Andreazzoli nel post partita di Palermo-Roma 2-0

Andreazzoli nel post partita di Palermo-Roma 2-0

Aurelio Andreazzoli ha commentato la partita a Roma Channel. Ecco le sue parole:

SULLA GARA

“Marquinho ha avuto tre occasioni, una il Capitano, una Florenzi, non era facile avere queste occasioni. Sulla prestazione del primo tempo non siamo stati brillanti, decisamente imprecisi tecnicamente mentre loto stati estremamente precisi e più aggressivi di noi. Non mi è piaciuto la perdita di equilibrio del primo tempo, + stato un aspetto negativo. Abbiamo cambiato assetto nella ripresa e siamo stati meno produttivi del primo. Il Palermo ha meritato”.

SUL PALERMO

“Abbiamo avuto noi la prima occasione ma loro hanno meritato ed anche contro il Milan a San Siro sono stati bravissimi, il risultato era bugiardo. Ne abbiamo parlato in maniera dettagliata e sapevamo cosa fare. Sono stati più bravi di noi nel primo tempo e siamo stati penalizzati dal risultato, con più equilibrio sarebbe stata diversa”.

SUGLI ALTRI RISULTATI

“Dobbiamo mettere alle spalle questo risultato, pensare alla prossima che sarà molto sentita e vogliamo fare bene. Rifarei la stessa formazione, perché il contrario significherebbe non averci pensato. Marquinhos a parte contro il Parma era la stessa squadra e non vedo perché avremmo dovuto cambiare. Alla fine del primo tempo, a partita terminata, avrei cambiato assetto”.

SU LAMELA

“Era sull’esterno e mi sono sforzato di farlo giocare più dentro ma non riuscivo a dirglielo. Nel primo tempo è stato bravo”.

SE IL SUO RUOLO E’ DA TREQUARTISTA

“Sa giocare a calcio e può fare anche altre posizioni. Volevo fargli fare la differenza lì come ha fatto altre volte. Ora parte un po’ più da lontano,ma la posizione è sempre quella. E’ quella che predilige”.

LEGGI ANCHE  Tutti gli ultimi aggiornamenti su Cristiano Ronaldo alla Roma ad inizio luglio

Photo Credits | Getty Images

12 pensieri su “Andreazzoli nel post partita di Palermo-Roma 2-0

  1. a freddi kruger ma vattene a fanculo te baldini sabatini el’amico dello sceicco pallotta 👿

  2. levateve la maglia ; buffoni.Anche quest’anno ce state a fa vergognà.Ma che male avemo fatto pe subì tutto questo schifo.Le altre squadre ce stannom a offrì ripetutamente la possibilità de scavalcarle in classifica,e noi puntualmente manchiamo all’appuntamento.So due anni ormai,non ne possiamo più,v’avemo sopportato e perdonato pure troppo.Società esquadra,le vostre sono solo parole e fumo in faccia a sta povera gente che tifa e si dispera e che da due anni ormai viene umiliata.BLA BLA BLA .

  3. Ha Roma non si vincerà una volta ogni 20 anni per questo motivo perché si è troppo presuntuosi e si snobbano le piccole squadre “e poi puntualmente se piano i schiaffi “…..Esempio la Juventus che ponno rubba e tutto ma non sbagliano MAI l’approccio alle partite sia con la seconda che con l’ultima del campionato…

  4. Questi sono i risvolti di avere un’allenatore senza esperienza dalla panchina!
    Aveva già “peccato” ad Udine! 😳
    Ed adesso l’ha rifatto!
    Ma santo allenatore, hai quasi trovato la quadratura del cerchio e cosa fai?
    Stravolgi la formazione solo per dare fiducia a gente NON DA SERIE A?
    e poi……..con l’ultima in classifica che adesso, più che mai, ti servono i tre punti?
    Beh! allora si vede proprio che non hai il polso della situazione sotto mano!

    Un consiglio! Ora che, probabilmente, hai e avrai fatto capire a quei giocatori NON DI SERIE A il loro effettivo NON VALORE, riprendi in mano la situazione ed affidati più alle tue idee con fermezza e decisione verso chiunque perchè in Serie A questi errori si pagano anche alla lunga!

    Ciao e FORZA ROMAAAAAAAAAA!!!!!!! 😆

  5. andreazzoli rifare la stessa formazione vuol dire capirci poco e dire che l’hai pensata non va certo a tuo favore semmai potevi dire che avevi giocatori fondamentali come pjani c acciaccati facevi sicuramente miglior figura

  6. Se si vuole arrivare in qualche coppa le partite come queste,ovvero con le squadre di fondo classifica, si devono vincere.Con le grandi si può anche perdere.Burdisso deve stare il più possibile lontano dal campo perchè non è un giocatore(professionista) di calcio e tanto meno un difensore.Purtroppo,e lo dico con il cuore a pezzi,questa non è una grande squadra.

  7. In genere non critico l’operato del mister..

    Ma oggi ha commesso una leggerezza nel fattore uomini in campo che a mio avviso e stato decisionale..

    Mettere Perrotta in campo al posto di Torosidis!

    Torosidis sa difendere meglio…E senza Marquinhos SERVE UN TERZINO DI RUOLO.

    Su quella fascia abbiamo subito i principali pericoli..

    Torosidis ha più gamba, forza fisica, anche più tecnica, ed oggi tutto questo li serviva..tanto che Miccoli ha fatto il bello e cattivo tempo…(e Piris e andato al manicomio)

    Condivisibile la scelta di lasciare fuori un tempo Pjanic…Che quando è entrato fa capire come si fa il regista in una squadra di calcio!

    La squadra oggi e stata davvero penosa, nessuno escluso.

    Oggi doveva essere una guerra, perchè le loro motivazioni erano forti ed importanti…

    Abbiamo meritato di perdere una partita che dovevamo gestire diversamente.

    Speriamo adesso di entrare nell’europa league.

    Ah, Osvaldo diffidato che ha una reazione del genere non e commentabile.

    Un cartellino ridicolo.

  8. 😳 😳 😳 😳 …..TERZO POSTO ?……ma vergognateve !….Questa è e rimarrà allo stato attuale una squadra da CENTRO CLASSIFICA….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.