Concerto San Giovanni: 53 arresti

Roma, 2 mag. – (Adnkronos) – Cinquantatre persone, tra i 18 e i 30 anni, sono state arrestate per violazione della legge sugli stupefacenti dai carabinieri del Gruppo di Roma, nel corso dei servizi di prevenzione nella zona di piazza San Giovanni e vie limitrofe, interessata nella giornata di ieri da una grande affluenza di pubblico per il concerto del 1 maggio. Gli arrestati, tra cui ci sono anche 5 donne, sono giovani provenienti da Sicilia, Calabria, Puglia, Campania, Lazio, Molise, Abruzzo, Sardegna, Toscana, Piemonte. Tutti quelli, in alcuni casi anche minorenni, sorpresi dai Carabinieri ad acquistare droga, sono stati segnalati al Prefetto di Roma quali assuntori. Migliaia le dosi di cocaina, marijuana e hashish che i Carabinieri hanno sequestrato, insieme con denaro contante provento dell’attività illecita.

Condividi l'articolo:

Lascia un commento