6.

    So che cedendolo ce ne pentiremmo amaramente, ma il pentimento potrebbe tranquillamente essere domato se andasse via per una buona offerta.

    Rispondi
  4. Guarda che per 15 milioni te ne puoi pure andare dai gunners.
    Era tutto fatto, vabbé allora vai “scontento”…

    Adesso si rilasciano queste dichiarazioni vé?

    Prima la contentezza del gol di Lulic (nessuno è contento, almeno chi è Romanista e chi fa parte della Roma), poi sta uscita che “era tutto fatto”.

    Pjanic non ha fatto niente qui, allora ciao, che ci facciamo di personaggi del genere che qui fanno gli scontenti e si credono fenomeni? Tanto dellà daranno il 200%, qua bisoganva pregarli per fare una partita decente…ma dai…

    Rispondi
    • @Area 51: sono completamente d’accordo con te!!!
      finalmente uno che ci capisce qualcosa!!!
      e aggiungerei via anche quel morto di de rossi…
      a noi serve gente col coltello fra i denti!!!

      Rispondi

Lascia un commento