ESCLUSIVA F-R. Roma su Andrade e le ultime su Rafael. Ne parliamo con l’agente Fifa Cicchetti

Stando a quanto risulta alla nostra redazione, la Roma avrebbe messo gli occhi, e forse qualcosa si più, sul giovane fenomeno del Santos, Victor Andrade. Talento classe 1995, esploso quest’anno e messosi in luce con grandissime prestazioni. Per saperne di più e chiedere conferma di queste voci, abbiamo chiesto all’agente Fifa esperto di calcio sudamericano Gianfranco Cicchetti:

Signor Cicchetti, stando a quanto ci risulta, la Roma non vorrebbe solo Rafael dal Santos, ma anche Victor Andrade Com’è la situazione di Rafael, se è cambiato qualcosa dall’ultima volta, e le ultime sul giovane attaccante classe ’95.
Victor Andrade è una seconda punta o punta esterna ’95 del Santos, brevilineo, veloce e bravo tecnicamente, è l’erede di Neymar del quale prenderà il posto a breve. Nazionale U17 brasiliano, piace anche all’Inter. A settembre fa 18 anni, è extracomunitario e quindi tesserabile a gennaio. La situazione Rafael è ormai quasi delineata: la Roma gli ha chiesto qualche giorno di tempo per ufficializzare il tecnico e vendere Stek al Fulham, dopo di che il 23enne brasiliano sarà giallorosso per 4.5 mln + bonus, con contratto quadriennale a 1.5 mln all’anno.

Per Andrade ci sono stati dei contatti nell’ambito della trattativa-Rafael?
“Victor Andrade è gestito da Paulo Affonso e Cristiano Miller, gli stessi agenti di Rafael, è scontato che è stato praticamente messo sotto osservazione probabilmente anche prelazionato. Ha altri 2 anni di contratto con il Santos, con il quale ha esordito in prima squadra a 16 anni”.

Secondo quanto ci risulta, inoltre, Paulo Affonso sarebbe in Italia proprio in queste ore.

Photo Credits | Getty Images

Condividi l'articolo:

68 commenti su “ESCLUSIVA F-R. Roma su Andrade e le ultime su Rafael. Ne parliamo con l’agente Fifa Cicchetti”

  1. penso che siamo d’accordo tutti, con il prossimo allenatore tutti zitti e testa bassa, non voglio piu’ sentire che devono prendere i figli a scuola, e controlliamo serve i report degli allenamenti, palestra bandita se devono allenare dove ci sono le telecamere mica li pagamo pe fa la sauna

    Rispondi
  2. La mia campagna cessioni:

    1) Pallotta ai Chicago Bulls e mai più dentro l’Olimpico
    2) Baldini al Chelsea
    3) Sabatini al Palermo o alla Lazzie
    Gli altri dirigenti facciano pure ciò che meglio credono.

    DDR ok se prendiamo 20 se no resta.
    Osvaldo anche 15 vanno bene.
    Stek anche 5 è grasso che cola.
    Gli altri in uscita pure gratis purchè spariscano da Trigoria.

    Da lì poi ripartire con dirigenti semplici e umili, anche se vengono dalla gavetta.

    Rispondi
  3. Per me po venì chiunque, Andrade è ottimo per farlo crescere, magari anche qui e poi in prestito altrove come Lopez, basta che sia forte, abbia voglia (tipo Florenzi in campo e fuori) e abbia qualità (come Drogba quando ha vinto la Champions). Per me l’età non conta, Drogba attualmente non è niente di che, però anche over 30 ha dimostrato di essere un campione, così come Ibrahimovic, se viene Lima, siamo a cavallo.

    Consiglio di nuovo Stocker e Paulinho oltre a Nainggolan per il centrocampo. (centrocampo da Champions League), non stellare, ma molto forte

    Rispondi
    • @Area 51:

      Stocker del Basilea? hai messo tre giocatori che forse compri con 40 milioni.. forse. Poi però dove piazzi Pjanic? o De Rossi 🙄

      Rispondi
  4. Lazio, sabato a Ponte Milvio i tifosi metteranno in scena il “funerale della Roma”

    ecco come stamo a Roma, poi veniteme a di che dovemo aspetta’ ancora…

    Rispondi
  5. totti va bene per fare bella figura in panca
    ddr anche se non vale lo stipendio che prende è comunque un buon giocatore italiano, romano.
    e secondo me anche a livello d’immagine è bello avere certe bandiere in squadra.
    ormai tutte le squadre si stanno rimpendo di stranieri e sono senza identità.

    un po’ d’italianità in rosa secondo me non guasta.

    Rispondi
  6. A quelli che difendono Baldini e che credono di essere più tifosi e più intelligenti di me…

    Non prende Montella che oggi è quotato uno dei migliori
    Prende Luis Enrique ed e’ fallimento
    Prende Zeman e sappiamo com’è andata
    Affida la squadra ad Andreazzoli e perde miseramente il derby facendoci fare la peggior figura della storia (per la cronaca da 5 derby non vinciamo, sarà solo un caso?)

    Si lascia scappare Mazzarri e Benitez e adesso sta perdendo Allegri.

    Dai Baldì, regalace PIOLI…. evvai!!!!

    Rispondi
    • @sorellarose:
      A proposito, non dovevamo prendere Ilicic?
      Troppo facile?
      Meglio andare in Sud America a scovare un altro campione come Piris?
      SABATINI facci una cortesia, vai a farti una lunghissima e rigenerante vacanza fuori da Trigoria (e fuori dalle palle). Diciamo un paio di anni?
      Poi puoi anche tornare… al Palermo però!

      Rispondi
  7. No dai leggendo qua e la’ con piu’ assiduita’ in questi giorni mi sto rendendo conto che ci sono 3 o 4 utenti che scrivono (male) deliberatamente solo per fare polemica e litigare.. tutti che scrivono le stesse cose senza senso e tutti che se la prendono e insultano piu o meno implicitamente quando qualcuno prende le difese di qualche dirigente/giocatore o possibile acquisto. Tutti che hanno occhi solo per totti (x carita’ massimo rispetto) e si nascondono dietro frasi gia’ fatte del tipo:
    Ci voglioni i campioni
    Cacciate li sordi
    I tifosi veri sono solo i romani
    Questo e’ pippa quello e’ indegno quell’altro e’ senza palle blablabla
    Ma dico che siete fatti con lo stampino? Ogni tanto una critica costruttiva e magari originale no eh?

    Rispondi
    • @il_coco:

      E’ il momento di rabbia dopo la sconfitta di Domenica. Quando l’ira prende il posto della ragione è quasi “comprensibile” un momento di “scazzo”. Poi è ovvio che c’è chi per animo è più “focoso” e incline alla polemica e chi invece è più pacato… Benvenuto nel mondo variegato del Tifo.

      Rispondi
      • @Area 51:

        Di errori se ne faranno ancora, è umano e diabolico assieme, l’importante è non sbagliare l’allenatore…

    • @UozzAmerica:

      L’ho cercato su Wikipedia.

      Nel quadro di una contestazione generale a squadra e società[14][6], Malgioglio viene preso di mira dai tifosi laziali, sia a causa dei trascorsi romanisti[4][11][14], sia per l’impegno sociale, in quanto accusato di scarsa professionalità sul campo[3][4]. Il 9 aprile 1986, nella partita interna contro il Lanerossi Vicenza persa per 4-3 viene duramente contestato a causa di alcune incertezze in occasione dei gol subiti; a fine partita, in reazione ai cori contro la famiglia e gli handicappati rivolti dalla curva laziale, si toglie la maglia e sputa su di essa[4][11][14]. Secondo la versione del giocatore, inoltre, sugli spalti era stato affisso uno striscione recante la scritta Tornatene dai tuoi mostri[2][3][4], circostanza mai chiarita[6]. Malgioglio rescinde il contratto con la Lazio[4], che ne aveva chiesto la radiazione[3][4], ed esprime l’intenzione di ritirarsi dal calcio[3][4]

      Deve essere una grande persona.

      Rispondi
  8. Ragà, dicono (e qui è tutto dire) che Sabatini si è visto con Bronzetti per Lima del Benfica. Ragà se fa il colpaccio er Sabba mi inchino.

    Lima ha 30 anni, lo paghi poco meno di 11 milioni, ma 3-4 anni te li fa come Klose o pure meglio. Rodrigo 22 anni mi piaceva, ma se vié Lima, è un vero fenomeno. 😀

    Rispondi
  9. sinceramente rafaeil non lo conosco ma da piu’ parti ne parlano bene.
    andrade mai sentito.

    a proposito di portieri, certo che stek a livello professionale si e’ comportato proprio come il peggiore degli str.onzi 😡

    speriamo che oltre a un alleantore serio arrivi anche un portiere degno di questo nome 🙄

    Rispondi

Lascia un commento