Berlusconi apre nuovi scenari con l’affermazione su Allegri

Rassegna Stampa Forza-Roma.com – Secondo quanto riporta il Corriere dello Sport nell’ultima settimana la tensione è salita a Milanello. Lo stesso presidente dei rossoneri, Silvio Berlusconi, ha affermato che “Allegri è già della Roma“, frase detta tra il serio ed il faceto nella serata di ieri. Anche se oggi, nonostante sia apparsa su tutti i quotidiani, non ha ricevuto la celere smentita delle volte scorse.

allegriSecondo il quotidiano proprio l’allenatore toscano sarebbe studo delle continue provocazioni di Berlusconi e nel prossimo futuro, vedi nuova stagione, potrebbe arrivare Clarence Seedorf, candidato dal presidente da numerosi mesi. L’olandese sta frequentando un corso UEFA Pro per diventare un allenatore a tutti gli effetti. La destinazione sarebbe proprio il Milan. Resta da aspettare qualche altro giorno per vedere come si evolverà la faccenda.

Photo Credits | Getty Images

Condividi l'articolo:

5 commenti su “Berlusconi apre nuovi scenari con l’affermazione su Allegri”

  1. ciao amici, non vi sembra di esagerare? cosa c’entrano le elezioni con Allegri? Siccome non mi piace Allegri non dovrei votare Alemanno oppure il contrario. Dai non scherziamo.
    In ogni caso sia Allegri che Mazzarri (anche se mi è antipatico) sono buoni allenatori. L’importante che riescono a fare gruppo è dare la carica giusta ai giocatori.

    Rispondi
  2. Si dimentica che a Roma ci sono le elezioni comunali, quindi quale migliore occasione per acquisire elettorato pro Alemanno spingendo Allegri alla Roma? Daltronde e solito usare il mezzo calcistico a suo vantaggio quando deve guadagnare punti ….. vedi il recente acquisto di Balotelli avvenuto prima delle elezioni nazionali…… poco prima lo denigrava anche per il suo colore della pelle. Il nano si venderebbe la madre per guadagnarci qualcosa figuriamoci cosa gliene frega di spingere un’allenatore (che non ha mai potuto vedere) ad un’altra squadra. ❗

    Rispondi
  3. Se viene Allegri sarà un altro anno di transizione, a meno che non arrivino i veri campioni e gente che ha contribuito ad arrivare al settimo posto venga ceduta altrove, anche chi tiene comportamenti inadeguati ad una mentalità vincente.

    Anche contro la Roma, c’era un Milan spento, con poche idee. Certo che noi al secondo tempo e in 11 (loro in 10), abbiamo sofferto molto più del primo tempo (che abbiamo dominato ma non realizzato).

    Certo che se mi portate Dzagoev, può venire pure Allegri, ma se se ne vanno solamente 2-3 giocatori e ne arriveranno solamente 2-3, allora voglio Mazzarri, perché anche con una squadra altalenante può far riprendere i giocatori (“persi”)

    Allegri no, Mazzarri si.

    In alternativa: Falcao, Panucci, Klopp, meglio Montella di tutti, che voi tanto avete criticato sul forum, ma che lui ha dato sempre il 150 % alla Roma, ma è stato trattato proprio male da questa dirigenza. Difendete chi vi pare (quelli che magari non aiutano la Roma), che tifosi…

    Rispondi
    • @Area 51: meglio Montella..absolutamente..ma questa dirigenza no lo vole..per che no lo so…si susura che l’anno scorso lo mandato in quell paese Baldini e Sabatini per motivi technice-lui volova che Lamela di essere mandato in prestito per fare esperienta

      Rispondi
  4. Clarence Seedorf, candidato dal presidente da numerosi mesi. L’olandese sta frequentando un corso UEFA Pro per diventare un allenatore a tutti gli effetti….piu charo di cosi nosi po dire che Allegri anda via dal Milan….

    in piu si dice che dal 2014 dopo Coppa del mondo mister PRANDELLI lascia Ct.Italia per AC Milan…a me mi pare che tutto e chiaro ….guardate per che Milan no prolunga contrato con Allegri ❗ ❗ ❗

    Rispondi

Lascia un commento