Suma afferma che Marotta il prossimo anno andrà alla Roma

Suma afferma che Marotta il prossimo anno andrà alla Roma

Mauro Suma, noto giornalista tifoso del Milan, ha commentato in un suo editoriale a Tuttomercatoweb un retroscena che coinvolgerebbe Giuseppe Marotta, amministratore delegato della Juventus, e la società giallorossa. Secondo quanto riporta il giornalista l’attuale dirigente bianconero passerebbe alla Roma mentre Pavel Nedved prenderebbe il suo posto alla Juventus.

Secondo quanto afferma il giornalista la voce è insistente e non proviene solo da Milano. Infine ha anche aggiunto che non ha elementi correnti per confermare la tesi ma che potrebbe accadere questo retroscena di mercato.

Photo Credits | Getty Images

LEGGI ANCHE  Arsenal forte su Abraham: tante pretendenti in Premier League

31 pensieri su “Suma afferma che Marotta il prossimo anno andrà alla Roma

  1. beh baldini non è adatto a fare il DG mi dispiace dirlo ma i fatti dimostrano questo.
    baldini ai tempi di sensi era un collaboratore di mercato. perche la roma aveva un DG di grande spessore ma che nessuno nomina mai ovvero fabrizio LUCCHESI.

  2. Comunque apparte le prese per culo che je se fanno magari venisse a Roma a ricoprire il ruolo di Direttore Generale perché è uno coi coglioni almeno che fa rispettare le regole “guarda la Juventus con Bentner”….aRoma purtroppo se non tiri fori le palle te passano sopra tutti …Tanti dicono che Baldini non è lo stesso dell’era Sensi ma Franco Sensi era un uomo con le palle e Baldini je andava…ma adesso che è lui che dovrebbe comanna si vede che non è una figura carismatica….

  3. Per il momento la situazione e in stallo pare infatti che marmotta abbia un occhio per la Roma e uno per la Juve…

  4. Marotta??? si la Juve in Italia va alla grande…ora non so quanto il merito sia suo…in ogni caso in questo momento la Roma ha forse i due peggiori o più sopravvalutati dirigenti della serie A…credo che fare peggio di ciò che han combinato in due anni Baldini e Sabatini non sia possibile…e parlo da tutti i punti di vista…scelta allenatori…scelta giocatori…acquisti,cessioni e gestone in genere…

  5. Non sia mai.
    Nella Juventus il grosso del lavoro lo fa Paratici e lo sa qualsiasi addetto ai lavori. Marotta è l’uomo delle grandi spese. 🙂

    1. @MATTEO VITALE: Può anche essere e, ti dirò di più, non stimo neanche Marotta (nemmeno come uomo) ma c’è poco da fare gli schizzinosi: i nostri dirigenti sicuramente hanno fatto peggio rispetto agli altri di A. Avranno avuto anche una squadra da rifondare, ma con fondi importanti (che l’80% delle squadre di A non si sono potute permettere in questo biennio) hanno fatto davvero male. Anche per ciò che esula dal mercato non ci siamo proprio: si può criticare tutto a Zeman, ma quando diceva che la società non lo aiutava a imporre la disciplina aveva ragione da vendere. Basta vedere ciò che si permette di fare Osvaldo, con la società che usa sempre la linea morbida. Poi non sorprendiamoci di lassismo, scarsa professionalità e critiche alla dirigenza.

  6. Marotta mi sta sul culo, ma evidentemente se ha costruito una juve in grado di vincere lo scudetto forse cosi’ stupido nn è… anche con la sampdoria fece un gran lavoro…
    dobbiamo iniziare a prendere dei dirigenti vincenti se vogliamo vincere, altro che sabatini che va bene x il Palermo e la salvezza, o al massimo il centro classifica.

    1. @il_Duca: Non l’ha costruita lui la Rube…quando faceva mercato lui arrivavano settimi.
      Il mercato lo faceva Conte e hanno iniziato a vincere…ecco l’importanza dell’allenatore dove sta…secondo me 😉

      1. @Santiago: no no che io ricordi la rube faceva pena ai tempi di secco e blanc che compravano pipponi strapagati (un po’ come noi ora) tipo felipe melo o diego… da quando è andato marmotta le cose sono migliorate… certo che anche conte ha fatto la sua parte, indubbiamente, ma qui lo diciamo tutti (o quasi) che serve un allenatore vincente, con le palle, possibilmente esperto… io continuo a sognare Heynckes ma lui ha gia’ annunciato il ritiro.

      2. @Santiago: considerando che marotta sta ancora alla juve mentre delneri no e che la juve ha iniziato a vincere quando delneri se n’è andato, allora forse il problema era lui… che quando parla nn se capisce ncazzo, i giocatori facevano pure fatica a capirlo… sara’ x quello 😉
        evidentemente ci vuole il giusto connubio tra allenatore coi controcaxxi e dirigenti competenti… noi x il momento nn abbiamo ne l’uno ne gli altri…

      3. @il_Duca: Guarda chi arrivò alla Rube appena arrivato Conte…Pirlo Vucinic Vidal…ti faccio solo questi 3 nomi 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.