L’avversario, il Torino

L’avversario, il Torino

Squadra da “casa”, seppure non ci sia una differenza così marcata fra rendimento esterno ed interno. In casa, gli uomini di Ventura hanno ottenuto 22 punti su 37, con 6 vittorie e 4 pareggi. Fuori casa, invece, solo 2 vittorie e 9 pareggi. In casa la differenza reti è pari a 0: 20 goals fatti e 20 subiti. Dati che interessano da vicino la Roma, che fuori casa hanno un ruolino di marcia più che negativo, che registra ben 8 sconfitte, contro le 3 ottenute in casa. Sei vittorie fuori casa per i Giallorossi, invece. Molto probabilmente, Ventura schiererà il classico Torino d’assalto, in un 4-2-4 super-offensivo.

Per il match di domenica, però, problemi di formazione per il Toro: probabile forfait di Brighi e Birsa, con lo squalificato Basha. A centrocampo, quindi, scelte obbligate.
Ecco come dovrebbe presentarsi il Torino:
Gillet; Darmian, Glik, Ogbonna, Masiello; Bakic, Gazzi; Cerci, Meggiorini, Barreto, Santana.

Photo Credits | Getty Images

LEGGI ANCHE  Tutti gli ultimi aggiornamenti su Cristiano Ronaldo alla Roma ad inizio luglio

Un pensiero su “L’avversario, il Torino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.