Destro torna in campo da ex nerazzurro ancora una volta

Destro torna in campo da ex nerazzurro ancora una volta

Rassegna Stampa Forza Roma.comMattia Destro è pronto a tornare finalmente in campo dopo lo spezzone giocato nel derby contro la Lazio. Il giocatore si sta preparando nel centro sportivo di Novarello insieme ai compagni e vuole raccogliere la sfida della Coppa Italia dato che è il capocannoniere della squadra in competizione. Il giocatore si è infortunato proprio nella semifinale dandata contro lInter al menisco esterno del ginocchio sinistro.

Per lui due mesi di stop ma adesso è pronto a tornare in campo. Dopo la sosta il calciatore non ha ancora un minutaggio adeguato ma vuole farsi trovare pronto per sorprendere durante la gara magari partendo dalla panchina. Proprio il numero 22 della Roma è stato un ex calciatore dell’Inter: i nerazzurri non hanno puntato su di lui, la Roma sì. Per lui nessuna rivalsa ma soltanto la voglia di aiutare la Roma ancora una volta.

Photo Credits | Getty Images

28 pensieri su “Destro torna in campo da ex nerazzurro ancora una volta

  1. …Destro è giovane, primo anno a Roma, brutto infortunio, diamogli tempo!…….

    …Boston……. maledetti assassini!

    …Forza Magica Roma!

  2. credo che a destro gioverà molto il fatto di aver cambiato allenatore. con andreazzoli non ha mai giocato praticamente. zeman lo faceva giocare praticamente da esterno… con andreazzoli farà la prima putna

  3. Destro deve darsi una svegliata…se i numeri li hai devi farli vedere…se restano sulla carta allora vuol dire che sei stato solo pompato dalla stampa…come molti altri futuri fuoriclasse che fuoriclasse non son mai diventati…(mi ricordo i vari Baronio,Lentini solo per citarne qualcuno italiano..) quest’anno ha avuto un bruto infortunio dal quale è rientrato da poco…e vabbeh…ma dall’anno prox non avrà più scusanti…se vali devi dimostrarlo…e fare l’unica cosa che si chiede di fare ad un attaccante…i goal…

  4. per quelli che hanno messo esplosivo a Boston , feriti 3 morti di cui un bimbo di 8 anni , VI AUGURO LA PIù LENTA E TRIBOLATA MORTE…………..BASTARDI 😈

  5. io mi auguro che destro si svegli.
    movimenti e piedi da top player ce l’ha….ma in questa stagione ha fatto vedere poco e niente.

  6. Questa mattina sole primaverile: buona notizia
    La Laziese ha preso du cazzi in cul: notizia perfetta
    Grand-salame non commenta quando la Roma vince: ottima notizia

    Appena visto gli highlight della Juve e devo dire che le pippate le fa pure Marchetti, solo che se le fanno i nostri vengono bollati e omolagti a vita all’immagine di pippa.

    Per domani vorrei vedere coraggio e voglia di spaccare tutto.
    Ma anche forse qualche scelta tecnica e tattica intelligente e non i soliti Perrotta e Burdisso.

  7. ao’ comunque ho sentito ‘n sacco de flagellatori che manco caligola, contro a burdisso.
    ma il gol che avemo preso è colpa sua. ma alla fine che ha fatto? ha perso un contrasto aereo fisico. nun è mica che ha fatto come a sorrentino per palermo, e’!!

    1. @Arcimboldo:

      quindi è colpa sua ma nun ‘o crocefiggemo! cja fatto pure vince ‘n sacco de vorte ao’.
      nun dovemo ave a memoria troppo corta

      1. @Arcimboldo:
        guarda a me in aprticolare non è mai piaciuto. non piaceva neanche ai tempi dell’inter. cmq ha fatto il suo tempo. non possiamo considerare tutti bandiere e farli restare fino a 40 anni.
        si ringrazia burdisso per la professionalità e per il lavoro svolto e lo si manda a giocare in argentina con una stretta di mano.
        perde sempre l’uomo ed è costantemente in ritardo. inoltre dato che per natura ha un gioco molto duro, quando un attaccante gli scappa lo stende rimediando gialli , rossi e rigori contro. per una quadra di serie a non più all’altezza.

        abbiamo un grande talento che è romagnoli… diamo fiducia al ragazzo

      2. @aleste85: concordissimo anche io voio romagnoli……..burdisso ormai è cotto….è stato un bel difensore ma se non va non va è inutile insistere.

  8. nun so’ tutti i disponibili precisi, ma io metterei in campo sto’ 11 quà!

    stekelemburg
    burdisso
    castan
    marcos
    torosidis
    dodo
    derossi
    bradley
    florenzi
    lamela
    totti
    osvaldo

    abbastanza coperta ma co’ gente pronta pe’ contropiedi… e chi ce batte?!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.